Editore Il Saggiatore - Ultime novità | P. 198

Il Saggiatore

Significato e fine della storia

di Karl Löwith

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1998

pagine: 259

In quest'opera Lowith propone una rassegna e interpretazione della filosofia della storia, ripercorrendo le principali teorie dall'antichità fino al XIX secolo. Secondo l'autore, la filosofia della storia ha un'impronta teologica: essa traduce in linguaggio razionale la ricerca di un significato e di un fine della storia, sostituendo alla fede l'idea di progresso. Ma proprio questa radice giudaico-cristiana segna il fallimento del suo tentativo: staccandosi dalla fede, la filosofia della storia smarrisce il proprio fondamento giustificativo e si riduce a un sapere fittizio.
9,30

Storia della filosofia della scienza

di David Oldroyd

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1998

pagine: 540

La teoria della relatività e la scoperta del codice genetico, la biologia molecolare e la teoria quantistica, la rivoluzione informatica e le sconvolgenti trasformazioni tecnologiche, hanno mutato profondamente la vita quotidiana e la nostra concezione del mondo. In questo libro l'autore analizza gli esponenti, le correnti e le tematiche che caratterizzano la filosofia della scienza contemporanea e passa in rassegna l'intera perizia del pensiero occidentale per cogliere lo spessore di una storia millenaria che risale ai dialoghi di Platone e all'"Organon" di Aristotele.
12,91

L'arte del colore

di Johannes Itten

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 96

20,00

Gli eroi della Grecia

di Károly Kerényi

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 382

10,33

Las Meninas. Velázquez, Foucault e l'enigma della rappresentazione

di Alessandro Nova

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 157

I saggi di "Las meninas" raccolti in questa antologia sono nati in un clima di entusiasmo per una storia della cultura senza barriere. Accanto ai saggi di storici dell'arte come Leo Steimberg e Svetlana Alpers si leggeranno pertanto le interpretazioni di due filosofi (John R. Searle e Ted Cohen) e di un professore di storia e teoria della fotografia (Joel Snyder). Non si tratta ovviamente di dare una lettura esaustiva di quella che Luca Giordano definì la "Teologia della pittura" poiché nella tela è la rappresentazione artistica ad essere offerta allo spettatore come problema, ma di proporre un metodo che accetti la feconda ambiguità dell'arte.
13,00

Critica della modernità

di Alain Touraine

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 447

Per lungo tempo l'Occidente ha considerato la modernità come il trionfo della ragione, al quale non poteva seguire che la distruzione di tradizioni e credenze ritenute "arcaiche". Ora questa visione è messa in crisi dalle richieste di coloro che si sentono emarginati e non riconoscono come loro il mondo moderno: poveri e colonizzati, donne e bambini. Ma rovesciando il dominio della ragione e riconoscendo la diversità assoluta delle varie esperienze si rischierebbe di far germinare il razzismo, l'intolleranza e le guerre di religione. Touraine cerca di porre in questo libro le condizioni per una democrazia che non sia solo formale. Una democrazia che riconosca l'attività della ragione e dei vari soggetti.
11,36
11,36

Etica della salute

di Giovanni Berlinguer

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 128

E' giusto parlare di un diritto alla salute? Si può conciliare la richiesta di assistenza sanitaria per tutti con la libertà di compiere ciascuno le proprie scelte e con una certa qualità delle cure? Giovanni Berlinguer affronta questo tema, oggi più scottante che mai in un mondo che sembra incapace di fornire adeguate cure sanitarie a tutti, e cerca una soluzione ai molteplici dilemmi posti dalla medicina moderna che tenga presente l'aspetto etico e morale della sanità.
5,68

La felicità della signora

di Alessandro Golinelli

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 130

Loredana, o meglio, La Signora, ha sessantacinque anni circa. E' sposata e madre di tre figli: uno più scapestrato, uno decisamente per bene e uno, sfuggente ed enigmatico, irrisolto nei confronti della vita. Un romanzo costruito attraverso brevi capitoli, come gli episodi di un telefilm: in esso scorre la vita della Signora, il suo matrimonio fallito, il tentativo di divorzio presto rientrato, le difficoltà economiche, il rapporto con i figli, l'eterno orrore della vita in una borghesia di provincia perennemente in cerca di riscatto.
9,30

Pinocchio & c.

di Vittorio Spinazzola

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 207

13,43

Caffè Europa

di Slavenka Drakulic

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 1997

pagine: 185

12,39
12,91

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.