Editore La Città del Sole - Ultime novità | P. 3

La Città del Sole

Il totalitarismo «liberale». Le tecniche imperialiste per l'egemonia culturale

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2021

pagine: 510

La descrizione e l'analisi dell'epoca contemporanea. Il mondo a cavallo tra la fine del XX e l'inizio del XXI secolo, in cui l'Occidente è piombato in un regime sempre più invisibile, eppure capace di attuare un dominio semi-totalitario sulla società grazie a fattori come il controllo mass-mediatico e dell'informazione, l'intreccio di politica ed economia nel regime imperialista, il ruolo sempre più pervasivo dell'alienazione, il controllo del linguaggio e molti altri fattori più o meno noti. Nella seconda parte dell'opera si mostra la fallacia dei racconti borghesi e revisionisti sul comunismo, proclamato erroneamente come un fallimento. Si traccia un bilancio storico dell'esperienza storica del socialismo e si indicano alcune necessità per il movimento realmente democratico e progressista internazionale, con particolare riferimento al movimento comunista.
25,00

Opere complete. Volume 25

di Karl Marx, Friedrich Engels

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 984

Il piano di pubblicazione dei volumi ancora inediti in italiano delle Opere complete di Marx e Engels prosegue, dopo l'uscita dei Voll. XXII e XXXI (Il capitale), con la preparazione del Vol. XXVI (che contiene gli inediti scritti antropologici di Marx ancora inediti).Intanto, però, i 32 volumi precedentemente pubblicati sono introvabili, perfino in molte importanti biblioteche. Ad integrazione del nostro progetto li riproporremo per metterli nella disponibilità degli studiosi del pensiero critico marxista. Il primo di questi volumi che abbiamo scelto di ripubblicare è il XXV, perché contiene due opere fondamentali di Friedrich Engels - Anti-Düring e Dialettica della natura - anch'esse, nelle edizioni singole, da anni sparite da molti anni dagli scaffali delle librerie. Ciascuno dei due scritti di Engels è accompagnato dalla presentazione di due studiosi. L'Anti-Düring - con le prefazioni alle tre edizioni (1878, 1886 e 1894), tutte le varianti, le aggiunte successive e i materiali preparatori - è presentato dal Prof. Salvatore Distefano. Dialettica della natura - nella edizione critica, con tutte le note e i frammenti - è presentata dal Prof. Fabio Minazzi.
40,00

Amalade'

di Fosco Giannini

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 118

"Immergere temi di un contenuto sociale ed esistenziale quasi locale o persino anconetano in un dialetto scabro, asciutto, colloquiale e con una sua musicalità lenta, nella quale s'adagia un parlato che sembra rivolto ad un piccolo pubblico, è stata per Amalade' (Amala adesso), l'ultima raccolta di Fosco Giannini, una scelta felice, che ben contrasta il diffuso pregiudizio che fa ritenere ancora il dialetto lingua minore, secondaria e magari regressiva o più conservatrice rispetto alla lingua italiana nazionale. Tale opinione, legata alla visione gerarchica e progressista della cultura borghese nazionale, s'è da tempo dimostrata infondata... chiunque scorrerà questi versi... individuerà i temi portanti della raccolta e lo stile che dicono della qualità etica di questa poesia e del suo autore. Per me sono: l'attenzione al lavoro operaio, manuale, materiale; la solidarietà emotiva... verso le piccole epopee dei lavoratori sofferenti, distrutti dalla crisi della civiltà industriale e senza più ideali di riscatto, delle donne violentate, dei militanti politici sconfitti...". Prefazione di Ennio Abate.
12,00

Parole e immagini della modernità

di Federico Martino

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 358

Alcuni materiali di una collezione sono esaminati per capirne il significato in relazione alla cultura del loro tempo. È il tentativo di cogliere ciò che le opere hanno voluto esprimere, il senso ad esse dato da quanti le crearono e da coloro che ne fruirono. Cogliendo spunti per molteplici storie, che intrecciano diversi campi del sapere, l'Autore si pone di fronte agli oggetti senza la pretesa di proporre verità assolute o definitive e, col gusto delle ipotesi, li trasforma in tappe di un cammino che, dal Cinquecento all'Ottocento, conduce verso il mondo moderno. Da tante storie, emerge una Storia, il cui percorso è scandito dalle contraddizioni. La più profonda è quella, attuale e drammatica, tra gli «Immortali Principî» e la loro realizzazione: la borghesia, che li ha creati e ne ha proclamato l'universalità, per la sua natura di classe, è stata ed è costretta a rinnegarli.
20,00

Il partito dalle pareti di vetro. Il Partito Comunista come strumento del processo rivoluzionario e «anticipazione» del socialismo

di Álvaro Cunhal

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 216

«Da dove viene a noi, comunisti portoghesi, questa allegria di vivere e di lottare? Che cos'è che ci porta a considerare la nostra attività nel Partito come un aspetto centrale nella nostra vita? Che cos'è che ci porta a destinare tempo, energie, capacità, attenzione al lavoro nel Partito? Che cosa ci porta ad affrontare, a causa delle nostre idee e della nostra lotta, tutte le difficoltà, i pericoli, a resistere alle persecuzioni e, se le condizioni lo impongono, a sopportare torture e condanne e a dare la vita se necessario? L'allegria di vivere e di lottare ci viene dalla profonda convinzione che è giusta, entusiasmante, invincibile la causa per la quale lottiamo».
20,00

Niente sarà come prima. Riflessioni al tempo del coronavirus fra crisi di sistema e possibilità socialista

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 260

Nato nel corso dei mesi di emergenza sanitaria e economica, la "crisi del 2020", il volume raccoglie le riflessioni di studiosi e attivisti di area marxista e socialista in forma collettiva per rispondere alla domanda "tutto sarà come prima?" promossa dalla direzione del partito Risorgimento socialista. Dopo alcuni significativi interventi di carattere generale o introduttivo (Interpretazioni di una crisi) che squadernano problemi di metodo o punti centrali politici, i contributi (Riflessioni) sono stati pubblicati in ordine cronologico, quasi come un diario della crisi. Una terza sezione (Documenti di Risorgimento socialista) raccoglie le elaborazioni ufficiali che il partito ha prodotto nel fuoco della crisi.
18,00

Opere complete. Volume 26

di Karl Marx, Friedrich Engels

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 726

Il volume XXVI delle Opere complete di Marx ed Engels fornisce anzitutto la traduzione integrale dei cosiddetti «Quaderni etno-antropologici» (1879-1882) di Marx, ovvero dei corposi quaderni di estratti con citazioni, riassunti, commenti da opere di Lewis H. Morgan, John Phear, Henry Sumner Maine e John Lubbock, che offrivano, su uno sfondo evoluzionistico, preziosi elementi di collegamento e di confronto con il suo «materialismo storico», permettendogli di considerare la società e la storia in modo più ampio e più articolato. Ai quaderni di estratti etno-antropologici marxiani seguono nel volume i tre manoscritti in cui sono confluite le analoghe ricerche storico-etnologiche svolte da Engels nel 1881-1882: «Sulla protostoria dei Germani», «L'epoca francone» e «La marca» (titolo redazionale: Storia e lingua dei Germani). In essi Engels, utilizzando ampi materiali, si concentra sulle vicissitudini della proprietà fondiaria, da quando, presso i primi Germani, era proprietà comune del popolo, a quando subentra la proprietà di ciascun paese, poi dissolta in piccole comunità di villaggio, mentre si riduce il ruolo dei legami di parentela.
65,00

Traiettorie operaiste nel lungo '68 italiano

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 190

Lungi dall'essere una corrente teorica e politica omogenea, l'operaismo fu piuttosto una costellazione di esperienze - politiche e intellettuali, individuali e collettive, di ricerca e di azione - molteplici, frammentate, spesso contaminate da elementi eterogenei, che produssero genealogie non lineari. Con questo lavoro speriamo di aver fornito un contributo utile per le ricerche a venire che intendano andare al di là di quelle interpretazioni equivoche che vorrebbero ricondurre una stagione assai complessa di sperimentazioni politiche e sociali, quale fu il "lungo '68" italiano, a una presunta "matrice" operaista, o, ancora, ridurre le molteplici traiettorie dell'operaismo alle tesi, peraltro a loro volta divergenti, di alcuni suoi più noti rappresentanti.
16,00

20 anni di SOS Jugoslavia SOS Kosovo Metohija. 20 anni di militanza per la pace e di solidarietà concreta

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 102

Dedichiamo queste pagine a quelli che c'erano 20 anni fa a quelli che ci sono stati in questi 20 anni a quelli che non ci sono più a quelli che ci sono ancora oggi tutti preziosi e importanti ciascuno parte di noi con la speranza che altri verranno per continuare a resistere al fianco dei popoli aggrediti nel ricordo di tutti gli innocenti di ogni guerra fatta per interessi, profitti, obiettivi dei potenti con nell'anima la speranza di un futuro umano che nessuno dimentichi e nulla sia dimenticato.
15,00

L'imperialismo, fase superiore del capitalismo

di Lenin

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 230

Questa nuova pubblicazione del "saggio popolare" di Lenin tiene conto dell'originale dizione russa novesij che significa "superiore", in senso relativo e non assoluto. Il termine "suprema", utilizzato in passato, deriva da vyssaja che invece rimanda a ciò che non conosce limiti storici. Se la "fase" cui Lenin si riferisce deve essere intesa - correttamente - come storicamente circoscritta diventa ancora più urgente ricondurre l'analisi dell'imperialismo alle diverse fasi che esso ha attraversato nel corso del XX secolo e fino a oggi: dalla prima, essenzialmente nazionale, via via fino a quella attuale, transnazionale. Gianfranco Pala nel poscritto esamina l'evoluzione dell'imperialismo in un excursus, inevitabilmente sommario, che ci aiuta a comprendere meglio l'attualità e l'escalation dei conflitti cui stiamo assistendo. Al famoso saggio che Lenin definì nella primavera del 1916 durante il suo esilio di Zurigo sono anteposti altri suoi scritti sul tema, tutti precedenti la rivoluzione di ottobre: Prefazione al libro di Nikolaij Bukharin L'economia mondiale e l'imperialismo (1915); Imperialismo e socialismo in Italia (1915); L'imperialismo e la scissione del socialismo (1916).
15,00

Manifesto del Partito Comunista

di Karl Marx, Friedrich Engels

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2020

pagine: 68

6,00

I palestinesi e la guerra in Siria. Palestinesi a fianco del popolo siriano

di Enrico Vigna

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2019

pagine: 86

«...Questo lavoro intende documentare la posizione e le scelte fatte dalle varie comunità della società siriana... e al ruolo di forze esterne al popolo siriano, che hanno una funzione devastante fondamentale, sotto tutti gli aspetti nella crisi siriana... Come si scandiva nelle oceaniche manifestazioni di massa contro i cosiddetti "ribelli": "Uno, uno, uno: il popolo siriano è uno"... In questo libro si può trovare una sintetica ma documentata raccolta di materiali che possono aiutare a comprendere qual è la composizione dell'insieme delle forze palestinesi che hanno combattuto a fianco del popolo siriano».
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.