Editore I Libri di Emil - Ultime novità | P. 6

I Libri di Emil

Lucia

di Vittorio Bernardi

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2019

pagine: 199

Lucia, nata in Romagna da famiglia benestante, ha un'infanzia libera e spensierata. La sua formazione culturale si compie in un istituto magistrale di alta qualità, dove si respira l'influenza dell'era fascista. Lucia poi, frequenta con entusiasmo la facoltà di lingue "Ca' Foscari" a Venezia. Sente il desiderio di affrontare l'esperienza d'insegnamento in oriente a Rodi, nella colonia italiana del Dodecanneso. Condivide la sua avventura con l'amica Gloria, con la quale vivrà il dramma del campo di concentramento tedesco e di internamento inglese. Il suo carattere ribelle la porterà a mettere in atto pericolosi tentativi di evasioni dal campo. La nostalgia per la famiglia e per la Romagna l'accompagnerà sempre come un senso di colpa per aver disobbedito ai consigli dei genitori. Vittorio Bernardi fa emergere i ricordi della sua esperienza e racconta le sue disavventure in quel triste epilogo della seconda guerra mondiale.
15,00

Raconter l'Europe

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 211

19,00

Poeti senza museruola. Storia del «Giobbe» di Marco Balossardi

di Saverio Vita

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 232

Olindo Guerrini, nella sua lunga carriera di poeta comico, ha scritto perlopiù sotto eteronimo: Lorenzo Stecchetti, Argia Sblolenfi, Bepi sono solo alcune firme del suo vasto repertorio. Questo libro si impegna a far luce sulla creazione di una delle sue maschere più affascinanti, e forse meno note: il cavaliere, il divino Marco Balossardi. Il suo Giobbe, composto insieme a Corrado Ricci durante una villeggiatura a Fano, nasce come canzonatura del poeta Mario Rapisardi. Tuttavia, i due "poeti senza museruola" si fanno prendere la mano e finiscono per schernire gran parte dei politici, dei critici e degli scrittori italiani dell'epoca, suscitando un battage giornalistico di proporzioni quasi inedite per un libro satirico. L'autore del saggio indaga i metodi di creazione degli eteronimi guerriniani, ricostruisce puntualmente la nascita del Giobbe e ripercorre lo scandalo letterario che ne consegue, con l'aiuto di numerose lettere inedite conservate presso il Fondo Guerrini di Bologna.
25,00

Italiani nel consenso. Dalla lettura dei giornali 1934-1939

di Marco Agretti

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 327

Livorno 1934. Nel mese di marzo si svolsero le elezioni per confermare la lista di quattrocento deputati scelti dal regime fascista per comporre la Camera dei Deputati. Votò il 94% degli aventi diritto e, secondo i dati ufficiali, il 98,8% a favore della lista unica. Cosa accadeva ai livornesi e alla città che nel secondo dopoguerra sarebbe stata la più rossa d'Italia, la roccaforte del Partito Comunista, che proprio lì vide la luce nel 1921? E cos'era successo nel nostro Paese e nel mondo in quel 1934? Marco Agretti prova nel suo libro a dare una risposta a queste domande, sviscerando quegli anni attraverso i quotidiani dell'epoca.
19,00

Frontiere, fumetti, musica, poesia

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 107

Quattro interviste sul tema del fumetto. Éric Lambé, Philippe de Pierpont, Conor Stechschulte, Éric Lambé, Davide Reviati, Pasquale Mirra, Stefano Ricci ed Enrique Breccia raccontano la loro storia, la loro ricerca e la loro poetica in conversazioni pubbliche con Matteo Stefanelli, Fabio Donalisio, Damiano Pergolis, Emilio Varrà e Daniele Barbieri. Autori di fama internazionale riflettono sulle potenzialità della narrazione per immagini, tra fumetto e illustrazione in un continuo dialogo con altre discipline artistiche e le potenzialità narrative di altri media.
13,50

Antichi e moderni. Supplemento annuale di Schede umanistiche

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 361

Questo numero di Antichi e Moderni, quinto supplemento di «Schede umanistiche», vuole essere insieme un omaggio al centenario guerriniano (1916-2016), e, soprattutto, un ulteriore percorso tra le carte bolognesi dell'autore. Il labirinto di interessi e curiosità che caratterizzano la figura tanto poliedrica quanto imprevedibile di Olindo Guerrini, la cui produzione si ramifica nell'arco di molti decenni e attraversa una miriade di forme e generi, offre lo spunto per approcci anche molto differenti tra loro.
25,00

Donne e sport. Analisi di genere continua

di Gioia Virgilio, Silvia Lolli

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 234

Il rapporto fra donne e sport con riflessioni in un'ottica di genere è un tema nuovo e poco trattato a livello sociale, nel mondo sportivo. L'idea di avviare una ricerca per colmare questo vuoto è sostenuta da alcune socie di "Orlando", associazione di donne, che gestisce il Centro delle Donne della Cttà di Bologna, e ha ricevuto un forte stimolo iniziale e molteplici suggestioni dall'incontro con la ricca e varia esperienza di Sara Simeoni, nota campionessa olimpica di salto in alto e primatista del mondo nel 1978. La condivisione di valori sportivi e delle potenzialità che lo sport offre alle donne, così come la necessità di superare pregiudizi e discriminazioni di genere nelle pratiche sportive e rappresentazioni mediatiche sessiste, ha portato a un progetto culturale in cui l'esperienza diretta delle donne e il loro particolare punto di vista fossero centrali. La ricerca individua diversi filoni: scuola e sport delle donne, lo sport riguardo a emarginazione sociale, immigrazione, disabilità, le narrazioni mediatiche sulle sportive. Il valore aggiunto del progetto e dei contributi che sono emersi è proprio l'incontro inusuale fra donne immerse nel mondo sportivo (atlete, allenatrici, insegnanti di educazione fisica, esperte di cultura dello sport e giornaliste) e donne che ne sono al di fuori, ma che, come le prime, sentono il bisogno di un'analisi critica, socio-politica sullo sport femminile per meglio valorizzare le capacità delle donne.
16,00

La voce del geco

di Aldo Boraschi

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 145

Giusto è un ragazzo che vive sui tetti. Tutta la sua vita accade sui tetti di un condominio di Lavagna, adottato dai vicini e lasciato libero di essere quel che è. Quando arriva Raimonda tutto cambia. Ma perché tutto davvero possa cambiare è necessario fare il passo in più, scendere nel mondo.
13,00
18,00

Fuori dal tempo. L'opera di Sigizmund Krzizanovskij nella letteratura russa del Novecento

di Manuel Boschiero

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 210

La prosa di Sigizmund Krzizanovskij (1887-1950) rappresenta un esito di assoluta originalità della letteratura russa del primo Novecento, ma è nel complesso poco studiata e difficilmente riconducibile ai principali schemi storico-letterari dell'epoca. Dopo la morte dello scrittore, i suoi testi sono stati conservati per quasi quarantanni negli archivi e la scoperta editoriale, iniziata solo alla fine degli anni Ottanta, a tutt'oggi non può dirsi conclusa, come testimoniano da un lato il rinvenimento di un secondo archivio di Krzizanovskij a Kiev nel 2005, dall'altro l'edizione della raccolta di opere (ultimata solo nel 2013), originariamente prevista in cinque volumi, ma successivamente ampliata per permettere la pubblicazione dell'ulteriore materiale inedito nel frattempo scoperto. Fuori dal tempo fornisce a lettori e studiosi italiani un profilo critico della figura di Sigizmund Krzizanovskij che ne descrive il legame con il contemporaneo mondo letterario russo e delinea gli elementi peculiari della sua poetica sulla base dei testi analizzati, prendendo in considerazione anche alcuni aspetti meno noti nel percorso di diffusione e ricezione della sua opera.
18,00

Tessere storie. Etnografia nel Chaco argentino

di Zelda Alice Franceschi

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 451

Nel libro, a partire da una puntuale analisi storica e sociale del contesto, si approfondiscono il microcosmo di una famiglia indigena, i vincoli di parentela, la quotidianità, le transizioni e la vivace adesione all'universo tradizionale. Il villaggio è quello di Misión Nueva Pompeya, una antica missione francescana del Chaco argentino, dove oggi convivono comunità indigene, creoli, missionari di diverse filiazioni, chaquenos e gringos (bianchi). Un universo complesso e sfaccettato osservato attraverso gli occhi di Teodora che qui giunge negli anni Settanta, quando era appena arrivata Guillermina Hagen Montes, militante rivoluzionaria del Movimiento de Sacerdotes del Tercer Mundo. Il libro ripercorre la storia di vita di Teodora Polo, una donna indigena wichí che durante la sua esistenza, sempre e fin da bambina, ha vissuto a contatto con l'universo creolo intessendo complesse mediazioni. Teodora ha plasmato (i-potsin) la sua vita con mani di artigiana. Per questo prima ancora di essere tecnicamente buone mani, le sue sono umanamente mani buone. Consapevolezza dell'etica del lavoro come donna e della capacità di possedere tecniche appropriate sono ciò che fanno di Teodora una donna wichí.
25,00

Studi sulla poesia femminile del Cinquecento

di Maria Chiara Tarsi

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2018

pagine: 258

Il volume raccoglie contributi, editi e inediti, sulla poesia femminile del Cinquecento, frutto di un progetto di ricerca elaborato e svolto nell'arco di circa un quinquennio. Dedicati a poetesse note e a figure meno conosciute, essi propongono interpretazioni e valutazioni attente al contesto storico, sociale e culturale, al 'dialogo' che le autrici instaurano tra loro e con gli ambienti letterari del tempo, al rapporto con la tradizione (classica e volgare) e con i nuovi modelli; e nello stesso tempo tentano di allargare lo sguardo ad esperienze minori e periferiche, non 'canoniche', ma che è opportuno tenere presenti se si vuole giungere a una migliore comprensione dell'insieme. Ne risulta un panorama mosso e articolato della scrittura femminile cinquecentesca, percorso da tensioni interne, che si apre anche a forme e generi al di fuori dell'ambito lirico, con una sempre più matura consapevolezza.
26,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento