Il tuo browser non supporta JavaScript!

Egea

Fabbrica futuro. Lavoro, contratti smart, azienda a bassa gerarchia, rivoluzione della mobilità, tecnologie, FCA, gli operai 4.0 e l'Italia nell'era post-Marchionne

di Marco Bentivogli, Diodato Pirone

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 236

Questo libro racconta il caso Fiat-FCA dal punto di vista del lavoro in fabbrica. Di come si lavora in concreto lungo le linee di montaggio di un moderno plant automobilistico italiano, nei suoi aspetti positivi e nelle sue contraddizioni. Nell'immaginario collettivo quegli stabilimenti sono ancora "fabbriche inferno" mentre nella realtà sono paragonabili a sale chirurgiche. La realtà riferisce di una drastica compressione della fatica che si sta traducendo anche in un incremento dello "stress" mentale degli operai 4.0, chiamati a una maggiore attenzione e a far funzionare la mente e non solo le mani. In queste fabbriche sta crollando il muro fra lavoro manuale e intellettuale e nuove competenze stanno ricomponendo le mansioni di lavoratori e "capi". Gli Autori fanno emergere anche il messaggio "politico", rivolto implicitamente all'Italia immobile, della rivoluzione culturale frutto della nuova visione dell'azienda e del coraggio di una parte del sindacato. Un'azienda ben nota per la sua catena di comando rigidamente verticale e militarista si sta trasformando, fra mille difficoltà, in un'impresa orizzontale o a bassa gerarchia. Nella fabbriche FCA verticalismo e paternalismo sono oggi sostituiti da un'ampia responsabilità diffusa, non per generosità gratuita, ma per una nuova cultura industriale che deve saper cogliere la sfida reciproca tra le parti sociali sulla partecipazione dei lavoratori.
22,00

BtoB marketing. Il business marketing tra teoria e managerialità

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 347

Il libro vuole evidenziare l'importanza di una disciplina, il marketing e in particolare il business marketing, spesso "maltrattata" e in generale poco conosciuta, ma in grado di fornire un rilevante contributo non solo per la competitività delle imprese, ma anche per il sistema paese nel suo complesso. Gli Autori illustrano i nuovi contributi al BtoB marketing mediante una rivisitazione accurata dei fondamenti della disciplina, tenendo anche conto delle rilevanti trasformazioni socio-economiche in atto e grazie anche ai rapporti diretti di collaborazione con piccole, medie e grandi imprese. Il libro è un utile strumento per professionisti della mate ria e per i manager, offrendo molteplici approcci operativi, anche grazie a un'ampia selezione di casi aziendali. Nella prima parte si affronta l'analisi della struttura dei mercati B2B, ponendo particolare enfasi rispetto al loro funzionamento. Altri temi affrontati riguardano lo sviluppo e la gestione dei processi di approvvigionamento e innovazione. La seconda parte del volume sviluppa un'ampia analisi dei principali concetti, metodi e strumenti operativi applicati dalle imprese per gestire l'offerta: particolare attenzione viene posta alle tematiche di gestione del cliente e processi di CRM. Nella parte finale vengono presentati i recenti cambiamenti derivanti dalla trasformazione digitale sia sotto il profilo dei processi manageriali e sia sotto quello delle tecnologie (Industry 4.0), per poi evidenziare alcune traiettorie evolutive delle imprese e del loro approccio al BtoB marketing.
40,00

Il gioco degli opposti. Storie di innovazione italiana

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 146

Il gioco degli opposti è alla base di tante storie di innovazione di successo. Storie di leadership nelle quali, durante percorsi di cambiamento, è stato costruito e mantenuto nel tempo un bilanciamento tra elementi diversi e spesso in antitesi tra loro: tradizione e discontinuità, esplorazione ed efficienza, disciplina e sperimentazione, prudenza e rischio. Questo libro è una raccolta di ossimori ideati e implementati da imprenditori e manager italiani, che hanno fortemente caratterizzato il modo in cui questi si sono posti davanti all'esigenza di innovare per sostenere lo sviluppo e il successo della propria impresa. Tre gli elementi chiave per mantenere l'equilibrio: il rispetto per gli opposti, la gestione del cambiamento e l'inseguimento di un pensiero strategico, pur mantenendo il focus sui risultati. Dieci storie di innovazione italiana, raccontate attraverso il gioco degli opposti. Ogni storia un caso, ogni caso un'azienda di successo. Non si tratta di episodi isolati, ma di casi unici, difficilmente replicabili. Il nostro continuo contatto con imprenditori e manager nel corso degli anni ci ha insegnato che non esistono verità assolute quando si parla di management dell'innovazione. Quello che vorremmo emerga da questo libro è il racconto di una pluralità di forme attraverso le quali imprese italiane hanno implementato percorsi di innovazione.
22,00

Il bello del mondo. Battiti locali per un respiro globale

di Francesco Morace

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 158

La riflessione sulla globalizzazione richiede nuovi strumenti concettuali e strategici. Nella distinzione tra locale e globale è necessario approfondire la differenza tra luogo e spazio, rilevanza e risonanza, estrazione del valore; e accettare l'idea che locale e globale non si contrappongono ma costituiscono i due capi della stessa matassa. Per sbrogliarla, l'autore ragiona sulle due dimensioni vitali dell'organismo: battito del cuore e ampiezza del respiro, circolazione locale e respirazione globale. Il genius loci è il battito del cuore, il motore primo della globalizzazione, che viene poi trasformato in respiro a livello globale. Perciò è importante conoscere il proprio battito, il proprio bioritmo, il proprio carattere. L'esplicitazione dei diversi genius loci permette di individuare le radici culturali attraverso cui un Paese, una regione, un luogo, ma anche un'azienda o un prodotto plasmano la propria identità. La finanza globale e i big data non hanno un battito, perché non hanno un cuore: hanno però un potente respiro globale, che si misura con una capacità di intervento e di influenza capace di spezzare il cuore del locale. Unico antidoto: la conoscenza di sé.
19,00

La scuola dei centennials

di Valentina Aprea

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 171

I bambini che da qui ai prossimi anni faranno il loro ingresso in classe, come coloro che già oggi frequentano le classi della scuola primaria o della secondaria di primo grado, sono una generazione on demand, abituata a vedere soddisfatte le proprie domande e curiosità con la velocità che solo le tecnologie digitali possono assicurare. Nelle nuove aule ai libri si affiancano tablet e pc, ai linguaggi e alle materie tradizionali l'ora di coding, in una scuola chiamata con sempre maggior urgenza a sviluppare nei più giovani le competenze che le professioni del futuro chiederanno loro. È un nuovo modo di imparare quello dei Centennials, che esige un nuovo modo di insegnare, ma anche una nuova dimensione fisica che porta a ridisegnare completamente gli spazi dell'apprendimento. Le numerose testimonianze di docenti e studenti e i tanti casi reali che nel libro integrano la narrazione di questo passaggio d'epoca lanciano un messaggio di ottimismo, perché le esperienze promosse e raccolte dall'autrice dimostrano che una scuola del futuro «si può fare». Anche nel nostro Paese.
18,00

Il muro. La fine della guerra fredda in quindici storie

di Francesco Cancellato

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 136

Berlino bombardata di caramelle; il Muro sorvolato da centinaia di palloncini colorati; una comune anarchica ed ecologista che, nel cuore della città, si autoproclama «la Terza Berlino». E ancora: i ritratti di tre futuri leader colti nel momento in cui le loro vite prendono la direzione che li condurrà dove sono oggi; e le vicende di pochi individui a simboleggiarne migliaia, forse per molti versi simili, sicuramente mai approdate sui testi di storia o anche solo nelle tante pagine di cronaca scritte durante la guerra fredda. Dalla Storia con la maiuscola alle storie di donne e uomini, dal passato al presente, da una capitale spezzata e contesa al mondo globalizzato, questo libro offre al lettore quindici episodi realmente accaduti attraverso cui il Muro si racconta e ci racconta, aiutandoci a capire da dove veniamo e a interrogarci su dove stiamo andando.
16,00

Aziende pubbliche. Economia e gestione

di Antonello Zangrandi

Libro

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 229

Le aziende pubbliche sono determinanti per lo sviluppo sociale ed economico di ogni Paese. La valutazione dell'economicità dell'azienda pubblica è il riferimento ricorrente. In questi ultimi anni si è radicata nella gestione delle aziende pubbliche la valutazione della performance, che è determinante per indirizzare le azioni del management e degli amministratori politici e per perseguire l'efficacia delle politiche pubbliche. Il volume delinea le caratteristiche fondanti delle aziende pubbliche, analizzando in particolare: le tipologie e le specificità; gli aspetti caratteristici dei processi decisionali con la partecipazione dei politici e del management; l'organizzazione con le specificità delle burocrazie; le modalità di finanziamento attraverso tributi e trasferimenti sia per la gestione corrente che per gli investimenti; ruolo, funzione e prospettiva del management pubblico; la misurazione economica attraverso i bilanci pubblici dei risultati economici e del patrimonio. Al cambiamento nella gestione delle aziende pubbliche, che è al centro dell'attenzione in questi anni, è dedicata una specifica riflessione per comprenderne le ragioni dei successi e degli insuccessi. Il libro è principalmente indirizzato agli studenti dei corsi di laurea in Economia e dei corsi di laurea che hanno un insegnamento incentrato sulle caratteristiche delle aziende pubbliche (culturali, sanitarie, sociali, e di ogni altro tipo).
22,50

Analisi di bilancio e driver di valore

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 455

L'analisi di bilancio estrae dalla storia di un'impresa le informazioni necessarie a comprenderne modello di business, driver di performance e rischi. Essa supporta l'assunzione di decisioni economiche le quali implicano sempre un processo valutativo. L'analisi di bilancio razionalizza le informazioni contabili e le trasforma in conoscenza utile per formulare attendibili previsioni e ragionevoli valutazioni. Il volume ruota idealmente attorno a tre momenti. Il primo ha per oggetto la conoscenza del passato, quale habitat privilegiato delle analisi di bilancio. Nella seconda parte si esplora il futuro con l'ausilio del bilancio previsionale. Il presente costituisce l'ultimo momento in cui si valuta l'impresa, in specie con i modelli contabili, i quali danno evidenza formale dei driver della creazione di valore. L'integrazione dei tre momenti genera un processo strutturato e disciplinato che dischiude l'opportunità di minimizzare gli errori di misurazione. La seconda edizione è arricchita con nuovi contributi. Alla riclassificazione è dedicato un capitolo autonomo al fine di esplicitare la logica che guida l'analisi di bilancio in ogni sua fase: la coerenza con l'equazione del valore. Particolare enfasi è poi riservata alla misurazione della qualità del reddito giacché, ogni analista esterno deve identificare eventuali trasferimenti di utili nel tempo in essere. Mediante metodologie quantitative, infine, si integra l'analisi della redditività misurando l'efficienza d'impresa e l'abilità manageriale.
42,00

Restartup. Le scelte imprenditoriali non più rimandabili

di Andrea Arrigo Panato

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 190

Un libro dedicato alle PMI, soprattutto a quelle che hanno la percezione di trovarsi a un punto di svolta. A quelle che sentono il bisogno di tornare a pensare come startup per ridisegnare l'impresa e il settore in cui operano. A quelle che vogliono valorizzare la propria storia e tradizione, e a volte anche la storia e tradizione della famiglia proprietaria. Per crescere, le PMI devono vincere la tentazione di rimandare eternamente alcune scelte, e imparare ad affrontare i sempre più frequenti momenti di discontinuità strategica (acquisizioni, cessioni, passaggio a un nuovo modello di business) e/o familiare (passaggio generazionale). Velocità, innovazione, crescita dimensionale, apertura della compagine sociale, curiosità e l'emergere di nuovi bisogni formativi fanno sì che oggi anche le PMI più tradizionali debbano iniziare a dialogare con le startup e ispirarsi al loro mondo per ridisegnare la propria identità. Il libro offre una guida schematica per intraprendere un percorso di crescita che sappia rendere anche le aziende di piccole dimensioni attraenti per tutti gli stakeholder (clienti, collaboratori, fornitori, investitori), compresi quelli che in passato sono stati almeno in parte trascurati ma che oggi rappresentano un fattore critico di successo. L'impianto molto concreto e di facile lettura è accompagnato dalle interviste a: Marco Cantamessa, Ignazio Rocco di Torrepadula, Paolo Gubitta, Alfonso Fuggetta, Corrado d'Elia, Renato Cifarelli, Alberto Baban, Luca Foresti, Francesco Venier, Alessandro Donadio, Filippo Berto, Stefano Mainetti, Alberto Staccione, Claudio Berretti, Ivan Ortenzi, Marco Berini.
26,00

