Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guida

'A via argiento

di Concetta Ripoli

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 292

L'opera è una raccolta di poesie dai diversi stili poetici, tutte scritte in lingua napoletana ed accomunate da un carattere fortemente pittorico, vera impronta dell'autrice, molto apprezzato da numerosi critici e studiosi di spicco dell'ambito, notevole aspetto riscontrato anche in altri volumi della Ripoli che la legano, fin da bambina, all'amore per la sua Napoli e per suo padre Luigi, fine pittore decoratore di pareti sacrali, diplomatosi all'Accademia di Belle Arti di Napoli negli anni Venti. Presentazione di Aldo De Gioia.
15,00

I poemetti

di Salvatore Giordano

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 99

Questo libro è composto da un poema e varie poesie. Il tutto vuole essere dedicato alla my miss, pardon my personal miss, e solo se leggerete il libro capirete chi è. Con questo voglio parlar d'amore, amore platonico, ma pur sempre amore. Questo è rivolto a chi l'amore vuol cercare e ancora non l'ha trovato o a chi questo te quiero l'ha già dichiarato, e alla sua miss o al suo messier qualche frase potrà dedicare. Con il poemetto si vuole insegnare che il vero amore bisogna trovare e non ci si deve mai fermare, e questo è rivolto sia alle nuove che alle vecchie generazioni; perché il vero amore spesso è dietro l'angolo e nemmeno ce ne accorgiamo o magari già lo conosciamo e non ci rendiamo conto di quello che ci perdiamo. Una passione travolgente ci potrebbe anche stare, ma solo se ci fanno innamorare, e poi vi accorgerete che chi è puro di cuore e così vuol restare alla fine dal fato sarà premiato. E chi ha conosciuto solo il bene e non l'amore non sa nella vita cosa si è perso.
14,00

Doctorammá

di Graziella Lussu

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 336

Doctorammà è la seconda parte di un racconto autobiografico cominciato con "L?armadio a muro. Custode della memoria e della storia" (2017). In "Doctorammá" l?autrice racconta altri vent?anni della sua storia, da quando, riaperto il cassetto dei suoi sogni, decide di diventare medico e di dedicarsi ai più poveri dell?India. Prefazione di Rosa Russo Jervolino.
15,00

Rima di frattura

di Paola D'Agnese, Fabrizio Falconi

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 112

Ognuno di noi, almeno una volta, ha chiesto tempo. Tempo per andare, tempo per parlare... A chi me ne chiede dico sì... una, due, mille volte. Prendo tempo al tempo, formando una lunga catena di minuti. Minuti importanti, preziosissimi. Me li regalo. Te li regalo. Eccoli. Prefazione di Floriana Coppola.
14,00

La guerra fatta in casa

di Umberto Castagna

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 398

Napoli, autunno 1966. La mente di Lucio è colma di ricordi: era un ragazzino quando la guerra s'era scatenata. Era notte ormai. Dal balcone spalancato entrava aria calda, l'autunno faceva gli ultimi respiri estivi, qualche zanzara minacciava sangue insidiando le sue orecchie e piccole falene grigie volavano intorno alla lampada e a turno tentavano di suicidarsi per l'orrore degli umani. Mosconi neri si agitavano nella mente di Lucio e tarli come trapani rosicchiavano senza pietà: ecco altre vittime da aggiungere al suo elenco. Cosa non era stato fatto ai ragazzi di quegli anni? Altro che la sua fuga, quando le volte di antichi conventi gli erano apparse solide e incrollabili e si erano palesate schermo inefficiente contro il fragore dei muri che dentro gli stavano ancora crollando. Quanti altri trenta/quarantenni avrebbe incontrato Lucio nel suo viaggio alla scoperta di sé, che nascondevano dietro il riso e le battute di spirito la smorfia e il disgusto e la protesta che gli s'erano impressi nell'anima? Americani, i colpevoli? E non era stato un tedesco a sganciare la bomba, quella notte? Guardati dentro, Lucio, dove sono gli innocenti?"
15,00

Tra il dire e il fare. E adesso verifichiamo il difficile percorso del cambiamento

di Umberto De Gregorio

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 460

"Dopo un'esperienza forte di amministrazione attiva nella cosa pubblica si rivedono molti giudizi, si acquisisce un metro diverso nel valutare fatti e persone. Perché oggi sbagliare è troppo semplice. Anzi, non sbagliare è quasi impossibile, rispettare un groviglio di norme dove il limite tra il possibile ed il vietato è drammaticamente labile. Sarebbe bello un mondo nel quale giornalisti e magistrati possano fare un anno sabatico nella gestione della cosa pubblica e poi ritornare alla loro professione. Sono convinto che ritornerebbero a vivere la loro professione avendo una maggiore completezza di informazione e di formazione."
18,00

Piazza Italia. Un viaggio nell'identità etnica italoamericana

di Giuseppe Fortuna

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 154

Grazie alla sociologia dell'ascolto e alle numerose osservazioni e conversazioni con tanti immigrati italiani e italoamericani di generazioni diverse, "Piazza Italia" fotografa accuratamente l'identità etnica della comunità italoamericana di New York. Il testo mette in evidenza le varie strategie usate dagli immigrati italiani per integrarsi nella realtà americana e come la loro mobilità sociale, il loro incremento di matrimoni misti e il loro incontro con culture diverse, col tempo, abbiano contribuito a indebolire la loro identità che ha assunto un valore prettamente simbolico. Nonostante ciò, le motivazioni culturali profonde sono state incorporate nei loro comportamenti. Tra le tante etnie da loro ereditate, tramite i matrimoni misti, scelgono quella che più delle altre dà loro un senso di piacere, di unicità e di comunità di appartenenza e che non interferisce con la loro individualità in una società dove tante culture diverse coesistono e diversità e tolleranza sono ben accettate.
18,00

Il regno unito d'Italia (tutta un'altra storia...)

di Gianluigi De Marchi, Francesco Femia

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 158

Le vicende legate alla spedizione dei mille sono state trattate e commentate da centinaia di autori, in saggi storici e romanzi che hanno toccato gli eventi principali vissuti in quel periodo. Sui libri di storia sono ampiamente illustrati i personaggi, le battaglie, le trame segrete che hanno preceduto, accompagnato e seguito la conquista del Regno delle due Sicilie da parte del Regno di Sardegna. Questo libro si stacca dalla narrazione corrente, immaginando un finale diverso: la sconfitta di Garibaldi nella battaglia del Volturno, la controffensiva delle truppe napoletane fino alla conquista di Torino ed alla fuga di Vittorio Emanuele II in Portogallo. Una narrazione che abbina storia e fantasia, realtà ed immaginazione, con l'obiettivo di disegnare un'Italia diversa, basata su principi ideali forti (libertà, solidarietà e progresso il motto scelto dal primo Re dell'Italia unita); un'Italia che abbiamo sognato e che gli autori sperano sia ancora possibile costruire, con l'impegno convinto di tutti gli italiani.
18,00

Il mare non si mangia. Guerra & dopo

di Enzo Moscato

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 130

"Il mare non si mangia" (dopo "Occhi gettati", "Gli anni piccoli" e "Tempo che fu di Scioscia") è il quarto volume di racconti scritto da Enzo Moscato. Dimensione simmetricamente parallela e riflettente quella dell'universo del teatro per cui il nome dell'autore è noto, la scrittura del racconto (il cui nucleo ispirativo è - ancora una volta, coi suoi infiniti tentacoli - la città di Napoli) s'avventura, in questo libro, a esplorare territori e umanità di un tempo (e di uno spazio) nemmeno "biograficamente" conosciuti dall'autore, ma solo ricevuti (siamo in pieni anni '40 del Novecento) quale singolare lascito testimoniale dall'affascinante collettiva altrui affabulazione (nonni, genitori, svariato parentame, semplice gente del vicolo e del quartiere). Un "altrui" e un'"alterità" che, però, attraverso il potente e creativo strumento della fantasia, diventa proprietà e inalienabilità di soggettivissima parola. La parola di chi ricorda e riporta, dalla nuda voce alla pagina (così facendola ritornare - da morta o passata - a viva ed attuale), l'atroce e/o esilarante Storia, a suo tempo, cioè in lontani "anni piccoli", ascoltata.
14,00

Cravattari

di Fortunato Calvino

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 43

Postfazione di Nino Daniele.
7,00

Compendio delle tenebre

di Fabio Piero Fracasso

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 129

"Compendio delle tenebre poggia su due grandi pilastri: un castello e un'inchiesta. In uno spazio e in un tempo dai contorni vaghi e mutevoli, un uomo viene tratto in stato di fermo e sottoposto a una serie di interrogatori dei quali non comprende la ragione. Di che cosa è accusato? Perché non ricorda i motivi per i quali è giunto nella fortezza? Chi è la donna sconosciuta che ha amato poco prima di essere arrestato? [...] In un secolo in cui, lentamente, il romanzo si sta appiattendo, per così dire, su ciò che è visibile e tangibile, come se il famoso suggerimento anglosassone "Show, don't tell" fosse diventato un dogma ineludibile, 'Compendio delle tenebre' esplora territori diversi, riprendendo e sviluppando un immaginario che condivide con De Chirico, Kafka, Egon Schiele, Escher. Sotto la penna di Fracasso, la struttura naturale del mondo, basata sul rapporto inscindibile tra causa ed effetto, crolla, e sulle sue ceneri emerge la rappresentazione esatta di una catastrofe intima, privata, personale, dove il tempo, vero protagonista di questa storia, diventa rarefatto, denso, in un continuo altalenarsi tra espansione e contrazione." (Dalla Prefazione di Paolo Zardi)
15,00

Equinozio di primavera

di Serse Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 367

Le storie non sono tutte uguali. Annalisa e Federico si amavano, ma poi si sono persi. Hanno vissuto un amore forte e intenso, ma ormai entrambi sanno che la loro relazione è giunta al termine. Una storia lunga quattro stagioni. Le esistenze vanno avanti, dal passato riaffiorano ricordi belli e ricordi imbarazzanti. Nuovi personaggi entrano nella narrazione: amiche, amici, parenti e conoscenti. Una storia nel cuore dell'Emilia, tra città e campagna, tra ricordi ed esistenze da ricostruire. Una storia che sembra finita, lui non cerca lei e lei non cerca lui. Ma c'è ancora una cosa da capire e, soprattutto, c'è ancora una vita per amare. I libri non sono tutti uguali. Questo è un libro di narrativa, con molti temi di saggistica.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.