Il tuo browser non supporta JavaScript!

GRUPPO ALBATROS IL FILO

Cabo Francés Cuba. Cronaca di un viaggio di 140 giorni

di Mauro Markas

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 189

Il fascino di Cuba ha conquistato generazioni di turisti occidentali, militanti politici, amanti delle destinazioni esotiche e delle atmosfere caraibiche. Ma Cuba riserva molte sorprese, che si possono scovare solo vivendola intensamente e per lungo tempo. Il viaggio in solitaria di Mauro Markas è durato 140 giorni ed è iniziato dalla barriera corallina di Cabo Francés, una delle località di mare più famose nel mondo per le immersioni subacquee. Dalle meraviglie della natura al carattere e alle abitudini degli abitanti di La Habana, la capitale dell'isola, e poi in viaggio verso Santa Clara, la città del mitico Che Guevara, a Trinidad, e in altri luoghi ancora. Un'avventura segnata da conoscenze poi diventate amicizie fraterne e da un amore per una donna cubana, una ballerina. Sono molte le sensazioni che il libro di Markas trasmette al lettore, descrivendo eventi unici come il carnevale, la santeria, il primo maggio dei lavoratori, i locali con musica locale. Un libro utile per chi desidera viaggiare a Cuba, non per spendere una semplice vacanza da turista, ma per vivere emozioni profonde e lontane dal nostro modo di vivere occidentale.
15,90

Romanzo dei miei spiriti

di Anta & Gerda D

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 224

Il vissuto di una famiglia originaria del Salernitano, attraverso sei gene - razioni ripercorre le più significative tappe della Storia del Sud Italia, dal Regno delle Due Sicilie all'Unità, dalla Grande Guerra al Secondo Conflitto Mondiale, dalle emigrazioni alla ricostruzione del dopoguerra, dallo sviluppo industriale del Nord fino alla tristezza dell'oggi, caratterizzato dalla fuga massiccia dei giovani laureati: un esodo continuo dalla Nazione, amputata prima delle braccia e poi dei cervelli. Quattro grandi capitoli in cui a parlare sono gli antenati delle autrici, Spiriti che si raccontano negli anni e negli ambienti in cui sono vissuti, "ruscelli che confluiscono a ingrossare il fiume della Storia, esperienze singole che si aggiungono e sovrappongono a formare coscienza interiore, elica in espansione che contribuisce alla costruzione di Memoria collettiva". Un intreccio tra romanzo e storie documentate, utili alla coscienza per interpretare la realtà di un Sud devastato e dileggiato, che richiede restituzione di dignità e verità.
14,50

Il capriccio. Cominciò con un incredibile sequestro, ad opera di una figlia dello Stato, nella rovente Palermo della metà degli anni Ottanta

di Nino Sanfilippo

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 317

Questa è la storia di un sopruso e di una persecuzione perpetrata anni, ai danni di un uomo estremamente onesto. Il protagonista, Rino Cancilla è un giovane medico, reo di aver rifiutato la figlia di un giudice assassinato, "innocentemente ed inconsapevolmente finito nelle mani di una capricciosa, a cui consentivano di fare tutto quello che voleva". Il romanzo ambientato in Sicilia, tra Palermo e Trabia, e nel Nord Italia, racconta i misfatti, le false verità delle istituzioni che ostentano il potere e ne abusano ai danni degli umili cittadini.
15,90

Tutto su mio padre

di Valentina Renzetti

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 101

Per Valentina, cresciuta in una famiglia piena d'amore, ma senza la presenza quotidiana di un padre accogliente e amorevole, quella telefonata non aveva nulla di strano. La solita discussione, l'ennesima incomprensione e poi il silenzio, lacerante e invadente come ogni volta. La sua vita d'altronde è sempre stata così: una lotta continua alla conquista di una fetta di affetto paterno ed una corsa verso un obiettivo che sembra sempre allontanarsi. Una volta diventata madre, però, qualcosa dentro è cambiato: stanca di essere la figlia comprensiva, di osservare da lontano quella che poteva essere la sua vita e che invece non è mai stata, di accondiscendere alle regole del politically correct, decide di riversare nero su bianco i propri sentimenti, in un dialogo che rimane ancora un monologo, ma che arriva come una liberazione da una zavorra che per lungo tempo le ha impedito di spiccare il volo.
12,00

Anche la notte ha i suoi colori

di Giuseppe Ponzi

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 217

La vita non è stata benevola con Andrea. Nato in solitudine e trascorsi i primi anni di vita in un ambiente di forte degrado familiare e sociale, sperimenta il rifiuto e l'abbandono. Finalmente incontra Paolo e Alessia, due genitori adottivi pronti ad accoglierlo e a dargli affetto, ma non riesce proprio a fidarsi di loro. È sempre stato tradito e ha una grande paura che quelle stesse dinamiche che l'hanno fatto tanto soffrire si riproducano nuovamente. Giulia, invece, è una ragazza alle prese con il difficile percorso della crescita: incontri sbagliati, la perdita del padre nel momento più difficile, la folle paura di essere anche lei rifiutata, l'incredibile scoperta delle sue origini. Due vite parallele quelle di Andrea e Giulia, che sembrano rincorrersi senza riuscire mai ad incontrarsi. Un legame profondo, però, li unisce e sarà proprio questo legame che segnerà per sempre il loro destino.
14,50

Sigari cubani

di Adriana Fabozzi

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 197

Ogni mattina, intorno alle otto e trenta, il rituale di Asia è sempre lo stesso: afferra il telefono e guarda il messaggio di buongiorno del suo fidanzato Lorenzo. Quella della giovane Asia è un'esistenza prevedibile e scontata, con la sua mania di perfezione e il desiderio di stabilità... ma cosa può succedere quando il guscio perfetto che si è costruita si scontra con un mondo fatto di tradimenti e bugie, corrotto e privo di valori? Il suo bisogno di sapere cosa c'è al di là della ragione, di lasciarsi andare e perdere il controllo, di fare qualcosa di sbagliato, a un certo punto prende il sopravvento, e si ritrova a indossare la maschera dell'inganno, come fanno tante persone accanto a lei. Da quel momento inizia per lei un periodo turbolento, in cui è divorata dal senso di colpa, finché un uomo infedele e senza scrupoli le farà aprire gli occhi sulla direzione da intraprendere nella sua vita. A volte è necessario perdere di vista per un attimo i valori più importanti per poi ritrovarli più forti di prima, riuscendo ad accettarsi per come si è, con tutte le proprie imperfezioni: "ho immaginato un luogo dove non ci sia il silenzio, ma voci, dove non ci sia la menzogna, ma la verità, dove non ci siano maschere, ma volti, dove non ci siano fantasmi, ma persone che camminano a testa alta guardandosi negli occhi senza timore e senza doversi nascondere".
12,90

Come difendersi dalla suocera (e dalle persone egoiste e arroganti in genere) dalla A alla Z

di Anna Galliano

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 68

Un manuale che propone dalla A alla Z una serie di comportamenti tipici delle "suocere" negative, in genere arroganti ed egoiste, che diventano le peggiori nemiche delle donne giovani; un testo che vuole approfondire comportamenti universali per poter aiutare nel contingente a svelare il vero messaggio celato dietro a azioni falsamente innocenti o incomprensibili, proponendo aneddoti che invitano alla riflessione, ma suscitano anche il sorriso. Un testo che si rivolge alle donne, ma anche agli uomini affinché possano difendersi in tempo da persone vicine, difficili da capire e quindi da mettere in discussione, che spesso sono la causa di tante sofferenze, incomprensioni.
12,00

L'ombra dei ricordi

di Gabriele Viada

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 590

Filippo Destefani è un giovane attore cresciuto a Cuneo e trasferitosi a Milano per lavoro. Ma c'è qualcosa che ha dovuto lasciarsi alle spalle, qualcuno. Sofia Venturi. Una ragazza che, dopo quattro anni, non è ancora riuscito a dimenticare. Preso dal desiderio di rimediare agli errori del passato torna nella sua città natale, con l'intento di rispettare la promessa che si erano fatti tempo prima, ma le cose non vanno come previsto. E da quel momento la situazione precipita. Sofia scompare misteriosamente, e Filippo ne viene a conoscenza dopo essersi reso conto di aver dormito per più di trenta ore consecutive, rimane invischiato nel caso, e il proposito di far luce sulla questione si trasforma in un tragico gioco di ombre.
22,50

Lettere dall'Africa

di Gabriella Mazzotti

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 92

"La morte arriva sulle ali di una farfalla. L'ho vista, l'ho vista arrivare, perché qui, prima ancora che accada, lo sai, lo vedi, lo percepisci, assume una dimensione quasi fisica ed inesorabile, e non puoi farci nulla, provi un senso di impotenza e di sconfitta quasi insostenibile, come insostenibile è affrontare questo dolore senza contegno delle madri africane, che viene espresso con tutto il corpo e l'anima... e ancora più insostenibile è la velocità con cui questi piccoli corpi vengono avvolti in garze bianche, avvolti come tanti piccoli bachi da seta, a malapena celati da un paravento coloratissimo pieno di farfalle... efimeri come farfalle, tremuli come farfalle, svaniti all'improvviso come farfalle". Le parole di Gabriella Mazzotti ci raccontano quello che lei ha vissuto in Africa dove ha trascorso alcuni mesi come responsabile dell'unità di pediatria. In queste pagine sono raccolte le lettere che ha scritto durante la sua permanenza in Africa, un'esperienza che le ha cambiato la vita e le ha lasciato sicuramente segni indelebili nella mente e, soprattutto, nel cuore.
12,00

Un'isola a cavallo: storia equestre della Sardegna

di Rita Pittalis

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 99

La Sardegna e i cavalli sono parti di un'unione ancestrale che affonda le radici in un passato difficile da sondare, ma che donne e uomini sardi ancora vivono nel sangue e sulla pelle, nella lingua e nella vita di ogni giorno. In "Un'isola a cavallo" Rita Pittalis declina la storia della specie equina in Sardegna e sul continente; presenta le diverse razze isolane; mette in contatto i lettori con l'antico rapporto tra i cavalli e il popolo sardo, che fiorisce in leggende, detti, consuetudini e gare di coraggio e abilità. Con la lettura di questo manuale, il binomio tra cavalli e terra sarda diventa naturale e inscindibile anche per il lettore più profano. Perché, con le parole dell'autrice, la Sardegna è davvero terra di centauri.
12,00

Una vita felice ed eterna

di Anonimo

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 154

"Una vita felice! Come si può essere felici tra mille paure per la salute, il lavoro, la sicurezza, l'ambiente in cui viviamo? Come si può essere felici quando si è sicuri, giorno dopo giorno, di invecchiare e, prima o poi, di morire, noi e le persone che ci sono care? Non c'è speranza? Se ci pensiamo con attenzione la vita, la salute, la guerra o la pace, l'ambiente, la giustizia, il lavoro, la sicurezza, la scuola, la previdenza, i risparmi, persino le calamità naturali e il sistema di sviluppo che comprende tutto, ogni aspetto della nostra esistenza presente e futura dipende dalle decisioni di chi governa. I politici governano bene? Sono attenti, capaci e onesti? Se riteniamo che i risultati siano insoddisfacenti oppure, addirittura, abbiamo paura del presente e del futuro, è giusto continuare ad affidare a loro tutte le decisioni? Eppure un buon governo può portare una vita felice e forse anche a vivere sani, giovani e molto, molto, molto a lungo".
13,50

Non c'è più religione? Una ricerca illustra come l'Italia stia smarrendo il senso del sacro e si stia riducendo il numero dei cattolici

di Vittorio Savini

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2018

pagine: 97

Come è cambiata la religione negli ultimi decenni? Qual è il sentimento prevalente tra chi si dichiara religioso ma vive in una società secolarizzata dove la scienza e la tecnologia hanno portato grandi miglioramenti nelle condizioni di vita? E come affrontano i credenti il tema dei diritti civili? Questi e molti altri, tra cui le questioni teologiche che emergono dalle scritture sacre, sono i temi che affronta in questo breve saggio Vittorio Savini, con il ricorso ampio a citazioni di altri autori, in genere piuttosto critici verso la visione cristiana. Un credo, quello cristiano, che storicamente ha generato più di una contraddizione, ma che ancora oggi raccoglie nel mondo un consenso piuttosto ampio, motivato da fattori che poco hanno a che fare con la ragione e la logica. Si può dunque continuare a credere a un Dio unico e ai dogmi della Chiesa cattolica al giorno d'oggi? Cosa comporta in termini pratici e di morale personale?
13,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.