Editore Franco Angeli - Ultime novità | P. 1640

Franco Angeli

24,00

Green Finance. Finanza responsabile per la sostenibilità ambientale

di Carmen Gallucci

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

pagine: 128

20,00

La resilienza delle imprese radicate

di Francesca Silvia Rota

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

22,00

Progettazione europea e internazionale nel sociosanitario. Manuale pratico per formulare e stilare proposte di successo nel terzo millennio

di Claudio Detogni

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

pagine: 184

Il volume vuole contribuire al miglioramento delle proposte progettuali socio-sanitarie internazionali ed europee. Un testo rivolto a chiunque progetti nelle Aziende socio-sanitarie pubbliche e private: dirigenti medici, personale infermieristico, psicologi, sociologi, amministratori, manager che desiderino proiettare la loro esperienza in Europa. Presentazione di Silvio Brusaferro. Prefazione di Angelo Aliquò.
24,00

Lineamenti dei diritti costituzionali

di Francesco Rigano, Matteo Terzi

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

I "Lineamenti" nascono in Università e si rivolgono alle studentesse e agli studenti. Loro scopo è d'illustrare la materia dei diritti costituzionali alle giuriste e ai giuristi del domani. Sono suddivisi in due parti: nella prima parte sono delineati i concetti di base, offrendo quelle coordinate teoriche indispensabili per orientarsi nello studio dei diritti fondamentali; nella seconda sono trattati i principi "portanti" della Costituzione repubblicana e le situazioni giuridiche soggettive dalla stessa riconosciute e garantite. L'origine e la destinazione didattiche spiegano lo stile e il metodo seguiti. Lo stile dell'esposizione è discorsivo, a tratti quasi dialogato, con l'intenzione d'essere semplice e sintetico al contempo. Il metodo proposto è di muovere dal testo della regola costituzionale per scoprire i beni e le situazioni soggettive protetti. Negli ordinamenti giuridici edificati su fonti scritte, l'aderenza al testo è il punto di partenza irrinunziabile per individuare la regola: il testo scritto deve rimanere sempre al centro della riflessione dell'interprete e a questo metodo deve addestrarsi il (futuro) giurista. Come dimostrano i più convincenti orientamenti della Corte costituzionale proprio in tema di bilanciamento dei diritti, l'interprete deve trarre dal testo (soltanto) quei significati che il testo stesso giustifica. Con un auspicio: che i "Lineamenti" siano un viaggio, tra i diritti e i doveri, capace di tenere viva la passione verso un ambito essenziale nella vita della persona.
30,00

SGUARDI DIGITALI. STUDENTI, DOCENTI E NU

di Riva, PATTARO

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

13,00

Politica e mutamento generazionale. Uno studio di caso: la cultura politica dei giovani amministratori del Lazio

di Flaminia Saccà

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

pagine: 166

Questo libro intende indagare la cultura politica dei giovani che in una fase così difficile hanno scelto la politica come professione. Le interviste restituiscono l'immagine di giovani amministratori pienamente inseriti nel proprio tempo, in una fase in cui l'agenda politica è dettata dalla crisi, dall'economia, dalla stampa, dalla magistratura, dalle dinamiche internazionali o dall'emergenza. Di fronte alla contingenza, alle spinte altre, ai poteri terzi, la politica fatica a guidare i processi, a costruire quel mondo nuovo e migliore che, almeno in via di principio, dovrebbe rappresentare la sua ragion d'essere. Una politica che rischia di risultare oggettivamente poco incisiva, dunque, al di là della buona volontà, dell'onestà e persino della capacità dei singoli attori. Le risposte dei giovani amministratori sembrano risentire innanzitutto di questo, confermando così da un lato l'ipotesi del legame generazionale, che induce ad un vissuto e ad una rielaborazione comune delle esperienze storiche e, in questo caso, politiche, dall'altro la difficoltà della politica nel riconquistare spazi e capacità decisionale.
19,50

La banca. Profili istituzionali, operativi e gestionali

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

Questa edizione del volume si propone di fornire un inquadramento generale delle principali tematiche istituzionali, operative e gestionali delle banche commerciali in Italia, alla luce delle principali innovazioni regolamentari e delle attuali riforme normative che stanno interessando il sistema, mutando il modello di business delle banche, le loro forme organizzative, la relativa propensione ad assumere rischi ecc. Muovendo da un esame della normativa e della regolamentazione di settore, il volume analizza le tradizionali funzioni delle banche e gli aspetti fondamentali della loro gestione, alla luce delle vigenti forme di vigilanza prudenziale. Un approfondimento viene dedicato alle importanti novità introdotte dall'Unione bancaria europea, tra cui l'accentramento della vigilanza presso la BCE e il meccanismo del bail-in per la risoluzione delle crisi bancarie. Il volume affronta poi le tematiche del rischio di credito e della gestione della liquidità, in considerazione delle disposizioni contenute in Basilea 3 e delle principali novità che verranno introdotte con Basilea 4. Sono altresì approfonditi i profili gestionali delle banche, con l'analisi delle modalità di finanziamento a medio-lungo termine, dei contenuti del bilancio bancario post introduzione IFRS 9 - trattato anche mediante l'analisi per indici - dei fenomeni di concentrazione in atto nel settore, del localismo bancario, nonché dei rapporti partecipativi banca-impresa indagati alla luce delle ultime novità regolamentari. Vengono infine descritte le principali operazioni di raccolta e di impiego - cardini dell'agire bancario tradizionale - avvalendosi di vari esempi esplicativi. Il testo è stato pensato come manuale di riferimento per gli studenti di un corso di laurea triennale chiamati ad acquisire i principali fondamenti di gestione bancaria. Esso fornisce le basi per gli ulteriori approfondimenti che lo studente vorrà fare in questo campo nel prosieguo dei suoi studi.
36,00

