Editore Franco Angeli - Ultime novità

Franco Angeli

Intelligenza artificiale: promesse, attualità, controversie

di Fiammetta Fanizza

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 90

Quando si parla di Intelligenza Artificiale (IA) si intende un algoritmo scritto in un determinato software che gira su un computer. Tra vincoli di budget e scelte degli autori che scrivono i programmi, anche una IA è il prodotto finale di un processo di produzione che, in quanto tale, è in fondo il compromesso tra l'aspirazione ideale ad avere uno strumento perfetto e la realtà contingente. Il complesso rapporto tra tecnoscienza, cultura di massa e rappresentazione significativa della realtà impone un confronto tra promesse tecnologiche e trasformazione di bisogni umani e sociali. Poiché gli sviluppi dell'IA impatteranno inevitabilmente sulle morfologie sia umane che sociali, piuttosto che continuare a domandarsi come e quando l'IA sostituirà il cervello umano, il volume invita la riflessione sociologica ad assumersi la responsabilità di suggerire indirizzi di metodo. A questo scopo, anche alla luce di alcune recentissime ricerche in campo fisico e informatico, pone l'attenzione sulla struttura logica latente nell'IA e sulla possibilità di un'alternativa scientifica fondata su un'etnologia digitale.
18,00

Azione collettiva. Teorie e ricerca empirica

di Liana Maria Daher

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 218

Il volume intende affrontare un nodo centrale riassumibile nel seguente interrogativo: com'è possibile studiare empiricamente l'azione collettiva? La relativa letteratura sarà per questo accuratamente esaminata al fine di proporre al lettore una panoramica di quanto prodotto sin ora assumendo, al tempo stesso, una prospettiva cumulativa rispetto alle precedenti esperienze di ricerca empirica per rilevare le più fruttuose soluzioni e suggerirne di nuove. L'etichetta linguistica "azione collettiva" fa riferimento a un'ampia serie di referenti empirici, che costituiranno i modelli idealtipici con cui confrontarsi nel corso della disamina proposta. Tali idealtipi avranno pure un ruolo di indirizzo e supporto nell'analisi critica di quei percorsi di ricerca genericamente riferiti alla suddetta espressione. L'obiettivo è sollevare il problema della difficile denotazione delle processualità collettive, e dunque la difficoltà nel definire e rilevare il ruolo delle diverse linee di azione, individuali o collettive, intervenienti nella produzione dei fenomeni collettivi con particolare attenzione alle dimensioni dello spazio e del tempo. Il volume, che rappresenta una nuova edizione riveduta, aggiornata e arricchita di Azione collettiva. Teorie e problemi (2002), aggiunge in allegato la sintesi di alcune specifiche ricerche, che si delineano quali tentativi di applicazione empirica e si collocano come valore aggiunto all'analisi critica proposta.
30,00

Analisi del rendiconto finanziario

di Antonio Sofia

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 284

Questo libro costituisce uno strumento utilissimo sia per gli esperti sia per coloro che intendono acquisire padronanza pratica del Rendiconto Finanziario, contribuendo in modo significativo ad accrescerne le competenze. I libri che trattano questo tema danno molto spazio alle tecniche di costruzione delle diverse configurazioni di rendiconto finanziario limitandosi a pochi cenni sulle informazioni che i rendiconti possono fornire e sulla utilità delle stesse. L'analisi del rendiconto finanziario non rappresenta un impegno proibitivo se effettuata secondo i criteri che sono esposti in questo libro. Sarà subito evidente che i benefici della comprensione delle dinamiche dei flussi finanziari di un'azienda ripagano l'impegno di un'analisi accurata.
34,00

Remote effective. La metodologia per uno smart working vincente

di Luciano Noel Castro

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 178

Non si diventa efficienti lavorando da remoto, ma, se si diventa efficienti, si può allora proficuamente lavorare da remoto. In questo libro si analizza il Remote Effective, l'unica metodologia esistente per il lavoro da remoto che offre strumenti pratici e concreti per fare diventare l'organizzazione efficace ed efficiente. Tra i tanti effetti determinati dalla Pandemia Covid-19, sicuramente uno ha coinvolto l'intero mondo del lavoro. Il lavoro da remoto ha regole nuove, sia dal punto di vista manageriale e organizzativo, sia dal punto di vista della comunicazione formale e informale. Raggiunto il massimo livello di efficacia e di efficienza possibile, il controllo di dove e quando lavorano le persone (radicato nella mentalità office first) appare superfluo e superato. Nel Remote Effective il sistema è orientato al risultato. In altri termini, non si diventa efficienti lavorando da remoto, ma, se si diventa efficienti, si può allora proficuamente lavorare da remoto. E la libertà nel tempo e nello spazio diventa il benefit più grande.
24,00

Gli e-sports in Italia. Come sviluppare una strategia di successo

di Laura D'Angeli

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 120

Quello degli e-sport è un mondo fluido, caratterizzato da modelli di business complessi e dalla presenza di un numero molto elevato di attori (publisher, società, giocatori, organizzatori di tornei, media, influencer e streamer) che interagiscono tra loro sviluppando un sistema di relazioni ampio e articolato. Scritto con un taglio accessibile, ricco di riferimenti pratici e di case history, il volume si rivolge a manager e imprenditori, per interpretare il nuovo mondo dei videogiochi e le sue competizioni e conoscere meglio il valore che gli e-sport possono apportare al business. Per favorire la comprensione di questo settore, il testo propone un quadro sintetico dal punto di vista manageriale, chiarendo e sistematizzando le opportunità di sviluppo e i modelli di business prevalenti, con un approfondimento sugli aspetti di natura strategica e operativa. Particolare attenzione è data alla descrizione e alla mappatura delle sinergie che possono scaturire con i vari settori produttivi, e alla definizione di un percorso metodologico per iniziare ad operare.
18,00

La regolazione affettiva tra funzionamento somatopsichico e psicosomatico. Una prospettiva psicodinamica del rapporto corpo-mente

di Ivano Frattini

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 368

L'affettività svolge un ruolo essenziale e cruciale nel nostro vivere sia in salute che in malattia. L'affetto è un'informazione a base somatica che segnala il livello di attivazione degli organi vitali: regolare l'affetto equivale, quindi, a regolare il corpo. È opinione comune pensare in termini fisiologici/corporei o psicologici, mentre il mondo affettivo investe entrambe le dimensioni contemporaneamente. La differenza tra corpo e mente non è tanto negli eventi osservati, quanto nei linguaggi con i quali vengono descritti. Questo testo è quasi un "corpo a corpo", un percorso critico, meticoloso e appassionato attraverso la prospettiva psicodinamica nei suoi aspetti teorici, epistemologici, storici e soprattutto clinici, per inquadrare e mettere a fuoco la complessità del rapporto mente-corpo. Solo attraverso l'immersione esperienziale in aree protomentali, preverbali ai margini della rappresentatività psichica, si arriva a confrontarsi con la complessità somatopsichica e psicosomatica, due tipologie di funzionamento mentale distinte in questo lavoro, che si presentano nella disregolazione affettiva. Esse ci forniscono un'indicazione sul modo in cui una persona regola il proprio stato affettivo. Poiché la teoria è lo strumento dalla cui struttura concettuale dipende il modo in cui comprendiamo, conosciamo e spieghiamo i fenomeni, questo testo cerca di elaborare una teoria psicodinamica coerente e sistematica della regolazione affettiva, integrando insieme vari vertici osservativi teorico-clinici di autori psicoanalitici, spesso poco accostati fra di loro, affiancandoli anche ad autori delle neuroscienze affettive e dell'arteterapia psicodinamica. Ne emerge un pensiero e un metodo di lavoro specifico per la comprensione e il trattamento dei disturbi della regolazione affettiva somatopsichica e psicosomatica.
43,00

L'opinione degli italiani nel 2021 (e dintorni)

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 162

L'Opinione degli Italiani nel 2021 (e dintorni) racconta l'anno appena trascorso dal punto di vista dell'Opinione pubblica italiana. Ma non finisce qui. Il volume punta lo sguardo all'Italia del 2042, attorno al quale abbiamo costruito, grazie al contributo di alcuni tra i principali opinion leader italiani, un racconto futuribile del Paese che verrà. Un'ucronia? Scoprilo sfogliando le pagine del libro. Gli autori che leggerai ti daranno l'impressione di costruire il futuro insieme a te. L'Istituto Piepoli S.p.A. è un'azienda di ricerche di Marketing e di Opinione a capitale esclusivamente italiano. Attraverso la rete di Istituti leader The Research Alliance, di cui è unico membro italiano, sviluppa la propria attività in chiave multinazionale. Istituto Piepoli, tramite l'attività del suo Fondatore, Nicola Piepoli, opera nel mondo delle ricerche di marketing da più di mezzo secolo integrando l'approccio qualitativo e quantitativo con le più moderne tecniche di creative problem solving.
21,50

L'Italia unitaria tra questione meridionale ed Europa. Squilibri italiani, Recovery Plan europeo e nuovi paradigmi economici

di Nicola Mattoscio

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 108

Attraverso contributi pubblicati in momenti e per scopi differenti, ma riconducibili ad una stessa narrazione, il volume affronta le problematiche degli squilibri interni ed esterni dell'Italia, della sua insufficiente capacità innovativa e realizzativa di sistemi infrastrutturali di rilevanza strategica, sia materiali che immateriali. Queste gravi inadeguatezze, a tutt'oggi in larga parte da superare, la relegano ancora e soprattutto ad una mera dorsale allungata nel Mediterraneo, piuttosto che qualificarsi come un'evoluta piattaforma di funzioni al servizio di due continenti, l'Europa e l'Africa, come sarebbe nella vocazione del suo "sogno unitario" inevitabilmente connesso al "sogno europeo". Le risposte, sempre da dare in un unicum alle "tre questioni", quella meridionale, quella italiana tout court e quella europea, costituiscono le precondizioni per l'effettiva convergenza alle dinamiche di progresso di un'Europa che, peraltro, necessita anch'essa ormai di riallineamenti con i veloci cambiamenti planetari. Il Recovery Plan potrebbe essere, finalmente, l'occasione storica più favorevole, come mai si era determinata prima, per realizzare i necessari processi di cambiamento.
19,00

Equità e merito nella scuola. Teorie, indagini empiriche, politiche

di Luciano Benadusi, Orazio Giancola

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 206

Il sistema educativo italiano, così come gli altri sistemi educativi dei paesi ad economia avanzata, ha vissuto dal secondo dopoguerra ad oggi una continua espansione in termini di partecipazione che ha portato ad una relativa diminuzione delle disuguaglianze. Negli ultimi anni tuttavia la tendenza sembra essersi interrotta: vecchie e nuove diseguaglianze continuano a prodursi e riprodursi, a sfavore dell'uguaglianza, dell'equità e di apprezzabili risultati individuali e aggregati. Allo stesso tempo, le politiche educative sembrano essere entrate in una fase di stallo relativo sia in conseguenza dell'instabilità dei cicli economici (tagli alla spesa pubblica in istruzione) che per l'affermazione di nuove correnti neoliberali che aprono spazi di quasi-mercato dagli incerti esiti in termini di equità ma anche di performance. Caratteristica originale del volume è il tentativo di legare le analisi empiriche ad un complesso quadro di riferimento di ordine normativo. Sono infatti presi in considerazione e discussi cinque filoni teorici che informano il dibattito pubblico e politico rispetto alla giustizia e all'equità in generale e nella loro declinazione rispetto all'istruzione. Alcuni sono impregnati dal valore dell'eguaglianza, altri dal valore del merito, altri ancora propongono una combinazione fra i due. Accanto alla disamina degli approcci teorici si sviluppa un'analisi della giustizia come equità secondo il "senso comune" e le sue rappresentazioni sociali. Fanno seguito una serrata analisi delle iniquità e disuguaglianze in termini comparativi a livello europeo e nazionale (nonché per territori) e della letteratura relativa all'impatto delle politiche educative e sociali. Per giungere infine a una riflessione più generale sul senso dell'istruzione oggi e sul futuro dell'equità in educazione.
28,00

Il cervello al lavoro. Neuroscienze in azienda: dalla teoria alla pratica

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 210

Questo libro testimonia il corale e intenso impegno di una Comunità Professionale nel cercare il necessario dialogo con la scienza per declinare solide indicazioni e suggerimenti per un miglior governo dell'Universo Umano nelle Organizzazioni. Un manuale per tutti coloro che lavorano con le Persone, per le Persone; un testo che fornisce nuovi strumenti immediatamente applicabili e corredati di esempi e di guide pratiche per lavorare meglio con sé stessi e con il proprio team. Le organizzazioni sono fatte di esseri umani e delle emozioni generate dal cervello delle persone che ne fanno parte: i processi, le procedure, gli strumenti e i modelli organizzativi non possono quindi trascendere proprio dallo studio della mente umana. Mai come oggi - dopo due anni di pandemia che ha stravolto le nostre abitudini e accelerato i processi di trasformazione aziendale - abbiamo bisogno di avere mappe e bussole per esplorare i nuovi paradigmi: da come progettare un percorso formativo a come organizzare una campagna di comunicazione interna.
25,00

L'economia di domani. Una guida per creare una crescita sana e green

di Per Espen Stoknes

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 360

"Troppo spesso i sostenitori e i contrari della crescita si scontrano, trascurando la questione cruciale del tipo di crescita economica che stiamo creando. La "bussola della crescita" di Stoknes è uno strumento cruciale per guidarci verso un futuro migliore" (Hunter Lovins, coautore di Capitalismo naturale. La prossima rivoluzione industriale). Stoknes - psicologo, economista, membro del Club di Roma- sostiene che disponiamo già degli strumenti per creare questo tipo di crescita, ma sottolinea come il nostro successo dipenderà dal modo in cui riorganizzeremo le innovazioni, le pratiche di governo e i comportamenti individuali. La crescita sana ripensa la creazione di valore, considerandola una risorsa intelligente e inclusiva. La crescita sana produce profitti misurabili, rende le risorse sempre più produttive e più redistribuite. Stoknes distingue tra tipi di crescita sana e malsana a livello personale, aziendale, urbano e globale, individuando un processo sinergico in tre parti che avvantaggia acquirenti, venditori e società. Egli definisce le azioni che possiamo intraprendere fin da oggi, compresa la creazione di una nuova entità giuridica, l'impresa di servizio, e delinea sei fasi che le aziende possono attraversare per andare verso una crescita sana. Spiega inoltre come possiamo votare con il nostro portafoglio per dare priorità alla sostenibilità e ci dice che il cittadino impegnato ha un ruolo fondamentale nel passaggio a una crescita in grado di curare i problemi ambientali.
39,00

Conversation Designer. Progettare esperienze memorabili con l'AI conversazionale

di Antonio Perfido

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 162

Il Conversation Designer è una professione in forte ascesa nello scenario digitale, una figura versatile e dalle ampie competenze (copy, UX design, scienze cognitive e tecnologia) che riveste un ruolo di rilievo nel progettare relazioni tra persone, marche e organizzazioni nelle conversazioni uomo-macchina. Il volume, dal taglio molto pratico, si rivolge ad un pubblico eterogeneo per studi ed esperienze, offrendo spunti e suggerimenti per (ri)pensare il proprio futuro lavorativo. Dall'evoluzione dei sistemi conversazionali alla progettazione dei flussi di dialogo, il volume suggerisce le migliori tecniche per realizzare chatbot e assistenti virtuali, funzionali ed efficaci con uno sguardo sul futuro della professione: da un lato la multimodalità (l'uso combinato di elementi testuali, sonori, verbali e visivi), dall'altro gli "umani artificiali", avveniristici avatar 3D in grado di interpretare le espressioni dell'uomo, coglierne le emozioni e sfruttare il potenziale di comunicazione, verbale e non verbale, per creare interazioni memorabili.
23,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.