Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guida

Io, Giuliana Se Sio

di Giuliana De Sio, Ignazio Senatore

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2017

pagine: 126

Dall'esordio in televisione, diretta da Elio Petri, al fianco di Marcello Mastroianni, alle sue folgoranti interpretazioni al cinema in «Cattiva» e «Speriamo che sia femmina», fino alla recente esibizione televisiva in «Ballando con le stelle». Giuliana De Sio ripercorre, con ironia e leggerezza, le tappe più importanti della sua brillante carriera artistica e racconta, con disincanto, aneddoti e curiosità relative alle sue esperienze sul set con attori del calibro di Massimo Troisi, Alberto Sordi, Giancarlo Giannini, Alessandro Haber e attrici come Catherine Deneuve, Liv Ulmann e Stefania Sandrelli. Un ritratto non solo professionale, ma anche personale, di una donna volitiva, indomita e battagliera, che non ha mai abdicato alla propria libertà di pensiero.
10,00

La buona novella. Storie di preti di frontiera

di Ilaria Urbani

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2012

pagine: 195

"Tredici uomini coraggiosi che ci mostrano quotidianamente cosa voglia dire la parola missione, cosa significhi amare il prossimo e cosa sia davvero la Chiesa. Questa carrellata di storie necessarie, di esperienze uniche, mostra chiaramente come dal racconto, dalla denuncia possa arrivare il riscatto. Come dal racconto di tredici vite eccezionali, fatte di vittorie e spesso di sconfitte, si possa comprendere una terra e amarla anche se non ci appartiene. Se poi quella è proprio la tua terra, quella in cui sei nato e cresciuto, ecco che queste esperienze ti danno le coordinate. Ti mostrano come poter vivere, come potercela fare. Come la disperazione può essere trasformata in speranza, in vita." (dalla Prefazione di Roberto Saviano)
12,00

Metamorfosi-L'amico di Arianna

di Maria Corti, Bianca Garavelli

Libro

editore: Guida

anno edizione: 2009

pagine: 86

Il volume raccoglie i due racconti di Maria Corti e Bianca Garavelli.
7,00

Rima di frattura

di Paola D'Agnese, Fabrizio Falconi

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 112

Ognuno di noi, almeno una volta, ha chiesto tempo. Tempo per andare, tempo per parlare... A chi me ne chiede dico sì... una, due, mille volte. Prendo tempo al tempo, formando una lunga catena di minuti. Minuti importanti, preziosissimi. Me li regalo. Te li regalo. Eccoli. Prefazione di Floriana Coppola.
14,00

Doctorammá

di Graziella Lussu

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 336

Doctorammà è la seconda parte di un racconto autobiografico cominciato con "L?armadio a muro. Custode della memoria e della storia" (2017). In "Doctorammá" l?autrice racconta altri vent?anni della sua storia, da quando, riaperto il cassetto dei suoi sogni, decide di diventare medico e di dedicarsi ai più poveri dell?India. Prefazione di Rosa Russo Jervolino.
15,00

Formazione e performatività

di Francesco Garritano

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 122

Il volume apre a un'approfondita analisi circa il possibile connubio formazione-soggettivazione-decostruzione e alle ragioni che spingono a considerare come indiscutibile il contributo derivante dalle riflessioni offerte in più luoghi da Jacques Derrida e Michel Foucault alle teorie e pratiche educative. A partire dal confronto con l'orizzonte del non-ora e del differente, che traccia l'esistenza umana, la pedagogia deve misurarsi con la fine della propria immagine tradizionale e con la messa in crisi della categoria della trasmissione, scenario in cui ci si deve fare carico, con tutte le conseguenze, della finitezza e del travaglio del processo di emancipazione del soggetto, al punto che si potrebbe arrivare a pensare che ermeneutica del soggetto e decostruzione siano la formazione.
12,00

La guerra fatta in casa

di Umberto Castagna

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 398

Napoli, autunno 1966. La mente di Lucio è colma di ricordi: era un ragazzino quando la guerra s'era scatenata. Era notte ormai. Dal balcone spalancato entrava aria calda, l'autunno faceva gli ultimi respiri estivi, qualche zanzara minacciava sangue insidiando le sue orecchie e piccole falene grigie volavano intorno alla lampada e a turno tentavano di suicidarsi per l'orrore degli umani. Mosconi neri si agitavano nella mente di Lucio e tarli come trapani rosicchiavano senza pietà: ecco altre vittime da aggiungere al suo elenco. Cosa non era stato fatto ai ragazzi di quegli anni? Altro che la sua fuga, quando le volte di antichi conventi gli erano apparse solide e incrollabili e si erano palesate schermo inefficiente contro il fragore dei muri che dentro gli stavano ancora crollando. Quanti altri trenta/quarantenni avrebbe incontrato Lucio nel suo viaggio alla scoperta di sé, che nascondevano dietro il riso e le battute di spirito la smorfia e il disgusto e la protesta che gli s'erano impressi nell'anima? Americani, i colpevoli? E non era stato un tedesco a sganciare la bomba, quella notte? Guardati dentro, Lucio, dove sono gli innocenti?"
15,00

