Il tuo browser non supporta JavaScript!

GIAPPICHELLI

Gli standard dello IASB nel sistema contabile italiano

di Alberto Quagli

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 440

«Questo lavoro nasce da una costola del libro "Bilancio e principi contabili" in quanto da quest'ultimo ho deciso di estrarre i riferimenti ai principi contabili internazionali e di raccoglierli, integrarli e aggiornarli per formare il presente volume. Pertanto dalla nona edizione pubblicata questo anno, il libro "Bilancio e principi contabili" riguarderà solo le regole per la redazione del bilancio "nazionale". La ragione di questa scissione risiede anzitutto nella crescente articolazione degli IAS/IFRS e la pubblicazione dei recenti IFRS 9, IFRS 15 e IFRS 16 è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Continuare a tenere assieme le regole contabili nazionali del codice civile e dei correlati documenti dell'Organismo Italiano di Contabilità con i principi contabili internazionali avrebbe portato ad un ulteriore e insostenibile incremento dimensionale di un testo rivolto agli studenti universitari. Questa scelta, condivisa con l'editore, trova ragione anche nella crescente separazione dei suddetti contenuti nei corsi universitari. Le regole nazionali sono prevalentemente oggetto di studio nei corsi di laurea triennali, mentre i principi contabili internazionali sono perlopiù affrontati nei corsi di laurea magistrali. Il volume ha anche lo scopo di favorire la conoscenza complessiva delle regole IASB. In un mondo non solo della pratica ma anche della ricerca, che va sempre più sulla strada della iper-specializzazione, vedere che tanti giovani ricercatori investono nello studio della ragioneria solo quanto strettamente necessario per pubblicare un articolo sulla rivista con buon rating, ad uno della mia generazione colpisce molto in negativo.»
33,00

L'intervento amministrativo sui mercati. Appunti per le lezioni

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 244

Il presente volume è rivolto principalmente agli studenti universitari e, più in generale, a tutti coloro che sono interessati ad acquisire le nozioni fondamentali per la comprensione del contesto giuridico e istituzionale in cui gli attori economici si trovano ad operare. Ciò, in particolare, attraverso l'analisi del quadro istituzionale e delle modalità di intervento dei poteri pubblici che influiscono in vari modi nel funzionamento dei mercati. Sono presi in considerazione quattro ambiti principali. Nel primo vengono presentati i diversi tipi di relazione che si possono instaurare tra istituzioni e mercati, tenendo conto delle profonde trasformazioni che negli ultimi decenni hanno caratterizzato l'intervento dei poteri pubblici nell'economia. Nel secondo viene considerato l'attuale assetto organizzativo - a livello globale, europeo e nazionale - delle istituzioni pubbliche chiamate a operare tale intervento. Nel terzo ambito vengono poi considerati gli strumenti di diritto amministrativo e di diritto comune attraverso cui concretamente, sul piano amministrativo, le suddette istituzioni agiscono. Nel quarto ambito, infine, più ampio e articolato dei precedenti, si analizzano in modo specifico le diverse forme di intervento pubblico, distinguendo tra disciplina dell'economia e intervento diretto; regolazione di tipo sociale ed economico; attività di tutela della concorrenza.
23,00

ICT e diritto nella società dell'informazione

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 480

Questo libro è stato pensato per gli studenti del Corso di Metodologia e Informatica giuridica della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica di Milano. L'obiettivo che ci siamo posti, nell'intento di tracciare un percorso didattico adeguato, è stato quello di creare uno strumento di agile consultazione nello studio degli argomenti principali relativi all'Informatica giuridica e alla luce dello spazio assegnato a tale insegnamento.
42,00

Contributo allo studio giuridico dei metodi diplomatici per la soluzione delle controversie tra Stati

di Giuseppe Palmisano

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 176

Questo "Contributo allo studio giuridico dei metodi diplomatici per la soluzione delle controversie tra Stati" presenta e approfondisce le procedure non giurisdizionali tradizionalmente più usate dagli Stati per risolvere le loro controversie: il negoziato, la mediazione, l'inchiesta e la conciliazione. È uno studio rigoroso dei tratti distintivi e dei profili giuridici di ciascuno dei modelli classici di procedure diplomatiche, così come disciplinati dalla normativa convenzionale e affermatisi nella prassi internazionale, nel quadro dei principi fondamentali del diritto internazionale sul regolamento pacifico delle controversie. L'opera offre non solo un approfondimento scientifico della materia, ma anche un utile strumento per lo studio universitario del diritto internazionale e per i professionisti che operano nel campo della diplomazia e delle relazioni giuridiche tra Stati.
16,00

