Editore Giuffrè - Ultime novità | P. 12

Giuffrè

Il procedimento amministrativo. tra regole e responsabilità. Con le novità del Decreto Semplificazioni (76/2020) e del Decreto

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 675

Di semplificazioni e di semplicità si nutre la buona amministrazione. Di tale filosofia è pervaso l'impianto del d.l. n. 76/2020 e del successivo d.l. n. 77/2021 (convertiti rispettivamente in legge n. 120/2020 e in legge n. 108/2021) che in continuità con le pregresse riforme del procedimento hanno investito in efficienza iniettando semi di buon andamento nell'azione amministrativa e così combattendo la "maladministration". Il volume si sofferma sulle singole modifiche apportate dalle riforme inquadrandole nel più ampio contesto dei principi e delle regole dell'azione amministrativa. La prima parte prende le mosse dal principio di collaborazione e buona fede per passare in rassegna i singoli istituti contemplati dalla l. n. 241/1990 (dall'obbligo di provvedere alle garanzie partecipative dal silenzio agli accordi dalla conferenza di servizi all'attività consultiva).La seconda parte mette a confronto il modello del procedimento amministrativo con talune sue specifiche attuazioni (l'evidenza pubblica i procedimenti in materia edilizia i procedimenti in materia ambientale ed energetica i controlli le misure in materia di infrastrutture e comunicazioni di rete etc.).La terza parte infine analizza il regime della responsabilità dell'Amministrazione pubblica e dei suoi funzionari (con particolare riferimento alla responsabilità disciplinare dirigenziale amministrativo-contabile e penale da abuso d'ufficio) così facendo dialogare le ragioni dell'efficienza con quell'etica della responsabilità che vivifica l'attività amministrativa.
68,00

L'azienda e la tutela ambientale tra vincoli e opportunità. La sostenibilità dei modelli di business

di Zeila Occhipinti

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 224

Attraverso una disamina critica e strutturata della letteratura nazionale e internazionale il presente studio sistematizzerà i contributi dottrinali relativi al rapporto tra l'azienda e l'ambiente esterno nei suoi fattori istituzionali e naturali per giungere all'analisi del ruolo della regolamentazione ambientale nell'ambito della tutela del rapporto di equilibrio tra l'azienda e l'ambiente naturale. Con un successivo processo di analisi della corrispondenza tra la formulazione teorica e i fenomeni reali verrà fornita un'interpretazione olistica del rapporto azienda-ambiente naturale e del ruolo della regolamentazione ambientale.
27,00

Gli assegni e gli altri mezzi di pagamento

di Guido Uberto Tedeschi

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1452

120,00

Codice di procedura civile

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2169

Il Codice di procedura civile - diretto da Fabrizio Di Marzio commentato e aggiornato online all'interno dei prodotti Giuffrè Francis Lefebvre - giunge alla sua quinta edizione. Tra le novità contenute nella c.d. legislazione dell'emergenza sanitaria che incide in modo significativo su alcune discipline come quella delle esecuzioni si segnala in particolare la sospensione della procedura esecutiva per il pignoramento immobiliare ex art. 555 c.p.c. sulla quale è intervenuta anche la Corte costituzionale con la sentenza del 9 giugno 2021 n. 128; poi tra gli interventi di maggior rilievo sull'esercizio della giurisdizione nella vigenza dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 si annoverano il Decreto rilancio (d.l. n. 34/2020 conv. con modif. in l. n. 77/2020) e il Decreto ristori (d.l. n. 137/2020 conv. con modif. in l. n. 176/2020) specie sulla celebrazione di udienze a porte chiuse collegamenti da remoto copia esecutiva delle sentenze deposito telematico per udienze civili in materia di separazione consensuale ex art. 711 c.p.c. Inoltre sempre nel D.l. n. 137/2020 è stabilita l'entrata in vigore della disciplina relativa alla class action al 19 maggio 2021. Infine va segnalata la proroga dell'entrata in vigore delle norme sull'ampliamento della competenza del Giudice di Pace fino al 31 ottobre 2025. Il volume è parte della innovativa collana "I Codici Commentati" che coniuga il meglio di Giuffrè Francis Lefebvre al servizio di un nuovo modo di interpretare il lavoro quotidiano grazie a: un aggiornamento continuo online che dà conto delle principali modifiche normative e giurisprudenziali disponibile all'interno dei prodotti online Giuffrè Francis Lefebvre; le firme d'autore che introducono al tema e guidano verso la soluzione anche suggerendo ulteriori ricerche in banca dati; un'organizzazione sintetica e ordinata dei contenuti che privilegia la rapidità di individuazione dell'informazione alla stratificazione delle nozioni; la presenza di casistica e profili processuali che aiutano a dare rilievo ai più comuni istituti e a menzionarne le più rilevanti applicazioni giurisprudenziali; puntuali riferimenti alle formule correlate agli istituti commentati che costituiscono un rinvio diretto e quindi un supporto pratico per individuare agevolmente gli atti di interesse all'interno del Formulario del processo civile commentato collegato al Codice. Edizione integrale online sempre aggiornata - I contenuti di questo volume sempre aggiornati sono disponibili all'interno dei prodotti online Giuffrè Francis Lefebvre e sono integrati nei servizi gestionali della gamma Cliens nella banca dati DeJure e nei Portali tematici. Con l'acquisto dell'edizione cartacea è compresa la consultazione della versione online e dei relativi aggiornamenti per 18 mesi.
155,00

