Il tuo browser non supporta JavaScript!

FRANCO ANGELI

Psicoterapia metacognitiva delle psicosi. Guida alla Metacognitive Reflection and Insight Therapy

di Reid E. Klion, Paul H. Lysaker

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 212

"Psicoterapia metacognitiva delle psicosi" presenta un modello di trattamento integrato per pazienti con psicosi ed altre gravi condizioni psicopatologiche. La Metacognitive Reflection and Insight Therapy (MERIT) nasce come protocollo di intervento finalizzato a promuovere lo sviluppo progressivo delle abilità metacognitive del paziente, mantenendo sempre un'attenzione alla dimensione intersoggettiva dentro e fuori la terapia. La MERIT può essere utilizzata da terapeuti con approcci diversi, offrendo al suo interno: una struttura modulare di facile consultazione; una formalizzazione degli obiettivi e dei moduli; una descrizione degli interventi e dei risultati attesi; strumenti di assessment del funzionamento del paziente e dell'aderenza al trattamento. Nonostante la MERIT sia stata formalizzata da pochi anni, sta raccogliendo promettenti risultati dal suo utilizzo nel trattamento dei disturbi mentali gravi.
32,00

Marketing istituzionale & public affairs. Gestire le relazioni istituzionali creando valore per l'impresa

di Giulio Di Giacomo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 430

Il rappresentante degli interessi di un'impresa verso le istituzioni, il cosiddetto lobbista, non ha sempre vita facile e troppo spesso la sua attività non è realmente compresa. Di norma, viene assimilata a quella di una persona che vuole interferire nelle procedure pubbliche, soprattutto di natura normativa. Questa visione è miope e sorpassata. Chi lavora nell'ambito dei Public Affairs possiede - ed è indispensabile che possieda - un adeguato bagaglio di competenze e strumenti che gli permettano di agire con sicurezza. È capace di instaurare un dialogo empatico ed una collaborazione costruttiva con le istituzioni perché le conosce, sa come relazionarsi e vive qualunque occasione nel pieno rispetto dell'etica e della legge. Questo manuale di marketing istituzionale è volto proprio a promuovere un "buon modo di lavorare" delle imprese verso la pubblica amministrazione, per conseguire i risultati che il top management chiede di portare a casa. Rivolto ai manager e agli addetti alle relazioni istituzionali, nonché agli studenti universitari delle business school, definisce modelli di analisi, processi di riferimento, nonché strumenti di programmazione strategica finalizzati a facilitare la conoscenza di un'istituzione, a relazionarsi con essa e ad affrontare le criticità che si possono presentare. La costruzione del testo nasce dall'applicazione delle tecniche di management ai fenomeni relazionali e propone una trattazione estremamente empirica, evitando digressioni scientifiche o il ricorso a casi che fanno riferimento a realtà spesso lontane da quella in cui viviamo.
48,00

Religione, spiritualità e senso della vita. La dimensione trascendente come fattore di promozione dell'umano

di Domenico Bellantoni

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 282

La religione - e, più in generale, la spiritualità - svolge un ruolo fondamentale nella vita di ogni giorno: fornisce un senso, una direzione, un perché, soprattutto in quei momenti di difficoltà che tutti si trovano ad affrontare prima o poi. Ed è questa la chiave di lettura alla base del volume: la religione come via capace di sostenere atteggiamenti di fiducia, speranza, coraggio, autoironia, fede e un sentimento di diffusa felicità e senso di realizzazione della propria vita. Dopo una disamina che chiarisce che cosa debba intendersi per esperienza religiosa o spirituale, i vari capitoli offrono una serie di applicazioni su temi di profondo interesse, a livello individuale e sociale. Il lettore sarà quindi guidato attraverso un percorso che porterà a considerare la spiritualità, laica o religiosa, in funzione di: promuovere la ricerca di senso e la scoperta di "significati" proattivi nei diversi eventi della vita; valorizzarla quale risorsa per una vita piena e realizzata, capace di dare forza nelle situazioni limite, rimanendo aperti alla speranza. A questo riguardo, vengono evidenziati alcuni temi specifici quali: la comprensione e la prevenzione di atteggiamenti di fondamentalismo e fanatismo, che pure caratterizzano il mondo d'oggi; il linguaggio spirituale dei sogni; la risorsa spirituale nella cura e nella psicoterapia; il testo sacro come risorsa educativa e di autoformazione. Per il suo contenuto e linguaggio, seguendo un approccio soprattutto psicologico, il volume intende dunque rivolgersi tanto a chi è interessato ad avvicinarsi al tema religioso e spirituale, quanto - grazie al rispetto dei criteri di scientificità e al riferimento all'attività professionale dell'autore - a coloro che, a vario titolo, sono impegnati nella cura della persona, in ambito educativo, formativo, consulenziale, pastorale, accademico e clinico.
35,00

