Editore Ghibli - Ultime novità

Ghibli

Storie di bestie e fantasmi

di Carlo Linati

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2022

pagine: 286

"Storie di bestie e di fantasmi" offre una riflessione sui cambiamenti della società e sui veri mostri del nostro tempo. In venti racconti ricchi di suggestioni di carattere fantastico, Carlo Linati conduce i lettori lungo diverse tradizioni letterarie, sperimentando nel lessico e nella prosa. Si assiste così a conversazioni sovrannaturali, come quella tra la mano destra e la mano sinistra, che, durante il sonno dell'uomo, possono finalmente chiacchierare come vecchie amiche lamentandosi delle fatiche cui sono sottoposte quotidianamente. O come quella tra uno scrittore e una mosca, impegnati in una discussione sulla libertà, riconosciuta come dono concesso solo alla mosca e come illusione dei sensi umani. O ancora come quella tra un sindaco - costretto a trovarsi un lavoro per sopravvivere - e un gruppo di spettri, ossia le sue manie, fobie e intolleranze: le vere ombre del mondo moderno.
18,00

1791. L'ultimo anno di Mozart

di Howard C. Robbins Landon

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2022

pagine: 266

Negli ultimi mesi del 1791 si assiste a quella che il musicologo Howard C. Robbins definisce la "più grande tragedia nella storia della musica": la scomparsa prematura, a soli trentacinque anni, del genio musicale Wolfgang Amadeus Mozart. Le circostanze della morte del compositore sono curiose e controverse, tanto che la realtà viene spesso oscurata dalla leggenda: accuse di avvelenamento e scandali sessuali sono solo due delle ipotesi che aleggiano sulla vicenda. In 1791, l'ultimo anno di Mozart, Robbins squarcia il velo di mistero che circonda la figura di Mozart e, attraverso fonti e dati storici mai pubblicati prima, ricostruisce il suo ultimo anno di vita, anche per mezzo delle sue relazioni con la Massoneria e Antonio Salieri.
20,00

Vita quotidiana in casa Freud

di Detlef Berthelsen

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2022

pagine: 182

Dal 1929 al 1982, Paula Fichtl è stata un solido punto di riferimento in casa Freud. La domestica ha infatti accompagnato la famiglia per cinquantatré anni, venendo a contatto con molte delle personalità che passarono tra i corridoi della dimora del famoso psicanalista e filosofo, tra i quali Thomas Mann e Salvador Dalí. "Vita quotidiana in casa Freud" si serve di questo speciale punto di vista - quello interno della domestica Fichtl - per far rivivere al lettore i momenti salienti e più tragici della vita di Freud: dalla paura di fronte alla Gestapo all'esilio londinese, fino alla sua morte straziante, in seguito alla quale Paula Fichtl sarebbe passata al servizio della figlia Anna. Si tratta di una lunga intervista, raccolta nel corso di otto anni, dalla quale affiora un Freud inedito: casalingo, padre, marito. Postfazione di Friedrich Hacker.
18,00

Simboli e arte popolare

di Raymond Humbert

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2022

pagine: 112

Sono pochi gli studi che si occupano del simbolismo nell'arte popolare, soprattutto a causa del ruolo subordinato che quest'ultima ha all'interno del mondo artistico. Fin dalle civiltà più antiche esiste infatti una gerarchia tra Belle Arti e opere di artigianato, e ciò fa sì che l'arte e il popolo non abbiano per definizione dei punti in comune. La maggior parte delle opere popolari inoltre è fatta con materiali semplici, che spesso si usurano nel tempo, scomparendo nell'indifferenza generale. Simboli e arte popolare, attraverso l'analisi del rapporto che intercorre tra l'uomo e il mondo che lo circonda, si propone l'obiettivo di riscoprire i significati nascosti e i valori perduti, cercando di recuperare un sapere che attinge le sue origini dalla tradizione orale e manuale.
14,00

Storia e costumi dei pellirosse

di René Thevenin, Paul Coze

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2022

pagine: 206

Quello dei Pellirosse è considerato uno dei popoli più caratteristici del mondo, le cui vicende però sono state a lungo deformate e trascurate perché ritenute insignificanti all'interno della Storia. Per secoli, la loro descrizione ci è giunta solo attraverso le narrazioni dei conquistatori occidentali, che riducono le tribù dei nativi americani a gruppi di selvaggi primitivi e crudeli. Storia e costumi dei Pellirosse si pone come obiettivo una loro descrizione più fedele e veritiera: delle loro tradizioni e dei loro costumi, della loro organizzazione sociale e politica, delle loro ispirazioni religiose e morali e della loro epopea storica in difesa della loro terra e della loro libertà. Ne emerge l'immagine di un popolo con spiccate vocazioni artistiche, il cui simbolismo apre nuove strade per capire la connessione tra l'uomo e la natura.
22,00

Il libro dei demoni. Tradizioni a confronto dall'antichità al XX secolo

di Victoria Hyatt, Joseph W. Charles

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 250

Belzebub, Lilith, Cerbero, Loki, la Fata Morgana: questi solo alcuni dei mostri e demoni presentati da Hyatt e Charles. Dalla mitologia orientale, dove le personalità del Bene e del Male si confondono, a quella mediorientale, dove lo scontro titanico tra dei e demoni passa anche per oscure pratiche di magia e di evocazioni proibite; dalla tradizione greco-romana, che descrive entità sovrannaturali dai tratti più umani, a quella medievale, dove la figura del demone si tramuta in quella di angelo caduto; per finire con il catalogo degli spiriti minori della cultura azteca e indoamericana del Nord. Il libro dei demoni è un catalogo, suddiviso per aree geografiche e per età storiche, di incarnazioni, spiriti e fantasmi. Una galleria di circa novanta demoni che incarnano le paure più oscure dell'uomo.
20,00

Picasso

di Timothy Hilton

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 284

Attraverso l'eredità di studiosi come Roland Penrose e John Golding, Timothy Hilton definisce i traguardi raggiunti da una delle figure più importanti nella storia dell'arte, Pablo Picasso. E lo fa chiarendo i punti in cui non concorda con l'opinione dei precedenti critici: Picasso costituisce senz'altro un terreno di controversie, e prendere posizione su di lui comporta anche una serie di giudizi sull'arte moderna nel suo insieme. Quella di Hilton è l'analisi di un lavoro artistico caratterizzato dall'urgenza di esprimere emozioni turbolente e aggressive e dalla ricerca di un nuovo vocabolario espressivo e simbolico: dai periodi blu e rosa all'inizio del cubismo, dalle nature morte fino ad arrivare a Guernica. Con oltre 200 immagini, "Picasso" segue il percorso dell'artista spagnolo e ne descrive il posto occupato nel panorama artistico del ventesimo secolo.
24,00

Orient Express. Vita e momenti del treno più famoso del mondo

di Edward Henry Cookridge

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 416

Grazie ai capolavori di Agatha Christie e Alfred Hitchcock, l'Orient Express è certamente il treno più famoso della storia. Dai reali di tutto il mondo a Francis Scott Fitzgerald, da Arturo Toscanini a Marlene Dietrich, i suoi interni di lusso dai soffitti affrescati hanno accolto tutta l'alta società europea del primo Novecento, ma anche agenti segreti e rivoluzionari in fuga, prestandosi come teatro di intrighi e avventure straordinarie. In "Orient Express", Cookridge descrive gli ottant'anni della storia del treno - da quando fece il suo primo viaggio, il 5 giugno 1883 - attraverso la vita di tutte le persone celebri che, come lui, sono state passeggere di quel treno "pervaso da una strana aura da melodramma romantico".
24,00

Nefertiti

di Philipp Vandenberg

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 316

Nella primavera del 1965, Ray Winfield Smith e William Stevenson Smith progettano un calcolatore in grado di rintracciare i nessi tra migliaia di frammenti calcarei scoperti a Luxor, in Egitto. Inizia così la ricostruzione di un tempio fino ad allora sconosciuto, nonché di una storia a lungo dimenticata, quella di Nefertiti. "La Bella che qui viene" - questa la traduzione italiana del suo nome - non fu solo la regale consorte del faraone Akhenaton, ma anche e soprattutto la guida del regno verso una nuova epoca e attraverso drastici cambiamenti, tra cui senz'altro la detronizzazione delle vecchie divinità e l'introduzione del monoteismo. In Nefertiti, Philipp Vandenberg ricostruisce la "biografia archeologica" della leggendaria sovrana egizia e descrive un regno scomparso, anche dalla memoria, da più di tremila anni.
20,00

La musica nel mondo antico

di Curt Sachs

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 340

Dalla Cina all'India e dal Giappone alla Thailandia, molti storici contemporanei hanno studiato la musica del mondo orientale, ma sempre e solo ponendo attenzione a una singola civiltà. L'obiettivo di Curt Sachs è quello di scrivere per la prima volta un'opera che tratti nella loro totalità le diverse culture musicali del mondo orientale. E ciò servendosi anche di fonti mutuate da altri saperi e discipline - archeologiche, artistiche, linguistiche, letterarie - per inserire la musica in un contesto più ampio, carico di implicazioni sociali, psicologiche e religiose. In "La musica nel mondo antico" Sachs ripercorre e rivive la storia della lotta dell'uomo per affrancarsi dalla sua condizione primitiva attraverso la musica, arrivando a rintracciare nei sistemi orientali le radici da cui si è sviluppata la musica occidentale.
20,00

Arte gotica

di Andrew Martindale

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 290

Nata nella Francia settentrionale intorno alla metà del XII secolo, l'arte gotica si diffuse ben presto in tutta Europa, divenendo la corrente artistica predominante fino al XV secolo, quando dovette soccombere di fronte all'irradiarsi di un nuovo linguaggio artistico di ispirazione più classica: il Rinascimento. Così denominata - con intento dispregiativo - dagli artisti del Quattrocento, l'arte gotica interessò tutti i settori della produzione artistica: dalla pittura alla ceramica, dall'illustrazione alla miniatura, dalla manifattura all'architettura. In "Arte gotica", Andrew Martindale scrive di tutti questi grandi risultati artistici, consegnando al lettore un'indagine su questo periodo creativo dell'arte occidentale.
25,00

Arte e fotografia

di Aaron Scharf

Libro: Copertina morbida

editore: Ghibli

anno edizione: 2021

pagine: 422

L'avvento della fotografia ha segnato una svolta nel modo di guardare e di lavorare dell'artista, ma anche la nascita di nuovi orizzonti d'attesa da parte del pubblico nei confronti delle arti figurative. L'influenza della fotografia sull'arte ha infatti radici molto lontane, sebbene nessuno prima di Aaron Scharf avesse mai tentato l'impresa di una ricostruzione attenta e affascinante di questa relazione. In "Arte e fotografia" l'autore indaga gli aspetti più salienti del rapporto tra questi due mezzi espressivi, esplorandone non solo gli scambi reciproci, fitti e complessi, ma anche e soprattutto l'articolato e inedito organismo linguistico nato dalla loro simbiosi.
28,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.