Il tuo browser non supporta JavaScript!

GIAPPICHELLI

Crisi e insolvenza. Scritti in ricordo di Michele Sandulli

di AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 833

Gli scritti contenuti in questi due volumi sono dedicati al ricordo di Michele Sandulli, alla sua figura di attento e profondo studioso del diritto societario e del diritto concorsuale, di guida sempre premurosa e stimolante per i suoi numerosi allievi, di professionista di alto livello e, soprattutto, di uomo integerrimo, colto e buono, che ha lasciato non soltanto nella sua amata famiglia ma in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di essere onorati della sua amicizia il grande rimpianto per la sua prematura scomparsa. Gli scritti spaziano pertanto sulle tematiche più care al Professore, incentrandosi specificamente sulle tematiche dell'insolvenza e delle procedure concorsuali, offrendo uno sguardo di sintesi sulla materia fallimentare ante riforma il primo volume e con riflessioni e considerazioni sulla riforma attualmente in itinere il secondo.
85,00

Contabilità e bilancio. Dinamica dei valori e rilevazioni

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 611

Il testo esamina i principi e la logica di funzionamento della contabilità generale d'impresa, approfondendo la natura, il significato e il processo di formazione dei valori che confluiscono nei prospetti del patrimonio, dei flussi finanziari del risultato economico del bilancio di esercizio. Il volume, dopo aver affrontato i profili teorici e metodologici della partita doppia, ripercorrendo il pensiero di Besta, Zappa, Amaduzzi, Ardemani e Caramiello, analizza la tecnica di rilevazione contabile delle principali operazioni aziendali, suddividendole per classi e descrivendone sia la natura dei valori che le modalità di classificazione e annotazione. "Contabilità e bilancio. Dinamica dei valori e rilevazioni" intende essere un riferimento didattico per corsi universitari, senza tuttavia rinunciare a poter essere di ausilio per quanti intendano approfondire gli aspetti teorici e applicativi della contabilità generale di impresa anche per necessità professionali.
56,00

Esercitazioni di contabilità e bilancio

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 222

Il presente eserciziario, giunto alla sua terza edizione, introduce il lettore all'apprendimento graduale della contabilità generale e del bilancio di stretta derivazione scritturale. Il volume rappresenta una raccolta dei principali testi di esercitazione e d'esame utilizzati negli ultimi anni sul corso di Economia aziendale I - Corso A, presso l'Università di Pisa, del quale è titolare il prof. Enrico Gonnella e su cui collaborano la dott.ssa Francesca Bernini, il dott. Roberto Dell'Omodarme e il dott. Francesco Facchini. La terza edizione è stata oggetto di un accurato lavoro di revisione volto, da un lato, a razionalizzare l'esposizione dei diversi argomenti, dall'altro, al necessario aggiornamento imposto dal continuo cambiamento delle normative civilistiche e fiscali, nonché dall'evoluzione dei principi contabili nazionali. Il testo si caratterizza per una struttura ormai collaudata che ispira il percorso espositivo delle esercitazioni alla logica delle approssimazioni successive. Gli argomenti rispondono, pertanto, alla sequenza di seguito indicata: analisi delle variazioni finanziarie ed economiche prodotte dai fatti di gestione; registrazioni nei conti delle operazioni di gestione; scritture di gestione a libro giornale e nel libro mastro; scritture di assestamento e chiusura a libro giornale e nel libro mastro; scritture di apertura a libro giornale e nel libro mastro. Il libro propone, inoltre, una serie di esercitazioni strutturate in modo da ripercorrere l'intero processo contabile del periodo amministrativo, la cui soluzione richiede, quindi, di rilevare a giornale e nei "mastrini" scritture di apertura, di gestione, di assestamento, di chiusura e di presentare i conseguenti riflessi di bilancio. Il volume si chiude con un'appendice che riporta un esempio di piano dei conti, una sintesi delle principali modalità di regolamento delle operazioni di acquisto e di vendita, un estratto di alcuni articoli del codice civile che disciplinano le scritture contabili e il bilancio d'esercizio, una breve descrizione dell'imposta sul valore aggiunto, nonché un estratto di alcune norme del Testo Unico delle Imposte sui Redditi rilevanti ai fii degli argomenti svolti.
21,00

I reati sul lavoro

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 583

Il testo affronta, con particolare attenzione alla casistica giurisprudenziale, i principali profili di responsabilità penale connessi alla regolamentazione del rapporto di lavoro e alla prestazione dell'attività lavorativa, spaziando dalla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, agli infortuni e alle malattie professionali, per trattare poi dei reati in materia di previdenza e assistenza, dello sfruttamento di manodopera, della tutela della libertà e dignità del lavoratore, delle fattispecie connesse alla violazione delle norme dello Statuto dei lavoratori e del mobbing. Infine, ampio spazio è dedicato al sistema della responsabilità penale degli enti collettivi, con particolare attenzione al rapporto tra il sistema disciplinare di cui al modello organizzativo ex d.lgs. n. 231/2001 e quello sanzionatorio previsto dalle leggi civili ed al delicato problema della delega di funzioni.
65,00

Il «nuovo» codice in materia di protezione dei dati personali. La normativa italiana dopo il d. lgs. 101/2018

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 346

Il decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, pur assumendo formalmente la veste di una novella del Codice della privacy vigente, ne ha abrogato gran parte delle disposizioni e ne ha modificato molte delle residue, al fine di adeguarle al Regolamento UE n. 679/2016, dando vita a quello che sostanzialmente può definirsi un vero e proprio "nuovo" Codice. In questo contesto, il volume si propone di offrire un quadro aggiornato dello stato dell'arte per quanto riguarda l'implementazione nel nostro ordinamento delle norme europee sulla protezione dei dati, ripercorrendo per temi gli ambiti rimessi alla disciplina interna (legislativa ma anche affidata alla regolazione dell'Autorità di controllo), per cercare di tracciare un quadro critico della novellata legislazione italiana in materia e fornire qualche prima chiave di lettura di un corpus normativo per sua natura in continua evoluzione.
42,00

La nuova disciplina delle procedure concorsuali. In ricordo di Michele Sandulli

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 732

Gli scritti contenuti in questi due volumi sono dedicati al ricordo di Michele Sandulli, alla sua figura di attento e profondo studioso del diritto societario e del diritto concorsuale, di guida sempre premurosa e stimolante per i suoi numerosi allievi, di professionista di alto livello e, soprattutto, di uomo integerrimo, colto e buono, che ha lasciato non soltanto nella sua amata famiglia ma in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di essere onorati della sua amicizia il grande rimpianto per la sua prematura scomparsa. Gli scritti spaziano pertanto sulle tematiche più care al Professore, incentrandosi specificamente sulle tematiche dell'insolvenza e delle procedure concorsuali, offrendo uno sguardo di sintesi sulla materia fallimentare ante riforma il primo volume e con riflessioni e considerazioni sulla riforma attualmente in itinere il secondo.
70,00

Introduzione all'economia d'azienda

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 252

Il volume intende offrire una introduzione ai fondamenti dell'Economia d'azienda, individuando le principali caratteristiche della disciplina e i peculiari campi di indagine che ne caratterizzano l'oggetto di studio."Introduzione all'economia d'azienda" fornisce pertanto un quadro di riferimento utile per conoscere e interpretare le condizioni e le modalità di svolgimento dei processi di produzione economica posti in essere dalle differenti specie di aziende che operano nel sistema economico, esaminando i tratti caratteristici che ne contraddistinguono la struttura e le modalità di funzionamento.L'impostazione e il grado di approfondimento di "Introduzione all'economia d'azienda" sono adeguati al livello di conoscenze richieste dai Corsi di Laurea triennali previsti negli ordinamenti didattici universitari; in particolare, si vuole proporre agli Studenti l'ampio spettro di contenuti che compone gli studi di Economia Aziendale, approfondendo soprattutto gli schemi generali di riferimento e la terminologia specifica della disciplina.
25,00

Strategie. Introduzione alla Teoria dei giochi e delle decisioni

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 576

Il volume, a cura di Gianfranco Gambarelli, Cesarino Bertini, Izabella Stach, fornisce una valida introduzione ai principali metodi di decisione strategica per problemi di scelte individuali e di interazioni fra vari decisori. Tra gli argomenti analizzati: Ottimizzazione libera e vincolata; Programmazione lineare, intera, non lineare, stocastica; Logica fuzzy, logica rough; Ulteriori metodi di decisione in condizioni di certezza e di incertezza; Giochi statici e dinamici; Testimonianze personali su "A Beautiful Mind" e altri "Nobel". Le applicazioni variano dall'Economia alla Politica, alle Scienze sociali, ambientali, militari, assicurative e aziendali, alla Finanza, alla Medicina, allo Sport.
45,00

Diritto costituzionale

di Roberto Bin, Giovanni Pitruzzella

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 648

Il volume, destinato agli studenti dei primi anni di Giurisprudenza, viene aggiornato ogni anno per seguire le vicende che sono sempre attuali e costituiscono sempre una fonte di riflessione sull'adattamento del Diritto costituzionale alla realtà. È un testo ben collaudato (arrivato alla XX edizione), che descrive il funzionamento delle istituzioni costituzionali italiane, con frequenti riferimenti storici e comparatistici agli altri ordinamenti e, in particolare, all'ordinamento europeo. È scritto in un linguaggio volutamente semplice, attento a definire sempre i termini tecnici che sono indispensabili: esamina le istituzioni centrali e periferiche della Repubblica, i rapporti con l'Unione europea, il sistema delle fonti del diritto, l'organizzazione della giustizia e della Corte costituzionale, i diritti e le libertà fondamentali. Il testo è supportato da un sito in cui lo studente può trovare tutto il materiale necessario allo studio.
50,00

Abrogatio. Lineamenti della validità temporale della norma giuridica

di Mario Trapani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 151

La communis opinio secondo cui l'abrogazione non eliminerebbe la norma dal sistema, revocandone ex nunc la validità, ma avrebbe semplicemente l'effetto di delimitarne cronologicamente l'ambito di applicabilità ai soli fatti pregressi confonde due piani di indagine: quello della "abrogazione" e quello della "irretroattività" della norma; confusione determinata dalla non chiara percezione della differenza tra le due accezioni in cui può essere assunto il termine "ambito temporale di validità" di una norma giuridica. La "norma giuridica" ha infatti una duplice "dimensione temporale": una "esterna" e un'altra "interna". La prima, quella "esterna", attiene, propriamente, all'arco temporale di "esistenza" di una norma all'interno di un certo sistema normativo, in quanto "appartenente" ad esso; appartenenza, e dunque "applicabilità", che dura fino al momento in cui interviene uno dei "fatti abrogativi" previsti in via generale e astratta dall'art. 15 preleggi, la cui verificazione integra la "condizione di cessazione di esistenza" di qualunque norma. L'altra "dimensione temporale" della norma, quella "interna", attiene viceversa all'arco temporale nel quale si deve verificare (o essersi verificata) la situazione di fatto riconducibile sotto la fattispecie da essa ipotizzata. Così intesa, la dimensione temporale della norma attiene dunque, propriamente, alla "retroattività" o "irretroattività" della "qualificazione" da essa operata in funzione dell'applicazione del tipo di disciplina ivi previsto.
15,00

Sistemi sanitari e immigrazione: percorsi di analisi comparata

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 528

Il volume intende interrogarsi sul rapporto tra immigrazione e sistemi sanitari nazionali. Il sistema sanitario rappresenta, infatti, uno dei pilastri fondamentali dei modelli di welfare e, in molti Paesi, anche una voce di spesa tra le più consistenti nei bilanci pubblici. Si tratta di un tema ancora poco esplorato e sul quale scarseggiano dati omogenei, comparabili e condivisi. L'obiettivo è pertanto analizzare, in chiave giuspubblicistica comparata e interdisciplinare, i modi in cui i sistemi sanitari dei vari ordinamenti presi in considerazione affrontano il tema delle migrazioni. Tra gli argomenti in discussione si pongono la previsione di trattamenti diversificati tra profughi ed immigrati stabilmente residenti, le condizioni per l'accesso ai servizi di cura, la tipologia delle prestazioni erogate agli stranieri, l'utilizzo effettivo dei servizi, le criticità riscontrate e, infine, la dimensione dei costi complessivi. Il tema delle prestazioni sanitarie è, infatti, un aspetto essenziale per determinare il grado di accoglienza degli stranieri nel Paese d'arrivo e rappresenta uno dei più significativi indicatori del loro livello di integrazione sociale. Esso, tuttavia, ha importanti effetti di finanza pubblica ed impone criteri per regolare il difficile equilibrio tra diritti fondamentali costituzionalmente garantiti e risorse finanziarie disponibili. A questo fine verranno presi in considerazione i sistemi sanitari di dodici Paesi europei che hanno sviluppato sistemi sanitari articolati e che sono stati investiti da flussi migratori. L'analisi comparata e interdisciplinare su questo tema rappresenta un filone di ricerca particolarmente innovativo per i giuristi che può consentire una conoscenza sull'efficienza e sostenibilità dei vari sistemi sanitari nazionali, ma anche sui livelli di integrazione raggiunti nei vari ordinamenti scrutinati.
55,00

Vincolo di parentela e mutazioni della famiglia

di Francesca Cristiani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 238

Il presente lavoro costituisce approfondimento e prosecuzione di uno studio pubblicato nel 2018, nel quale gli effetti giuridici del vincolo di parentela, presi in esame nell'ottica della evoluzione normativa, sono stati, in particolare, posti a raffronto con le conseguenze riferibili ad altri legami di natura familiare, dei quali si è posta in luce la sempre più accentuata fragilità. L'ulteriore svolgimento della ricerca, che ha portato a questa nuova stesura, è stato indirizzato più specificamente ad individuare il ruolo pregnante di continuità che la parentela, in considerazione delle sue precipue caratteristiche e del suo peculiare fondamento, soprattutto se "rivitalizzata" in una prospettiva di autentica solidarietà, può assumere nella contemporanea e multiforme realtà delle relazioni familiari.
32,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.