Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot

Il movimento delle foglie

di Ludovico Del Vecchio

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 237

Terzo capitolo della sfida mortale fra il poliziotto italo-belga Jan De Vermeer e il killer Alberto Bacenigo. Un anno dopo la cattura le loro vite si sono divise. Dimenticate le incursioni notturne della Compagnia delle Piante - il movimento da lui fondato per il rinverdimento degli spazi metropolitani abbandonati -, Jan pensa solo alla piccola Alina, sua figlia, mentre il killer, incarcerato in Toscana, studia per laurearsi in Arboricoltura. A un tratto in città compaiono dei murales che annunciano la nascita di nuovo gruppo ecologico: il Movimento delle Foglie, il cui scopo è quello di salvare un bosco e la comunità che ci vive. Nel frattempo, un tecnico comunale viene ucciso. Alberto, in carcere, riflette se evadere per tornare a farsi giudice e boia. Mentre Jan e la sua compagna Anna si accorgono di essere pedinati, attorno a loro la città dí Modena sembra popolarsi di cattivi che minacciano il bosco, ragazze coraggiose con il terrore degli alberi, gente che si arrampica su farnie e querce, stravaganti professori di Botanica. Con un assassino in libertà, Jan sarà costretto a tornare in prima linea e si accorgerà ben presto che il legame con Alberto non si è mai spezzato.
17,50

Lady killer

di Elisabeth Sanxay Holding

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 170

La dolce e graziosa Honey ha sposato Weaver Stapleton, ben più anziano di lei, per interesse economico. Durante una crociera ai Caraibi i due iniziano a litigare senza sosta, e Honey cerca distrazione osservando i neo-sposini della cabina accanto, la bella Alma e il capitano Lashelle. Pian piano, Honey si convince che Alma stia correndo un grave pericolo, ma nonostante le stranezze che accadono a bordo nessuno sembra crederle, a cominciare dal marito che continua a darle contro...
16,50

Un'estate in giallo

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 128

Nel primo racconto di questa raccolta, "Il segreto della Magnifique" di E.P. Oppenheim, incontriamo un criminale poco ortodosso, Mr Laxworthy, immerso nel lusso e nei colori della Costa Azzurra. Ne "Il caso di Miss Elliott", di Emma Orczy, facciamo invece la conoscenza di uno dei più riusciti esempi di "armchair detective", ovvero 'detective da poltrona': Bill Owen, uomo apparentemente ordinario, che riesce a risolvere i crimini su cui indaga senza mai lasciare la sua postazione all'A.B.C. Teashop di Londra. E ancora, ne "Il delitto perfetto" di Stacy Aumonier, che il premio Nobel John Galsworthy definì uno dei migliori scrittori di racconti brevi di tutti i tempi, due fratelli sull'orlo della rovina economica studiano nei minimi particolari un piano per l'assassinio della zia, al fine di accedere ai fondi familiari. A conclusione della raccolta troviamo l'imprescindibile Arthur Conan Doyle con il mistero della "Criniera di leone", in un'antologia di racconti gialli e polizieschi che hanno fatto la storia del genere. Con i racconti di: S. Aumonier A.C., Doyle E.P., Oppenheim E. Orczy.
11,50

Il libro di un naturalista

di William H. Hudson

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 251

Studi e bozzetti a tema animale e botanico, pubblicati su riviste e riuniti poi in un unico e affascinante volume, in cui il grande studioso William Henry Hudson ha raccolto il meglio della sua vasta produzione. "Il libro di un naturalista" contiene le divagazioni più disparate - come "Bellezza della volpe", "Il serpente nella letteratura", "Il rospo viaggiatore", "Un cavallo di nome Cristiano", "Un topo amichevole", "Cani a Londra", "Il mio amico maiale" - in cui lo sguardo acuto del naturalista si coniuga con le sue notevoli doti narrative. L'autore ebbe tra i suoi estimatori Joseph Conrad, John Galsworthy e Ford Madox Ford, ed è considerato uno dei massimi scrittori inglesi del Novecento.
20,00

Lamalasantísima

di Danilo Manera

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 122

Ci sono leggende popolari che sopravvivono nei secoli e mantengono intatta la loro capacità di incidere sul corso degli eventi. È il caso di Lamalasantísima, santa pagana dell'Estremadura, a cui rivolgono le loro preghiere le donne in cerca di giustizia. In una Madrid cosmopolita e modernissima, in cui lo scontro tra polizia e crimine organizzato internazionale si fa ogni giorno più acceso, si inseriscono tra i titoli di cronaca alcune morti misteriose che sembrano rievocare non solo la figura della santa vendicatrice ma anche certi antichi riti sciamanici della cultura amazzonica. Chi è l'infallibile banda che sta seminando il terrore e quali sono le ragioni celate dietro a quelle morti? L'ispettrice Lupe indaga, tra lo scetticismo machísta dei colleghi, in remoti monasteri e nella Milano della moda, e saranno proprio la sua tenacia e la sua sensibilità a permetterle di collegare i molti fili della trama e risalire fino alle ferite mai sanate della guerra civile spagnola.
14,50

Delitti al sole

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 185

"Delitti al sole" propone i racconti di sei maestri del giallo, autori classici di lingua inglese che interpretarono ognuno a suo modo il genere che li rese celebri. Da Marie Belloc Lowndes ad Arnold Bennett, da Susan Glaspell ad Arthur Conan Doyle (con l'unico racconto non inedito dell'antologia, tratto dalla serie Il taccuino di Sherlock Holmes), da Gilbert Keith Chesterton a Richard Austin Freeman, celebre inventore della detective story "rovesciata", in cui crimine e criminale sono subito svelati al lettore, che lavora insieme all'investigatore risalendo a ritroso fino alla verità. Sei racconti del mistero che sfidano l'acume di chi legge nel giungere alla scoperta della verità e assicurare alla giustizia i colpevoli. Con i racconti: "Il caso Oscar Brodski" di Richard Austin Freeman, "Un braccialetto a Bruges" di Arnold Bennet, "L'avventura dell'uomo carponi" di Arthur Conan Doyle, "Il giardino segreto" di Gilbert Keith Chesterton, "Una giuria di sue pari" di Susan Glaspell, "Popeau interviene" di Marie Belloc Lowndes.
16,50

Leggere

di Lafcadio Hearn

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 41

La vita e l'opera di Lafcadio Hearn hanno affascinato generazioni di lettori. L'inclinazione per l'inconsueto e l'eccentrico, la curiosità, la capacità di calarsi in una cultura tanto lontana dalla sua - quella giapponese - e riemergerne come vi fosse appartenuto da sempre lo hanno reso una figura unica di intellettuale, dagli interessi troppo vasti per poter essere incasellato in una qualsivoglia corrente artistica. In questa raccolta sono proposte le sue lezioni sulla letteratura e sulla scrittura: più che una serie di dettami teorici, un prontuario pratico per ogni lettore e scrittore, annotazioni preziose scaturite dalla sua lunga esperienza di uomo di lettere.
5,00

Appunti di viaggio da Cornhill al Gran Cairo

di William Makepeace Thackeray

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 192

Thackeray salpò da Southampton nell'agosto del 1844 per una lunga crociera in compagnia di sir James Tennant e di un eterogeneo gruppo di nuovi ricchi, come testimonia la scelta di indicare Cornhill, il cuore della City e delle speculazioni finanziarie, come punto di partenza del viaggio. Le sue impressioni, annotate con acume, costituiscono una testimonianza unica sui luoghi visitati - tra cui Lisbona, Cadice, Gibilterra, Malta, Rodi, Costantinopoli, Beirut, Gerusalemme, Giaffa e Alessandria d'Egitto - e insieme la descrizione felicemente corrosiva, la prima del genere, degli albori del turismo borghese.
19,50

