Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Giuridiche Simone

Concorso sostegno infanzia e primaria. La prova scritta. Quesiti aperti su tematiche disciplinari, culturali e professionali

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 400

Questo volume costituisce un utile strumento per la preparazione alla prova scritta del concorso per insegnante della Scuola dell'Infanzia e Primaria Sostegno in quanto coniuga l'approfondimento teorico con le indicazioni pratiche per la strutturazione di attività didattiche. Il testo propone quesiti a risposta aperta inerenti a tutte le tematiche oggetto di verifica. Accanto alle nozioni teoriche, i temi sviluppati mirano anche a fornire spunti metodologici che possono essere applicati, in maniera trasversale, a differenti ambienti e contesti educativi. Ricordiamo che il DM. 9-4-2019, n. 327, che disciplina il concorso per il reclutamento dei docenti della Scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria, prevede che la prova scritta per i posti sul sostegno sia composta da tre quesiti: due quesiti aperti inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità e finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all'inclusione scolastica degli alunni con disabilità; un quesito articolato in otto domande a risposta chiusa, per la verifica della comprensione di un testo in lingua inglese livello B2 del QCER. Questo manuale è strutturato nelle seguenti parti: Parte Prima. Ambito psicopedagogico: i quesiti svolti in questa Parte riguardano i fondamenti della pedagogia e della psicologia dello sviluppo, con particolare attenzione all'infanzia e ai processi educativi. Parte Seconda. Ambito della conoscenza della disabilità e degli altri Bisogni Educativi Speciali: con quesiti centrati sulle pratiche didattiche finalizzate all'inclusione di alunni con disabilita e BES, alla promozione delle pari opportunità e al rispetto delle differenze. Parte Terza. Ambito delle metodologie e tecnologie didattiche: si riferisce al lavoro dell'insegnante volto a creare spazi e ambienti a misura di bambino, utilizzando gli strumenti reali e virtuali, come le TIC, per realizzare attività e apprendimenti significativi e orientati all'inclusione. Parte Quarta. Competenze didattiche dell'insegnante di sostegno nella scuola dell'infanzia: propone spunti operativi e modelli di attività in linea con le Indicazioni nazionali e i Nuovi scenari nell'ambito del sistema integrato 0-6 anni, tra cui l'educazione alla salute, all'alimentazione e allo sviluppo motorio, tenendo conto della presenza in sezione di alunni con BES e disabilità. Parte Quinta. Competenze didattiche dell'insegnante di sostegno nella scuola primaria: in questa Parte i quesiti affrontano tematiche relative alla progettazione e programmazione di attività didattiche e alla loro applicazione in classi in cui sono presenti alunni con disabilita. Parte Sesta. Legislazione e normativa scolastica: qui i quesiti svolti riguardano la normativa scolastica, gli ordinamenti relativi al primo ciclo di istruzione e i documenti europei in materia educativa. Parte Settima. Inglese: con una ampia rassegna di quesiti a risposta chiusa sulla comprensione di brani e di testi in lingua inglese. In Appendice, il lettore troverà utili indicazioni sull'elaborazione di un quesito a risposta aperta e, a chiusura del volume, l'indice analitico.
25,00

Fondazione IRCCS Ca' Granda. Ospedale Maggiore Policlinico Milano. 38 assistenti amministrativi. Kit di preparazione. Manuale + Quiz

di 320MI 320/2

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1008

Il Kit comprende: "Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali" e "Quiz per i concorsi nelle aziende sanitarie locali con risposte commentate. Ruolo amministrativo".
51,00

La prova scritta del concorso straordinario. Quiz commentati sulle avvertenze generali

di 526/AG1

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 350

Il testo propone una serie di quiz a risposta multipla commentati sulle Avvertenze generali che consentono, a coloro che devono sostenere la prova scritta del concorso straordinario per docenti della scuola secondaria, di testare la preparazione ed esercitarsi. Il libro è suddiviso in quattro parti che rispettano i contenuti del programma richiamato dal bando. Psicologia e pedagogia: psicologia dello sviluppo, psicologia dell'apprendimento scolastico e psicologia dell'educazione, competenze sociali; Metodologie e tecnologie didattiche: metodologie finalizzate ad apprendimenti significativi e in contesti interattivi, strumenti idonei all'attuazione di una didattica individualizzata e personalizzata, valutazione. Legislazione e normativa scolastica: autonomia scolastica, governance delle istituzioni scolastiche, normativa specifica per l'inclusione degli alunni disabili, con disturbi specifici di apprendimento e con bisogni educativi speciali, documenti europei in materia di educazione. Competenze digitali: tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell'apprendimento. Lingue straniere: inglese, francese, spagnolo, tedesco. Completa l'opera un software con migliaia di quiz sulle Avvertenze generali nonché quiz disciplinari delle maggiori classi di concorso ossia: A46, A45, A345, A346, A29, A30, A53, A20, A26, A27, Al l; Al2; A13, A22, A051, A052, A060, A60, A48, A49, A28, A18, ADSS sostegno.
22,00

Codice del lavoro. Ediz. minore

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1911

Questa edizione del Codice del Lavoro minor prende posto negli scaffali delle librerie giuridiche verso la fine di un anno, il 2019, che è stato caratterizzato da una pluralità di interventi normativi, sia nazionali che sovranazionali, di grande rilievo. Sotto il primo profilo, il legislatore, convertendo in legge il d.l. 4/2019 (L. 28 marzo 2019, n. 26), ha introdotto nel nostro ordinamento il cosiddetto "reddito di cittadinanza", che nelle intenzioni del Governo (allora) in carica, aspirava non tanto a costituire un (ennesimo) sussidio assistenziale, quanto piuttosto il volano per una politica di sviluppo dell'occupazione. La disciplina, infatti, è incentrata sull'impegno del beneficiario a partecipare a percorsi di formazione o riqualificazione nonché ad accettare almeno una delle offerte di lavoro che i centri per l'impiego proporranno al destinatario della misura, durante il periodo in cui egli godrà del supporto economico, pena l'esclusione dal programma e la perdita del beneficio stesso. Sono purtroppo note alle cronache successive le difficoltà incontrate per mettere a regime il complesso apparato immaginato per il funzionamento del sistema. Il nuovo Governo insediatosi dopo la crisi-lampo estiva non pare abbia intenzione - stando alle notizie che filtrano sui lavori preparatori della legge di bilancio per il 2020 e sui decreti a quest'ultima collegati - di abbandonare la strada intrapresa. Altro provvedimento di rilievo del legislatore nazionale che occorre segnalare, questa volta sul versante del lavoro pubblico, è costituito dalla Legge 19 giugno 2019, n. 56, recante «Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo». Il codice non manca di dare conto anche della produzione normativa rilevante a livello europeo, nella quale spicca il Regolamento 20 giugno 2019, n. 2019/1149/UE, che istituisce l'Autorità europea del lavoro. Infine, si è ritenuto di riportare anche il più recente intervento in materia lavoristica (rispetto alla data di chiusura in redazione), costituito dal decreto legge 3 settembre 2019, n. 101 (Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali), sebbene non ancora convertito in legge. In definitiva, il Codice del Lavoro minor continua ad offrire agli interpreti uno strumento agile e completo per orientarsi nell'intricata normativa, interessata da ripetuti interventi novellatori, succedutisi a distanza di poco tempo. L'Opera raccoglie i provvedimenti legislativi in modo da agevolarne la consultazione, con i testi ordinati secondo un criterio cronologico, calato tuttavia nell'ambito di una sistemata organizzazione dei singoli istituti di riferimento. Il codice si rivolge non solo agli operatori professionali (magistrati, avvocati, consulenti del lavoro, pubblici funzionari, dirigenti aziendali e sindacali), ma anche agli studenti universitari, che possono contare su un validissimo ausilio formativo. Anche per la intelligente e pronta (e pertanto insostituibile) collaborazione della Redazione, fonte di preziosi suggerimenti per gli autori, il lavoro, ricco di note e richiami intertestuali, si completa con un utilissimo corredo di indici sistematico, analitico e cronologico.

Concorso 616 operatori giudiziari. Manuale sintetico per la preparazione

di SIMONE

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 176

Nella Gazzetta Ufficiale 8-10-2019, n. 80 è stato pubblicato l'avviso del Ministero della giustizia che dà avvio a una selezione per la copertura di 616 posti nel ruolo di Operatore giudiziario. L'assunzione avverrà mediante avviamento degli iscritti ai Centri per l'impiego, scegliendoli tra coloro che sono in possesso del diploma d'istruzione secondaria di primo grado (scuola media). Saranno le Corti di appello di competenza territoriale a svolgere la selezione, che mira ad accertare se il lavoratore è idoneo a svolgere le mansioni previste dal profilo professionale di Operatore giudiziario. La selezione consiste in: un colloquio; una prova pratica d'idoneità. La prova pratica mira a verificare la capacita di riordinare fascicoli cartacei e il possesso delle nozioni di base nell'uso di computer e dei sistemi informatici (utilizzo di programmi di videoscrittura e della posta elettronica, capacità di navigazione sulla rete Internet ecc.). Questo testo, dunque, va incontro alle esigenze di coloro che sono candidabili a sostenere la selezione ed è così strutturato: Parte I. Guida alla selezione per operatori giudiziari, in cui viene spiegato passo per passo il contenuto del bando e si forniscono consigli utili su come affrontare il colloquio. Infine, sono esaminati i fascicoli di cancelleria e i modi in cui si riordinano; Parte II. Elementi base di informatica, in cui viene analizzato e mostrato tutto ciò che serve per usare al meglio un computer, gestire la posta elettronica e navigare in Internet.

Codice civile esteso. Annotato esclusivamente con le massime più significative e con le sentenze delle Sezioni Unite

di Luca Ariola, Luciano Ciafardini

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 2386

Il Codice Civile Esteso riporta, a corredo dei singoli articoli, una selezione delle più significative massime della giurisprudenza di legittimità nonché delle sentenze - per esteso - pronunciate dal 2005 ad oggi dalle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione, sulle quali ultime non è stato effettuato intervento alcuno. Neppure sono state effettuate interpolazioni con elaborazioni accademiche, di cui le sentenze della Suprema Corte, a volte, danno conto esclusivamente in via generale per inquadrare il contesto entro il quale matura l'intervento nomofilattico, senza mai indulgere, per esplicito divieto normativo, ad autonomi riferimenti di natura dottrinaria. Il lavoro si rivolge in particolare a quanti intendano partecipare agli esami di abilitazione alla professione forense, nonché a quanti vogliano approfondire le linee guida dei più recenti ed aggiornati orientamenti della giurisprudenza civile. Si tratta di uno strumento, caratterizzato dal consueto rigore scientifico, che arricchisce il percorso formativo che la Simone offre ai suoi lettori e il cui utilizzo è assolutamente rispettoso del dettato normativo, con particolare riferimento ai codici consultabili in sede di esame. In quest'ultima edizione sono state riportate alcune interessanti sentenze delle SS.UU. tra le quali possono segnalarsi quelle relative: all'assicurazione della responsabilità civile con clausole on claims made basis (Sez. Un. 24-9-2018, n. 22437); al diritto del singolo condomino, concorrente con quello dell'amministratore, di agire e resistere a tutela delle parti comuni (Sez. Un. 18-4-2019, n. 10934); agli oneri probatori gravanti sul compratore che esercita le azioni di risoluzione del contratto o di riduzione del prezzo (Sez. Un. 3-5-2019, n. 11748); al bilanciamento tra il diritto alla rievocazione storiografica di un fatto e il diritto all'oblio (Sez. Un. 11-7-2019, n. 19681); alla natura di donazione indiretta del trust inter vivos, con effetti post mortem (Sez. Un. 12-7-2019, n. 18831). Dunque, come si evince da questo breve excursus, le SS.UU., spesso anche anticipando indispensabili interventi legislativi, disegnano le coordinate interpretative di fenomeni complessi, offrendo un quadro di lettura degli istituti giuridici coinvolti di eccezionale utilità anche per il pratico del diritto. Per non appesantire la lettura, ogni sentenza delle Sezioni Unite è stata suddivisa in paragrafi debitamente titolati, in modo da consentire l'immediata individuazione degli argomenti affrontati nei singoli passaggi, ed una più agevole risoluzione dei casi pratici oggetto di prova concorsuale. Il lavoro si completa con un utilissimo corredo di indici: sistematico, analitico-alfabetico, cronologico, nonché delle sentenze delle SS.UU. riportate.
88,00

Codice penale esteso. Annotato esclusivamente con le massime più significative e con le sentenze delle Sezioni Unite

di Raffaele Marino

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1824

Il codice penale esteso riporta a corredo dei singoli articoli una raccolta di giurisprudenza delle più significative massime e delle sentenze pronunciate dal 2005 ad oggi dalle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione, che forniscono una interpretazione esaustiva dell'istituto giuridico interessato dall'opera nomofilattica. Il codice è esclusivamente annotato con le massime più significative e con le sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, sulle quali non è stato effettuato intervento alcuno ed è privo di qualunque autonomo riferimento di natura dottrinaria. Il lavoro si rivolge in particolare a quanti intendano partecipare agli esami di abilitazione alla professione forense, nonché a quanti vogliano approfondire le linee guida dei più recenti ed aggiornati orientamenti della giurisprudenza penale. Dunque un tassello in più, caratterizzato dal consueto rigore scientifico, nel percorso formativo che la Simone offre ai suoi lettori e il cui utilizzo è assolutamente rispettoso del dettato normativo, con particolare riferimento ai codici consultabili in sede di esame. La presente edizione riporta le ultime sentenze delle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione complete della relativa motivazione. Al fine di rendere più agevole e intellegibile la comprensione dell'iter logico-giuridico nel ragionamento seguito dai giudici, la motivazione delle sentenze riportate è stata suddivisa in paragrafi, ciascuno dei quali reca un meditato titolo esplicativo degli argomenti trattati. Dunque si allarga l'orizzonte dei fruitori dell'opera, la cui conoscenza non viene limitata al solo principio di diritto espresso dalla massima, ma si spinge all'analisi di tutti gli istituti giuridici, dell'evoluzione normativa, dell'interpretazione costituzionale, della legislazione e della giurisprudenza europea. Su ciascuna questione controversa portata all'esame delle SS.UU. vengono esposte le diverse tesi che si confrontano, esplicative dei diversi indirizzi giurisprudenziali. Nell'arco dell'ultimo anno meritano di essere segnalate, fra le altre, le pronunce adottate in materia di confisca (Sez. Un. n. 40985/2018), durata delle pene accessorie (Sez. Un. n. 28910/2019), continuazione fra reati puniti con pene eterogenee (Sez. Un. n. 40983/2018), falsità materiale di copia di atti (Sez. Un. n. 35814/2019). Il lavoro si completa con un utilissimo corredo di indici, sistematico, analitico-alfabetico, cronologico, nonché da un interessante elenco delle sentenze delle Sezioni Unite riportate.
82,00

Elementi di contabilità e finanza degli enti locali

di 271/1 3^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 256

Gli Elementi di contabilità e finanza degli enti locali, giunti all'VIII edizione, affrontano in modo esaustivo, ma al tempo stesso sintetico, i principali aspetti riguardanti l'ordinamento finanziario e contabile degli enti locali, alla luce delle due importanti riforme che hanno interessato negli ultimi anni la materia: la prima, ispirata ai principi del federalismo fiscale, intendeva assicurare a tali enti un'effettiva autonomia finanziaria, ma può dirsi ad oggi sostanzialmente incompiuta a causa della necessità di coinvolgere maggiormente Comuni e Province nel raggiungimento degli obiettivi complessivi di finanza pubblica; la seconda, nata dalla necessità di armonizzare i sistemi contabili degli enti territoriali, al fine di facilitare il confronto e il consolidamento dei dati di bilancio dell'intero settore pubblico (cosiddetta contabilità armonizzata), sta invece entrando gradualmente a regime e si completerà nel 2020 con l'introduzione della contabilità economico-patrimoniale anche negli enti con meno di 5.000 abitanti. Il testo si caratterizza per la chiarezza espositiva e per la presenza di brevi glossari e di risposte ai quesiti più ricorrenti in sede di esame o di concorso, risultando uno strumento utile per coloro che devono sostenere esami universitari o partecipare a concorsi banditi dagli enti locali.

Istruttore e istruttore direttivo enti locali Area tecnica. Categorie C e D. Quiz commentati. Per la preparazione ai concorsi per ingegneri, architetti e geometri

di 327/4A

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 400

Il volume rappresenta uno strumento utile per la preparazione ai concorsi banditi dagli Enti locali per i ruoli di Istruttore e Istruttore Direttivo nell'area tecnica (ingegnere, architetto e geometra). Il testo raccoglie più di 900 quiz a risposta multipla commentati sulle materie che sono generalmente richieste alle prove d'esame, ossia: Diritto amministrativo; Ordinamento degli enti locali; Elementi di Diritto penale e reati contro la P.A.; Nozioni di Diritto civile; Disciplina del lavoro pubblico e pubblico impiego locale; Legislazione in materia di edilizia e urbanistica; Legislazione in materia di tutela ambientale e beni culturali; Legislazione in materia di contratti pubblici; Normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; Nozioni di Estimo; Normativa essenziale in materia di Catasto; Elementi di Topografia; Scienza e tecnica delle costruzioni. Le discipline trattate sono aggiornate ai più recenti provvedimenti legislativi dai quali sono state interessate, tra cui segnaliamo, in particolare, la L. 14-6-2019, n. 55 di conversione del D.L. 18-4-2019, n. 32 (cosiddetto Decreto «sblocca cantieri»). Grazie al software, accessibile tramite il QR Code rinvenibile nel testo, sarà più semplice esercitarsi in vista della prova.

Codice tributario

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1056

Il nuovo esecutivo ha in questi giorni approvato la Nota di aggiornamento al Documento Economico Finanziario e si appresta a varare una manovra di bilancio che certamente inciderà profondamente sull'attuale sistema fiscale; al momento, tuttavia, interessa dar conto della situazione attuale e delle disposizioni in vigore che sono state varate dal precedente Governo fino a luglio del corrente anno. La leva fiscale è stata, come sempre, utilizzata a piene mani e con finalità del tutto differenti: e infatti, attraverso di essa si vuole sia colpire l'evasione, sia creare un nuovo rapporto di fiducia tra Fisco e cittadini, sia garantire una ripresa e dare sostegno alle famiglie e alle imprese. Ecco, dunque nuove norme per la riproposizione di vecchie sanatorie, il varo a regime del processo tributario telematico, la fatturazione elettronica generalizzata, il registratore fiscale telematico, la dichiarazione IVA precompilata. Interventi significativi hanno poi riguardato i tributi maggiori (IRPEF, IRES e IVA) mentre sono stati rivisitati istituti disciplinati da norme procedurali in materia di accertamento, contenzioso, sanzioni, riscossione, rimborsi. Per quanto attiene, poi, la lotta all'evasione sono stati implementati i controlli nei confronti dei grandi contribuenti e dei soggetti a rischio, utilizzando l'enorme massa di informazioni reperibili grazie agli strumenti telematici ed alle banche dati esistenti. Tra le disposizioni più significative del 2019, ricordiamo: il D.L. 28-1-2019, n. 4, conv. in L. 26/2019 (Reddito di cittadinanza e quota 100); il D.Lgs. 12-1-2019, n. 14 (Codice ella crisi di impresa e dell'insolvenza); il D.L. 30-4-2019, n. 34, conv. in L. 58/2019 (Decreto crescita). Si tratta, dunque, di un complesso di disposizioni rilevanti e di grande respiro che hanno reso, nel breve periodo, obsolete e superate le raccolte normative attualmente presenti sul mercato. Di qui la scelta editoriale di pubblicare una nuova edizione, la XX, del Codice Tributario Minor. Il Codice - che costituisce un compendio organico e sistematico del sistema fiscale italiano - contiene, oltre alle leggi che disciplinano i singoli tributi erariali, regionali e locali, anche le disposizioni più significative in materia di accertamento, riscossione, violazioni tributarie e contenzioso. Il volume è completato da una ricca e curata appendice che contiene le disposizioni fiscali più significative emanate negli ultimi mesi. Ovviamente, tutte le disposizioni modificative di leggi fiscali riportate nel volume risultano già inserite all'interno dei testi normativi. Infine, per una consultazione mirata e veloce, sono stati predisposti un indice analitico alfabetico ed un indice cronologico.

