Editore Giuffrè - Ultime novità

Giuffrè

20,00

Memento pratico fiscale 2021. Vol. 1

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

157,00

Memento pratico. Contratti d'impresa 2021

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1460

127,00

Codice tributario. Schemi e tabelle

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2142

25,00

Memento pratico IVA 2021

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1160

127,00

Codice civile e leggi complementari

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2027

La nuova edizione 2021 del Codice civile e Leggi complementari è aggiornata alle più recenti e rilevanti novità: in tema di vaccino anti COVID-19 e consenso informato (D.l. 5 gennaio 2021, n. 1); Decreto "Milleproroghe" (D.l. 31 dicembre 2020, n. 183); Legge di bilancio 2021 (L. 30 dicembre 2020, n. 178); Decreto "Ristori" (L. 18 dicembre 2020, n. 176, di conversione del D.l. n. 137/2020); in materia di cittadinanza, relativamente ai termini per la conclusione di procedimenti (L. 18 dicembre 2020, n. 173, di conversione del D.l. n. 130/2020); Decreto correttivo al Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (D.lgs. 26 ottobre 2020, n. 147); modifiche degli art. 56, 57 e 59 della Costituzione, in materia di riduzione del numero dei parlamentari (Legge cost. 19 ottobre 2020, n. 1); in tema di sostegno e rilancio dell'economia (legge 13 ottobre 2020, n. 126, di conversione del D.l. n. 104/2020, c.d. Decreto "Agosto"); in tema di "semplificazioni" (L. 11 settembre 2020, n. 120, di conversione del D.l. n. 76/2020). Le disposizioni del Codice civile e l'accurata selezione di leggi complementari, puntualmente rinnovata, in particolare con riferimento alla legislazione collegata all'emergenza epidemiologica da Covid-19, sono annotate con i testi previgenti delle norme di più recente emanazione e con specifici richiami alla normativa correlata. L'indice analitico e l'indice cronologico, che completano il volume, permettono di reperire rapidamente gli argomenti e le norme di interesse, nonché le correlazioni tra le stesse.
17,00
19,00

CAD e Decreto «Semplificazioni»: tutte le novità. Il Codice dell'amministrazione digitale riformato dalle novità introdotte dal d.l.76/2020, conv., con mod., in l. 120/2020

di Giuseppe Vitrani

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da un profluvio di interventi normativi, non sempre organici, volti a fornire le basi per lo sviluppo digitale della pubblica amministrazione e di larghi settori del mondo privato. Un ruolo centrale spetta senz'altro al legislatore europeo che, con l'emanazione del Regolamento n. 910 del 2014 (noto come eIDAS), ha introdotto negli ordinamenti dell'Unione il concetto di servizio fiduciario e ha dettato una disciplina unitaria in particolar modo in materia di identificazione elettronica delle persone fisiche, di firme elettroniche e di servizi elettronici di recapito certificato. Il legislatore nazionale ha così potuto dare pieno impulso al Sistema Pubblico di Identificazione Digitale, ora riconosciuto in tutta l'Unione Europea, e ha riformato più volte il Codice dell'amministrazione digitale, da ultimo nell'estate del 2020, sia per adeguarlo alla normativa europea sia per dettare norme che possano portare ad un pieno "sviluppo digitale" dello Stato; vanno in tale direzione le norme sul domicilio digitale e quelle sulle firme elettroniche. Il periodo immediatamente precedente la pubblicazione del presente volume ha visto la pubblicazione delle Linee Guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, un testo fondamentale per tradurre in applicazioni pratiche i principi normativi. L'opera si pone pertanto l'obiettivo di fornire un quadro organico, e al tempo stesso pratico, dei suddetti interventi con l'ottica di costituire un'utile guida soprattutto per professionisti e imprese che si confrontano quotidianamente con l'ecosistema digitale italiano ed europeo.
19,00

Il Data Protection Officer tra regole e prassi

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 192

Un approccio al Data Protection Officer da una prospettiva innovativa e privilegiata, quella di chi svolge questa funzione nuova e delicata ad altissimo livello. Dopo essere stata introdotta dal Regolamento (UE) 2016/679 (il "GDPR"), la figura del DPO ha avuto un'espansione tumultuosa, creando un vero e proprio mercato delle professioni intellettuali, talvolta caratterizzato da speculazione ed insidiosa improvvisazione. Due giovani esperti, Tommaso Mauro e Federico Sartore, insieme a Rocco Panetta, una delle voci più autorevoli in materia di protezione dei dati a livello sia italiano che internazionale, affrontano la teoria ma soprattutto la prassi di questa neo-introdotta figura professionale, come vissuta quotidianamente all'interno di organizzazioni complesse domestiche e gruppi multinazionali. In maniera analitica, il libro che tenete in mano affronta nella prima parte l'analisi dell'impianto normativo dedicato alla regolamentazione del DPO. Tra obbligo e facoltatività della nomina, tipologie contrattuali, esternalizzazione e soggetti pubblici, posizionamento e funzionamento organico, le sfide sono molteplici. La seconda parte è dedicata alla scoperta dell'operatività concreta del DPO rispetto ai principali istituti della protezione dei dati: accountability, privacy by design, valutazione d'impatto, data breach, esercizio dei diritti, rapporti con le Autorità e attività di audit, il tutto corredato da utili schede pratiche e focus sui temi più controversi. Infine, il volume è completato da alcune riflessioni verticali sulla nuova galassia del DPO e sulle grandi sfide che lo attendono. Con la prefazione di Guido Scorza, esperto di protezione dei dati personali e, dal 2020, componente del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali, quest'opera rappresenta un approfondimento giuridico e teorico irrinunciabile su una delle materie più attuali e dibattute del momento e, al contempo, un manuale operativo ed una guida essenziale per gli operatori del settore, dedicato a tutto il mondo della privacy e della protezione dei dati da chi vanta anni di straordinaria esperienza sul campo.
28,00

Il profilo criminologico. Dalla scena del crimine ai profili socio-psicologici

di Vincenzo Maria Mastronardi, George B. Palermo

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 364

Già successivamente alla prima edizione del presente volume del 2005 le esperienze sui singoli casi di profilo criminologico si sono moltiplicate e l'autore ha riconsiderato la gamma di profili criminali in base all'insieme dei fattori temperamentali, familiari, sociali e quindi subculturali, nonché relativi al soddisfacimento istintuale dei bisogni primari razionali o istintuali del singolo caso nel suo caleidoscopio di reazioni umane, talvolta soltanto istintuali, talvolta perverse e francamente patologiche. Il termine "profilo" viene usato in maniera imprecisa non solo con riferimento al suo significato, ma anche alla sua applicazione. Il procedimento di deduzione di caratteristiche distintive della personalità, responsabili del compimento di atti criminali, è stato comunemente definito "profiling criminale" ma lo si è anche chiamato, tra le altre definizioni meno comuni, "profiling del comportamento", "profiling della scena del delitto", "profiling della personalità criminale", "profiling del criminale" e "profiling psicologico". Possiamo oggi asserire, sulla scorta delle esperienze abituali, che ognuna di queste definizioni rappresenta una ben specifica tematica a se stante, così come spesso l'una confluisce nell'altra e in certi casi luna è complementare all'altra.
42,00
60,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento