Editore La Città del Sole - Ultime novità | P. 6

La Città del Sole

All'ombra di un vulcano. Cafoni e altri poveri cristi tra la prima e seconda guerra mondiale. Cronache e racconti

di Giacomo Scotti

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2017

"All'ombra di un vulcano" è un romanzo-cronaca scritto dall'autore sotto la spinta della nostalgia, aiutato anche dall'amore per la storia in generale e di quella della sua terra natale in particolare. Il romanzo si dipana all'ombra del Vesuvio, nella piana che si estende tra Saviano e l'agro nolano. Si muove sulla scia dei ricordi personali dell'autore e dei racconti ascoltati da bambino da suo padre, dalle sorelle e fratelli maggiori. Sono racconti che si rincorrono dalla Grande Guerra '15-18 al secondo conflitto mondiale scatenato dal nazifascismo,conditi da vicende strettamente familiari e dai colori di un ambiente nel quale vivono, sgobbano e invecchiano prevalente- mente "cafoni ed altri poveri Cristi". Tornare a casa dopo una lunga vita, come ha scritto un compaesano di Scotti, il giornalista savianese Pierluigi Perretta, sembra essere il destino di tutti. E Scotti, andato lontano su un altro mare, è tornato alla terra alla quale è sempre appartenuto nonostante tutto, "anche dopo vita intera". Prefazione di Paolo Rumiz.
12,00

Grande guerra patriottica. Nella storia e nei suoi valori più profondi e significativi. Il «9 maggio» e il «Reggimento degli Immortali»

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2017

pagine: 180

Questo libro è una raccolta di documenti storici riguardanti il fronte orientale, e cioè l'ex-URSS. La storiografia sovietica e la memoria di quei popoli chiama la guerra contro l'invasione nazista "Grande guerra patriottica", e di fatto a pagare il prezzo più alto di questa lotta immane sono stati proprio i popoli dell'ex-URSS. Molti generali e studiosi militari (anche ostili all'Unione sovietica) hanno riconosciuto la coesione politica, militare, emozionale, culturale e spirituale tra il governo sovietico e il suo popolo e tutte le componenti della società russa e sovietica. Grazie a questa unità è stata possibile la vittoria sul Terzo Reich. Tutto questo è potuto avvenire non solo per incrollabile fede ideologica, che certamente c'era nei tre milioni di comunisti del Partito, ma soprattutto grazie alla potente idealità patriottica dell'intera popolazione sovietica in tutte le sue componenti.
35,00

Imparare dalle sconfitte: l'Unione Sovietica dal socialismo alla barbarie

di Concetto Solano

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2017

I giovani, i lavoratori, gli sfruttati che oggi si avvicinano, tra mille difficoltà e ostracismi, all'idea di comunismo, sapranno fare tesoro dei tanti insegnamenti che l'assalto al cielo degli sfruttati del secolo passato ci ha lasciato, a partire dalla, anche se incompiuta, opera di costruzione del socialismo iniziata da Lenin, da Stalin e dal partito bolscevico, e si potranno così porre le premesse per il rilancio del movimento comunista e per una radicale trasformazione della realtà. Forti della storia del movimento comunista del secolo passato, dei suoi successi come delle sue sconfitte, la prossima volta gli sfruttati faranno molto ma molto meglio.
8,00

Russia, paralimpiadi, olimpiadi, WADA... nel merito dei fatti. Aspettando i mondiali di calcio Russia 2018

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2016

pagine: 66

Una sintetica ma ricca documentazione, in alcune parti inedita in Italia; un lavoro di ricerca e assemblamento di informazioni utili al disvelamento dei meccanismi globali dei media asserviti, funzionali alle logiche di guerra e interni alle strategie di annichilimento della verità e dei popoli.
8,00

A 50 anni dalla rivoluzione culturale. Antologia di documenti

di PROLETARI COMUNISTI

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2016

pagine: 120

I contenuti di questo volume, riprodotti in forma di "reprint" dall'originale, sono estratti dalla rivista teorica maoista "La classe operaia deve dirigere tutto", Quaderno preparatorio n. 2, luglio 1973. In questa collana trovano spazio, visibilità e possibilità di libera fruizione elaborati che sono frutto di attività di ricerca o finalizzati alla formazione. In questo modo le Edizioni "La Città del Sole" si pongono come strumento di circolazione delle idee al servizio del comune e irrinunciabile impegno di sviluppare percorsi formativi, di conoscenza della realtà contemporanea, di approfondimento della teoria o dell'esperienza storica. Gli elaborati vengono pubblicati senza alcun intervento redazionale e la loro pubblicazione non implica necessariamente la condivisione dei contenuti, ma vuole concretizzare la funzione di servizio delle Edizioni per una migliore e più ampia circolazione di questi materiali per stimolare il dibattito e favorire la sintesi.
12,00

Nascita della scienza moderna. Descartes e il materialismo rivoluzionario

di Pedro de Alcântara Figueira

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2016

pagine: 332

Lo storico e filosofo brasiliano Pedro de Alcântara Figueira offre una prospettiva inedita sulla filosofia e la vita di Descartes dalla quale emerge la figura di un rivoluzionario capace di definire e difendere le idee della nuova classe borghese in ascesa nella lotta sempre più cruenta che si stava delineando contro gli assetti feudali, incamminati sulla strada del tramonto, ma ancora capaci di costituire un pericolo, non solo per le idee di chi si poneva a difesa del nuovo sistema sociale nascente, ma anche per la libertà e la vita stessa di questi coraggiosi al eri del nuovo mondo che andava affermandosi. Cartesio in questa lotta all'ultimo sangue fra due forme di civiltà incompatibili è un protagonista attivo. Il metodo cartesiano è nuovo perché nasce dall'azione e dalla lotta di classi sociali nuove e lo steso "dubbio" non è mero e innocuo espediente metodologico, ma esprime la necessità di dubitare delle verità espressione di un sistema di dominio che deve essere superato.
25,00

Ilva la tempesta perfetta. Tutti gli avvenimenti della fase calda (2012-2013)

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2016

pagine: 144

Questa pubblicazione ripercorre, attraverso articoli, materiali, documenti, la vicenda Ilva nella fase calda dal 2012-2013, per restituire agli operai un'analisi, una lettura ricca e complessa della "guerra" che si gioca all'Ilva, delle forze, posizioni agenti, e per indicare le "armi" politiche, sindacali, teoriche di cui devono dotarsi gli operai per fare la loro battaglia di classe. Contiene anche una parte degli atti giudiziari che hanno portato al processo Ilva in corso, "madre di tutti i processi". L'Ilva di Taranto è il capitale arrivato alla punta più estrema della sua logica di distruzione di vite operaie e salute e vita nei territori operai. Mostra il vero volto della produzione per il profitto sulla pelle e sul sangue dei lavoratori e delle masse.
10,00

Alla ricerca di un nuovo umanesimo. Armonia tra uomo e natura nella lotta politica

di Antonio D'Acunto

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2016

pagine: 160

"Nella Civiltà del Sole la città respira come da natura e cresce la bellezza della sua immagine: scompaiono gli orrendi, rischiosi e malsani scenari di raffinerie, depositi di combustibile e megalitici impianti, e i tetti da semplici e spesso orride coperture diventano luoghi verdi, rigeneratori di ossigeno, fonti energetiche. La campagna e l'agricoltura ritrovano l'identità perduta, generatrice e non distruttrice di risorse..." La Civiltà del Sole, l'ultima grande utopia di Antonio D'Acunto, divenuta realtà, legge degli uomini (la legge regionale n. 1 del 2013 che ha aperto la strada del solare in Campania). Tante sono le utopie che hanno accompagnato la vita e le lotte del guerriero sorridente, utopie intraviste "con gli occhiali della mente, quegli occhiali portati sulla fronte che lo hanno caratterizzato negli anni come una specie di marchio di origine controllata delle sue idee": Ecopolis, la Cultura della Biodiversità, il Pianeta dei Beni Comuni, Il Comunismo Ecologico, il Manifesto universale per il Clima, l'Economia che nasce dall'Ecologia, lo Spirito del Cambiamento, il Vocabolario della Natura... Le ritroviamo in questo libro, raccontate dalla sua voce pacata e appassionata.
32,00

Torturare e curare. Un delirio psichiatrico

di Antonio Mancini, Francesco Blasi

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2015

pagine: 103

Questo piccolo libro dice di psichiatria e di tortura. Oggi a Napoli, come altrove, i sofferenti psichici sono torturati in vario modo: abbandonati, lasciati soli, sommersi da farmaci, legati, privi di speranza e aggrappati all'assegno di invalidità. Con loro vivono i familiari prossimi, sgomenti e rassegnati, coraggiosi e pessimisti, attenti e non domi. I sofferenti psichici vorrebbero ritrovare le parole per dire della loro paura e angoscia, dei loro fallimenti, dei sogni, della propria solitudine. Ed invece trovano solo silenzi, farmaci e, nei casi migliori, un paternalistico reinserimento nella società, la stessa che li ha espulsi e di cui non capiscono più nulla. I sofferenti, gli esclusi, i torturati, guardano spesso gli operatori della cura con estremo sospetto e con paura, talvolta con fiducia e con apertura. Ad entrambi questo lavoro è dedicato, senza alcuna pretesa, ma con il desiderio forte di aprire orizzonti di lotta e di consapevolezza.
10,00

Opere scelte. Volume 1

di Iosif V. Stalin

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2015

pagine: 348

Una scelta di opere di Stalin.
30,00

Dialettica riproposta

di Stefano Garroni

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2015

pagine: 156

Sono raccolti in questo libro gli scritti cui Stefano Garroni stava lavorando prima della sua scomparsa avvenuta nell'aprile del 2014. In essi sono presenti i temi principali del suo lungo e intenso percorso di ricerca, nel corso del quale ha sempre cercato di coniugare con grande sensibilità teoria e prassi, filosofia e politica, etica e scienza. Tra questi temi ricordiamo la tesi dell'inscindibile legame tra Hegel e Marx, il quale - secondo l'autore - si sarebbe sempre mosso nel quadro della filosofia del suo grande predecessore, non attuando quel semplicistico "rovesciamento" della dialettica, su cui ha tanto insistito il materialismo scolastico e dogmatico e che scaturisce dall'interpretazione della "sinistra hegeliana". L'altro tema, che ci preme mettere in risalto, è rappresentato dall'individuazione nel pensiero di Marx di un forte impegno etico, che si concreta nel Principio Morale di Base cosi definibile "la vita deve produrre vita", che questo autore seminale impiega per indagare la società capitalistica e per delineare al contempo i tratti della futura società comunista.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.