Il tuo browser non supporta JavaScript!

GIAPPICHELLI

La competitività nel concordato preventivo

di Marco Aiello

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 301

La monografia verte sulla competitività nel concordato preventivo e, in particolare, sugli istituti delle proposte e delle offerte concorrenti, alla luce tanto della c.d. "miniriforma" del 2015 quanto del nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza. Muovendo dall'enucleazione degli interessi protetti e delle finalità della disciplina (migliorare il recovery ratio e incentivare il mercato dei distressed assets), vengono affrontati tutti i principali snodi problematici e interpretativi. Ci si sofferma, oltre che sugli (infondati) sospetti di incostituzionalità delle proposte concorrenti, sui profili della legittimazione, dell'oggetto dell'iniziativa del terzo (distinguendo tra proposte "acquisitive" e "modificative"), dell'esatto perimetro applicativo delle offerte concorrenti. Particolare attenzione è dedicata, oltre che agli aspetti procedurali (votazione, mezzi di impugnazione), ai rapporti tra le regole della competitività e gli interventi sul capitale, nonché, più in generale, le operazioni societarie straordinarie, senza tralasciare le interrelazioni con il concordato di gruppo e quello per assunzione.
40,00

La solitudine del docente. Complessità sociale e sostenibilità del lavoro

di Raffaele Sibilio, Angelo Falzarano

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 77

I repentini mutamenti normativi nel mondo scolastico e, ancor più nella società più ampia, vedono il docente immerso in un crescente e costante (ri)organizzare il proprio quotidiano, lavorativo e privato. A complicare la situazione è il processo di ipervelocità che caratterizza la società contemporanea, che rivela le sue negative conseguenze in diversi aspetti della vita sociale: i riflessi immediati si hanno nelle prestazioni lavorative che risultano, giocoforza, sempre più inefficaci rispetto alla rincorsa tra mutamenti socio-economici e obiettivi organizzativi dell'istituzione scolastica in maggior misura orientati dal mercato del lavoro. Al contempo, la scollatura che è venuta a crearsi all'interno delle società a seguito dell'incalzante processo di individualizzazione (che tende a separare più che ad unire) recide definitivamente i legami dai tradizionali sistemi di solidarietà, prima funzionali al benessere e all'integrazione socio-economica e culturale del singolo. La crescente solitudine sperimentata dal docente contemporaneo lascia spazio a fenomeni di amplificazione sociale di distorte informazioni sul suo ruolo, spesso, volutamente generate e orientate dai mass-media. Il risultato è che il docente è venuto a trovarsi al centro di pressioni culturali di diverso significato, anche contraddittorie, che complicano fortemente la sua performance lavorativa e la sua integrazione e gestione dei diversi ambiti del quotidiano.
9,00

L'adjudication. Contributo allo studio di arbitrato e tutela cautelare

di Valentina Capasso

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 439

Il volume è una monografia italiana dedicata alla Statutory Adjudication, ormai divenuta il mezzo ordinario di risoluzione delle controversie nel settore delle costruzioni, nel Regno Unito e in numerosi altri sistemi di common law. Il successo pratico non è però stato accompagnato da un'adeguata teorizzazione scientifica. È per questo che il volume, nel rivolgersi sia agli operatori professionali che al pubblico accademico, unisce alla dettagliata esposizione della disciplina - legislativa e giurisprudenziale - dell'istituto, il continuo richiamo alle categorie domestiche. Ne emerge una ricostruzione dell'Adjudication quale arbitrato cautelare, la cui introduzione in Italia è non solo auspicabile, ma anche costituzionalmente possibile.
57,00

Istanze sociali e logiche di mercato nel modello assicurativo claims made

di Salvatore Bosa

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 169

La collana Principi, regole e sistema si compone di quattro sezioni: I) Corsi; II) Monografie; III) Diritto privato europeo; IV) Miscellanea. Il terreno delle prime due sezioni è rappresentato dall'universo del diritto privato comune nelle sue tradizionali aree tematiche: persone, famiglia e successioni; diritti reali; obbligazioni e contratti; responsabilità civile; impresa; tutela dei diritti. La terza sezione è dedicata, per un verso, alle direttive dell'Unione europea in materia privatistica, al loro impatto sul diritto civile dei singoli Stati nonché all'interpretazione e all'applicazione delle relative disposizioni di recepimento; per altro verso, al complesso dei problemi scaturenti dal difficile processo di costruzione di un diritto comune europeo delle obbligazioni e dei contratti. La Miscellanea, oltre a ospitare studi di diritto giudiziale, commenti di novità normative e ricerche comparatistiche, apre infine i propri orizzonti alla riscoperta delle radici storiche della nostra cultura civilistica.
23,00

Prudenza e coraggio. Articoli e interviste negli anni della segreteria politica della Democrazia Cristiana (1959-1964)

di Aldo Moro

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 371

Tra articoli, interviste, partecipazioni a tribune politiche ed elettorali televisive, dichiarazioni e messaggi, assommano a quasi ottanta gli interventi su vari mezzi di informazione attribuibili ad Aldo Moro negli anni in cui tenne la segreteria politica della Democrazia cristiana. Proponendone in questo volume una prima raccolta organica, si è inteso restituire la parola allo statista pugliese su una fase cruciale della vicenda politica italiana e contribuire così al lavoro degli studiosi che, da qualche tempo, provano a sottrarlo alla luce abbagliante di riflettori troppo a lungo puntati quasi esclusivamente sul suo rapimento e assassinio da parte delle Brigate rosse. Prefazione di Giuseppe Acocella.
47,00

Guerra, diritto e sicurezza nelle relazioni internazionali

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 318

Solo nel momento in cui si ammette la razionalità della guerra è possibile porsi il problema di quale forma attribuire al conflitto, di come regolare quella straordinaria misura di energia che una volta scatenata sui campi di battaglia genera apocalisse. La sfida consiste nel riflettere sulla natura, sui limiti e sulla possibile evoluzione di una tale disciplina, senza limitare l'orizzonte di analisi alle norme positive che strutturano l'ordinamento giuridico internazionale, ma mettendo altresì a fuoco i protocolli, le retoriche e i dispositivi normativi che concorrono ad irreggimentare la violenza bellica. Con la consapevolezza che, in ogni caso, si tratta di una trama delicata e irregolare, costituita da fibre di spessore differente - da fili piuttosto che da funi - in tutto simile alla rete di funicelle con cui i minuscoli abitanti di Lilliput avevano cercato di imbrigliare il capitano Gulliver.
42,00

Impact labs. Progetti ad impatto sociale ed ambientale

di Luigi Corvo, Lavinia Pastore

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 179

Il volume nasce con l'idea di sistematizzare e valorizzare anni di esperienze e progetti di ricerca-azione nell'ambito della terza missione del gruppo di ricerca Government and Civil Society (GCS) coordinato dal prof. Marco Meneguzzo dell'Università di Roma Tor Vergata. Il libro si concentra sulle attività dell'area social innovation del gruppo di ricerca GCS, coordinata da Luigi Corvo, in particolare su progetti sviluppati all'interno di laboratori didattici del Master Memis - Master in Economia management e innovazione sociale - dedicati a progetti a impatto sociale e ambientale dal 2014 al 2018. Il testo è diviso in tre sezioni principali: la prima sezione vuole fornire una cornice teorica ai contenuti del libro; la seconda sezione è dedicata a progetti a impatto ambientale mentre la terza sezione è incentrata sull'impatto sociale.
24,00

Codice di giustizia costituzionale

di Pasquale Costanzo

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 992

Il volume, concepito per lo studio universitario e la pratica forense, esibisce però anche il più generale obiettivo di fornire ad ogni soggetto interessato (persona fisica o giuridica) operante nel campo giuridico sia il quadro, sia il dettaglio specialistico concernente un settore ordinamentale divenuto sempre più strategico e spesso rilanciato anche dal dibattito politico e e dottrinale. In questo quadro, il "Codice di giustizia costituzionale" si caratterizza, tra l'altro, per la completezza del materiale normativo pubblicato, l'accurata e minuziosa opera di consolidamento dei testi alla luce delle modifiche intervenute e delle sentenze della Corte costituzionale, i numerosi ed opportuni richiami interni, il cospicuo corredo giurisprudenziale di cui è noto il ruolo essenziale per l'interpretazione e la prassi applicativa, e in genere per la presentazione nitida ed il progetto editoriale friendly. La XII Edizione, aggiornata al 1° maggio 2019, esibisce rilevanti motivi di novità proprio sul versante della giurisprudenza costituzionale, sia sul piano delle decisioni di merito, sia su quello procedurale, che sempre più viene dalla Corte costituzionale riplasmato nell'evidente ricerca delle forme più efficaci.
45,00

La prescrizione del reato. Un istituto dall'incorreggibile polimorfismo

di Annamaria Peccioli

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

La monografia esamina in chiave critica l'istituto della prescrizione del reato, anche alla luce della recente modifica ad opera della legge n.3 del 2019. Il lavoro si propone di analizzare l'istituto della prescrizione mantenendo ferma una prospettiva che si ritiene prioritaria: la prescrizione verrà considerato un istituto di diritto sostanziale, che come tale rientra nell'ambito delle garanzie sottese al principio di legalità. La monografia si propone di far emergere come la disciplina attuale della prescrizione presenti elementi di disomogeneità e di contraddizione che dimostrano la sua natura eclettica e rendono difficile ricostruire in termini unitari il fondamento razionale del riconoscimento dell'effetto estintivo al decorso del tempo. Il volto proteiforme della prescrizione pregiudica la fattibilità di un disegno di riforma globale e sistematica e agevola, invece, le scelte ondivaghe e prive di razionalità del legislatore. Le diverse componenti del quadro attuale della disciplina della prescrizione trovano giustificazione in ragioni di opportunità che suggeriscono di rinunciare a perseguire i reati molto risalenti nel tempo Tali ragioni di opportunità sono state diversamente declinate, oltre richiamando le funzioni di prevenzione generale e speciale della pena, in difficoltà di ordine probatorio nell' accertamento dei reati a distanza di tempo dalla commissione (o la cui notitia criminis è emersa tardivamente) o nell'allarme sociale derivante dal reato. La monografia analizza, poi, le prospettive future della prescrizione tracciando alcune linee guida di un percorso di revisione dell'istituto.
30,00

Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore. Vol. 2: Il processo di cognizione

di Crisanto Mandrioli, Antonio Carratta

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 328

In questa nuova edizione, oltre a provvedere al consueto aggiornamento giurisprudenziale e bibliografico, si è tenuto conto delle ulteriori modifiche normative intervenute nel corso degli ultimi mesi, dalla L. 30 dicembre 2018 n. 145, che è nuovamente intervenuta sulle notifiche a mezzo posta, al D.L. 14 dicembre 2018 n. 135, conv. dalla L. 11 febbraio 2019 n. 12, che ha riguardato alcuni profili del processo esecutivo, alla nuova disciplina sull'azione di classe e sull'azione inibitoria collettiva.
32,00

Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore. Vol. 3: L' esecuzione forzata, i procedimenti speciali, l'arbitrato, la mediazione e la negoziazione assistita

di Crisanto Mandrioli, Antonio Carratta

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 396

In questa nuova edizione, oltre a provvedere al consueto aggiornamento giurisprudenziale e bibliografico, si è tenuto conto delle ulteriori modifiche normative intervenute nel corso degli ultimi mesi, dalla L. 30 dicembre 2018 n. 145, che è nuovamente intervenuta sulle notifiche a mezzo posta, al D.L. 14 dicembre 2018 n. 135, conv. dalla L. 11 febbraio 2019 n. 12, che ha riguardato alcuni profili del processo esecutivo, alla nuova disciplina sull'azione di classe e sull'azione inibitoria collettiva.
38,00

Il diritto negato. Alle origini della legittima difesa: l'eterno conflitto tra Antigone e Creonte

di Roberto Paradisi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 120

L'autore, partendo dalla prospettiva di Antigone che rivendica diritti innati contro la legge dello Stato, invoca il ritorno al diritto naturale alla difesa spiegando, anche ad un pubblico generalista, che oggi non esiste il "diritto di difendersi". L'opera di Roberto Paradisi, avvocato e assistente di filosofia del diritto, ripercorre in modo divulgativo l'anima di un istituto antico. Da Platone fino a Locke, la legittima difesa è stata riconosciuta quale diritto naturale preesistente allo Stato. L'attuale codice Rocco, di impostazione fascista, sovverte la tradizione occidentale e inquadra la legittima difesa come concessione. L'atto difensivo diventa così atto illecito, con l'aggredito sottoposto automaticamente ad indagini, salvo la sua non punibilità nei casi previsti dall'art. 52 del codice. La riforma del Governo Conte, pur incoraggiante secondo Paradisi che la analizza soffermandosi sulla difesa domiciliare e sul "grave turbamento", non ripristina ancora il diritto negato.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.