Schemi & schede di diritto commerciale

di 6/4 13^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 320

Questi volumi seguono i programmi tradizionali degli Atenei ponendosi come sussidio del manuale adottato per: delineare un quadro sistematico della materia; identificare, al pari delle "slides", i punti chiave e le linee generali della disciplina; dedicare maggiore attenzione agli argomenti "caldi" più frequentemente oggetto di domande d'esame; facilitare la lettura, agevolare la memorizzazione, velocizzare il ripasso. I volumi sono strutturati in pagine staccabili per essere facilmente inserite negli schedari a fogli mobili utilizzati per prendere appunti durante le lezioni. In particolare, gli Schemi & Schede di Diritto Commerciale costituiscono, per quanti si apprestano ad affrontare questa complessa disciplina, un utile supporto per la propria preparazione. Il lavoro, strutturato in tavole sinottiche e schemi articolati, presuppone già una conoscenza di base della materia e si raccomanda la contestuale (o successiva) consultazione del manuale istituzionale. Questa XIII edizione si giova di una veste grafica più accattivante ed affianca agli schemi tre differenti rubriche: osservazioni, che approfondisce aspetti rilevanti della disciplina; differenze, che analizza aspetti particolari della materia, stimolando i confronti e i paralleli fra i diversi istituti; in sintesi, che offre un quadro riepilogativo degli argomenti affrontati.

Schemi & schede di diritto amministrativo

di 4/2 12^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 330

Gli schemari Simone seguono i programmi tradizionali degli Atenei ponendosi come sussidio del manuale adottato per: delineare un quadro sistematico della materia; identificare, al pari delle «slides», i punti chiave e le linee generali della disciplina; dedicare maggiore attenzione agli argomenti «caldi» più frequentemente oggetto di domande d'esame; facilitare la lettura, agevolare la memorizzazione, velocizzare il ripasso. I volumi sono strutturati in pagine staccabili per essere facilmente inserite negli schedari a fogli mobili utilizzati per prendere appunti durante le lezioni. In particolare, gli Schemi & Schede di Diritto Amministrativo costituiscono, per quanti si apprestano ad affrontare questa complessa disciplina, un utile supporto per la propria preparazione. Il lavoro, strutturato in tavole sinottiche e schemi articolati, presuppone già una conoscenza di base della materia e si raccomanda la contestuale consultazione del manuale istituzionale. Questa XII edizione si giova di una veste grafica più accattivante ed affianca agli schemi tre differenti rubriche: osservazioni, che approfondisce aspetti rilevanti della disciplina; differenze, che analizza aspetti particolari della materia, stimolando i confronti e i paralleli fra i diversi istituti; in sintesi, che offre un quadro riepilogativo degli argomenti affrontati.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.