Editore Historica Edizioni - Ultime novità

Historica Edizioni

Racconti siciliani

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Terra di tradizioni e cultura, destinazione di viaggiatori erranti, isola dai mille colori. Il lettore, in questa antologia, scopre la Sicilia attraverso i ricordi, i momenti più importanti della vita, i viaggi, le avventure e le esperienze personali degli autori. Suoni, profumi e paesaggi compongono così il quadro vivo e unico di un luogo da amare e vivere.
20,00

Dentro, più dentro, dove il mare è mare. Alì Terme e l'Officina dell'Orca

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

In occasione del centenario di Stefano D'Arrigo, autore di Horcynus Orca, Alì Terme, sua città natale, accoglie sette scrittori in una residenza creativa. In questi giorni di intensa convivenza, un vero corpo a corpo, coi luoghi e con l'anima, gli scrittori hanno concepito una storia variamente connessa e ispirata all'uomo e allo scrittore D'Arrigo, alla sua straordinaria e multiforme opera-mondo. Questo libro raccoglie quelle storie, connotate da cifre stilistiche diverse, ed è come il taccuino di questa esperienza in cui vero protagonista è lo spazio reale e immaginato che solo la scrittura restituisce alla sua misteriosa essenza.
16,00

Ripensare il sovranismo. Dalla pandemia a una nuova Europa

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Che ne è, oggi, del "sovranismo", di quello spettro che, fino all'anno scorso, sembrava portare con sé la fine delle ideologie del secolo passato? Davvero, come pure è stato detto, esso è stato sconfitto dalla pandemia? O, al contrario, è proprio il "vaccino della globalizzazione" che sta attualmente dimostrando tutta la sua impotenza? La sfida dei contributi raccolti in questo libro è quella di pensare il "sovranismo", in Italia ma anche in Europa, come politica del futuro, e non come la semplice ripresa delle categorie con cui spesso è confuso (nazionalismo, "recupero" della sovranità statale, etc.). Politica aperta a più soluzioni e più declinazioni e istanze, come testimoniano i tentativi di ripensare il sovranismo nel suo rapporto tanto con il federalismo quanto con il conservatorismo e il liberalismo e persino con la tradizione socialista. Voci e idee diverse che tentano di far nascere il nuovo da ciò che di buono c'è nel vecchio.
20,00

Italia futura. Idee e proposte per la rinascita economica e sociale

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Il volume raccoglie e mette a sistema ragionamenti, riflessioni e proposte derivanti da un lungo periodo di studio e ricerca e dall'analisi dei vari provvedimenti adottati per far fronte all'emergenza economico-sociale. Sin da quando il Coronavirus si è drammaticamente riversato sulle nostre vite, ANPIT insieme al suo Centro Studi Articolo 46 ha instaurato un fitto dialogo con le istituzioni per dare il proprio contributo al dibattito sulla rinascita post pandemica. I tre capitoli presentano una 'politica dei tre tempi', suddivisa tra misure immediate per la ripresa, impiego dei fondi del Recovery Plan e grandi riforme di settore: un programma ambizioso per l'Italia cadenzato sul breve, medio e lungo periodo che gli autori propongono di realizzare nel corso del decennio appena iniziato.
13,00

Il grande bluff grillino. Cinque anni di inefficienze e promesse mancate nel governo di Roma

di Francesco Figliomeni

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Giugno 2016, Virginia Raggi conquista Roma, e Roma non sarà più la stessa. Altro che momento storico come annunciato dal M5s, in realtà è l'inizio della fine. Francesco Figliomeni traccia un percorso di tutte le promesse mancate dall'Amministrazione pentastellata che in ogni settore, dall'ambiente al sociale, dai trasporti alla sicurezza, ci guidano in un viaggio cittadino tra disservizi, scandali e ritardi epici che hanno reso Roma una capitale da terzo mondo. Bisticcio politico e immobilismo ottuso non hanno nascosto l'incapacità a governare la Capitale d'Italia. Un libro che svela le troppe disfunzioni di una città mortificata che sta combattendo per riprendersi il ruolo primario che le spetta. Prefazione di Giorgia Meloni.
15,00

Joseph De Maistre. Il padre del pensiero controrivoluzionario

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Joseph de Maistre muore il 26 febbraio 1821, dopo una vita non certo facile, lasciando un'enorme eredità ai posteri, il proprio pensiero. Sulla filosofia demaistriana si svilupperà la linea di pensiero controrivoluzionaria, che analizzerà e smonterà sistematicamente, di epoca in epoca, le logiche rivoluzionarie e la modernità. In modo profetico, il conte savoiardo capisce subito che dal processo innescato nel 1789 e dalle azioni giacobine non verrà nulla di buono e, pagando personalmente lo scotto della propria scelta, sviluppa un pensiero fortemente critico verso la Rivoluzione francese, individuando nel Papato l'ancora di salvezza per l'Europa. Il presente volume vuole introdurre allo studio di un pensatore straordinario e celebrarne l'opera dopo due secoli.
18,00

Prontuario del consigliere comunale. Guida per orientarsi negli enti locali

di Francesco Petrocchi

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Il libro ambisce a fornire elementi di riflessione politica e tecnica come un piccolo strumento di orientamento tattico e normativo per svolgere al meglio il ruolo di consigliere comunale. È il frutto non solo dello studio ma anche dell'esperienza, del vissuto, e forse tale differente taglio lo rende diverso da tutte le altre pubblicazioni sul tema, redatte da chi ha praticato gli Enti Locali esclusivamente dal punto di vista burocratico e professionale e non quale rappresentante del Popolo. Rappresenta anche un segno di attenzione alle migliaia di amministratori locali attuali e futuri guidati da grande passione, l'unica molla che consente di affrontare i sacrifici legati al ruolo, spesso svolto in maniera onoraria e senza retribuzione alcuna. Attraverso la narrazione di aneddoti, la indicazione di schemi di atti, di suggerimenti e di approfonditi riferimenti normativi e giurisprudenziali, si vuole far anche acquisire maggior consapevolezza del ruolo e delle responsabilità legate allo stesso, per schivare tranelli e gravi conseguenze, derivate soprattutto da inconsapevoli leggerezze.
15,00

L'autodistruzione dell'Occidente. Dall'umanesimo cristiano alla dittatura del relativismo

di Eugenio Capozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2021

Il "nuovo umanesimo" invocato sempre più spesso da molti esponenti delle élites politiche e culturali occidentali tradisce in realtà non la ripresa ma piuttosto il rifiuto di quella concezione dell'uomo come animale razionale e libero che sta alla base dei diritti individuali, del liberalismo, della democrazia, e che è stata costruita nell'incontro tra cultura greca, romana, ebraica, celtico-germanica e attraverso la rivoluzione cristiana e la modernità. Il culto della potenza, lo scientismo e le ideologie hanno corroso l'umanesimo occidentale fino a dissolverlo in un relativismo radicale, transumano e postumano. Un relativismo che lascia il mondo globalizzato privo di un tessuto etico-politico comune, e che può essere combattuto soltanto da una consapevole riconnessione della civiltà occidentale alle proprie radici.
17,00

L'ultima religione. Dall'eugenetica alla pandemia: l'alba di una nuova era?

di Paolo Gulisano, Gianluca Marletta

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2020

L'ultima religione è una sorta di idolatria universale: la Fratellanza globale, il Buonismo globale, la dea Salute, l'ecologismo radicale, il sogno di un mondo trans-umano e, in definitiva, anti-umano. Una religione che si impone oggi ma che viene da lontano. Un processo - iniziato molto tempo fa - che giunge a compimento anche a causa della pandemia, agli investimenti di imprenditori a livello globale, alla resa della Chiesa. Questo libro descrive la storia di questa evoluzione - da Malthus a Singer, da Casaleggio all'OMS, e illustra gli scenari della rivoluzione del 2020 che si prefigge di realizzare un distopico mondo nuovo.
17,00

Rino Gaetano. La storia a fumetti

di Simone Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2020

Il gatto Henry (alter ego del giornalista e scrittore Enrico Gregori) e la volpe Sal, Rino Gaetano (da Salvatore, secondo nome di battesimo di Gaetano) sono qui a vivere un insieme di brevi storie. Episodi in parte ispirati a tratti di vita vissuta raccontati dallo stesso Gregori nel suo "Quando il cielo era sempre più blu" (Historica Edizioni 2016) che ci raccontano, con uno spirito spesso surreale, grottesco e a volte nonsense, una grande amicizia, iniziata prima del grande successo del cantante, durata anni e mai terminata.
18,00

Il libro nero del coronavirus. Retroscena e segreti della pandemia che ha sconvolto l'Italia

di Giuseppe De Lorenzo, Andrea Indini

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2020

Come abbiamo fatto a ritrovarci in ginocchio, indifesi, impauriti, a piangere i nostri cari che morivano, soli, nelle terapie intensive congestionate degli ospedali? Un virus, trasmesso probabilmente dal pipistrello, ha viaggiato sin dalla Cina per colpirci alle spalle. È successo tutto così velocemente che non abbiamo avuto il tempo di capire cosa stesse succedendo e, soprattutto, se le scelte che venivano prese fossero le più adatte per il nostro Paese. Questo viaggio a ritroso aiuterà il lettore ad aprire gli occhi su tutti gli errori commessi nella lotta al Covid-19, con la speranza di non commetterli più in futuro quando verremo colpiti da un'altra epidemia. Perché ce ne sarà un'altra, magari anche più letale. Ma non dovremo più farci cogliere di sorpresa
20,00

Il quarto dominio. Il posto dell'uomo nella natura

di Enzo Pennetta

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2019

La fine delle ideologie viene dichiarata nel 1989 con la caduta del muro di Berlino, da quel momento si apre la strada per l'affermazione di una società neoliberista e darwiniana che si propone come legge di natura affermando così di non essere a sua volta un'ideologia. Si tratta di una visione fondata su un'antropologia ottocentesca ormai superata dalle attuali conoscenze scientifiche, la nuova concezione dell'Uomo è molto diversa e apre la strada ad una profonda rivoluzione antropologica che costituisce l'unica possibilità per una reale alternativa al modello socioeconomico neoliberista.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento