Editore Golem Edizioni - Ultime novità | P. 11

Golem Edizioni

Storie sbagliate

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 68

Il titolo "Storie sbagliate" rinvia alla "deviazione di rotta" dolorosa, lacerante quando non mortifera che subisce l'esistenza dei protagonisti di ogni storia. Storie di violenza psicologica e fisica, declinata in molteplici e aberranti modalità: donne uccise da un maschio dominante, bambine vittime di violenza domestica, giovani figure trattate come meri oggetti sessuali dal branco, che le molesta e le viola, bambine mutilate nella loro femminilità e innocenza, ragazzine costrette a subire indicibili angherie e violenze da donne che le considerano loro proprietà, donne nient'affatto tutelate nei loro diritti alla maternità, vessate da un ambiente lavorativo persecutorio. L'adesione delle autrici al progetto in questione parte dalla condivisione di un principio fondamentale, vale a dire la fiducia nella forza della parola letteraria come strumento di denuncia, di divulgazione e di sensibilizzazione, come atto concreto suscettibile di scardinare o almeno aprire piccole, ma significative falle in meccanismi culturali, lavorativi e sociali, modi di vivere e forme del pensare permeati, spesso in modo subdolo e dissimulato, dalla violenza e dalla violazione dei diritti (femminili in primis). L'antologia è stata strutturata in modo speculare: a ogni racconto (la maggior parte dei quali si richiamano a tragici fatti di cronaca) fa da contraltare una poesia, a esso ispirata. Solo in un paio di casi le forme espressive si invertono ed è il racconto che prende ispirazione da una poesia. Due linguaggi diversi, ma complementari, che cercano ognuno a modo proprio di raccontare l'irraccontabile, l'indicibile che è sotteso a qualsivoglia forma di violenza.
12,50

Parole, non fatti. Prevenirparlando ovvero smantellare a parole molestie e provocazioni

di Massimo Tallone, Giorgio Fattor

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 108

"Una strana coppia: l'istruttore di arti marziali e lo scrittore. E invece funziona: la tecnica delle arti marziali e l'arma dello scrittore, la parola. Usare la forza dell'avversario per neutralizzarlo: rispondere alle sue offese in modo da spiazzarlo, spuntare le sue lance e le sue frecce, imbonirlo, trasformare la sua provocazione in quello che è: aria. Le parole sono fiato, eppure possono essere così argute o così fintamente sceme da diventare un potente strumento di difesa o addirittura un boomerang. Leggere questo manuale può essere molto utile o semplicemente un divertissement come al solito Tallone non si tiene e ci regala le sue pillole di cultura, preziose citazioni. Inventa situazioni di molestia e le trasforma in siparietti cornici." (Daniela Ronchi della Rocca Psicologa, psicoterapeuta)
12,50

Ritorno al passato. Le indagini del commissario Martini

di Gianna Baltaro

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 192

In un hotel al Sestriere è stata organizzata un sfilata di pellicce, dove parteciperanno tutte le personalità più importanti del settore. La gente si riunisce alla sera in una gradevole sala in stile anni trenta, intrattenendosi a parlare dei fatti occorsi nella giornata. Tuttavia in questo clima ovattato si nasconde un assassino che tornato dal passato, è pronto a colpire chi voglia ostacolare i propri piani. L'ineffabile commissario Martini si dimostrerà a proprio agio anche sulle nevi del Sestriere e tra l'alta società che frequenta i lussuosi alberghi della capitale piemontese delle nevi.
15,00

Panchine sul sentiero delle emozioni

di Sara Rugiada, Moneré

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 64

Tutto è nato quando Sara, in uno dei tanti pomeriggi trascorsi ai giardini pubblici seduta su una panchina immersa nei suoi pensieri, osservando le persone passare disse a sé "quanti sentimenti ed emozioni di vita possono raccontare le panchine." Iniziò così a scrivere un primo passo di un racconto con l'idea di cercare qualcuno a lei sconosciuto con cui condividerlo; durante il cammino tra passione e pause incontra Monerè: nasce questo viaggio nello stesso sentire e, senza conoscersi, hanno unito le loro emozioni in una sola penna oltre i limiti del tempo e delle distanze. Intorno alla protagonista Ambra si alternano persone inventate ad altre che realmente esistono, donando alla storia momenti di verità e riflessioni profonde sul senso della vita lungo il sentiero delle panchine: un grazie caloroso a chi ha permesso di narrare le loro sensazioni.
16,00

Quel che passa il convento

di Annamaria Blogna

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 116

Cosa spinge le anziane sorelle di un convento nell'entroterra siciliano a manifestare in sit-in a suon di rosari davanti alla porta del loro convento? Cosa c'entrano le paste di mandorla, la speculazione edilizia e un omicidio avvenuto cinquant'anni prima a Palermo? Dora, giovane giornalista free lance si ritrova, grazie al suo capo, in questa avventura che la metterà di fronte alle proprie scelte: vuole davvero percorrere un sentiero già segnato da altri o preferisce trovare la propria strada? Ad aiutarla in quest'avventura la sua amica di sempre, Chiara, e una nuova amica con cui mai avrebbe pensato di poter instaurare un legame. A volte, quando ci sembra di avere già tutte le risposte in realtà non ci siamo fatti le domande giuste e i protagonisti di questa storia lo impareranno sulla loro pelle: ne usciranno tutti in qualche modo diversi da come li avevamo conosciuti, ognuno col proprio bagaglio di esperienze più o meno felici e imparando ad arrangiarsi con ciò che il destino ha messo a loro disposizione... con quello che passa il convento.
12,50

Il colore della neve

di Rebecca Panei

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 192

Un ragazzino appartenente alla Roma Bene la cui vita privilegiata pare non avere ombre: fortunato, ricco, viziato. Un giovane uomo relegato ai margini della società, un'esistenza fatta di caseggiati popolari e lavori di fatica, che anela a ottenere un risarcimento da parte di chi nel passato l'ha condotto a essere ciò che è ora. Le loro strade, sebbene in apparenza opposte, s'incrociano e s'intrecciano in una spirale di violenza. Da questo si dipana una storia fatta di dolore e di vendetta, sofferenza e barlumi di speranza; una storia in cui la differenza tra vittime e carnefici diviene sempre più ambigua e sfumata. Un noir cupo e introspettivo, che scava negli abissi dell'animo umano portando alla luce ciò che forse sarebbe dovuto rimanere sepolto.
16,00

L'altra riva del lago. Le indagini del commissario Martini

di Gianna Baltaro

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 180

Torino, anni Trenta. Le previsioni di un'astrologa condurranno il Commissario Andrea Martini a Stresa, sul Lago Maggiore, per risolvere il mistero che circonda la morte di una ricca ereditiera torinese. Ristoranti Liberty, eleganti battelli, incantevoli panorami... ma la soluzione dovrà essere cercata nella vita privata dei protagonisti. Ancora una volta la capacità di ascolto e l'umanità del commissario Martini sono fondamentali nel creare quel rapporto di empatia e di fiducia che consentirà di risolvere la sua nona indagine. Prefazione di Giancarlo Caselli.
15,00

Il margine della notte

di Ferdinando Salamino

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 260

Michele Sabella si è lasciato alle spalle l'Italia, un padre ergastolano e un segreto di sangue. Tutto ciò che desidera è un'occasione per ricominciare e quella sonnolenta cittadina delle Midlands inglesi, con il suo dipartimento di polizia in cui nessuno indaga mai su nulla, sembra il luogo perfetto per dimenticare ed essere dimenticato. Quando però Paulina Szymbova, immigrata polacca con problemi di droga, viene trovata morta nel suo appartamento con un biglietto di addio nella mano, Michele si convince che l'apparente suicidio nasconda qualcosa di più di un semplice atto di disperazione. Contro il parere dei colleghi e dei superiori, intraprende un'indagine solitaria che lo condurrà oltre le tranquille e rispettabili apparenze della città, nelle sue viscere colme di odio e violenza. Mentre nel ghetto di Merchant Court giovani immigrate continuano a scomparire e a morire, Michele è costretto a domandarsi, ancora una volta, quanto sia sottile la linea che lo separa dai mostri a cui dà la caccia.
16,00

Il cibo da scrivania. Come mangiare sano al lavoro

di Mara Antonaccio

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 119

Dottoressa, "ingrasso per lo stress, dimagrisco perché in ufficio mi fanno impazzire"! Quando si devono rispettare turni e orari prolungati e sopportare colleghi indisponenti, si innescano dinamiche stressanti, che alterano il nostro stato emotivo e ci spingono a mangiare male. Lo scopo di questo manuale è innanzitutto rendere consapevoli i lavoratori dei meccanismi e delle cause che portano a mangiare in modo scorretto e che fanno salire i livelli di stress emotivo, che possono provocare patologie psicologiche e fisiche; poi di essere di supporto, con una serie di consigli pratici, su come comporre il pasto in ufficio o in fabbrica e come prepararlo, mediante un ricettario semplice e veloce. Infine suggerirò una serie di azioni utili alle Aziende e ai loro Dirigenti per creare un ambiente di lavoro favorevole e a favorire le buone pratiche per un'alimentazione consapevole e nutrizionalmente corretta. Perché anche alla scrivania o in catena di montaggio si può mangiare sano!
16,00

Eva Love

di Fabio Orrico, Germano Tarricone

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 216

Lara Albedo, in arte Eva Love, è un'ex pornostar che gestisce lo Strawberries wild, un locale di lap dance. Sua socia è Benedicta, una serba reduce dalle guerre balcaniche, che ancora traffica armi. Lara ha un figlio, Piero, un bambino di 8 anni affetto da autismo, che vive tutto l'anno in una struttura all'avanguardia. A causa di lavori imprevisti all'istituto, Lara è costretta a ospitarlo a casa per le vacanze di Natale. Le vicende di Lara ben presto si mescolano con quelle di suo padre Walter Albedo, banchiere in affari con la mafia, con cui lei sembrava aver chiuso ogni rapporto. In un susseguirsi di tragici avvenimenti, la verità che lega i vari personaggi tra loro viene drammaticamente a galla, rendendo difficile distinguere le vittime dai carnefici fino al tragico epilogo nel gelo del mar Baltico.
13,90

La donna di Swarovski

di Debora Bocchiardo

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 152

Emily e Sarah, appassionate di barca a vela, dopo un incidente nautico che ha danneggiato la loro imbarcazione, accettano l'ospitalità di una nobile famiglia inglese, gli Hamilton, in vacanza in Costa Azzurra. Il viaggio sullo yacht, che le porterà fino in Cornovaglia, al castello di St. Michael, sarà ricco di imprevisti colpi di scena, delitti e misteri. La vita dei Duchi di Whiterock si rivelerà un complicato intrigo psicologico, oltre che di vicende sentimentali ed economiche. Emily si accorgerà ben presto che, per capire quell'intricata trama di destini incrociati, si dovranno prendere le distanze da ciò che appare e vedere oltre la facciata. In una villa in Normandia, inoltre, la skipper italiana si troverà di fronte ad un capolavoro di arte contemporanea: la Donna di Swarovski. Un'opera che, attraverso un sapiente contrasto tra luce e tenebra, induce a riflettere su quanto, in realtà, bene e male, odio e amore, genio e follia non possano esistere in maniera separata e come l'uno sia sempre indispensabile per poter esaltare al massimo l'altro, in un eterno gioco di scambi e di ruoli sulla scacchiera dell'animo umano. Chi vincerà la partita?
15,00

Paris noir

di Ida Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 308

Gianluca, cassiere in una importante banca milanese, ha trovato il modo di appropriarsi dei soldi destinati agli sportelli bancomat della sua filiale. Greta, impiegata nella stessa banca, si impadronisce di un progetto abbandonato nel caveau e giudicato senza valore. I loro destini si incrociano in una Parigi scossa dagli attentati e dove la loro stessa vita è in pericolo a causa di un segreto custodito da Gianluca. L'entrata in scena di Simona Fontana e Paolo Bosco (già protagonisti de La Vincita) sembra rimettere ordine alla situazione: ma il loro intervento sarà risolutivo? Tra Milano e Parigi si dipana una storia in cui nulla è ciò che sembra e dove i colpi di scena si susseguono fino all'imprevedibile conclusione.
13,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.