Il tuo browser non supporta JavaScript!

GUERINI E ASSOCIATI

Innovazione e anima

di Roberta Anati

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 111

Attraverso un personalissimo stile di scrittura, ora di versi liberi, ora di prosa lirica, Roberta Anati compone un'opera con un obiettivo preciso: ricollegare le persone alla bellezza dei valori umani essenziali e ai significati più profondi e nobili della vita. L'innovazione tecnologica, di cui l'autrice si occupa di professione, corre a ritmi vertiginosi; l'evoluzione interiore dell'uomo, la sua sfera più intima e spirituale, sembra far sempre più fatica a tenere lo stesso passo; uno scarto che genera frustrazione e smarrimento. Andando dritto ai sentimenti e al cuore dei lettori, l'autrice ci restituisce il tempo della crescita interiore attraverso momenti di vita quotidiana, raccontando di un universo condiviso dove la solitudine non esiste veramente. Introduzione di Paolo Scudieri.
13,00

Le religioni le sfide del futuro. Per un'etica condivisa fondata sul dialogo

di Vannino Chiti

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 187

La religiosità nel mondo nel suo complesso è in aumento. Non in Occidente, dove la fede si personalizza e spesso è vissuta anche come non appartenenza a una Chiesa, ma a una identità, a una tradizione da proteggere contro le «invasioni». La ricerca di ciò che unisce, del dialogo fra credenti di varie religioni e non credenti, del confronto sui valori comuni può portare alla condivisione di un'etica universale per costruire insieme una via di salvezza spirituale e materiale del pianeta. Questo libro dà voce a chi crede che questa via sia percorribile, senza chiudersi dentro dogmi o pregiudizi secolari, sia esso cristiano, musulmano, ebreo, di altre fedi o di culture non religiose. La reciproca conoscenza può solo aiutare tutti - credenti e non credenti, laici e uomini di religione - a stabilire una convivenza democratica arricchita dall'apporto di comprensione, volontà di pace, apertura al futuro. Queste pagine, esplorazione corale del sacro nel mondo, vogliono essere un passo in questa direzione. Con contributi di Sumaya Abdel Qader, Vittorio Robiati Bendaud, Simone Siliani e Armando Zappolini.
18,00

Racconti della notte da leggere di giorno. Florilegio di narrazioni surreali. Con i pensieri molesti di Cicero

di Ezio Paolo Reggia

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 236

Un'antologia divertente e scanzonata, uno zibaldone di storie per funamboli della lettura. Strizzando l'occhio all'umorista americano David Sedaris, Reggia traccia uno spazio lucido e surreale per chi ha voglia di tuffarsi nelle pagine di un libro bizzarro, scritto di notte ma da leggere rigorosamente di giorno, per sfuggire alla malinconia e accogliere il buonumore. Sono storie di lavoro, d'amore, di incontri sbagliati, allucinazioni notturne sempre in equilibrio precario tra reale e assurdo. Un ladruncolo sfigato, un narratore di poche parole, un feroce fancazzista-interista-leninista-tabagista: personaggi eccentrici, vitali che ci invitano a variare continuamente punto di vista, per osservarci e osservare il mondo sovvertendo l'ovvio. Il libro è poi corredato e completato dai pensieri molesti di Cicero: strambi e a volte enigmatici nonsense, che sbrogliano la comicità intelligente e disincantata dell'autore in una parodia grottesca della realtà.
18,00

Global Africa. La nuova realtà delle migrazioni: il volto di un continente in movimento

di Mario Giro

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 170

L'Africa è già cambiata e non ce ne siamo accorti: è il sunto di queste pagine che delineano alcune trasformazioni già avvenute. Obnubilati dalle migrazioni e dall'annunciata apocalisse demografica, gli europei guardano al continente nero come a una minaccia per la loro tranquillità. Considerata in ritardo o «speciale», dal canto suo l'Africa inquieta reagisce alla globalizzazione senza aspettare nessuno: una «rivoluzione dell'io» l'ha resa molto differente dall'immagine consueta. Pionieri di una nuova fase, i giovani africani cercano il loro posto spinti da un inatteso protagonismo. Urbanizzazione, facilità di trasporto, individualismo, corruzione, autoritarismo, «predicazione dell'avidità»: tutto contribuisce a un cambio antropologico che muta in profondità la società tradizionale. Anche la vicenda migratoria - che tanto angoscia gli europei - viene vissuta dai giovani africani in maniera insolita e sorprendente: non solo come esilio ma anche come un'«avventura» nell'oceano globalizzato e burrascoso delle relazioni internazionali, tra il vecchio che resiste e il nuovo che si afferma.
17,50

Leningrado. Memorie di un assedio

di Lidija Ginzburg

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 187

Le "Memorie di un assedio" di Lidija Ginzburg offrono al lettore una testimonianza sui novecento giorni dell'assedio di Leningrado. Quello della Ginzburg non è solo un diario, ma anche una riflessione filosofica sul comportamento dell'individuo costretto a misurarsi con una condizione estrema. Protagonista della narrazione è un intellettuale denominato N, quasi un alter ego maschile della stessa autrice. N diventa il simbolo della resilienza e della forza vitale dell'individuo che lotta quotidianamente per preservare la propria dignità, la libertà di pensiero e il diritto a esistere malgrado la degradazione e la sofferenza disumanizzante, tipiche della condizione degli assediati. La Leningrado in cui vive N è una città trasfigurata dalla guerra e dall'assedio, isolata, attanagliata dal gelo e dalla fame, un luogo di devastazione e di morte, dove la vita quotidiana scorre in circolo e tutte le azioni sono finalizzate alla sopravvivenza. Ma al tempo stesso il legame con Leningrado è indissolubile e la città sopravvive grazie alla resistenza dei suoi abitanti.
16,00

Milano dalla A alla Z. Percorso di con-cittadinanza per giovani e adulti migranti

di Milena Angius, Annita Veneri

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 109

"Milano dalla A alla Z" è un percorso di accompagnamento alla conoscenza della città e del territorio, destinato principalmente a giovani e adulti migranti debolmente scolarizzati. Ciò non esclude che possa essere proposto ad apprendenti, alfabetizzati in L1, che intendano appropriarsi in modo veloce e sintetico di alcuni elementi storico culturali relativi al nuovo contesto di vita. I contenuti proposti, che riguardano la città di Milano, sono articolati in 9 unità, seguite da alcune attività ludiche e da un alfabetiere civico che svolgono funzione di sintesi e rinforzo di quanto appreso in precedenza. "Milano dalla A alla Z" è una proposta «aperta» che intende offrire concretamente strumenti di base per l'inclusione: la conoscenza della città e del territorio, nei loro tratti essenziali, come strada possibile per costruire nuovi legami e nuovi riferimenti identitari; una proposta propedeutica all'esercizio di una con-cittadinanza attiva.
16,00

La perla nera. Guida letteraria di Pantelleria

di Luigi Olivetti

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 317

Nella nostra fantasia Pantelleria è l'isola lontana e misteriosa dove gli elementi naturali si scatenano, dove tutto è assoluto ed estremo: la luce, il mare, il silenzio. Un luogo da cui si vorrebbe fuggire o non partire più, l'omerica Ogigia che ti avvolge con il suo fascino antico, una terra dove il ritmo dell'uomo moderno si dilata fondendosi in un primitivo respiro. Isola dalla misteriosa preistoria, antico luogo di commerci, crocevia di culture mediterranee. Contesa, distrutta e, come la mitica Fenice, rinata ogni volta dalle sue ceneri. Luogo un tempo inarrivabile, dove il mare è tremendo e dolce, luogo di naufragi tra coltelli di lava, magnetico cuore di vulcano, isola del nero e del verde tra azzurre vertigini di luce. Musa ammaliatrice, Pantelleria è stata cercata, scoperta, amata, studiata e visitata da esploratori, scienziati, scrittori e artisti che sono stati attirati dai suoi paesaggi e dai suoi abitanti, che l'hanno descritta nei loro diari di viaggio, in romanzi, canzoni o poesie. Per questo motivo è nata l'idea di realizzare la "Guida letteraria di Pantelleria" che descriva l'isola attraverso i moltissimi testi artistici disseminati nel tempo. Questo libro non solo ci accompagnerà durante il nostro vagabondaggio, ma presenterà anche un affresco letterario al quale sono abbinate immagini e indicazioni topografiche dei luoghi descritti che ci aiuteranno durante questi percorsi. Prefazione di Giulio Sapelli.
28,50

Ada, Alan e i misteri dell'IoT. Fra cobot, reti digitali, hacker e algoritmi

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 173

Un'opera corale, realizzata da cinque persone che hanno convogliato nel libro le loro conoscenze su innovazione, tecnologie, progettualità in ambito education, insegnamento e scrittura creativa. Tutti condividevano il medesimo obiettivo: incuriosire ed educare i ragazzi sui cambiamenti che le nuove tecnologie porteranno nella società e nel modo di vivere. L'intento è sviluppare conoscenza sul funzionamento delle tecnologie e consapevolezza nel loro utilizzo, nonché porre l'accento sul ruolo che le tecnologie devono avere nella relazione uomo-macchina: essere al servizio delle persone per migliorarne il benessere. Pur non rinunciando agli approfondimenti tecnici, presenti nell'appendice, gli autori hanno scelto la forma narrativa del racconto per veicolare tali messaggi ai ragazzi. Il libro è collegato a "Eureka! Funziona!", progetto di Feder-meccanica realizzato per la prima volta nel 2012 con la finalità di educare all'imprenditorialità e di orientare allo studio delle materie STEM i bambini della scuola primaria. "Eureka! Funziona!" è realizzato in accordo con il MIUR, e in partnership con IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) e AIF (Associazione Insegnanti di Fisica). Testi di: Sabrina De Santis, Nicola Intini, Corrado La Forgia, Raffaella Miscioscia, Pierpaolo Pontrandolfo. Illustrazioni di: Carlo Molinari. Età di lettura: da 10 anni.
16,00

In prima fila. Quale posto per l'Italia nel mondo?

di Giovanni Castellaneta

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 165

Sono passati trent'anni dalla caduta del muro di Berlino: durante questo periodo, il mondo è completamente cambiato. Tuttavia, gli avvenimenti internazionali hanno spesso deluso le aspettative di chi credeva che ci saremmo indirizzati verso un mondo prospero e libero dai conflitti. Invece, quella che viviamo oggi è una fase caratterizzata da rinnovata incertezza e instabilità. Dopo decenni di sforzi per garantire che le controversie internazionali venissero risolte in maniera pacifica, stiamo regredendo a un mondo dove a prevalere sono l'utilizzo indiscriminato della forza per mezzo di interventi bilaterali che non tengono conto delle decisioni dell'ONU. Il ruolo di diplomatico ha consentito all'ambasciatore Castellaneta di assistere «in prima fila» agli straordinari cambiamenti che si sono succeduti negli ultimi decenni. Dalla caduta del Muro di Berlino a oggi, questo libro ripercorre le principali vicende globali per riflettere attentamente sul presente e gestire la transizione in corso in maniera ordinata. In questo contesto, si inserisce inevitabilmente una riflessione sul ruolo dell'Italia e sul concetto di «interesse nazionale». Cosa dovrebbe fare il nostro Paese per ritagliarsi uno spazio e avere influenza nello scenario attuale? Analizzando gli ultimi trent'anni, l'autore cerca di offrire alcune prospettive sul futuro delle relazioni internazionali e di tracciare alcune priorità e linee di azione che potrebbero consentire all'Italia di riconquistare il proprio «posto nel mondo». Prefazione di Giuliano Amato.
18,50

Nulla è come prima. Le piccole imprese nel decennio della grande trasformazione

di Giulio Sapelli, Enrico Quintavalle

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 193

Nell'ultimo decennio due profondi e ravvicinati cicli recessivi hanno trasformato la struttura imprenditoriale italiana caratterizzata da un'alta presenza di piccole imprese. I cambiamenti dell'economia internazionale, del mercato del lavoro e del credito, le criticità del contesto hanno mutato il posizionamento sul mercato di queste imprese esasperandone le debolezze ma anche consolidandone i numerosi punti di forza. Le traiettorie di cambiamento indicate dall'analisi di un ampio set di dati statistici, in un contesto di crescente complessità, sollecitano la riflessione teorica. Gli effetti della globalizzazione, i cambiamenti demografici, i driver della trasformazione digitale e della sostenibilità ambientale fanno emergere nella piccola impresa i tratti di un nuovo paradigma nel quale interazioni tra società, famiglia e tessuto imprenditoriale, rapporti tra imprese, discontinuità tecnologica e domanda dei fattori produttivi vengono proposti per una nuova considerazione. Prefazione di Cesare Fumagalli.
18,50

Ritorno alla vita. Conoscere, prevenire, sconfiggere il tumore

di Francesco Cognetti, Mauro Boldrini

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 204

Una buona amministrazione a livello non solo nazionale ma anche locale, insieme all'innovazione terapeutica, può migliorare i risultati della lotta contro il cancro. Questo libro contiene le interviste ad autorevoli rappresentanti delle istituzioni (presidenti di Regione e sindaci), con un obiettivo fondamentale: capire cosa può essere realizzato concretamente dalle amministrazioni per tutelare la salute danneggiata, ad esempio, dall'inquinamento, dall'assenza di piste ciclabili, da stili di vita scorretti e per risolvere problemi diventati strutturali nella sanità italiana come le lunghe liste di attesa, le migrazioni sanitarie e la scarsa adesione ai programmi di screening soprattutto al Sud. Gli obiettivi da perseguire in futuro vanno in queste direzioni: diminuzione dell'incidenza e della mortalità per cancro, miglioramento della qualità di vita dei pazienti e istituzione delle reti oncologiche regionali, che oggi sono completamente attive solo in alcune Regioni. Le risorse risparmiate grazie alla loro realizzazione potrebbero essere utilizzate per facilitare l'accesso di tutti i pazienti alle terapie innovative. Oggi, infatti, ad armi efficaci come la chemioterapia, la radioterapia e la chirurgia si sono aggiunte le terapie mirate e l'immunoterapia, permettendo di migliorare la sopravvivenza e garantendo una buona qualità di vita. Occorre intensificare sempre di più l'impegno nella lotta contro il cancro, che è innanzitutto una battaglia di civiltà. Prefazione di Eugenio Gaudio e postfazione di Evelina Christillin.
16,50

Il nemico innocente. L'incitamento all'odio nell'Europa contemporanea

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2019

pagine: 190

Il fenomeno dell'«odio», pur nell'ambiguità del termine, è ben conosciuto nella storia dell'Europa moderna. Nelle sue varie forme (antisemitismo, razzismi, xenofobia, antigitanismo, islamofobia ecc.) rivela un'avversione e una distanza aggressiva verso chi viene percepito come diverso. L'hate speech, in particolare, indica il «discorso dell'odio» (non solo parole ma anche immagini o altro) che manifesta sentimenti di rifiuto, astio e malanimo verso singoli o gruppi. Ancora oggi, nella società globale, l'odio è usato nelle sue varie forme come propaganda per colpire il nemico innocente, il gruppo bersaglio, il capro espiatorio, l'avversario politico. A partire dalla storia dell'odio nazionalistico, il libro (promosso dalla presidenza italiana dell'IHRA - International Holocaust Remembrance Alliance) ricostruisce le caratteristiche del fenomeno, le norme giuridiche e le strategie per affrontarlo, le nuove espressioni dell'hate speech online, che trovano sul web un potente veicolo di diffusione. Ieri come oggi, emblematico resta l'antisemitismo, inquietante per la sua carica di ostilità che assume forme - allo stesso tempo - antiche e nuove. Prefazione di Sandro De Bernardin e presentazione di Giuseppe Pierro. Interventi in lingua italiana, inglese e francese.
18,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.