Knowledge management nelle organizzazioni. Fondamenti teorici, metodologia e prassi della gestione della conoscenza

di Luigi Zingone

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

L'attuale economia fondata sulla conoscenza risulta dall'interazione di due variabili: una di natura tecnologica e l'altra di natura direttamente economica. Da un lato, ci sono fattori tecnologici: l'evoluzione della tecnologia dell'informazione e della comunicazione hanno consentito sia la connettività da un sistema di rete, sia l'accesso, la gestione e l'uso intensivo di enormi quantità di informazioni e conoscenze. D'altra parte, ci sono fattori legati ai cambiamenti economici, caratterizzati dalla globalizzazione dei mercati e da nuove relazioni economiche tra le imprese. Non esistono più mercati chiusi. Le aziende non devono più competere con altre situate nella stessa regione, ma con concorrenti situati a migliaia di chilometri di distanza. In questo nuovo scenario caratterizzato da forte concorrenza e da continui cambiamenti, le aziende, al fine di garantire la propria sopravvivenza, sono costrette a individuare nuove strategie di adattamento. È in questo moderno contesto organizzativo, legato alla ricerca di soluzioni in grado di soddisfare queste nuove esigenze di adattamento e sopravvivenza, che emerge con forza negli anni Novanta una nuova disciplina: il knowledge management (gestione della conoscenza). Il knowledge management può essere inteso come la disciplina delegata a studiare la progettazione e l'attuazione di sistemi il cui obiettivo principale è identificare, acquisire e condividere sistematicamente le conoscenze coinvolte all'interno di un'organizzazione, in modo che possano essere convertite in valore per la stessa. Il paradigma organizzativo è tipicamente rappresentato dall'azienda, pur tuttavia, anche altre comunità di individui possono essere considerate organizzazioni (ne sono esempi gli ospedali, le ONG, i centri educativi, i ministeri, i centri di ricerca, ecc.). Attraverso la corretta promozione e amministrazione della conoscenza, in definitiva, è possibile attuare programmi di knowledge management che consentono alle organizzazioni di creare valore.
33,00

Diritto amministrativo per concorsi ed esami

di Francesco Vignoli

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2020

Un manuale di diritto amministrativo per concorsi pubblici ed esami che, a differenza del manuale universitario, di cui mantiene la chiarezza espositiva e la struttura, illustra in modo dettagliato, essenziale e sintetico - senza note di approfondimento né richiami alla dottrina - il percorso della giurisprudenza dell'ultimo decennio, soffermandosi sulle tematiche più attuali. L'opera è il risultato, meditato e rielaborato, di circa dieci anni di riflessioni e di appunti delle lezioni dell'autore in diritto amministrativo nei corsi di preparazione al concorso di magistratura e all'esame di avvocato organizzati dall'Università Cattolica del Sacro Cuore.
40,00

L'agire inatteso. Etica, razionalità e competenze

di Antonio Cocozza

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2020

pagine: 222

Nel saggio si analizza il ruolo svolto dalla razionalità nella storia delle scienze sociali, allo scopo di proporre un'interpretazione tendenzialmente problematica dell'agire umano. In questa prospettiva si prendono in esame diverse teorie della razionalità connesse ai vari tentativi di fornire una "prospettiva interpretativa" utile ad una più adeguata comprensione dell'agire individuale organizzativo e istituzionale. A questo scopo vengono esaminate le opere di numerosi classici tra cui Dahrendorf, Mannheim, Marx, Popper, Weber e, in una diversa prospettiva, il contributo di Habermas, Luhmann, Parsons e Schütz. Si propone poi una riflessione sulle concrete prospettive teoriche aperte dalle critiche alla teoria della scelta razionale, prendendo in considerazione le osservazioni e le proposte avanzate da Antiseri, Boudon, Sen, Simon. Si approfondiscono i contributi di Ardigò, Alexander, Cesareo e di Machiavelli e Pareto, in merito alla dimensione "extra razionale" e valoriale nell'agire umano. Inoltre, si analizzano le prospettive delineate da Bauman, Beck, Sennett, per giungere ad approfondire la "razionalità liquida", la Risikogesellshaft e la Risikoleben, ma anche lo sviluppo della flessibilità incontrollata e le conseguenze sulla vita personale. Infine, ci si interroga sulle ragioni dell'agire inatteso e attraverso il contributo di Nussbaum e Piketty sul ruolo strategico svolto dall'etica, dalla razionalità e dalle competenze nelle società postmoderne.
28,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.