Editore Edizioni Efesto - Ultime novità

Edizioni Efesto

127 gradini a Parigi

di Roberto Candidi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 280

"Centoventisette gradini a Parigi "è il racconto della metamorfosi di Bob - che decide di abbandonare il proprio paese per tentare di fare il musicista a Parigi. Si immerge nella città, esplorandola a fondo, guidato dalle pagine dei grandi romanzieri dei "ruggenti anni Venti". Dopo il primo periodo di ambientamento, con un frettoloso viaggio in Brasile Bob assume padronanza della città; trova un lavoro stabile in un ristorante, inizia la frequentazione di alcuni locali notturni, e arrivano le prime esperienze di sesso con le ragazze francesi. Una festa in una grande casa frequentata da molti artisti segna in maniera netta il cambio di vita di Bob a Parigi. In poco tempo la sua vita si riempie di tutto quello che Bob solo pochi anni prima neanche avrebbe immaginato. Inizia un vero e proprio periodo bohémien. Inizia a suonare nei locali di Parigi, con la sua amica e cantante Ljuba: Bob diventa per tutti "il suonatore di blues col cappello". "Se la vita che fai non ti piace, cambiala", è questo motto a rappresentare il fil rouge del racconto. Il libro si conclude con un ennesimo dilemma di fronte a un ennesimo incrocio.
15,00

Storie quasi vere. Novelle e ricami romani

di Gianni Marata

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 480

All'arrivo a Roma un torpedone di turisti è deviato, a causa della pandemia, nel Casale di Leone X, alla Magliana, chiamato un tempo "Villa Pontificia", che era stato ristrutturato nel 1500 dal Sangallo, per volere di Giulio II, e abbellito poi dal tocco sopraffino di Bramante e di Michelangelo, per ordine di Papa Medici. Lì i gitanti sono costretti a una lunga quarantena. La guida che li accompagna, ispirato da Luciano di Samosata e dalla sua "Storia vera", non potendo agire nella realtà, racconta gli itinerari che erano in programma affidandosi alla loro immaginazione. Il tour diventa così un viaggio tra realtà e fantasia in cui nascono tante "storie quasi vere".
20,00

Farò e Capirò. Storia di una donna, di un paese, di un popolo. Intervista di Francesca Baldini a Franca Coen

di Franca Coen, Francesca Baldini

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 294

Esistono storie che vanno raccontate per non essere dimenticate, storie che necessitano di incontrare un foglio bianco per prendere corpo. La storia di Franca Eckert Coen è una di queste e Francesca Baldini la racconta, con un tono colloquiale, attraverso lo strumento dell'intervista. Una storia attraversata prima dalla tragedia dell'antisemitismo fascista, poi dalla guerra, fino alla modernizzazione del paese. Un racconto che si snoda, lungo la vita personale di questa donna che ha attraversato quasi tutto il XX secolo animata dal desiderio di incontrare l'altro preservando la propria identità ebraica. Un libro che diventa un viaggio intimo, ricco di aneddoti e ricordi, sullo sfondo gli eventi storici di un paese, l'Italia, ma anche una comunità, quella ebraica, ricca di storia e di sfumature culturali. Un libro che conduce il lettore ad un incontro e lo spinge a riflettere sull'importanza del dialogo, all'impegno sociale e politico, fino alla conoscenza del variegato mondo ebraico.
18,00

Storie e storia di San Saba. Un rione unico a Roma

Libro

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 262

Il rione San Saba raccontato da chi ci è nato, lo ha vissuto e lo vive. Per cogliere lo spirito del luogo partiamo dalle grandi vestigia del passato, mettendo in risalto anima e caratteristiche di questa piccola comunità. Le Mura Aureliane che corrono per lunga parte nel territorio e ne fissano il confine fisico, ma anche identitario, stabiliscono un dentro le Mura che identifica gli abitanti del rione. E qui le tante piccole storie si intrecciano con la grande Storia e gli eventi legati alla lotta di liberazione a Porta San Paolo. I primi abitanti, pionieri di questa parte di agro romano all'interno della cinta muraria, dovranno sopportare i disagi dell'isolamento: questi ne forgeranno il carattere preparandoli ad affrontare insieme le difficoltà di una nuova vita nell'allora periferia. Una narrazione popolare basata su vicende e aneddoti che raccontano storie vere, non filtrate da stereotipi o falsi pregiudizi bensì fondate sulla autenticità delle persone che le vivono e le hanno vissute.
16,50

Analitica e dialettica in Nietzsche

di Nicola Massimo De Feo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 200

«La perplessità, i malintesi, le ambiguità che ancora oggi il pensiero di Nietzsche, come la sua stessa esistenza, suscitano in noi, oltre che rispecchiare la reale contraddittorietà di Nietzsche, mostrano anche come le contraddizioni profonde della società europea dell'Ottocento permangono ancora nella società e nell'uomo di oggi, sia pure a un livello diverso d'intensità e di consapevolezza». Così de Feo nell'Introduzione di questo libro che, uscito per la prima volta nel 1965, è stato riconosciuto da molti come testo inaugurale di una nuova stagione italiana di interpretazioni del pensiero dell'autore della Nascita della tragedia. Qui un giovanissimo de Feo si misura con estrema padronanza con questo pensiero riuscendo a liberare dalle incomprensioni le concezioni nietzscheane del tragico, del sapere e del mondo, facendole interagire creativamente con le visioni problematiche dell'esistenza e della modernità proposte dalla filosofia fenomenologica e ontologica del Novecento.
18,00

Renato Nicolini. La gioiosa anomalia

di Marco Testoni

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 188

Renato Nicolini non è stato solo un politico, un parlamentare, un assessore alla cultura che inventò e diede un senso alla parola politica culturale, fu anche l'uomo dell'effimero, del meraviglioso urbano, della mescolanza tra colto e popolare, l'ideatore dell'Estate Romana, l'amico delle avanguardie teatrali, l'urbanista, il drammaturgo, l'attore, ma soprattutto è stato un uomo che attraverso la cultura ha inciso profondamente sulla socialità e sulla qualità della vita di migliaia di cittadini. Questo libro prova a ricostruire il percorso e la molteplicità della sua figura. Prefazione di Christian Raimo. Introduzione di Walter Tocci. Postfazione di David Tozzo.
15,00

Giovanni Messe. Un maresciallo d'Italia nel parlamento della Repubblica

di Junio Valerio Tirone

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 284

Il volume ricostruisce la vita e la carriera, militare prima e politica dopo, di Giovanni Messe, tentando di offrire uno sguardo complessivo su tutti gli ambiti in cui è stato impegnato il Maresciallo d'Italia, dagli anni della guerra di Libia, agli impegni nel Parlamento della Repubblica. Alla luce di una inedita documentazione archivistica, sarà tratteggiato il ruolo importante che Messe ebbe nella vita politica italiana nel secondo dopoguerra: fondatore dell'Armata italiana di Liberazione della potente Unione dei Combattenti d'Italia, che si sarebbe trasformata nell'originale Movimento per la Rinascita italiana. nel 1955. Messe era un esponente politico di rilievo, eletto nel 1953 al Senato come indipendente nelle liste della Dc, e successivamente riconfermato alla Camera dei Deputati, nelle elezioni del 1958 e del 1963, prima con i monarchici popolari di Achille Lauro e infine con il Partito Liberale italiano.
15,00

Una lunga storia mediterranea: Tabarca. La complessità del moderno nella nascita di Carloforte e Calasetta

di Fabio Pomata

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 210

Questo studio si propone di indagare, agli inizi del XVI secolo, la complessità dei rapporti ancora esistenti tra Stati e popolazioni nel Mar Mediterraneo, nonostante la rivoluzione che le scoperte geografiche e l'interesse verso i Nuovi Mondi stavano determinando, in un'epoca che molti hanno individuato come l'inizio del mondo globalizzato. Rapporti che vedono, oltre la consueta dinamica delle relazioni internazionali fra regni ed imperi, anche quelli quotidiani tra la gente comune in termini di commerci, scambi e contatti, pure intesi fra religioni diverse. La presenza genovese a Tabarca, in Tunisia, fa parte di un'ampia e consolidata relazione in ambito economico, imprenditoriale e finanziario tra la monarchia spagnola e il mondo affaristico finanziario della Repubblica di Genova. I due secoli di permanenza ligure in terra tunisina hanno, tra l'altro, prodotto una contaminazione linguistica tuttora fortemente radicata, specialmente nelle comunità tabarchine di Carloforte e Calasetta, dove non si è mai perso l'uso della lingua originaria che è divenuta carattere distintivo delle comunità.
15,00