Pedagogia per le famiglie. La consulenza educativa alla genitorialità in trasformazione

di Pascal Perillo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 208

Esiste ancora la famiglia? È mai esistita nella sua declinazione al singolare? Cosa significa essere genitori oggi? A partire da questi e altri interrogativi, il testo muove dal riconoscimento di alcuni caratteri distintivi delle comunità familiari della contemporaneità che pongono nuove sfide alla riflessione pedagogica: il polimorfismo familiare, la natura sempre più problematica della pratica educativa genitoriale, l'esistenza di plurali approcci educativi parentali. Le questioni educative aperte da questi elementi richiedono un ripensamento del rapporto fra educazione, famiglie e genitorialità che, in questo volume, si esprime nei termini di una pedagogia per le famiglie. Si tratta di una prospettiva di studio, ricerca e azione educativa che adotta il paradigma transazionale di matrice deweyana, leggendo le famiglie come comunità educative a base relazionale e la genitorialità come forma di apprendimento in età adulta e, quindi, come processo in costante trasformazione. In linea con le coordinate teorico-pratiche di una epistemologia riflessiva e trasformativa delle pratiche educative, la proposta si offre a quanti sono impegnati in attività di educazione e formazione rivolte a famiglie e genitori: studenti di scienze dell'educazione e della formazione, educatori e pedagogisti, insegnanti e formatori a loro volta in formazione o in servizio, genitori e persone interessate o indirizzate a una riflessione pedagogicamente avvertita sul ruolo parentale e sulle dinamiche educative familiari.
25,00

Agile Project Management. Overview delle principali metodologie Agile, Agile Mindset e guida all'esame di certificazione PMI-ACP®

di David Corbucci

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 256

Agile Project Management è rivolto a tutti coloro che gestiscono progetti in ambienti turbolenti e dai requisiti vaghi e mutevoli, dove l'approccio Agile non deve essere considerato un'estremizzazione del Project Management tradizionale ma una sua naturale evoluzione, in tutti quei contesti dinamici nei quali princìpi semplici e buon senso dovrebbero essere una regola. Il testo, giunto alla sua seconda edizione, ha l'obiettivo non solo di presentare al lettore i principali framework e le metodologie Agile più interessanti, quali Scrum, DSDM, Lean Software Development ed eXtreme Programming, ma anche di fornire una prospettiva sulla loro possibile implementazione, ponendo l'attenzione sull'importanza di un Agile Mindset, nonché sugli errori e sulle difficoltà che si incontrano durante l'introduzione di differenti logiche lavorative nelle organizzazioni. Il lettore, inoltre, potrà trovare utili consigli per la preparazione all'esame di certificazione PMI-ACP® del PMI® (Project Management Institute).
33,00

Ascolto attivo ed empatia. I segreti di una comunicazione efficace

di Daniele Trevisani

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 202

Siamo inondati di messaggi, ma non siamo capaci di ascoltare e di comunicare davvero, anche se sappiamo bene che una comunicazione "vera" contraddistingue le persone speciali, in ogni contesto di vita. Volete essere anche voi "speciali" e fare la differenza, umanamente e professionalmente? Con questo libro, attraverso riflessioni, esempi, casi pratici e concetti d'avanguardia, imparerete ad ascoltare in modo attivo e a coltivare l'empatia. Riuscirete a costruire un vostro modo di essere unici, attenti alla "presenza comunicativa" e alle emozioni. Il mondo di chi ascolta e il mondo di chi parla sono due mondi diversi. Ognuno ha le sue storie, un suo passato, amici differenti e sensibilità diverse. L'ascolto attivo ed empatico può compiere il miracolo e creare un ponte tra questi due mondi, un ponte che porterà tutti nella direzione di un legame più forte, di una maggiore efficacia nel comunicare, di un maggiore senso di competenza, professionalità e spessore umano. Utile per chiunque voglia migliorare in modo significativo il proprio modo di comunicare sia nel privato sia nella professione, il testo propone numerosi modelli fondamentali anche per chi opera nelle professioni di aiuto o nelle organizzazioni come leader o manager e per chi agisce in strutture e imprese che fanno del rapporto umano e dell'ascolto del cliente una leva strategica.
25,00

Bruno Gabrielli. Città e piani

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 250

Il volume raccoglie e completa i contributi e le testimonianze presentati in occasione della giornata di studi dedicata alla figura di Bruno Gabrielli e intitolata «Progetto e governo della città», organizzata dal Dipartimento Architettura e Design dell'Università di Genova e dal Comune di Genova, svoltasi nella sala di rappresentanza di palazzo Doria-Tursi nel dicembre 2016. La sequenza dei testi qui raccolti produce una collana di testimonianze che ci porta a leggere il lavoro di Gabrielli come un'azione continua e appassionata, appassionante per il costante rimando alle problematiche più vive dell'impegno civile, dove «la componente etica è un obiettivo fondamentale perché riguarda il grande principio dell'equità che, per chi opera nell'urbanistica, si presenta continuamente con problematiche sempre diverse. Riguarda questioni come la giustizia distributiva, la ricchezza e la povertà, le classi sociali ed il loro risiedere sul territorio, l'erogazione e la diffusione territoriale dei servizi sociali, e tante altre».
31,00

Le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie. I nuovi incarichi di funzione professionale e di funzione organizzativa

di Felice Marra

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 176

Questa nuova edizione del testo affronta con una visione di insieme la struttura contrattuale di lavoro, i riflessi giuridici, organizzativi e manageriali che interessano la funzione di coordinamento delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, ostetriche, della riabilitazione e della prevenzione alla luce del nuovo assetto degli incarichi di funzione professionale e di funzione organizzativa previsti dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro - personale del comparto sanità. Una "cassetta degli attrezzi" di carattere giuridico, organizzativo e operativo di notevole utilità per l'attività ordinaria e per lo sviluppo professionale e manageriale di tali figure, che si trovano in prima linea nei processi assistenziali di un'azienda sanitaria. Il libro dedica la prima parte alle caratteristiche che le funzioni di coordinamento storicamente hanno avuto e ai relativi riflessi organizzativi, analizzando la transizione verso i nuovi incarichi di funzione professionale o di funzione organizzativa. Segue una ricca e analitica parte centrale sul coordinamento delle attività e delle risorse umane assegnate, con la trattazione delle tematiche relative a orario di lavoro e regime delle presenze-assenze, ordine di servizio e pianificazione dei turni, flessibilità del rapporto di lavoro, garanzia e sicurezza degli ambienti di lavoro, sistema delle relazioni sindacali, approvvigionamento di beni e servizi, formazione, controllo dei costi, processi formativi e comunicativi, stili di leadership, processi di sviluppo professionale delle unità di riferimento e sistemi di valutazione professionale e di raggiungimento degli obiettivi di produttività, con le indicazioni legislative e contrattuali. La parte finale del testo è dedicata alle tematiche correlate alla responsabilità della funzione di coordinamento, con un'analisi delle varie tipologie di responsabilità civile, penale, amministrativa e disciplinare.
24,00

Pedagogia al confine. Trame e demarcazione tra i saperi

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 236

L'ipotesi del volume è che indagando i confini e i rapporti tra la pedagogia e gli altri saperi sia possibile lavorare indirettamente sulla natura e l'identità della pedagogia stessa. A questo scopo, la struttura del volume vede un'articolazione in tre parti, ciascuna delle quali è intitolata al rapporto-confine con una data area di saperi e/o pratiche. La prima parte è dedica tata al rapporto tra pedagogia e filosofia. Si tratta del confine lungo il quale si è storicamente giocata la costituzione stessa della pedagogia come sapere autonomo. Infatti, la pedagogia è nata come regione filosofica, e ha conquistato faticosamente l'indipendenza da questa madre-patria nel corso della propria storia. La seconda parte è intitolata al rapporto tra pedagogia e scienze umane. Un confine, questo, che ha acquisito pregnanza nella seconda metà del Novecento, quando il modello puramente filosofico della pedagogia è entrato in crisi, e si è posta con forza l'esigenza di uno studio scientifico dell'educazione. La terza parte, infine, è dedicata al rapporto tra pedagogia e politica. Su questo confine si gioca non tanto la questione dell'indipendenza teorica della pedagogia, quanto quella della sua autonomia pratica. Infatti, spesso, la politica non si limita ad assicurare le condizioni necessarie all'educazione, ma pretende di indicarne le direzioni e i traguardi.
28,00

Imprenditori sovversivi. Come rendere l'azienda uno strumento di realizzazione personale

di Fabrizio Cotza

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2018

pagine: 120

Un libro rivoluzionario, in grado di dissacrare tutti gli stereotipi legati al mondo imprenditoriale: dalla rincorsa agli obiettivi sempre più grandi al cosiddetto "duro lavoro". Ma anche una critica lucida e originale a tutto l'approccio "motivazionale", considerato una sorta di droga utile solo per rendere più produttive le persone, ma dagli effetti collaterali devastanti. L'Imprenditore Sovversivo è colui che non intende immolare tutta la sua vita a Successology, ovvero al culto del successo esteriore, perché pone la realizzazione personale al vertice di tutto, consapevole del fatto che l'azienda è solo uno strumento, utile per il proprio miglioramento e di tutti coloro che lavorano con lui. E l'utile aziendale diviene "inutile" nel momento stesso in cui non contribuisce più a tale scopo. Per questo è necessario intraprendere il Circolo Virtuoso Sovversivo, un percorso in grado di rendere l'azienda efficiente ed innovativa, al fine di uscire dalle logiche massacranti di un mercato sempre più dominato dal profitto ad ogni costo e sempre meno alla salvaguardia dell'ambiente, della società e dell'essere umano.
16,00

I matrimoni misti nel nuovo millennio. Legami familiari tra costruzione sociale e regolamentazione amministrativa

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2018

pagine: 188

Nella società della globalizzazione e della transculturalità potrebbe sembrare inutile riflettere sui matrimoni misti, ossia forme di unioni che hanno superato il tempo e lo spazio della quotidianità per abbracciare modalità, stili comunicativi, pratiche della società plurale e del transnazionalismo. Siamo invece convinti che anche all'inizio del nuovo millennio tali unioni rappresentino un'occasione importante per la società futura ma allo stesso tempo una sfida per quella attuale. Tale sfida, che assume caratteri collettivi e pubblici, è ancora più rilevante, in quanto ci si riferisce a un fenomeno in continua crescita. Siamo dunque di fronte a un'unione in continuo divenire, che genera dinamiche e situazioni meticce, crea e influenza la società futura in modo diversificato e plurale ma a cui per via amministrativa viene negato il diritto di agency. Il testo, pensato per fare il punto sugli elementi di continuità e di cambiamento che riguardano le coppie miste nel vecchio e nel nuovo millennio, è suddiviso in due parti. Nella prima si inquadra l'andamento dei matrimoni misti nel tempo cercando di fare il punto sul dibattito nazionale e internazionale. Nella seconda parte del volume, partendo da ricerche sul campo, gli autori evidenziano come concretamente i matrimoni misti si declinano nei diversi contesti e in relazione a questioni rilevanti come i conflitti di coppia, la scelta religiosa, i vincoli amministrativi che le burocrazie e i decisori pubblici dei diversi Paesi pongono nel tentativo di controllarli e di contenerli numericamente.
23,50

Leggere per comprendere. Un intervento inclusivo nei contesti formativi

di Francesca Santulli, Melissa Scagnelli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2018

pagine: 192

I disturbi della lettura sono un tema ampiamente dibattuto, sia nella prospettiva scientifica sia per la loro valenza sociale. Da un lato, la ricerca, andando oltre la mera definizione sintomatica della dislessia, indaga le sue basi neurobiologiche e genetiche; dall'altro, il riferimento al paradigma dell'ICF consente di utilizzare il modello bio-psico-sociale della disabilità per focalizzarsi sulle caratteristiche individuali e sulla loro interazione con l'ambiente. Nel contesto formativo è fondamentale perseguire l'inclusione creando un ambiente malleabile, che si modifica per poter includere tutte le varietà. In prospettiva inclusiva, l'esperienza e la ricerca presentate in questo volume mirano a dare una risposta ai bisogni dell'adulto, e in particolare dello studente universitario, che si trova quotidianamente ad affrontare compiti di lettura e comprensione. Partendo dalle premesse teoriche, l'attenzione si focalizza sulla modalità di lettura silente e sulla comprensione del testo, anche in presenza di disturbo; viene quindi descritto e valutato un corso, denominato SuperReading, finalizzato a sviluppare strategie di lettura più efficaci, dalla tarda adolescenza all'età adulta: se ne analizzano i fondamenti teorici, si illustrano la sua struttura e i suoi aspetti più significativi, vengono commentati i risultati. Al di là della valenza operativa, le caratteristiche e i risultati del corso inducono a riflettere più in generale sulle scelte didattiche, oltre a suggerire una più attenta valutazione dei modelli teorici, che spesso trascurano la modalità silente di lettura e il carattere testuale e pragmatico della comprensione, fondata sicuramente su unità ben più estese delle singole parole.
25,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.