Editore Elliot - Ultime novità | P. 6

Elliot

I bambini del mercato

di Edgar Lee Masters

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 416

Nel 1922 Edgar Lee Masters, entrato nel canone della letteratura mondiale grazie all'Antologia di Spoon River, scrisse un feroce ritratto dell'America schiavista. Il romanzo, dal titolo "I bambini del mercato", arriva oggi per la prima volta in traduzione italiana. Ne è protagonista un ragazzo inglese che approda a Chicago nel 1833 per entrare in possesso di una tenuta ricevuta in eredità. Basta poco però perché la terra delle opportunità e della libertà tanto idealizzata si riveli un Paese contraddittorio, una democrazia in cui vige la schiavitù, un luogo «fondato da uomini bianchi per gli uomini bianchi». A quasi cento anni dalla sua prima pubblicazione, l'opera ci mostra tutta la sua incredibile attualità, aggiungendo un nuovo tassello letterario alla storia di un Paese in continua trasformazione.
20,00

Fantasia floreale in un antico giardino inglese

di Walter Crane

Libro: Copertina rigida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 48

Il giardino fantastico ideato e illustrato dal grande maestro del liberty inglese si popola degli abitanti più diversi, a partire da quelli che appartengono al mito: fanciulle e ninfe dei boschi, meravigliosi fiori colorati, giovani sognatori intenti a dipingere e valorosi cavalieri, e ancora pavoni, fate e molte delle altre creature umane e sovrannaturali che hanno popolato l'immaginario artistico dell'epoca. Un'opera in una pregiata edizione a colori.
13,50

Lontano nel tempo

di Elizabeth Gaskell

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 80

A diciotto anni, Susan Dixon perde i genitori e si trova di fronte a una scelta: prendersi cura di Will, il fratello malato, oppure sposare Michael, l'uomo che ama, il quale la vorrebbe tutta per sé e le ha proposto di affidare il fratello a un istituto di cura. Susan sceglie il fratello e il fidanzamento si rompe; negli anni, diventa nota per la sua alterigia e forza, per la fermezza con cui gestisce la casa e la tenuta familiare. Sullo sfondo delle campagne inglesi, "Lontano nel tempo" è il racconto struggente dei tortuosi percorsi che conducono all'età adulta e insieme un ritratto femminile tra i più intensi della grande autrice vittoriana.
11,50

Gli insegnamenti del filosofo Jacob

di Pavel Gel'man

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 228

Jacob è un saggio, o almeno si crede tale: se ne va in giro elargendo insegnamenti a chi meno li desidera, si spazientisce davanti a un libretto d'istruzioni che pretende di spiegargli qualcosa, e quando viene respinto da una donna cerca consolazione in Kant. Di solito i voli pindarici di Jacob si concludono con uno schianto contro la concretezza della sua colf, che senza essere una cima in filosofia finisce per smontarne i ragionamenti. Le sue riflessioni sono come frammenti simili a parabole Zen, ricche di intelligenza e humour metafisico, a metà strada tra la miniatura, l'aforisma e il post di Facebook - piattaforma dove Pavel Gel'man ha creato il suo personaggio irresistibile tra l'entusiasmo degli utenti. Un'esperienza tra il mistico e il comico che diventa immagine grazie a settanta illustrazioni di Konstantin Batynkov, tra i migliori disegnatori russi.
15,00

Il mio anno in una capanna. Un assaggio di autobiografia

di William Dean Howells

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 60

Prima di Dreiser e Faulkner c'è stato William Dean Howells, «il primo cronista della modernità americana», come lo definì Alfred Kazin. Pregno della fascinazione per Emerson e Thoreau e ampiamente ispirato alla sua autobiografia, "Il mio anno in una capanna" racconta il 1850, anno in cui suo padre decise di abbandonare la città per fondare una comunità utopistica che si sarebbe sostentata producendo carta da un antico mulino. Questa esperienza si impresse profondamente nell'autore allora tredicenne - da adulto confidò a Henry James di averci pensato per cinquant'anni - e costituisce un documento prezioso sulle atmosfere da cui la moderna letteratura americana ha mosso i primi passi.
7,00

Applausi nel cassetto

di Ana Blandiana

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 400

Sorvegliato dai servizi segreti, lo scrittore Alexandru Serban si ritira in un luogo remoto sulle rive del Danubio per raccontare le sue vicende di perseguitato politico, costretto al ricovero coatto e al progressivo abbandono dei rapporti sociali. Scrivere è il suo atto di ribellione e di libertà, un gesto simbolico compiuto anche dall'autrice di questa opera straordinaria. Miracoloso intreccio tra finzione e realtà, Applausi nel cassetto è il primo romanzo della poetessa romena Ana Blandiana. Frutto di anni di lavoro - e non poteva essere altrimenti - è la trasposizione creativa del vissuto di un'artista che negli anni Ottanta subì la censura e l'isolamento da parte del regime di Ceausescu. Pedinata dalla Securitate, isolata dagli affetti e impossibilitata a pubblicare, Blandiana mette in atto la propria resistenza all'annientamento continuando a scrivere, come il protagonista del suo romanzo. Con una prosa dal fraseggio ampio, che ci conduce attraverso molteplici piani narrativi e luoghi diversi - una città in continuo rifacimento, lo scavo archeologico di un sito bizantino, un ospedale psichiatrico, il fiume e la sua forza inarrestabile -, l'autrice dà vita a un'opera-mondo appassionante, ricca di simboli e profondità, che evidenzia la tensione tra individuo e Storia, tra libertà/prigionia e creazione artistica, da sempre in lotta contro la follia lucida della dittatura.
18,50

Come coltivare un giardino

di K. R. G. Browne, William Heath Robinson

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 116

Definito con un pizzico di ironia "una lettura essenziale" dal celebre giardiniere e anchorman Alan Titchmarsh, Come coltivare un giardino mostra all'azione la sfrenata fantasia del maestro William Heath Robinson sul tema del giardinaggio. Tra macchine di sua invenzione - come il mini-ascensore per cogliere i grappoli d'uva in tutta comodità - e soluzioni ecologiche come riutilizzare l'acqua della doccia per innaffiare, questo assurdo manuale illustrato divertirà ogni lettore curioso di vedere i giardini e la nostra vita quotidiana da un altro - incredibile - punto di vista.
15,00

Shakespeare per scoiattoli

di Christopher Moore

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 256

Soltanto Christopher Moore poteva trasformare il "Sogno di una notte di mezza estate" in un giallo in cui amore, magia, follia e omicidio compongono un racconto che «sarebbe sicuramente piaciuto anche a Shakespeare». Vi ritroviamo il giullare Taschino, già protagonista di "Fool" e de "Il serpente di Venezia", che sbarca in Grecia con il suo apprendista Drool e la scimmia Jeff, per ritrovarsi subito nel mezzo di un intrigo e, naturalmente, nei guai: Ermia, figlia di Egeo, ama Demetrio, ma è costretta da un decreto del duca a sposare Lisandro. Taschino, con la sua lingua biforcuta, dichiara apertamente che il decreto è una stupidaggine, e il duca lo condanna a morte per aver osato criticarlo. Per salvarsi, Taschino fugge nel bosco incantato dove regna Oberon, re delle fate, e dove Puck, il celebre spiritello dispettoso, è stato ucciso. Per diventare il giullare ufficiale di Oberon e vedere annullata la sua condanna a morte, deve risolvere il giallo sull'assassinio di Puck. Ma erano in molti a volerlo eliminare: con troppi sospettati e troppo poco tempo, Taschino dovrà sfoderare tutte le sue capacità per salvare la pelle e sistemare le cose... In "Shakespeare per scoiattoli" Christopher Moore fa incontrare il Bardo con Dashiell Hammett, creando una commedia a tinte noir...
18,50

A proposito di gatti. (Incluso il mio)

di Helen W. Winslow

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 176

«Ne ho conosciuti, amati e studiati tanti, ma se anche avessi conosciuto solo la mia, mi sarei convinta che i gatti amano le persone, con il loro modo solenne e con riserbo, di certo quando sentono che il loro affetto non va sprecato». La scrittrice Helen M. Winslow ci regala un divertente racconto sul rapporto con la gatta della sua vita e, più in generale, sulla relazione umano-gatto nella storia, nella letteratura e nell'arte. Animali intelligenti e di buona compagnia, dei quali è bene conoscere le caratteristiche, le abitudini e le antipatie, tenendo conto delle diverse razze e della loro lingua (che sia fatta di mew all'inglese o di miauen tedeschi, ming cinesi o naoua arabi). Un'ode intessuta della scrittura elegante dell'autrice, che esprime il nostro amore e la curiosità inesauribile nei secoli verso queste nobili creature.
16,50

Nessuna ragione al mondo

di Alessio Cuffaro

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 160

Andrea è un giornalista di cronache parlamentari, frustrato dall'inerzia del lavoro e dalla stanca relazione con la sua compagna. Un giorno, mentre sta guardando la televisione, vede sullo schermo il viso di un uomo: dallo studio dicono che fa il libraio ed è scomparso. Anche se invecchiato di vent'anni, in quel viso e in quegli occhi familiari Andrea riconosce Sergio, un suo vecchio compagno di scuola. Eppure il nome impresso sotto la foto è un altro. Che cosa significa? Possibile che si sbagli così? Andrea vuole vederci chiaro, perché quello è, deve essere Sergio, il migliore amico, il fratello spirituale della giovinezza, almeno fino a quando non si è trasformato in nemico. Per qualche ragione - o per nessuna ragione al mondo - Sergio deve aver deciso di vivere buona parte della vita sotto falso nome prima di volatilizzarsi. Per scoprire la verità su un'impostura e una sparizione, Andrea dovrà ricostruire il legame che li univa seguendo le tracce lasciate dall'uomo, in un'indagine che lo porterà ad affrontare il trauma che li ha allontanati in passato. Una storia intensa e umanissima di amicizia maschile, tra le ambizioni folli della gioventù e il cinismo dell'età adulta.
16,50

Colloqui con il mio demone

di Mario Andrea Rigoni

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 80

È stato detto che si dovrebbe scrivere da uomo comune e pensare da saggio. Proprio a un simile aureo principio sembra attenersi Mario Andrea Rigoni in questo singolare libro di versi, che non trova riscontro nel panorama della poesia italiana contemporanea. Con un dettato vicino alla prosa, assolutamente semplice, piano, diretto, ma tramato da una rete avvolgente di rime, assonanze, consonanze, associazioni foniche che ne scandiscono il ritmo armonioso e ne garantiscono o favoriscono l'effetto di memorabilità, Rigoni affronta, in un colloquio con il proprio "demone", fra elementi autobiografici e interrogativi metafisici, i temi del vivere, del soffrire, dell'invecchiare e del morire dentro l'impenetrabile enigma del nostro stare al mondo. Postfazione di Francesco Zambon.
13,50

Miss Marjoribanks. Cronache di Carlingford

di Margaret Oliphant

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 528

Lucilla Marjoribanks è una giovane donna con una missione: rientrare nella casa natale per occuparsi del padre vedovo e diventare "il sole che illumina sua vita", che lui lo voglia o no. Con il suo arrivo, non solo la vita familiare ma anche quella sociale della quieta cittadina di Carlingford subisce una rivoluzione, grazie ai piccoli ricevimenti esclusivi che Lucilla organizza ogni settimana. Ottimista e intraprendente, mai preda del dubbio e perciò squisitamente leggera, la ragazza si dimostra un essere superiore da tutti i punti di vista, non ultimo nei suoi rapporti con gli uomini: la sua natura indomabile ridurrà le possibilità di trovare un marito? Oppure alla fine accetterà di sposare l'uomo sbagliato pur di evitare il rischio più grande per una donna dell'epoca, ovvero restare zitella? Personaggio mirabile della letteratura vittoriana, anello evolutivo mancante tra Emma di Jane Austen e Dorothea Brooke di George Eliot, intorno a Lucilla ruotano altri indimenticabili protagonisti di quello che lo scrittore George Gissing definì «un romanzo eccezionale», un ritratto arguto e dissacrante delle convenzioni che affliggevano (e affliggono in parte ancora oggi) i rapporti sociali.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.