Danza il silenzio

di Sitacra

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 190

"È nella dissonanza di parole sovrapposte, urlate e ripetute fra le cianfrusaglie sonore quotidiane, in cui l'assenza del caos acquista il suo valore originario, aprendo la strada verso il vero ascolto del cuore. Troppo spesso incompreso, il silenzio si rivela un dolce rifugio dove poter riscoprire la pienezza di vivere, dando la possibilità allo spirito di elevarsi e aprirsi verso la bellezza di universi infiniti e sconosciuti. «Vorrei non venisse mai la notte, vorrei non venisse mai il giorno»... Di fronte allo stupore improvviso, il desiderio di fissare per sempre l'istante vissuto affiora in una richiesta sussurrata, nel fiato sospeso di un vuoto finalmente colmato. Abbandonati finalmente i macigni dell'ordinario, l'anima si innalza libera verso il cielo, guidando le mani su fogli e superfici, al ritmo incalzante del battito. Prende così forma la fragile essenza del poeta-artista che ritrova il vero senso della vita, racchiuso nella forza di un delicato filo d'erba esposto alle intemperie, ma capace di salvare un mondo appesantito e offuscato dall'effimera materialità." Annalisa Barile
15,00

Go deo. Per sempre

di Massimo Simonini

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 172

E se una pecora riuscisse a salvare un uomo in preda alla perdizione del tempo, della vita, dell'amore, dell'eterno? E se la pecora riuscisse ad amare, a sentire dentro sé anima e cuore? Irlanda. Su una panchina rossa, ai margini della strada di una imprecisata e dimenticata isola del Gaeltacht, un uomo dalle scarpe bianche e una pecora si incontrano per la prima volta e scoprono di poter comunicare. Pittori e pastori, vedove e marinai, folletti e conigli, suonatori di armonica e capelli rossi al vento. Una scatola del silenzio in cui mettere tutto il mare del mondo e duecentotrentamilacinquecentoventuno scogli da contare. L'uomo dalle scarpe bianche scappa da una vita in cui la terra c'è ma non la senti sotto i piedi, la percorri ma non lo sai, dal per sempre, da quel linciaggio delle ore che non lascia il tempo per vivere comodamente. Tra onde, torri, cimiteri e whisky per rispondere alla domanda più difficile che un uomo e una donna possano farsi: io sono una persona libera? E soprattutto, io sono felice?
13,50

Nel bunker del diavolo

di Andrea Ferrara

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 140

La squadra del Vice Questore Aggiunto Prati fa partire le indagini dopo una rapina cruenta finita male. Gli sviluppi portano i poliziotti a cercare nell'hinterland romano i malviventi che intanto continuano con le loro attività criminose partendo da una base solida: un bunker. Un intreccio tra vita personale e lavoro, dà una scossa importante al protagonista. Riuscirà emotivamente a gestire il tutto? Un libro liberamente ispirato all'omicidio del sindacalista Paolo Buongiorno.
13,50

La simbologia medioevale nella Grecia del XII e XIII sec.

di Haris Koudounas

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 170

Esiste un vasto campo sia in Occidente che in Oriente costituito da una miriade di figure simboliche che si trovano nelle chiese, nei monasteri, nelle fortezze, nelle congregazioni, negli ospizi e persino negli ospedali, che porta agli studiosi un enorme lavoro nello studio sia della simbologia sia dell'epigrafia medievale, della sigillografia, della numismatica e della storia dell'arte in genere. Questo studio, in particolare, vuole mettere in evidenza lo stretto legame che intercorre tra il simbolismo medioevale esistente nelle chiese bizantine dell'Attica, della Tessaglia e dell'Epiro, e le alleanze matrimoniali tra le famiglie nobili che non solo hanno sancito e decretato a chi appartenesse l'egemonia nel Mediterraneo, ma hanno anche permesso il recupero delle reliquie dai territori della Terrasanta. In questo ponte tra Oriente e Occidente, la Grecia ha da sempre rappresentato una "porta" strategica, la cui presenza e importanza non va certo sottovalutata.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.