Editore Ensemble - Ultime novità

Ensemble

La memoria del corpo

di Marieke Lucas Rijneveld

Libro: Copertina morbida

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

La poesia di Marieke Lucas Rijneveld, in queste due raccolte, si presenta al lettore come un flusso continuo di elementi che si attraggono e si respingono all'infinito. Ogni testo elabora una vera e propria grammatica di correlativi oggettivi in cui ogni cosa, sia essa un luogo, un oggetto o un'elaborazione mentale, appare come un qualcosa di totalmente insolito. Tutto è in continua tensione e trasformazione, si mescola e si sovrappone o si respinge, intrecciando i versi in un gioco di contrasti, al tempo stesso filosofico e ludico, tra il piccolo e il grande, il vicino e il distante, il privato e il pubblico, il comico e il tragico. La memoria del corpo contiene le due raccolte poetiche di Marieke Lucas Rijneveld: Kalfsvlies (Vello di vitello) e Fantoommerrie (Fantasma di giumenta).
15,00

Preghiera per Nembro

di Guy Chiappaventi

Libro: Copertina rigida

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

pagine: 150

Nembro in Val Seriana è il paese della strage di marzo e della mancata zona rossa, dove le campane delle chiese avevano smesso di suonare. È sparita una generazione: sono morti di Covid il presidente della casa di riposo, il medico del lavoro, l'ostetrica, l'impiegata dell'anagrafe, il bibliotecario, il factotum del teatro, l'alpino, l'artigliere, il falegname, il camionista, il priore della confraternita, il contabile della parrocchia, il commerciante, il pensionato che faceva servizio da vigile urbano volontario davanti alle scuole. Ma Nembro è anche il paese della resistenza e della buona volontà, di chi ha pensato: «Se non facessi questa cosa, che idea avrei di me stesso?». Nelle foto scattate da Marco Quaranta e nel testo di Guy Chiappaventi il racconto del lockdown e della rinascita del luogo-simbolo della pandemia.
19,00

Sulla terra scalzo

di Fausto Celeghin

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

pagine: 114

Fausto Celeghin ci conduce attraverso i cinque stadi di una malattia. Tra amore e disperazione, citazioni e rimandi, un percorso psico-poeticanalitico attraverso la parola, per lasciare ogni tanto "il mostro appoggiato al muro", e trovare la forza della consolazione. Questa raccolta poetica è pubblicata in collaborazione con l'Associazione Amici Parkinsoniani Piemonte.
12,00

Datemi libri

di Ludovica Iaccino

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

pagine: 86

«Datemi libri» è la frase che ha spinto Ludovica Iaccino a combattere l'indifferenza e dar voce al grido d'aiuto dei bambini che vivono nella drammatica condizione del profugo e dell'emarginato, per spiegare il mondo visto dagli occhi di chi fugge dai deserti, di chi ha paura, di chi non sa se sopravvivrà alle bombe, alla fame, all'AIDS, alla siccità. Da Eva, che chiede libri, a Laila, che da bambina ha rischiato la lapidazione, il libro raccoglie interviste e incontri - principalmente con bambini e bambine - avvenuti nell'arco di cinque anni durante viaggi personali e viaggi stampa.
12,00

I virus sognano gli uomini

di Marco Palladini

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

pagine: 162

Il cinquantenne Lafcadio Morriconi è una via di mezzo tra l'avventuriero Lafcadio Wluiki - protagonista gidiano de I sotterranei del Vaticano - e Nando Mericoni - il giovanotto trasteverino ed esterofilo di Un americano a Roma interpretato da Alberto Sordi. In fuga dal Contagio, nella sventurata posizione del quarantenato, l'ambiguo Lafcadio cerca di afferrare il nocciolo ultimo dell'esperienza inedita della pandemia, il beffardo benvenuto del XXI secolo all'umanità. In un romanzo sperimentale fitto di riflessioni filosofiche e intramato di dialoghi - a distanza! - Marco Palladini esplora, con ironia e intelligenza, l'impatto sociale dell'evento pandemico, tracciando i contorni inquietanti di un nuovo Leviatano.
15,00

Ragazzi chimici. Confessioni di chemsex

di Andrea Mauri, Angela Infante

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 94

I ragazzi chimici prendono cocaina basata, mephedrone, crystal; si fanno di ecstasy, di ketamina, di viagra. Per fare sesso con altri ragazzi chimici. Il chemsex è arrivato nel Belpaese, e i pusher italiani si sono subito attrezzati con droghe che aiutano i ragazzi chimici ad andare avanti tutta la notte. Con una prosa asciutta e un linguaggio iperrealista, la counselor Angela Infante e lo scrittore Andrea Mauri raccontano le confessioni di chemsex di dieci ragazzi chimici italiani. Postfazione di Filippo Maria Nimbi.
12,00

Giovedì. Romanzo tra cielo e terra

di Sergio Sozi

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 132

Aulo Clelio, mite sagrestano dell'antica Collegiata di Spello, è un uomo con due facce: affabile vecchietto dei giorni nostri e sacerdote pagano nell'antica colonia romana di Hispellum a cavallo dell'anno Zero. Come se fosse attraversato da una parete interna che da un lato ha dipinta una scenografia antico-romana e dall'altra una scenografia contemporanea, la sua doppia vita gli permette di riflettere sui vizi e le virtù degli italiani di tutti i tempi e di domandarsi se, in fondo, in due millenni, siamo poi così cambiati.
12,00

110. Carlo Michelstaedter e il tempo della verità

di Chiara Pradella

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 256

Questo libro nasce per celebrare il centodecimo anno dalla morte del filosofo e poeta goriziano Carlo Michelstaedter, avvenuta il 17 ottobre 1910. Da quella tragica data ne è passata, di acqua sotto i ponti, così come numerose sono state le versioni che si sono succedute sulla sua morte: per il senso comune - e fino a prova contraria - avvenuta per suicidio, con due colpi d'arma da fuoco che il filosofo si è sparato alla tempia; partiti proprio da quella rivoltella sottratta all'amico Rico Mreule prima che salpasse per l'Argentina. Questo libro insieme i tasselli mancanti, dando il quadro completo di un giovane uomo che ha accettato il suo destino fino all'ultimo: fino a che l'allucinazione, la follia, non hanno preso il sopravvento.
16,00

Isole

di Igor Traboni

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 62

La prima raccolta poetica di Igor Traboni. Prefazione di Davide Rondoni.
12,00

Le Indie

di Édouard Glissant

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 120

Poema epico e lirico, "Le Indie" si snoda in sei canti o quadri che ripercorrono e decolonizzano uno dei racconti fondatori della modernità, ovvero il viaggio di Colombo e tutto quanto ne seguì: La Chiamata, Il Viaggio, La Conquista, La Tratta, Gli Eroi, La Relazione. La prima edizione (1956) aveva come sottotitolo Poème de l'une et l'autre terre, a rimarcare come il mondo e la poesia che cerca di raccontarlo siano contrassegnati dalla molteplicità, e dalle connessioni che mettono in contatto il molteplice. "L'una e l'altra terra" sono l'Europa e l'America, ma pure l'Africa e l'America se assumiamo la prospettiva degli schiavi deportati; sono anche le stesse Indie, il cui nome è significativamente plurale e non viene mai a coincidere con la terra che con esso si intende designare. Le Indie sono quindi il luogo dove la realtà si moltiplica, si fa inafferabile e diviene altro da sé, in modi tanto distruttivi quanto liberanti (le rivolte anticoloniali assenti dai nostri libri di storia, la Relazione che ha creolizzato corpi, lingue e culture).
12,00

Visioni e volti. Testo olandese a fronte

di M. Vasalis

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 348

Nei Paesi Bassi l'opera poetica di M. Vasalis ha conosciuto a suo tempo, e tuttora conosce, una popolarità senza precedenti. Un'opera letta e riletta da molti, imparata a memoria, decantata, dalla lingua e dalla forma apparentemente semplici; una poesia diretta, libera da costrizioni stilistiche, audace, che coinvolge profondamente lo sguardo, tenta di decodificare l'assurda grammatica delle emozioni e dei sentimenti e penetra prepotentemente nella psiche. Un'opera a lungo inedita in Italia, e ora presentata qui nella sua totalità cronologica, con la curatela e la traduzione di Patrizia Filia.
18,00

Boschi, cime e altre storie

di Giovanni Busato

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

pagine: 102

Queste sono storie di gente di valle, curiosa e sospettosa ma ancora sorprendentemente selvatica, tenacemente ancorata al territorio, che di fronte alla maestosità della natura riesce a sorprendersi e inebriarsi delle sue meraviglie come fosse la prima volta. Sono visioni oniriche e storie di vita vissuta, dialoghi sensoriali tra uomo e paesaggio in cui i reali protagonisti sono le vette, i boschi, il mare inaspettato, le civette, e le amicizie solide come montagne.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.