Tra il dire e il fare. E adesso verifichiamo il difficile percorso del cambiamento

di Umberto De Gregorio

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 460

"Dopo un'esperienza forte di amministrazione attiva nella cosa pubblica si rivedono molti giudizi, si acquisisce un metro diverso nel valutare fatti e persone. Perché oggi sbagliare è troppo semplice. Anzi, non sbagliare è quasi impossibile, rispettare un groviglio di norme dove il limite tra il possibile ed il vietato è drammaticamente labile. Sarebbe bello un mondo nel quale giornalisti e magistrati possano fare un anno sabatico nella gestione della cosa pubblica e poi ritornare alla loro professione. Sono convinto che ritornerebbero a vivere la loro professione avendo una maggiore completezza di informazione e di formazione."
18,00

Piazza Italia. Un viaggio nell'identità etnica italoamericana

di Giuseppe Fortuna

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 154

Grazie alla sociologia dell'ascolto e alle numerose osservazioni e conversazioni con tanti immigrati italiani e italoamericani di generazioni diverse, "Piazza Italia" fotografa accuratamente l'identità etnica della comunità italoamericana di New York. Il testo mette in evidenza le varie strategie usate dagli immigrati italiani per integrarsi nella realtà americana e come la loro mobilità sociale, il loro incremento di matrimoni misti e il loro incontro con culture diverse, col tempo, abbiano contribuito a indebolire la loro identità che ha assunto un valore prettamente simbolico. Nonostante ciò, le motivazioni culturali profonde sono state incorporate nei loro comportamenti. Tra le tante etnie da loro ereditate, tramite i matrimoni misti, scelgono quella che più delle altre dà loro un senso di piacere, di unicità e di comunità di appartenenza e che non interferisce con la loro individualità in una società dove tante culture diverse coesistono e diversità e tolleranza sono ben accettate.
18,00

Il regno unito d'Italia (tutta un'altra storia...)

di Gianluigi De Marchi, Francesco Femia

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 158

Le vicende legate alla spedizione dei mille sono state trattate e commentate da centinaia di autori, in saggi storici e romanzi che hanno toccato gli eventi principali vissuti in quel periodo. Sui libri di storia sono ampiamente illustrati i personaggi, le battaglie, le trame segrete che hanno preceduto, accompagnato e seguito la conquista del Regno delle due Sicilie da parte del Regno di Sardegna. Questo libro si stacca dalla narrazione corrente, immaginando un finale diverso: la sconfitta di Garibaldi nella battaglia del Volturno, la controffensiva delle truppe napoletane fino alla conquista di Torino ed alla fuga di Vittorio Emanuele II in Portogallo. Una narrazione che abbina storia e fantasia, realtà ed immaginazione, con l'obiettivo di disegnare un'Italia diversa, basata su principi ideali forti (libertà, solidarietà e progresso il motto scelto dal primo Re dell'Italia unita); un'Italia che abbiamo sognato e che gli autori sperano sia ancora possibile costruire, con l'impegno convinto di tutti gli italiani.
18,00

Il mare non si mangia. Guerra & dopo

di Enzo Moscato

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 130

"Il mare non si mangia" (dopo "Occhi gettati", "Gli anni piccoli" e "Tempo che fu di Scioscia") è il quarto volume di racconti scritto da Enzo Moscato. Dimensione simmetricamente parallela e riflettente quella dell'universo del teatro per cui il nome dell'autore è noto, la scrittura del racconto (il cui nucleo ispirativo è - ancora una volta, coi suoi infiniti tentacoli - la città di Napoli) s'avventura, in questo libro, a esplorare territori e umanità di un tempo (e di uno spazio) nemmeno "biograficamente" conosciuti dall'autore, ma solo ricevuti (siamo in pieni anni '40 del Novecento) quale singolare lascito testimoniale dall'affascinante collettiva altrui affabulazione (nonni, genitori, svariato parentame, semplice gente del vicolo e del quartiere). Un "altrui" e un'"alterità" che, però, attraverso il potente e creativo strumento della fantasia, diventa proprietà e inalienabilità di soggettivissima parola. La parola di chi ricorda e riporta, dalla nuda voce alla pagina (così facendola ritornare - da morta o passata - a viva ed attuale), l'atroce e/o esilarante Storia, a suo tempo, cioè in lontani "anni piccoli", ascoltata.
14,00

Cravattari

di Fortunato Calvino

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 43

Postfazione di Nino Daniele.
7,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.