Una coppia quasi perfetta

di Emily Eden

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 256

Romanzo apparso nel 1860 in Inghilterra, popolare per lungo tempo e recentemente riscoperto. L'autrice fu un'appassionata seguace di Jane Austen e immaginò di scrivere dei romanzi laddove la grande scrittrice aveva concluso i suoi, ovvero dal racconto della vita di una coppia dopo il matrimonio. Come in "Orgoglio e pregiudizio", la storia inizia con un dialogo tra i genitori della protagonista, la dolce Helen Beaufort, che ha da poco sposato lo scapolo più ambito, Lord Teviot. Nonostante ci siano tutti i presupposti per un'unione ben riuscita - marito e moglie sono giovani, belli e facoltosi - i due dovranno affrontare gelosia, orgoglio e una serie di fraintendimenti che rischieranno di mandare a monte il matrimonio. Sullo sfondo di spettacolari tenute di campagna, tra cene eleganti, visite formali, lettere, dialoghi arguti e sottili considerazioni, l'autrice ha dato vita a un sofisticato intreccio psicologico dalla comicità ancora intatta, che ci insegna quanto sia difficile abituarsi alla vita coniugale nonostante l'amore.
13,50

Il giardino delle vecchie signore

di Bridget Boland, Maureen Boland

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 93

Contiene: "Il giardino delle vecchie signore" (1976) e "Le magie del giardiniere" (1977). «Noi non siamo delle Vecchie Signore, ma piuttosto delle vecchie zitelle; non siamo nemmeno, in alcun modo, delle giardiniere professioniste. Abbiamo raccolto dei consigli in questo libro perché ne avevamo bisogno noi per prime [...]. Opere sulle capacità curative delle piante ne esistono in abbondanza, quindi qui non ne parleremo: questo libro si concentra esclusivamente sui loro poteri magici, e non risarcirò nessuno che li contesti appellandosi alla legge sulla tutela del consumatore».
12,50

Oltre la muraglia. Shen Congwen e le avanguardie letterarie del primo Novecento

di Rosa Lombardi

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 157

"Oltre la muraglia" affronta alcuni nodi centrali dell'evoluzione della letteratura moderna cinese del primo Novecento attraverso la figura di Shen Congwen (1902-1988), uno dei protagonisti culturali del secolo scorso. La vita dell'autore, nell'opera, è ricostruita tramite l'autobiografia e i saggi, e aiuta a descrivere la parabola delle avanguardie cinesi tenendo conto della diversità tra i due principali poli culturali - Pechino, culla della tradizione, e Shanghai, territorio semicoloniale. L'opera si conclude con una necessaria riflessione sulla formazione di un nuovo canone e di una lingua letteraria moderna in Cina, aggiornata alle recenti letture proposte nell'ambito della letteratura comparata.
18,50

I fidanzati di Babette

di Alice Berend

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 102

Anna Bomberling è una signora benestante ma tormentata dalla professione del marito, che scalfisce quotidianamente la sua idea di felicità perfetta: il signor Bomberling si è arricchito grazie alla sua impresa funebre, e questa consapevolezza guasta il potenziale idillio di Anna, che pure grazie a lui ha potuto elevarsi socialmente e vivere nell'agio nella Germania di inizio Novecento. La situazione si complica quando c'è in ballo il fidanzamento della figlia Babette, giovane, graziosa e in età da marito... Ne "I fidanzati di Babette", Alice Berend ha saputo narrare le vicende dei suoi personaggi - talvolta vanitosi e ignoranti, frivoli e calcolatori - con una scrittura lieve e acuta, illuminata da una comicità gentile che non sfocia mai nel grottesco ma tratteggia bonariamente le ipocrisie della società piccoloborghese e dell'Europa del passato, così simile a quella attuale.
14,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.