L'appalto di opere pubbliche

di Antonio Cianflone, Giorgio Giovannini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2897

In sede di formazione del codice dei contratti pubblici è stata più volte sottolineata l'importanza della sua stabilità nel tempo per permetterne l'applicazione da parte degli operatori del settore in un quadro di certezza giuridica troppo spesso mancata in precedenza. Nondimeno nei pochi anni successivi il codice è stato oggetto di continui interventi legislativi: dopo il correttivo del 2017 infatti si sono succeduti la legge finanziaria del 2018 il d.l. «sblocca-cantieri» del 2019 il decreto «semplificazioni» del 2020 ed il nuovo decreto «semplificazioni» del 2021 (d.l. n. 77/2021 conv. con modif. in l. 29 luglio 2021 n. 108) che vi hanno apportato modifiche numerose e profonde in parte con valenza temporalmente circoscritta ed in parte a regime. Ne è risultato un assetto normativo ulteriormente frazionato ed incerto che è causa non ultima delle molteplici criticità che si manifestano nella realizzazione delle opere pubbliche delle lentezze delle procedure dei non rari fenomeni degenerativi. Questa XIV edizione dell'opera mira a fornire una esposizione organica e completa della disciplina di settore aggiornata agli ultimi sviluppi normativi vigenti (d.l. n. 77/2021 conv. in l. n. 108/2021) con l'intento di agevolarne la lettura anche nei suoi svolgimenti temporali. Particolare attenzione è stata rivolta agli indirizzi interpretativi giurisprudenziali nella considerazione che in una materia regolamentata in modo così frammentato e per di più soggetta a tanto frequenti e talora improvvisati mutamenti essi concorrono in misura ampia e determinante a formarne il cd. «diritto vivente».
190,00

Codice civile. Annotato con la giurisprudenza

di Roberto Giovagnoli

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 4104

Il Codice civile annotato giunto alla XIII edizione - curato dal Pres. Roberto Giovagnoli - è strutturato per rispondere al meglio alle esigenze degli aspiranti avvocati e dei professionisti del diritto garantendo la soluzione immediata del caso concreto e offrendo un percorso ragionato per la redazione di atti giudiziari e pareri motivati. Il Codice si caratterizza per: l'articolato vigente aggiornato alle ultime novità intervenute in materia corredato di un'ampia annotazione con specifici richiami alla normativa correlata; un'accurata e ricca selezione della giurisprudenza più significativa e indispensabile in sede d'esame in base alle questioni di maggior rilievo e utilità e aggiornata alle sentenze più recenti; la giurisprudenza è inoltre organizzata in un percorso guidato tra tutte le massime costituzionali di legittimità e di merito mediante un'attenta articolazione in paragrafi delle questioni affrontate che permette di cogliere i collegamenti tra le varie pronunce anche grazie ad una puntuale segnalazione degli orientamenti conformi e difformi; un'efficace visibilità delle decisioni delle Sezioni Unite in particolare quando sono intervenute per comporre dei contrasti giurisprudenziali o per definire nuovi aspetti problematici; gli indici dettagliati per rendere più agevole la ricerca. Gratuitamente con l'acquisto del volume: Addenda di aggiornamento alle ultime novità normative e giurisprudenziali disponibile da novembre (v. coupon all'interno), Accesso alla banca editoriale DeJure fino al 31/12/2021, Lezione formativa on line; Con l'acquisto di due o più Codici annotati della stessa collana Percorsi è inoltre previsto l'accesso gratuito ad uno speciale evento formativo online dedicato ai partecipanti all'esame avvocato 2021.
105,00

Codice di procedura civile. Annotato con la giurisprudenza

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2495

Il Codice di procedura civile annotato giunto alla XVII edizione - curato da Giovanni Novelli Stefano Petitti e Stefano Filippini - è strutturato per rispondere al meglio alle esigenze degli aspiranti avvocati e dei professionisti del diritto garantendo la soluzione immediata del caso concreto e offrendo un percorso ragionato per la redazione di atti giudiziari e pareri motivati. Il Codice si caratterizza per: l'articolato vigente aggiornato alle ultime novità intervenute in materia corredato di un'ampia annotazione con specifici richiami alla normativa correlata; un'accurata e ricca selezione della giurisprudenza più significativa e indispensabile in sede d'esame in base alle questioni di maggior rilievo e utilità e aggiornata alle sentenze più recenti; la giurisprudenza è inoltre organizzata in un percorso guidato tra tutte le massime costituzionali di legittimità e di merito mediante un'attenta articolazione in paragrafi delle questioni affrontate che permette di cogliere i collegamenti tra le varie pronunce anche grazie ad una puntuale segnalazione degli orientamenti conformi e difformi; un'efficace visibilità delle decisioni delle Sezioni Unite in particolare quando sono intervenute per comporre dei contrasti giurisprudenziali o per definire nuovi aspetti problematici; gli indici dettagliati per rendere più agevole la ricerca. Il Codice è arricchito da un'Appendice normativa con rilevanti norme collegate al codice di rito; Gratuitamente con l'acquisto del volume: Addenda di aggiornamento alle ultime novità normative e giurisprudenziali disponibile da novembre (v. coupon all'interno); Accesso alla banca editoriale DeJure fino al 31/12/2021; Lezione formativa on line. Con l'acquisto di due o più Codici annotati della stessa collana Percorsi è inoltre previsto l'accesso gratuito ad uno speciale evento formativo online dedicato ai partecipanti all'esame avvocato 2021.
90,00

Lineamenti del processo civile di cognizione

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 323

Tutti pretendono di insegnare pochi sono i Maestri. I Lineamenti raccontano il processo civile attraverso le parole e le idee di un Maestro del processo. Il giudizio ordinario di cognizione che assurge a punto di riferimento di ogni altro schema procedimentale è disegnato in tutto il suo divenire dall'atto introduttivo attraverso le diverse fasi del giudizio di primo grado fino alla disciplina delle impugnazioni. Si tratta di un percorso talora impervio talora addirittura misterioso ma sempre affascinante perché teso alla tutela dei diritti e in definitiva alla realizzazione della giustizia. Un percorso che se scrutinato a fondo nel suo svolgersi scolpisce i suoi lineamenti come quelli di un volto: inciso dal tempo modellato dalle riforme di legge e dalle pronunce con cui la giurisprudenza interviene per colmare le lacune dell'impianto normativo e risolvere le questioni dubbie. Il volume accompagna il lettore a scorgere e poi decifrare i Lineamenti di quel volto.
35,00

Dante colpevole o innocente? La «revisione» del processo 700 anni dopo

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 249

Le sentenze di condanna nei confronti di Dante Alighieri furono emesse all'esito di un "giusto processo" o si è trattato di sentenze "politiche"? E se così fosse potremmo oggi riaprire questo cold case? Queste domande sono state al centro del dibattito - che ha visto confrontarsi giuristi storici e linguisti - oggetto del Convegno tenutosi a Firenze il 21 maggio 2021 700 anni dopo: la 'revisione' delle sentenze di condanna di Dante nell'ambito delle celebrazioni per il 700° anniversario della morte del Sommo Poeta. Il volume raccogliendo gli interventi del Convegno ripercorre e analizza il processo avvenuto nei confronti di Dante facendo ricorso all'istituto della revisione previsto dall'attuale codice di procedura penale. A quali conclusioni si è pervenuti? Fedeli all'idea dantesca che il 3 sia il numero perfetto sono ben tre le considerazioni finali che possono essere tratte alla luce del dibattito: una di carattere universale - per tutto quello che la figura di Dante ancora oggi suscita - una di carattere processuale e infine la terza conclusione riguarda il merito della sentenza di condanna. L'opera è corredata da tavole illustrative con versi tratti dalla Divina Commedia. In Appendice è infine riportato il testo delle sentenze di condanna di Dante del 1302 e del 1315 tratte dal Libro del Chiodo.
27,00

I giudizi elettorali. Principi e regole del contenzioso amministrativo e ordinario

di Nazareno Saitta

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 243

Il volume affronta le numerose problematiche sottese alla qualificazione giuridica del c.d. contenzioso elettorale cercando anche di risolvere sulla scorta della evoluzione giurisprudenziale le questioni insorte nella pratica applicativa della legislazione in materia. L'opera presenta una bipartizione fondamentale tra il contenzioso di spettanza del giudice amministrativo (con la dovuta considerazione delle novità normative di cui al Codice del 2010 e leggi successive) e quello proteiforme riservato nelle sue differenziate articolazioni all'autorità giudiziaria ordinaria. Spazio particolare è dedicato al nuovo ed ormai affermato sistema volto alla dichiarazione della c.d. incandidabilità (non considerata nelle tre edizioni precedenti) che arricchisce di questa figura ormai consolidata il novero delle ipotesi contenziose relative agli impedimenti ad acquisire ed esercitare le funzioni connesse alle scelte elettorali. Vengono illustrate le varie forme di contenzioso nell'elettorato passivo riguardante tutti i tipi di elezioni amministrative nazionali ed europee (non anche a quelle politiche per scelta dichiarata del legislatore che ha preferito non toccare l'autodichia delle Camere). Non viene trascurato neppure il contenzioso dell'elettorato attivo. Il libro è il risultato della costante attenzione dedicata dall'A. al tema elettorale che ha formato oggetto di oltre una decina di saggi sull'argomento. Il testo è aggiornato a luglio 2021.
25,00

Disciplina dell'impresa e nuovi assetti familiari

di Manuela Tola

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 179

24,00

Formulario notarile commentato

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2509

250,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento