Editore Giuffrè - Ultime novità | P. 10

Giuffrè

Il transfer pricing

di Elisa Manoni

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 436

Il volume ha l'ambizioso progetto di fornire una rappresentazione generale della tematica relativa alla determinazione dei prezzi di trasferimento tra imprese appartenenti allo stesso gruppo multinazionale basati sull'arms lenght principle (c.d. principio di libera concorrenza). Verranno analizzati diversi aspetti alla funzione descrittiva ed informativa (necessaria nel delineare i metodi di determinazione dei prezzi di trasferimento) si affiancherà la funzione critica al fine di metterne in luce gli aspetti maggiormente controversi anche in considerazione degli arresti del diritto vivente nella prospettiva di stimolare discussioni ed approfondimenti al riguardo. Seppur il transfer pricing non sia per definizione una scienza esatta tuttavia i contorni dello stesso devono essere ben tratteggiati così come i contenuti devono essere ben definiti.
45,00

Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 884

La 45ma edizione de Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale registra le modificazioni che sono intervenute nell'ordinamento costituzionale (tra cui la L. cost. 19 ottobre 2020 n. 1 recante Modifiche agli artt. 56 57 e 59 della Cost. in materia di riduzione del numero dei parlamentari e il testo di L. cost. in G.U. del 13 luglio 2021 che modifica l'art. 58 della Cost. in materia di elettorato per l'elezione del Senato della Repubblica) nelle autonomie locali e nei rapporti dei singoli con la pubblica amministrazione e contiene tra l'altro le modifiche alla l. n. 241/1990 (ad opera del c.d. decreto semplificazioni 2021) alla concorrenza alla sicurezza ed alla trasparenza. Si tratta di modificazioni complesse sovente frammentarie e la presente edizione le ha coordinate in un compiuto impianto sistematico. L'opera segue l'intelaiatura di fondo delle materie ed è aggiornata alle ultime novità legislative comprese quelle relative all'emergenza sanitaria da Covid-19: * Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza (L. 1° luglio 2021 n. 101 di conversione del D.l. n. 59/2021) * Decreto riaperture (L. 17 giugno 2021 n. 87 di conversione del D.L. n. 52/2021) * Decreto semplificazioni 2021 (D.L. 31 maggio 2021 n. 77) * Misure in materia di vaccinazioni anti Covid-19 e di giustizia (L. 28 maggio 2021 n. 76 di conversione del D.L. n. 44/2021) * Decreto sostegni (L. 21 maggio 2021 n. 69 di conversione del D.L. 22 marzo 2021 n. 41) * Riordino delle attribuzioni dei Ministeri (L. 22 aprile 2021 n. 55 di conversione del D.L. 1° marzo 2021 n. 22) * Immigrazione protezione internazionale e complementare divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento (L. 18 dicembre 2020 n. 173 di conversione del D.L. 21 ottobre 2020 n. 130) * Decreto milleproroghe (L. 26 febbraio 2021 n. 21 di conversione del D.L. 31 dicembre 2020 n. 183) * Decreto ristori (L. 18 dicembre 2020 n. 176 di conversione del D.L. 28 ottobre 2020 n. 137)Peculiare attenzione è stata dedicata agli Indici sommario ed analitico necessari strumenti di consultazione di tale complessa realtà giuridica in movimento.
29,00

Divorzio 1970-2020. Una riflessione collettiva

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 601

A cinquant'anni dall'entrata in vigore della L. 1° dicembre 1970 n. 898 che ha introdotto in Italia l'istituto del divorzio l'Associazione Civilisti Italiani ha promosso la pubblicazione di un volume aperto alla partecipazione dei soci in cui l'argomento viene trattato sotto diversi punti di vista. Difatti nella prima sezione il divorzio è inquadrato nel contesto più generale dei rapporti regolati dal diritto civile nella seconda il focus è sul ruolo dell'autonomia negoziale nella crisi coniugale e l'ultima parte è invece dedicata più specificatamente all'assegno di mantenimento divorzile.
64,00

Memento pratico società commerciali 2022

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1583

Memento Pratico Società Commerciali 2022 giunto alla sua ventiseiesima edizione rappresenta un riferimento sicuro nella manualistica dedicata agli avvocati ai commercialisti e in generale agli operatori del diritto in materia societaria. Il volume esamina in modo sistematico e completo la disciplina delle società commerciali sia di persone che di capitali compresi i principali aspetti contabili e fiscali. L'opera analizza inoltre le operazioni straordinarie (fusione scissione e trasformazione) le modalità di finanziamento delle società le forme di collaborazione tra società (consorzi joint venture reti di imprese ATI). Una nuova parte è dedicata alle PMI alle start-up innovative e alle società sportive. L'appendice esamina la responsabilità amministrativa delle società (D.Lgs. 231/2001) e la disciplina della privacy. Il Memento integra le novità normative la giurisprudenza di legittimità e di merito la prassi ministeriale e gli orientamenti dei diversi comitati collegi o consigli notarili evidenziati in appositi box al termine dei paragrafi. Completa l'opera un indice analitico con più di 4.000 voci. Tra le principali novità di questa edizione segnaliamo: per le società di capitali le numerose modifiche introdotte decreti emessi a seguito del Covid-19 sulle modalità di svolgimento delle assemblee sulla sospensione degli obblighi relativi alle perdite di capitale completa degli interventi della prassi notarile che ne hanno chiarito l'applicazione; per il collegio sindacale e il revisore contabile: i nuovi obblighi di segnalazione dell'esistenza di indizi della crisi della società; una nuova parte dedicata alle piccole e medie imprese (PMI) alle start-up innovative aggiornata con le più recenti agevolazioni fiscali e con le nuove regole di costituzione la nuova disciplina delle società sportive professionistiche e dilettantistiche in vigore dal 1° gennaio 2022 (D.Lgs. 36/2021); novità fiscali introdotte dalla Legge di bilancio dai decreti Covid-19 (DL 18/2020 conv. in L. 27/2020 DL 23/2020 conv. in L. 40/2020 DL 34/2020 conv. in L. 77/2020) e dai successivi provvedimenti come il decreto sostegni bis (DL 73/2021); le regole su scioglimento diritto d'opzione e aumento di capitale previste dal c.d. decreto semplificazioni (DL 76/2020 conv. in L. 120/2020).
157,00

Lineamenti del processo civile italiano

di Bruno Nicola Sassani

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 554

Giunto felicemente all'ottava edizione l'originario volume unico dei Lineamenti del processo civile italiano di Bruno Sassani si presenta in due tomi. Il primo è dedicato ai principi generali della tutela (con particolare attenzione alla dimensione costituzionale italiana ed allo spazio giudiziario europeo) alle disposizioni generali ed al primo grado del giudizio. Il secondo tomo raccoglie i procedimenti diversi dal processo ordinario di cognizione l'esecuzione forzata l'arbitrato e le azioni di classe. Aggiornato e considerevolmente rivisto il testo si è arricchito della materia dei procedimenti in camera di consiglio e dell'arbitrato assenti nelle precedenti edizioni. Resta immutato il tono colloquiale e didattico che ne fa un manuale particolarmente adatto alla preparazione universitaria.
45,00

Lineamenti del processo civile italiano

di Bruno Nicola Sassani

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 544

Giunto felicemente all'ottava edizione l'originario volume unico dei Lineamenti del processo civile italiano di Bruno Sassani si presenta in due tomi. Il primo è dedicato ai principi generali della tutela (con particolare attenzione alla dimensione costituzionale italiana ed allo spazio giudiziario europeo) alle disposizioni generali ed al primo grado del giudizio. Il secondo tomo raccoglie i procedimenti diversi dal processo ordinario di cognizione l'esecuzione forzata l'arbitrato e le azioni di classe. Aggiornato e considerevolmente rivisto il testo si è arricchito della materia dei procedimenti in camera di consiglio e dell'arbitrato assenti nelle precedenti edizioni. Resta immutato il tono colloquiale e didattico che ne fa un manuale particolarmente adatto alla preparazione universitaria.
45,00

Economia del settore pubblico

di Giuseppe Sobbrio

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 429

45,00

Memento pratico lavoro 2021

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1536

La seconda edizione di Memento Lavoro 2021 è lo strumento che consente nel modo più concreto e chiaro possibile di trovare soluzioni pratiche ai problemi che sorgono con riferimento al rapporto di lavoro tra privati. Il volume esamina il rapporto di lavoro in tutte le sue fasi dall'assunzione al pensionamento. Sono analizzati nel dettaglio tra gli altri le agevolazioni spettanti per le nuove assunzioni i regimi previsti per la trasferta e il distacco gli strumenti a disposizione delle aziende per l'esodo incentivato dei lavoratori in esubero la disciplina dello smart-working le prestazioni di sostegno al reddito e la sicurezza sul lavoro. I principali contratti collettivi del settore industria sono analizzati sinteticamente in pratiche tabelle contenute nei capitoli di riferimento. Alla fine dell'opera si trova un esauriente indice analitico composto da circa 3.000 parole chiave che rimandano ai singoli paragrafi.
157,00

Diritto della crisi d'impresa

di Sergio Di Amato

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 457

Il volume esamina sistematicamente la disciplina della crisi d'impresa avendo riguardo al Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (d.lgs. n. 14/2019) alla disciplina dell'amministrazione straordinaria (d.lgs. n. 270/1999) e alla disciplina della ristrutturazione industriale (d.l. n. 347/2003). L'opera si caratterizza per la chiarezza del linguaggio e per l'individuazione delle questioni teoriche che rappresentano il necessario presupposto per la soluzione dei problemi in tema di regolazione della crisi d'impresa. Questa duplice cifra unita all'attenzione per gli orientamenti giurisprudenziali - formatisi in relazione alla legge fallimentare ma rilevanti anche rispetto al Codice - rende il testo corrispondente sia alle esigenze didattiche dell'Università e degli insegnamenti di diritto della crisi d'impresa nei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Economia sia alle esigenze di magistrati avvocati e dottori commercialisti che si occupano professionalmente della materia. Sergio Di Amato avvocato e professore a contratto di Diritto delle crisi d'impresa presso la LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli è stato giudice delegato ai fallimenti del Tribunale di Roma e successivamente prima consigliere e poi presidente di sezione della Corte di cassazione. In quest'ultima veste anche come componente delle Sezioni unite civili è stato estensore di numerose sentenze in materia di diritto della crisi d'impresa. È autore di monografie contributi ad opere collettive articoli e note a sentenza.
39,00

Argomenti di procedura penale

di Giulio Ubertis

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 252

"La presente pubblicazione raccoglie contributi redatti negli ultimi anni per incontri di studio o riviste in ordine cronologico di stesura ed esclusi quelli stampati all'estero su argomenti già presenti in questa raccolta o illustrativi dell'ordinamento italiano per agevolarne la conoscenza da parte degli stranieri. Ancora una volta si palesa come l'attenzione ai profili sia specificamente giuridici che più generalmente epistemologici consenta di offrire soluzioni ragionevoli pure in ambiti un tempo addirittura imprevedibili come quello dell'intelligenza artificiale. La coincidenza con l'avvenuta conclusione della mia carriera accademica da professore ordinario giustifica che a chiusura del volume sia inserito il ricordo riconoscente del mio indimenticabile Maestro prof. Gian Domenico Pisapia."
27,00

Risorgimento e Costituzione

di Franco Gaetano Scoca

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 640

La Costituzione ha avuto un ruolo centrale durante l'intero periodo risorgimentale dapprima fino al 1848 come motivo dichiarato dei ripetuti moti rivoluzionari e dopo dalla concessione dello Statuto Albertino all'Unità come fonte giuridica primaria da interpretare e sperimentare allo scopo di costruire la forma di governo adatta per lo Stato unificato. Alla illustrazione del ruolo della Costituzione dal tempo della Restaurazione alla proclamazione del Regno d'Italia è dedicata la presente ricerca che nella seconda parte si è largamente avvalsa degli atti e discussioni parlamentari.
65,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento