Il tuo browser non supporta JavaScript!

Homo Scrivens

Lilliput. La letteratura è un gioco

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 278

Un viaggio mirabolante oltre le colonne d'Ercole della narrazione: racconti a bivi, dialoghi impossibili, ipotesi alternative, modeste proposte, spot pubblicitari, testi a staffetta, whatsapp letterari, scuse improbabili, storie in 3 o in 5 frasi, tautogrammi, città invisibili e altre bizzarrie. Con la partecipazione straordinaria di autori e personaggi della Letteratura: altro che le solite storie!
18,00

L'incerto volo dell'anima

di Annamaria Varriale

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 85

Versi che attraversano il tempo, che corrono leggeri, sospinti dalla memoriae da sentimenti forti che una scrittura lucida e dolce conduce direttamente al cuore del lettore.
12,00

Zoppicare

di Davide Kuhn Certosino

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 339

Provate a pensare a un mondo in cui l'umanità zoppica, e camminare è solo un sogno che alimenta speranze e sofferenze. Tutti vivono nella speranza di riuscire, un giorno, a camminare: si iscrivono in palestre in cui direttori senza scrupoli offrono false promesse dietro lauti compensi, si appassionano allo show "Masterwalker", in cui vince chi fa più passi senza cadere, e sono soggiogati dalla lobby dei produttori di ascensori e tapis roulant.Finché, a ridar vita a leggende di un passato fatto di persone che camminavano ed eserciti segreti di "camminatori", arriva un uomo in grado di camminare e l'evento sconvolge le vite di tutto il Paese
18,00

Il 9 maggio. Cosa sarebbe successo se Hitler fosse morto a Firenze nel 1938?

di Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 208

19 settembre 1969, anno XLVII dell'Era Fascista: muore a 86 anni, dopo lunga malattia, il Presidente della Repubblica Italiana e Presidente Emerito del Partito Nazionale Fascista Benito Mussolini. Benché attesa, la notizia colpisce il mondo civile, commosso per la dipartita dell'uomo che ha guidato per quasi mezzo secolo l'Italia facendone una potenza mondiale temuta e rispettata. Cosa è successo? Semplicemente, 31 anni prima, nel giorno della visita congiunta di Mussolini e Hitler a Firenze, la Storia ha avuto uno dei suoi turning points distaccandosi dal corso che conosciamo. Alcuni antifascisti insospettabili, che temono il fatale avvicinamento tra Mussolini e Hitler, organizzano un complotto che cambierà le sorti del Paese.
15,00

Ogni maledetto turno. Manuale di sopravvivenza per operatori sanitari

di Ferdinando Gaeta

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 117

Un operatore sanitario è sottoposto ogni giorno a un'enorme quantità di stress che, oltre a ripercuotersi sulla sua salute, influisce negativamente sulla qualità delle prestazioni erogate. È quindi essenziale cercare di ridurlo con tutti i mezzi: tra questi, i più efficaci sono senz'altro la meditazione e la mindfulness che, come dimostrato da numerosi studi, aiutano a ridurre lo stress e gestire il disagio; migliorano l'empatia con i pazienti e le prestazioni professionali; riducono errori clinici e infortuni sul lavoro e aumentano la capacità di problem solving. Se poi alle pratiche meditative si aggiungono ironia e una manciata di buon senso... il gioco è fatto.
14,00

Ascesa e caduta dell'astro Farinelli raccontata da lui medesimo

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 229

Una lettera immaginaria di Farinelli, al secolo Carlo Broschi, il castrato dalla voce d'angelo che nel XVIII secolo ha conquistato i teatri di tutta Europa, fornisce uno spaccato su alcuni aspetti inediti della sua vita pubblica e privata, dove un ruolo importante gioca il suo intenso rapporto con Pietro Metastasio. Particolare rilievo è riservato al periodo della sua permanenza presso la corte spagnola, documentato da un manoscritto inedito di suo pugno datato al 1758, tradotto per la prima volta dal castigliano.
16,00

L'amore tra libertà e solitudine

di Pino Tartaglia

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 180

Chi ama coltiva dentro di sé l'anima del Wanderer, del viandante, che nel suo percorso esistenziale oscilla tra libertà e solitudine. Seguire la propria natura apre le porte dell'anima al rischio, ma anche alla possibilità dell'incontro e della trasformazione. Insomma, all'arte del vivere. Un testo divulgativo sul valore energetico del dolore, sugli aspetti poco noti e migliorativi del narcisismo, sulle declinazioni dell'eros e sulla giusta distanza.
14,00

La rabbia e l'energia aggressiva. Percorsi di rigenerazione umana

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 186

"La rabbia e l'energia aggressiva" rappresentano la spinta alla vita e all'autoaffermazione che tutti abbiamo dentro e che ci serve per sopravvivere e realizzarci. Il testo propone un percorso di educazione all'espressione e alla condivisione di queste forze vitali vissute dalla nostra cultura come pericolose e da censurare. La mancanza di educazione e accettazione della rabbia e dell'energia aggressiva genera conseguenze gravi che vanno dall'esplosione di violenza incontrollata all'isolamento depressivo. Un libro dedicato agli operatori del settore, ma non solo. Un libro rivolto a tutti. Genitori, insegnanti, psicologi, uomini e donne interessati alla riflessione e alla consapevolezza.
14,00

I ritorni. Orientarsi tra il suono dello spazio e la forma del tempo

di Achille Pignatelli

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 122

Il viaggio della vita assomiglia al cammino del vento, sempre diverso e identico a se stesso, poiché il suo è un viaggio di ritorno verso quei luoghi che ha attraversato e che sono mutati nel tempo. Il nostro è un viaggio di ritorno verso le persone amate, che vivono nei frammenti di vita condivisa. I versi di Pignatelli ci accompagnano come una sorta di manuale del viaggiatore nel cammino della vita, per darne una direzione, trovarne il significato.
13,00

Nino Taranto. Una vita per Napoli. Autobiografia di un grande del palcoscenico

di Nino Taranto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 214

Nino Taranto è stato un attore comico e cantante tra i più noti e significativi del dopoguerra, massimo rappresentante di un genere, la "macchietta", che ha portato in giro per il mondo la profonda ironia mista a malinconia della sua città. Dalla nascita nel popolare quartiere di Forcella alla sua ultima volta sulle tavole del palcoscenico: la vita di uno dei protagonisti del teatro, della rivista, del cinema e della televisione italiana narrata dalla sua stessa voce in una testimonianza di straordinario valore, ricca di aneddoti gustosi e di notizie inedite. Oltre sessant'anni di carriera che raccontano con eleganza e delicatezza, dagli anni '20 agli anni '80, il costume, le abitudini, i gusti e le passioni degli italiani. Prefazione di Maurizio de Giovanni.
16,00

L'ultimo sposatore

di Vincenza D'Esculapio

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 150

Dafne, ultima di un'antica famiglia nobiliare, è chiamata a ricucire il lontano passato del suo casato, su cui vige un misterioso silenzio. Ritornata nell'isola verde, a Forio d'Ischia, ricompone i pezzi delle sue lunghe estati. È il tempo della maturità, con il suo bagaglio di esperienze e di scelte non sempre felici, di dolori e lutti. Ma è anche il tempo dei primi amori e del ricordo, che la conduce sulle tracce di un passato che non le appartiene, ma nel quale deve sprofondare, e che la riporterà indietro di oltre un secolo, alla scoperta di antiche tradizioni e cerimonie legate a rituali a lei sconosciuti.
15,00

Pozzo di cielo. La letteratura immagina la vita

di Giuseppe Pompameo

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 97

Ci sono storie, date, nomi che ritornano, come incubi, nei dormiveglia delle nostre coscienze. Storie, date, nomi che segnano il tempo a cui appartengono e poi, per sempre, la memoria di chi, anche indirettamente, le ha vissute. Pozzo di cielo è un viaggio onirico, visionario, alla ricerca dell'invisibile che si cela dentro le cose visibili, in nove fatti di cronaca (dal delitto Moro alla fine di Alfredino Rampi, dalle stragi di Ustica e alla stazione di Bologna all'omicidio di Pier Paolo Pasolini, fino alla morte di Mia Martini) che hanno, ognuno a suo modo, toccato le corde più sensibili del nostro Paese. Perché raccontare il rovescio del destino è un altro modo di provare a lenire il dolore, un altro modo di ingannare la vita, la morte.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.