Editore KELLERMANN EDITORE - Ultime novità

KELLERMANN EDITORE

Custoza. Il vino del Garda per il riscatto dalle sconfitte risorgimentali

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 112

«Finalmente una vittoria!» è il felice slogan, arguto ed elegante, con cui lo scrittore Cesare Marchi ha salutato il Bianco di Custoza DOC. La vittoria è il vino prodotto negli anni '60 dalla Cantina Sociale di Custoza con un nuovo, innovativo processo di vinificazione. Leggiadro per i riflessi paglierino-dorati dei suoi colori. Profumato, piacevolissimo, fresco e beverino, inebriante per le tante, armoniose coloriture organolettiche. Un riscatto per le vicende storiche accadute su quelle terre, oggi coltivate a vigneto, dove si sono consumate le due cocenti sconfitte del 1848 e del 1866.
15,00

Il quaderno dell'autunno. Zucche e radicchi

di Ida Benedini, Rosina Cortesi

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 112

Ogni stagione dà i suoi frutti e come ci viene raccomandato sempre più, il cibo che consumiamo dovrebbe essere coerente con il calendario della natura. La zucca e il radicchio sono due tra i vegetali più buoni e versatili che l'autunno ci regali: ne esistono di tantissime tipologie e ogni regione ha le sue ricette tipiche. In questo Quaderno sono raccolte tante soluzioni realizzabili con semplicità e adatte ad ogni palato.
10,00

Il Vangelo raccontato da un asino patentato

di Antonio Catalano

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 111

La storia e i personaggi li conosciamo tutti... Ma proviamo a immaginare che sia un asino patentato a raccontarci le vicende della giovane Maria, dell'arcangelo Gabriele, di San Giuseppe falegname, di Gesù ribelle e di Dio con i dolori artritici. Quello che ne esce è un racconto dal linguaggio strampalato, ma pervaso di meraviglia e di stupore. Una narrazione ingenua del Vangelo costruita sulla tenerezza con l'innocenza della saggezza popolare. Una fiaba che parla di nuvole, di albicocche e di farfalle. Provate a leggerlo ad alta voce... è ancora più bello.
14,00

Al soldo del nemico. L'enigma delle spie durante la Grande Guerra nei documenti inediti della Guardia di Finanza

di Enrico Fuselli

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 128

Uno degli aspetti che caratterizzarono il periodo d'ingresso dell'Italia nella Grande Guerra, fu l'atmosfera di allarmismo e sospetto nei confronti di tante figure enigmatiche che venivano considerate spie potenziali. La fama di efficienza dell'apparto di "intelligence" tedesco alimentò la necessità di controllo da parte delle nostre autorità nei confronti anche di tanti personaggi insospettabili: avvocati e professionisti, oltre a figure rimaste memorabili come la bella "Annetta del Casotto". L'autore, in un'analisi che si sposta dal Vaticano al lago Maggiore, ricostruisce inoltre alcuni episodi di condanne a morte seguite a processi sommari davanti alla corte marziale.
14,00

Pergola. Il vino dei ribelli per l'orgoglio delle colline marchigiane

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 160

Tralci di vite ed invitanti grappoli ornano i colli dello stemma della Città di Pergola, nome derivante da una vecchia vite allevata a pergolato ed appoggiata ad un muro di una chiesetta al centro della città chiamata Santa Maria di Piazza. Niente poteva essere più significativo per una città che sarebbe nei secoli diventata famosa per la produzione di vino. ll viandante che casualmente passa per questi luoghi oggi, come nei secoli passati, sente sicuramente parlare di storie di briganti, di tesori nascosti, di Bronzi Dorati, ma soprattutto di un vino: "la Vernaccia rossa di Pergola".
15,00

Pascoli di carta. Le mani sulla montagna

di Giannandrea Mencini

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 208

La grande quantità di risorse economiche messe a disposizione dalla Comunità europea nel settore agricolo ha generato una speculazione che inquina la montagna. Un intreccio di truffe, false dichiarazioni, animali "figuranti", compravendite illecite. Un meccanismo contributivo che fa salire i prezzi degli affitti dei pascoli, con la creazione di società fittizie e raggiri ai danni della comunità.
16,00

