Idrovolante

La difesa della cultura

di Yukio Mishima

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2020

Il volume presenta per la prima volta in traduzione italiana la raccolta di saggi di Yukio Mishima intitolata "La difesa della cultura" (Bunka Boeiron, 1968). In questi testi, tradotti da Silvio Vita e Romano Vulpitta, Mishima esamina il rapporto tra cultura, tradizione, nazione, natura e ruolo dell'Imperatore, tutti temi che caratterizzeranno gli ultimi mesi della sua vita. La difesa della cultura rappresenta il totale e definitivo passaggio di Mishima dalla "via della penna" a quella della spada, grazie anche all'apporto fisico e morale dei giovani del Tate No Kai, il suo esercito privato, veri ispiratori dell'opera e depositari di un pensiero, quello del drammaturgo giapponese, circondato per anni dallo scetticismo di quanti abbiano bollato come "folle" il modo brutale in cui si tolse la vita il 25 novembre 1970. Introduzione di Daniele Dell'Orco.
20,00

Il boia di Stalin. La vita di Lavrentij Berija

di Riccardo Luciani

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2020

14,00

Nippon. Storia del popolo giapponese

di Carlo Formichi

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2019

16,00

La centuria alata

di Italo Balbo

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2019

"La centuria alata", uno dei maggiori successi editoriali degli anni Trenta, è un classico della letteratura aeronautica italiana. Questa edizione, che arricchisce la collana "Ala tricolore", dedicata alle grandi imprese aviatorie del primo Novecento, ripropone il racconto in prima persona di una delle avventure aeree più celebri di ogni tempo. Nelle sue pagine rivive la doppia traversata dell'Atlantico, che nel 1933 chiuse l'era dell'avventura e aprì quella dei servizi aerei regolari. In pochi giorni, cento aviatori italiani volarono da Orbetello a Chicago, raddoppiando in un sol colpo il numero di quanti avevano trasvolato l'Atlantico. Poi i 24 idrovolanti rientrarono a Roma, dopo aver coperto 20.000 chilometri in circa 100 ore di volo. Prefazione di Carlo Zorzoli.
22,00

Il mio volo Roma-Tokyo

di Arturo Ferrarin

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2019

Il 14 febbraio del 1920, con il decollo alle ore 11 dall'aeroporto di Centocelle su due biplani S.V.A. ai comandi dei piloti italiani Arturo Ferrarin e Guido Masiero, ebbe inizio quello che sarà ricordato negli anni come il "Raid Roma-Tokyo", concluso dopo oltre tre mesi con l'arrivo nella capitale giapponese il 30 maggio 1920. All'impresa presero parte quattro Caproni e sette S.V.A. che partirono alla spicciolata a iniziare dal gennaio 1920. I Caproni furono costretti ad interrompere il raid nell'Asia Minore. I piloti Ferrarin e Masiero, su due S.V.A., partirono il 14 febbraio, gli altri S.V.A. il 14 marzo ma dopo le prime tappe furono costretti ad abbandonare la partita. Due piloti persero la vita in un incidente. Solo Ferrarin riuscì a compiere regolarmente e con lo stesso velivolo l'intero percorso, poiché Masiero, che aveva subito un grave incidente a Canton, uscendone per fortuna illeso, dovette superare in piroscafo il tratto Canton-Shanghai e proseguire poi per Tokyo con un aereo di ricambio.
18,00

Il pensiero ribelle. Controstoria della filosofia politica

di Luigi Iannone

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2019

20,00

Teseo Tesei. All'assalto della gloria

di Cristina Di Giorgi

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2018

14,00

Eroi. Ventidue storie dalla Grande Guerra

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2018

20,00

La via del Sol Levante. Un viaggio giapponese

di Mario Vattani

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2017

Un diplomatico italiano appassionato dell'Oriente riesce a realizzare il suo sogno di trasferirsi nel paese del Sol Levante, e intraprende un lungo viaggio in motocicletta. Tra una tappa e l'altra di questo percorso solitario nei luoghi meno conosciuti delle isole giapponesi, la narrazione del viaggiatore si intreccia con la storia dei rapporti tra Italia e Giappone, due nazioni giovani che si affacciano avventurosamente sul Novecento, antagoniste alla visione decadente di un mondo allora dominato dai grandi imperi coloniali, fino alla tragica conclusione del secondo conflitto mondiale. Così incontriamo samurai e signori della guerra, buddha di bronzo, principesse imperiali, missionari e mercanti di perle, un legionario giapponese a Fiume, e poi artisti, aviatori, fino alla guerra eroica quanto sconosciuta di un pugno di marinai italiani in Giappone. Il viaggio sulla Via del Sol Levante è una lotta senza quartiere contro l'ipocrisia del dimenticare, avversario invisibile e spregiudicato, ma anche contro se stessi. È un cammino che porterà infine a scoprire il significato nascosto di uno splendido giardino zen, e della sua metafora di sacrificio e liberazione, finalmente svelata.
15,00

Poesie di strada. Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2020

Poesie di passaggio sulle gambe robuste di trecento poeti selezionati, versi che illuminano come lampioni e neon i panorami urbani o tralucono, simili alle stelle delle notti prive di luna sopra le campagne silenziose, fra un abbaiar di cani e l'altro. Poesie che sono cotte dal sole delle nostre coste, o che attraversano i mari e i fiumi per entrare nelle nostre stanze, poesie che si chinano furtive sotto le saracinesche dei negozi; poesie dai jeans odorosi di salsedine; poesie della nostalgia, umide di nebbia e fontanili; poesie in giubbotto sulla moto, o poesie sedute accanto a te, lettore, sul bus, o al finestrino dell'auto di fianco, prima del verde implacabile. Poesie che guasconamente attraversano le piazze dei mille borghi d'Italia, dalle quali ci sono giunte insieme con una petizione di umanità e forza.
21,00

Poesie di strada. Vol. 2

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2020

Poesie di passaggio sulle gambe robuste di trecento poeti selezionati, versi che illuminano come lampioni e neon i panorami urbani o tralucono, simili alle stelle delle notti prive di luna sopra le campagne silenziose, fra un abbaiar di cani e l'altro. Poesie che sono cotte dal sole delle nostre coste, o che attraversano i mari e i fiumi per entrare nelle nostre stanze, poesie che si chinano furtive sotto le saracinesche dei negozi; poesie dai jeans odorosi di salsedine; poesie della nostalgia, umide di nebbia e fontanili; poesie in giubbotto sulla moto, o poesie sedute accanto a te, lettore, sul bus, o al finestrino dell'auto di fianco, prima del verde implacabile. Poesie che guasconamente attraversano le piazze dei mille borghi d'Italia, dalle quali ci sono giunte insieme con una petizione di umanità e forza.
21,00

Patrioti illuminati. Giganti italiani contro l'egemonia culturale

di Stelio Fergola

Libro: Copertina morbida

editore: Idrovolante

anno edizione: 2020

Controversi, dimenticati, talvolta demonizzati. Gli uomini di grande spessore raccontati in questo libro sono coperti da una certa "dannazione", ma non v'è dubbio che abbiano commesso atti eroici al servizio dell'Italia. In un Paese in cui l'idea di Nazione viene tenuta in soffitta, troppo spesso i cittadini non li conoscono, o li sottovalutano, o li condannano. "Patrioti illuminati" racconta le loro storie, concentrandosi sui sacrifici e sugli impegni che assunsero in difesa dell'Italia: le storie di Alcide De Gasperi, Enrico Mattei e Bettino Craxi. Stelle luminose in uno Stato che, progressivamente ma inesorabilmente, oscurava ogni aspirazione anche alla semplice difesa dell'interesse nazionale.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.