Editore Elliot - Ultime novità | P. 7

Elliot

L'età segreta

di Eugenia Rico

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 224

Quante volte si prova l'impulso di lasciarsi tutto alle spalle e andare via? Una diagnosi fatale, poi rivelatasi sbagliata, spinge la protagonista di questo romanzo ad allontanarsi dal lavoro e da un matrimonio ormai finito. Ed è in questo movimento verso il futuro che lei, donna di quarant'anni, incontra un ragazzo molto più giovane, in viaggio verso una città leggendaria in cui - si dice - viene custodito da millenni il mistero dell'Età Segreta. Quello che doveva essere solo un passaggio in auto si trasforma giorno dopo giorno nella riscoperta di ciò che può dare senso alla vita: seguire un ideale, conoscersi attraverso l'eros, poter dare un nuovo significato all'essere donna e alla propria età, alla passione, alla gelosia e all'amore. " L'età segreta" sa raccontare le inquietudini, i desideri, le fragilità e l'indomabile forza nel saper ricominciare che possiedono le donne in qualsiasi luogo e in ogni tempo.
17,00

Un forte rumore

di Dong Han

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 200

"Quando non accade nulla la pioggia è un grande avvenimento quando qualcosa avviene la pioggia diventa sfondo alcuni ricordano, altri dimenticano molti anni dopo, tutto è ormai passato la pioggia ti ricompare avanti cade leggera leggera non avviene altro."
18,00

La scrittura segreta

di Edgar Allan Poe

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 88

Edgar Allan Poe fu tra i primi ad avvicinare il grande pubblico alla crittografia, disciplina considerata esotica quanto la magia nera. Nel 1839 sfidò i lettori di un settimanale di Philadelphia a inviargli messaggi in codice che lui avrebbe decifrato: il successo fu tale che per mesi non ebbe tempo per fare altro. Da questa esperienza nacque Qualche parola sulla scrittura segreta, in cui illustrò in modo divulgativo le basi di questa disciplina, tra curiosità storiche e metodi di codifica e decodifica. In seguito, nel 1843, mise la sua passione al centro di un racconto d'avventura, Lo scarabeo d'oro, nel quale il gentiluomo William Legrand e il fedele Jupiter, uno schiavo liberato, si imbattono nella mappa di un tesoro sull'isola di Sullivan; la posizione del forziere è secretata in un crittogramma. Al termine di questi due scritti, il lettore troverà due quesiti di Poe rimasti irrisolti per centocinquant'anni (le cui soluzioni sono oggi reperibili on line).
8,00

Preludio

di Katherine Mansfield

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 78

La famiglia Burnell ha appena traslocato dalla città alla campagna. Se il capofamiglia è elettrizzato per l'affare concluso, gli altri membri non nutrono lo stesso entusiasmo. La suocera, Mrs Fairfield, ha accettato la scelta con sereno servilismo; la cognata Beryl sente montare l'angoscia dell'isolamento, per la lontananza dalla civiltà; la moglie Linda è certa di provare "devozione" per il marito, fino alla notte in cui si ritrova ad ammettere con sé stessa: «Lo odio». Piccoli, oscuri presagi annunciano la crisi, che non esplode ma si prepara. Gioiello del modernismo, Preludio è il racconto più lungo di Katherine Mansfield, pubblicato per la prima volta nel 1918 dalla Hogarth Press di Virginia Woolf.
13,50

La casa di Shakespeare

di Benito Pérez Galdós

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 64

Nel settembre del 1889, lo scrittore spagnolo Benito Pérez Galdós viaggiò verso l'Inghilterra per visitare i luoghi natali di William Shakespeare a Stratford-upon-Avon. Frutto di quell'esperienza si ritrova in "La casa di Shakespeare", nel quale ci ritroviamo a seguire i passi di un vero pellegrinaggio letterario: dalla stazione di Birmingham all'hotel di Stratford in cui Pérez Galdós ritrovò - complice l'attento padrone dell'albergo - le molte sfaccettature delle atmosfere shakespeariane attraverso quadri e incisioni, fino alla casa natale del Bardo, per concludere con la sua tomba, racchiusa nel gotico scenario della chiesa della Santissima Trinità. Nel centenario della morte del grande maestro spagnolo, viene tradotto il suo omaggio a William Shakespeare, segno di un'ardente fede letteraria e vivido riflesso del particolare interesse che Pérez Galdós nutrì sempre per la letteratura e la cultura inglesi.
7,50

Gatti. Storia, abitudini, aneddoti

di Jules Champfleury

Libro: Copertina rigida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 208

I gatti nella Storia a partire dall'Antico Egitto fino ai giorni nostri, i gatti nella letteratura, nell'arte, nella musica, le usanze e gli aneddoti più interessanti sul tema si incontrano in questo classico francese apparso in Francia nel 1869 e per la prima volta tradotto in italiano. Una vera e propria bibbia del mondo felino, che con un linguaggio non specialistico soddisfa molte delle curiosità su questo animale tanto enigmatico quanto presente nell'immaginario dell'uomo, da Oriente a Occidente. Gli artisti più illustri dell'epoca - tra cui Manet, Delacroix, Viollet-le-Duc e Hokusai - fungono da prezioso contrappunto visivo al testo, corredato da 84 illustrazioni.
19,50

Il processo Bellamy

di Frances Noyes Hart

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 320

Stephen Bellamy e Sue Ives sono volti dell'alta società di Redfield, ricco sobborgo newyorkese, e sono stati accusati di omicidio. Dai primi indizi, entrambi si trovavano sul luogo del delitto nel momento in cui veniva uccisa Madeleine Bellamy, moglie di Stephen e - si crede - amante del marito di Sue. Come "Il grande Gatsby, Il processo Bellamy" è ispirato a un caso che negli anni Venti coinvolse famiglie importanti del New Jersey, un duplice omicidio seguito da ciò che i giornali chiamarono «il processo del secolo». Sei anni prima dell'esordio di Perry Mason, in anticipo di decenni su "Anatomia di un omicidio" e "Presunto innocente", Frances Noyes Hart scrisse il primo romanzo giudiziario: un dramma in tribunale avvincente fin dalle prime pagine, in cui non c'è nessun detective dalla ricetta magica, e dove tutto è costruito affinché il lettore interpreti il giurato e arrivi a dare la sua sentenza.
18,50

Il figlio della vedova

di Elisabeth Sanxay Holding

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 192

Rimasta vedova, Tilly MacDonald si trasferisce insieme al figlio Robert a casa della ricca cugina Sibyl, una donna dal temperamento nervoso e instabile. Dedita all'alcol, la donna viene spesso colta da paranoie che le provocano accessi improvvisi di rabbia o pianto, tanto che Tilly comincia ad aver paura di restare sola con lei. Un giorno Sibyl chiede alla cugina di portarle un sonnifero perché possa aiutarla a riposare. Qualche ora dopo, viene trovata morta. Avvelenamento da cianuro, è il rapporto del medico legale che fa ricadere immediatamente i sospetti su Tilly, la quale sceglie di seguire la strategia più pericolosa: mentire...
16,50

Ballata delle montagne perdute

di Danilo Manera

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 160

Nel 1991, Leo è uno studente di storia che vive nella cittadina ligure di Sarzana. Trascorre il tempo risolvendo cruciverba e giocando a scacchi con un giudice in pensione, che un giorno lo coinvolge in un piano eccentrico: scoprire che fine ha fatto il suo amico Malertis, un antiquario che attorno alla propria sparizione ha architettato un enigma di rimandi nascosti e messaggi criptici. Gli indizi portano alle città di Sofia e Salonicco, a una cava di marmo abbandonata e un cimitero sefardita, giù per un vortice di musica balcanica, artiste lunatiche e collezionisti di icone religiose. La soluzione della sciarada sembra collegare Malertis a un altro uomo che, settant'anni prima, decise di far perdere le sue tracce: Aurelio Delfi, un tenente italiano dell'esercito di occupazione in Bulgaria, che nel 1919 amò una donna ebrea di nome Vida Brocamo e poi fu costretto alla fuga tra le montagne. Due indagini e due storie d'amore - quella sventurata di Aurelio e quella travolgente che Leo troverà in Bulgaria - si rincorrono lungo tutto il '900, in un romanzo ingegnoso e appassionante come un gioco enigmistico.
16,50

La terra salvata dagli alberi

di Ludovico Del Vecchio, Francesco Ferrini

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 192

Il cambiamento climatico di origine antropica sta devastando il pianeta: un dato ormai impossibile da ignorare. Un professore di Arboricoltura, Francesco Ferrini, e uno scrittore di "green thriller", Ludovico Del Vecchio, uniscono le forze per raccontare l'alleato più prezioso nella lotta per sopravvivere a noi stessi: l'albero, compagno silenzioso dell'umanità, la cui storia precede e affianca la nostra. "La Terra salvata dagli alberi" spazia dagli aspetti scientifici (l'evoluzione delle specie, la distribuzione sulla superficie terrestre, l'intrinseca capacità di arrestare la catastrofe climatica) a quelli sociali (il contributo dei parchi e dei giardini nel favorire una pacifica convivenza tra cittadini), psicologici (i benefici del verde sulla mente) e culturali (come continua fonte di ispirazione artistica), per arrivare alle azioni virtuose quanto improrogabili che dovremmo adottare come collettività e come individui. Una guida per la creazione di una governance sia locale che internazionale nella gestione del verde urbano, con un invito rivolto a ciascuno di noi a intraprendere da subito una gentile "resistenza verde". Con una nota di Emanuele Biggi.
16,00

Un'incredibile luna di miele

di Edith Nesbit

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 224

Edward è convinto che se non fosse nato al tempo degli aeroplani, dei motori e dei telegrafi, sarebbe stato un cavaliere errante, o almeno un "simpatico scudiero"; invece, bloccato nell'arida vita dell'ingegnere, è rassegnato a trovare l'avventura solo nelle favole. Finché non gli capitano per le mani i soldi di un'eredità e finalmente, con al seguito l'esuberante cane Charles, può partire alla scoperta del mondo. Presto fa la conoscenza di una ragazza pura e idealista quanto lui, e se ne innamora all'istante. Riesce addirittura a persuaderla a scappare di casa, dalla zia tirannica con cui vive, per celebrare un matrimonio clandestino. Ha così inizio una bizzarra "luna di miele" in incognito, con i due fuggitivi che si fingono fratello e sorella, tra i verdi orizzonti del Kent. Pubblicato per la prima volta nel 1916, "Un'incredibile luna di miele" è un romanzo di tensione e dolcezza, una storia per adulti che ha tutto l'incanto dei racconti per ragazzi che hanno reso celebre l'autrice.
16,50

La signora dagli occhiali neri

di Sidonia Dragusanu

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 192

Le novelle raccolte ne "La signora dagli occhiali neri" sono considerate il capolavoro di Sidonia Dragusanu, scrittrice rumena emancipata e femminista che tra le due guerre fu tra le più iconiche del movimento letterario delle "ragazze cattive". Dragusanu esegue una vera radiografia della vita di coppia e scandaglia con humour irresistibile il mistero dell'identità femminile, dall'adolescenza all'età adulta, segnata dall'angoscia di invecchiare. In un panorama di drammi esistenziali e uomini instabili e vanitosi, sono incastonati i ritratti di donna più diversi: la cinica e la casalinga, la mantenuta e la moglie fedele, la materna e comprensiva e quella insopportabile, per arrivare a quella dagli occhiali neri che dà il titolo alla raccolta, enigmatica e sconcertante.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.