Adotta un'artista e convincilo a smettere per il suo bene

di Pablo Echaurren

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 112

«In questo pamphlet, nervoso e ispirato, eloquente e convincente, che non teme il tono dell'invettiva, così meritato dal suo oggetto, la riflessione impietosa di Pablo Echaurren mette a nudo la grande truffa dell'arte contemporanea. La truffa consiste nel far credere alla contemporaneità che l'arte sia quello che oggi le viene presentato come tale. Si sa che la truffa è un delitto poco punito, perché i giuristi considerano che chi truffa ha sempre un complice proprio nel truffato, colpevole di credulità, e quindi corresponsabile. E poiché la contemporaneità dà, e ha già dato, ripetutamente la prova di essere essenzialmente credulona, oltre che ignorante, le si può imbandire quotidianamente la tavola con mille cibi contraffatti, etichettati come "arte", di cui essa si nutrirà senza mai protestare, così come non protesta per il neo-cibo che le è venduto in tutti i supermercati...» (dalle Note di Gianfranco Sanguinetti)
13,00

Il quaderno del manoscritto miniato. Capilettera e dorature

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 96

Un manuale completo per imparare le tecniche di realizzazione dei manoscritti medievali. Dalla preparazione delle carte o delle pergamene agli strumenti per il disegno, alle modalità per realizzare le miniature. Con i capilettera e le dorature per impreziosire il lavoro.
10,00

La lingua neutrale. Una voce fuori dal coro per ricostruire l'Europa

di Camilla Peruch

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2020

pagine: 80

Alla fine della Prima guerra mondiale, assieme all'Impero Austro-ungarico, spariva nel cuore dell'Europa Moresnet, un piccolo Stato neutrale, schiacciato tra Belgio, Germania e Paesi Bassi, che nel 1908 aveva scelto di adottare una lingua al di sopra delle parti. Non il francese, il tedesco o il nederlandese, ma un idioma facile e immediato creato da Ludwik Lejzer Zamenhof: l'esperanto. Una lingua che nell'intento del suo ideatore, non voleva offendere, non voleva sminuire o sovrapporsi agli altri idiomi nazionali, ma essere solo una sorta di arbitro imparziale per agevolare il dialogo e la risoluzione dei conflitti. Una lingua neutrale. Prefazione di Gianluca Volpi.
13,00

Il quaderno dell'orto di casa mia

di Erio Bernard, Orfeo De Nardi

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 80

"Fin da quando ero bambino, la bisnonna, poi la nonna insistevano perché l'orto venisse vangato presto. Tutto intorno, sulle montagne e fino ai 700-800 metri d' altitudine, c'era ancora la neve; non ho impiegato molto tempo a capire che tutta quella premura era dettata da buone ragioni. Ci sono verdure che non temono il freddo e vanno seminate al primo sole di primavera, altre che amano il caldo sole estivo, purché non manchi l'acqua. Quindi l'orto diventa una risorsa, dai primi tepori primaverili fino al tardo autunno. Più ci penso e più sono convinto che l'orto sia una vera risorsa per tutte le famiglie che hanno la possibilità di avere un pezzetto di terra, purché supportato da un po'di voglia di far fatica... Il lavoro principale consiste nel vangare la terra in primavera: oggi ci possiamo aiutare anche le moderne frese, che dimezzano il lavoro. Una volta preparata la terra per la semina ed il trapianto, tutto il resto diventa quasi un passatempo, perché bastano circa due ore a settimana per mantenere l'orto diserbato e in perfetto stato per lo sviluppo delle verdure. Non intendo le coltivazioni a livello commerciale, ma quei venti o trenta metri quadri che, se ben coltivati e ben lavorati, danno la verdura necessaria per una famiglia a partire da marzo fino a gennaio-febbraio dell'anno successivo. La cura che le nonne dedicavano all'orto era quasi un cerimoniale e doveva essere svolto in precisi momenti e con determinati metodi. È con questi ricordi che mi accingo a parlarne un po'." (Erio Bernard)
9,00

Il mio quaderno delle Dolomiti... ancora più belle se colorate

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 112

Le cime delle montagne più belle del mondo disegnate ad inchiostro e pronte per essere colorate. Non è un libro anti-stress: è un libro per divertirsi, giocare con le immagini e con la natura sognata.
10,00

Il quaderno del corsivo inglese... per scrivere in «bella calligrafia»

Libro: Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 96

Dalla fine del '700 ai primi dell'Ottocento, le tecniche di riproduzione a stampa cominciarono a togliere terreno alla scrittura a mano. La calligrafia italica, o inglese, riuscì a mantenere un ruolo proprio per la ricercatezza ella forma e la raffinatezza delle sue applicazioni. Questa scrittura è arrivata fino a noi, quando ancora si insegnava sui banchi di scuola.
9,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento