Il tuo browser non supporta JavaScript!

GRUPPO ALBATROS IL FILO

Omar dei corvi

di Daniele Pozzi

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 454

"Omar dei corvi" è un romanzo con due parti scisse e diverse appendici, che si fondono indissolubili a formare un'architettura circolare, dove tutto comincia laddove finisce. Un viaggio di rinascita quello che porta con sé Omar, che passa attraverso le paure di bambino e i dèmoni di tutti, a marcare il sentiero dell'uomo nuovo. La battaglia per decontaminare l'anima è solo l'inizio. Combattimenti epici e poesia si alternano in un lirismo nella prima parte, poi il sonno e il risveglio. Gli strumenti tutti trovano il posto loro, il giovane Omar è pronto a riportare il mondo laddove era. La luce si fa faro a illuminare una parte seconda nuova e antica, straniata e possibile, reale e visionaria. Così il Risvegliato, il Santo con il suo contraltare, il Premier, l'Usurpatore, si rincorrono in una danza dai mille passi. Figure pesanti e leggere, come le "cavie" di un mondo futuristico, di una Roma autocratica e distopica, della rivoluzione tecnologica, fanno eco al "difetto" dell'uomo, in un puro divertissement letterario. Tutte le corde vengono tese facendo saltare a ritmo ogni attore in scena. Un quadro d'Apocalisse si delinea a tinte nette, per farsi carico della vita di chi non conosce più il proprio bisogno. L'universo ha sempre leggi ben diverse da quelle dell'uomo, persino di un Premier e il suo delirio d'onnipotenza. "Solo ciò di cui hai bisogno" il salmo della purificazione, il linguaggio primigenio di un pianeta che grida forte il suo scempio. Un finale esplodente in cui luce e buio si sovrappongono.
21,50

Viaggiando nell'ignoto. Un'incredibile storia vera

di Orietta Bosch, Daniele Cossar

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 288

In questo romanzo autobiografico, Orietta Bosch ripercorre le tappe salienti di una vita parimenti segnata dal bene e dal male; era appena adolescente quando, spinta dalla curiosità, entrò nel retro del negozio in cui lavorava e scorse un grosso libro nero e, subito dopo, due occhi scuri che la fissavano. La giovane Orietta non può saperlo ancora ma quello sguardo cattivo le resterà addosso per anni, ostacolandola e privandola degli affetti più cari, fino a strapparle il suo unico figlio. Sembra volerla trascinare nel baratro del suo inferno, ma la luce non l'abbandona; il cielo le concede di sentire sempre vicina la presenza del suo amato Simone che, come un angelo custode, l'accompagna, la conforta, la convince a non cedere alla disperazione, le indica la via della salvezza e le promette una nuova rinascita. Questo libro parla di positività, di amore, di coraggio. Non intende convincere nessuno, solo divulgare un messaggio di speranza per tutti, tenendo fede a una importante promessa. Qualsiasi sia lo spirito con cui ci si appresta a leggerlo, non mancheranno emozioni profonde, stupore, meraviglia e un senso di dolce abbandono a una forza amorevole, che tutto vede e pianifica, anche nella notte più buia.
17,50

Storia di bellezza e d'inganno. Il make-up attraverso i secoli

di Valentina Guadagnucci

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 195

Attraverso un percorso affascinante e ricco di dettagli, anche curiosi, Valentina Guadagnucci ripercorre l'evoluzione dell'estetica ripercorrendo le tappe salienti della storia dell'uomo. Scopriamo come l'evolversi di tutto ciò che riguarda l'acconciarsi sia che si tratti di vero e proprio make up sia di rimedi quasi farmaceutici, o che riguardano il fisico più in generale sia fortemente legato alla società, alle sue esigenze ma anche alle sue "tendenze", ripercuotendosi sul risultato finale che sarà sempre al passo con i tempi.
15,90

Nel paese degli orchi

di Hurk

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 98

Durante i suoi anni di servizio nell'Arma dei Carabinieri, Hurk si è misurato con malviventi di ogni tipo: piccoli e grandi spacciatori, camorristi, rapinatori, furfanti della peggiore specie. Ma all'empietà di alcune azioni è impossibile fare il callo. Quando la sua squadra viene temporaneamente sciolta - per far calmare le acque dopo alcuni arresti nell'ambito di un'operazione antidroga - al Maresciallo viene assegnata un'indagine molto delicata, che lo porterà tra i quartieri più poveri di Napoli. Qui, tra degrado e miseria, i bambini crescono in strada, giocando tra campetti scalcinati e zone controllate dalla criminalità, preda sovente di profittatori senza scrupoli. In questo contesto, proprio nel luogo che dovrebbe tenerli al sicuro, Tonino e Checco vivono il loro personale inferno... Ispirato a fatti realmente accaduti, Nel paese degli orchi racconta una vicenda drammatica che ha segnato la cronaca nera degli anni Novanta, ricostruendo, in modo sintetico ma con grande capacità narrativa le fasi salienti dell'indagine fino al suo epilogo.
12,00

L'Italia al contrario

di Felice Basile

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 346

Questo libro, opera prima di Felice Basile, è il racconto della sua vicenda imprenditoriale, coincisa con uno dei momenti economicamente più difficili per il nostro paese e conclusasi con una vendita all'asta del suo patrimonio.
16,50

Come un grano di pepe. Vita incredibile d'un grande doge

di Giancarlo Crepaldi

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 326

Quando, al ritorno da un lungo viaggio commerciale, sfociato poi in un'inaspettata battaglia per difendere una città amica, il comandante Enrico d'Agnolo si vede affidare dal Maggior Consiglio di Venezia un incarico delicato nella lontana Bisanzio, il suo pensiero vola immediatamente a sua moglie Claudia e al bambino che porta in grembo: mancano solo due mesi alla nascita e di certo questo viaggio non gli consentirà di vedere il suo primo erede venire alla luce. Ma la questione è della massima importanza: la capitale dell'impero d'Oriente, infatti, sta venendo meno al Patto D'Oro stipulato con la Serenissima, favorendo il commercio di pisani e genovesi e mettendo in pericolo il futuro della repubblica, votata da sempre al commercio e al predominio sui mari. La volontà del doge e del Consiglio non può essere elusa e, malgrado qualche rimostranza, Enrico dopo soli quattro giorni di riposo è costretto a ripartire, imbarcandosi per una missione che si rivelerà decisiva per il futuro suo e di tutta la repubblica di Venezia. Come un grano di pepe racconta con passione e grande precisione uno dei momenti salienti della storia della Serenissima - a cavallo tra XII e XIII secolo - incentrando la narrazione sulla figura del doge Enrico Dandolo, uomo di grande capacità politica e strategica e promotore della partecipazione di Venezia alla IV Crociata. Alla sua figura, seppur romanzata, si affiancano quelle di altri grandi personaggi - reali o verosimili - che contribuiscono ad un affresco accurato e incisivo dello spirito che animava il popolo della laguna nel momento della sua massima potenza.
15,90

D'artista

di Fadi Nasr

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 296

"Io non credo nei sogni ma nel giorno dopo. Perché quando si ama non si fa l'amore, ma si fa tutto. Il cuore troglodita non esiste:nelle caverne ce l'ha portato l'uomo e lo smartphone. Portatelo dietro quel cuore, anche oggi va di moda:io, d'artista, lo amo perché dentro tengo le cose della vita più belle per me".
25,00

Lo stalker sono io

di Roberto Menghini, Alessandro Smeriglio

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 251

Alessandro e Roberto. In questo romanzo le loro storie si intrecciano. Due racconti autobiografici, con qualche incursione della fantasia e un finale a sorpresa. Alessandro è una persona moderna, razionale, onesta e innamorata dell'amore. Roberto invece è immorale, cinico, dissacratore e misogino, è lui lo stalker. Due anime, una bianca e una nera, un labile confine tra ciò che è umano e ciò che rende l'uomo irrazionale, disumano e immorale. Il bene e il male, spesso due facce della stessa medaglia, inganni e seduzioni, tentazioni e giochi di potere. Roberto è vittima di una gelosia morbosa nei confronti della figlia della sua amante e si perde nel gioco perverso di ricatti e squallidi comportamenti persecutori. Storie di streghe e cavalieri del Ventunesimo secolo, emozioni ed eventi che ci richiamano i tanti fatti di cronaca dei giorni nostri e che ci fanno riflettere sulla fragilità dell'uomo, incapace di amare gli altri e ancor prima se stesso.
14,90

Rajas voleva volare. Pets & human short stories

di Laura G. Rossin

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 56

Condividere il proprio quotidiano con un animale domestico è esperienza comune a tanti; questi racconti vogliono testimoniare la bellezza di amicizie profonde e straordinarie, in cui mondi assai diversi si incontrano fondendosi, nella cura, il rispetto, l'amore per l'altro. Cani, gatti e cavalli, ma anche un semplice pettirosso appoggiato sul ramo di un albero, possono insegnarci molto, ispirare in noi riflessioni e poesie, suscitare sorrisi e commozione, rievocando un ricordo indelebile dell'infanzia o un incontro casuale che lascia in noi la sua simpatica "impronta"... Laura Rossin, lavorando con gli animali, ha raccolto una girandola di esperienze, un insieme di sentimenti e riflessioni che, negli anni, hanno dato vita a questa raccolta.
9,90

Due vite oltre la chat

di Simona Rea

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 173

I giorni, i minuti, i momenti non sfuggono a quell'idea... Esmeralda e Paolo legati nella suggestione di un pensiero... la chat. Nelle parole silenziose inseguono le loro fantasie sfidando le certezze della vita quando tutto diventa indefinibile... Due vite oltre la chat In quella chat logica o illogica le loro vite si legano. Esmeralda e Paolo sono sospesi tra il sogno e la realtà in un coinvolgimento segreto, silenzioso, assurdo. In un mondo virtuale hanno trovato l'energia per emozionarsi ancora. Diventa la loro favola, l'attrazione che li conquista. È un richiamo irrinunciabile. Una forza di gravità oltre ogni consapevolezza. Il nutrimento che li appaga. Si conquistano in chat fino ad amarsi nell'abbraccio di un messaggio. Ma arriva il momento di gettare le maschere, di uscire dal mondo virtuale. Un sipario si alza sotto i riflettori della vita...
12,90

Più lontano di lontano, più vicino di vicino

di Maurizio Piccoli

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 218

Davide, musicista 70enne, chiamato il Maestro, perde la memoria dopo aver subìto un furto e dopo che la moglie Daniela se ne è andata inspiegabilmente. Per cercare di trovare sua moglie e il ladro del suo passato assolda uno strano investigatore, Testa (imparentato a suo dire con gli aquiloni) il quale, dopo aver raccolto informazioni inutili ai fini dell'indagine, decide di rivolgersi all'Arcangelo Gabriele perché lo aiuti a fare un viaggio nel passato di Davide e di sua moglie. Chiede che gli faccia da guida (per intercessione dell'Arcangelo incontrato una notte in cima al campanile di San Marco a Venezia) il Tempo, un'entità costituita da un cappuccio e un mantello, entrambi assolutamente vuoti. Accompagnato da questo Virgilio, Testa risale le rotaie del tempo fino al 1962 e assiste ad alcuni episodi della vita dei coniugi: il primo approccio amoroso, i litigi, lo sfratto dalla prima casa, la malattia iniziale di Daniela, le sue assenze mentali dovute a una leggera forma di epilessia. L'investigatore, grazie alle sue facoltà, fa visita all'interno dei cervelli di Davide e Daniela, destreggiandosi in mezzo a foreste di neuroni. In qualche modo "dialoga" a senso unico con il Tempo, il quale lentamente va prendendo forme orribilmente umane. Tornati al presente senza importanti indizi in tasca, il sospetto di Testa cade sul Tempo ma alla fine di un inseguimento notturno per le calli di Venezia, quest'ultimo confessa di non essere lui il ladro del passato ma di essere semplicemente la Befana della Morte. Di lì a breve un episodio chiarirà tutta la vicenda e il delicato finale è a sorpresa.
14,50

Il male di me

di Tommaso Formentin

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2019

pagine: 390

Nello specchio le bugie non arrivano, si è spogli dinanzi alla sua assoluta verità. Bibi è una ragazza bellissima ma semplice, che ha da sempre vissuto una vita tranquilla e spensierata rinchiusa nel suo piccolo mondo, protetta dal padre e dagli amici che formano un gruppo molto unito. Ma inevitabilmente, ognuno di loro deve scontrarsi con l'arrivo della maggiore età e le cose cominciano a cambiare: nascono i primi amori, si conoscono persone nuove e le esperienze diverse piano piano separano gli uni dagli altri. Bibi si ritrova dilaniata tra il desiderio di crescere e quello di rimanere per sempre un'adolescente, tra quello che le ha insegnato sua madre prima di abbandonarla e quello che sta imparando. Riuscirà a trovare la vera se stessa tra tutti i riflessi che continua a scorgere nello specchio?
17,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.