Testi normativi per lo studio del diritto costituzionale italiano ed europeo. Vol. 1: Profili organizzativi

di Pasquale Costanzo

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 960

I Testi normativi per lo studio del diritto costituzionale italiano ed europeo, benché elaborati in un contesto universitario, hanno il più generale obiettivo di fornire ad ogni operatore giuridico, nonché ad ogni interessato (persona fisica o giuridica) a conoscere gli ambiti dove le decisioni generali si originano ed operano, e, soprattutto, l'essenziale di quanto lo riguarda come soggetto di poteri, obblighi, diritti e doveri pubblici. In questo quadro, i Testi normativi per lo studio del diritto costituzionale italiano ed europeo, pervenuti ormai alla XIV edizione e distribuiti in due volumi (Profili organizzativi e Situazioni soggettive) onde renderne più agevole la consultazione, si caratterizzano, tra l'altro, per l'accurata e minuziosa opera di consolidamento dei testi alla luce delle modifiche intervenute e delle sentenze della Corte costituzionale, i numerosi ed opportuni richiami interni, il corredo di ulteriori indicazioni circa i testi pertinenti nei singoli settori e in genere per la presentazione nitida ed il progetto editoriale friendly.
39,00

Istituzioni di diritto privato

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 555

Il Manuale offre una visione sintetica e, al contempo, esaustiva ed aggiornata, di una materia tradizionalmente complessa, e resa oggi ancora più intricata dal frenetico rincorrersi di novità legislative e dalla sovrapposizioni di fonti normative. Rispettose della sistematica del codice civile, nel quale gli Autori continuano a riconoscere il punto di partenza (anche se non più, necessariamente, il punto di arrivo) del ragionamento dello studioso di diritto civile, del giudice e delle varie figure di operatori del diritto, le "Istituzioni" si avvalgono di un linguaggio piano anche se rigoroso, e di una particolare attenzione alle ragioni del sistema giusprivatistico: ciò che assicura all'opera linearità nell'esposizione e coerenza nel metodo.
45,00

Il progetto filiazione nell'era tecnologica. Percorsi etici e giuridici

di Lorenzo D'Avack

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 267

Questo volume, giunto alla sua IV edizione, è una ricostruzione aggiornata delle diverse problematiche etiche e giuridiche suscitate dalla procreazione medicalmente assistita che si è evoluta rapidamente, nell'ambito tecnologico, ed è cresciuta altrettanto rapidamente per l'utilizzazione che se ne fatta. Queste tecniche non sono servite solo a superare i problemi dell'infertilità delle coppie, ma anche a liberare uomini e donne da certi aspetti biologici della riproduzione. Questa 'rivoluzione tecnologica' nell'ambito della procreazione porta a considerare nuovi concetti e nuove forme di genitorialità, compresi gli effetti sulle pratiche transfrontaliere e la giustizia di genere. Secondo la nuova concezione della linea di filiazione, al fondamento biologico si è sostituita la volontà procreatrice dell'individuo. Questa nuova concezione della procreazione e della filiazione implica diversi effetti: primariamente, la procreazione non costituisce soltanto l'evento naturale della venuta al mondo di un nuovo essere umano al quale consegue la responsabilità genitoriale, ma è percepita come un desiderio o come un diritto dell'individuo, potendo essere soddisfatto attraverso nuove tecniche. Le condizioni biologiche necessarie alla procreazione non costituiscono più un ostacolo insormontabile; la gestazione di un bambino non è più necessariamente la prima tappa della relazione madre/bambino. Le nuove tecnologie aprono inedite possibilità di genitorialità e filiazione, scindendo sessualità, procreazione e gestazione. Un complesso di riflessioni etiche, giuridiche, sociali ed economiche su questo diverso modo di intendere la filiazione si rende dunque necessario. Una indagine che viene svolta dall'autore tenendo conto dialetticamente della diversità di opinioni che si riscontrano nella nostra società ogni qualvolta si intenda affrontare le molteplici questioni generate dal tema dell'inizio vita. Il volume guida il lettore attraverso la complessa evoluzione legislativa e giurisprudenziale in Italia sul tema, nel contesto della normativa internazionale, ed è una utile strumento anche per chi vuole accedere alla filiazione attraverso la PMA.
25,00

Sfide e innovazioni nel diritto pubblico. Atti del XVIII incontro del gruppo italo-tedesco di diritto-Herausforderungen und Innovationen im Öffentlichen Recht pubblico. Beiträge zum XVIII. Deutsch-Italienischen Verfassungskolloquium

Libro

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 184

Il volume raccoglie gli atti del XVIII incontro del gruppo che si è svolto a Padova dal 10 al 12 maggio 2018 con la partecipazione di oltre quaranta studiosi dei due Paesi. Nel corso del colloquio si è discusso della crisi migratoria dell'Unione europea nella prospettiva tedesca e italiana, delle sfide e delle innovazioni del procedimento amministrativo, nonché agli sviluppi del diritto pubblico dei due Paesi.
42,00

Class action. Dalla comparazione giuridica alla formazione del giurista: un caleidoscopio per nuove prospettive

di Gianluca Scarchillo

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 171

La monografia scientifica «Class Action. Dalla comparazione giuridica alla formazione del giurista: un caleidoscopio per nuove prospettive» propone una ricostruzione in chiave storico-comparatistica degli strumenti di tutela aggregata di interessi superindividuali, assumendo una prospettiva multifattoriale che tiene anche conto di elementi extra-giuridici, quali i fattori socio-culturali ed economici. L'autore si interroga sulle modalità operative dei diversi fenomeni che vengono impropriamente qualificati come "class action" nel mondo con l'obiettivo di attuare una reale, consapevole e critica 'mise en oeuvre' dello strumento "azione di classe" anche in Italia, interessata dalla recentissima riforma introdotta dalla Legge 12 aprile 2019, n. 31. Il tema della Class Action, inoltre, si pone quale imprescindibile ed ineliminabile ponte culturale e accademico per un proficuo dialogo tra sistemi giuridici da incentivare attraverso la formazione del giurista e il dibattito nelle aule universitarie.
18,00

La regolazione indipendente dei mercati. Tecnica, politica e democrazia

di Eugenio Bruti Liberati

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 232

30,00

Manuale di diritto dei servizi sociali

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 408

L'istituzione del reddito di cittadinanza ha indotto i curatori a predisporre una nuova edizione di questo manuale che tenesse conto di tale importante novità. È stata anche l'occasione per apportare miglioramenti e integrazioni al testo con riguardo a svariate innovazioni legislative non tali da stravolgere il sistema ma comunque rilevanti. Per una più generale introduzione al volume si rinvia a quanto scritto nel 2017 da Giorgio Pastori per presentare la terza edizione, sia per la sua perdurante adeguatezza in ordine al testo, sia per l'affetto che lega i curatori e molti degli autori al Maestro di recente scomparso.
30,00

Diritto antitrust

di Gustavo Olivieri, Federico Ghezzi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 400

Il manuale "Diritto antitrust", di Federico Ghezzi e Gustavo Olivieri, giunge alla seconda edizione, completamente rinnovata e aggiornata. Il testo, dopo una parte dedicata agli obiettivi e agli strumenti del diritto antitrust, anche in prospettiva storico/economica, espone i lineamenti e l'evoluzione della disciplina a tutela della concorrenza, nonché la sua applicazione concreta in materia di intese, abusi di posizione dominante e concentrazioni tra imprese. Ampio spazio è dedicato all'enforcement pubblico e privato, nonché ai limiti di applicazione del diritto antitrust ed ai suoi rapporti con altre discipline di settore. La pubblicazione, tra i materiali on-line, della copiosa legislazione europea e italiana di riferimento, ha consentito di soffermarsi sui principi, sulla ratio delle norme e sulla loro interpretazione dottrinale e giurisprudenziale mantenendo uno stile conciso e lineare.
32,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.