Gestione della tecnologia, dell'innovazione e delle operations

di Alberto Grando, Salvio Vicari

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

La tecnologia ha accompagnato l'evoluzione dell'umanità, ampliandone nel tempo le capacità fisiche e aumentandone la capacità cognitiva, ma è stata utilizzata purtroppo anche per scopi meno nobili. Perché si producano gli effetti positivi, cercando di contenere il più possibile quelli negativi, è necessario che la tecnologia venga applicata, in modo attento e consapevole, alla soluzione dei problemi che via via si pongono all'umanità. Ciò si realizza tramite l'innovazione, vale a dire trovando nuove soluzioni alle difficoltà di sempre e ai nuovi problemi che l'evoluzione sociale ed economica pone. Nella prima parte del libro si analizza il ruolo della tecnologia nello sviluppo economico e sociale, affrontando anche i dilemmi etici che, come detto, sono inevitabilmente connessi al suo utilizzo. Particolare attenzione viene data ai modelli di evoluzione tecnologica e alle relative implicazioni di natura manageriale. Viene poi affrontato il tema di come la tecnologia si traduca nelle innovazioni di prodotto e di processo e quello delle modalità organizzative adottate dalle imprese per sviluppare nuovi prodotti e servizi. È inoltre trattata la questione delle decisioni strategiche legate alle opportunità e ai tempi relativi all'innovazione. Da ultimo si affrontano le scelte legate alla commercializzazione dei nuovi prodotti e servizi, con riferimento ai beni a elevata complessità tecnologica e a quelli di largo consumo. Nella seconda parte si affronta il tema della gestione delle Operations nella produzione di beni e nei servizi. Il lavoro si sviluppa a partire dalla descrizione delle tipologie dei processi di produzione per poi analizzare le scelte legate ai flussi logistici in entrata - gestione degli acquisti - e in uscita - gestione della logistica distributiva. Vengono inoltre introdotte le recenti innovazioni che qualificano l'Operations management, sia sotto il profilo dei processi manageriali - Lean Management - sia sotto quello delle tecnologie - Digital Transformation -, per poi concludere con alcune indicazioni in merito ai temi della progettazione e gestione degli assetti industriali globali.
35,00

Matematica finanziaria

di Samuel A. Broverman

Libro

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 328

Il libro tratta in modo moderno gli argomenti tradizionali della Matematica finanziaria, argomenti che sono le fondamenta su cui si basano i nuovi sviluppi delle valutazioni finanziarie. L'approccio seguito è quello della soluzione di problemi concreti e della successiva deduzione delle formule generali. Si tratta di un approccio in grado di stimolare la curiosità e l'attenzione degli studenti di corsi di laurea economici, magari (ingiustificatamente) intimoriti dal linguaggio quantitativo pur necessario in un corso di Matematica finanziaria. L'edizione italiana comprende gli argomenti adatti alla maggior parte dei corsi standard di Matematica finanziaria per l'Economia, iniziando con la matematica dei tassi di interesse per passare alle rendite e alle valutazioni dei mutui, alla valutazione di titoli a reddito fisso e alla struttura per scadenze dei tassi, per concludersi con la classica immunizzazione dal rischio di tasso. Ogni argomento è accompagnato da diversi esempi tratti da situazioni reali e completato con un'ampia selezione di esercizi.
36,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.