Editore La Città del Sole - Ultime novità | P. 8

La Città del Sole

150,00

Il volo notturno delle streghe. Il Sabba della modernità

di Federico Martino

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2011

pagine: 265

Perché l'esplosione di irrazionalità costituita dalla caccia alle streghe si verifica a partire dal Rinascimento, sul nascere della modernità, quando inizia la Scienza sperimentale? Perché la Chiesa, dopo aver negato per secoli la realtà del volo notturno, ne accoglie la credenza e la sancisce con l'emanazione della Hexenbulle del 1484? Il passaggio dalla sorcery alla witchcraft comporta l'abbandono dei paradigmi razionali che caratterizzano il pensiero filosofico e la cultura giuridica del Basso Medioevo. I nuovi inquisitori non si limitano a colpire l'eresia e gli eretici, ma usano la paura del demoniaco per imporre il capovolgimento delle regole della logica e del diritto. Una società che ha iniziato a sperimentare nuove forme dell'economia e nuove relazioni tra gli uomini e che sta elaborando una nuova visione del mondo subisce l'egemonia di vecchi ceti che serrano le fila per arrestare le diaboliche trasformazioni in corso.
20,00

Rappresentazione e concetto. Religione e filosofia nel sistema hegeliano

di Stefania Achella

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2010

pagine: 364

25,00

La scuola in Europa occidentale. Il nuovo ordine e i suoi avversari

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2009

pagine: 303

Il sistema scolastico europeo sta andando verso un nuovo ordine globale nel campo dell'istruzione. Eppure il modello anglo-americano di capitalismo neoliberista è ormai in piena crisi e in via di inarrestabile implosione: tuttavia i suoi programmi fanno ancora parte dell'agenda dei rispettivi governi nazionali. In tutta Europa la risposta di massa è venuta con scioperi e proteste dei giovani e degli insegnanti perché gli individui non sono più in grado di gestire il loro ingresso e la loro presenza nel mercato del lavoro in un modo "conforme alla loro aspettative" e alle loro esigenze. Rompere la gabbia asfittica dell'orizzonte precario, riconquistare il diritto al futuro, vuol dire saper contrastare con una lotta combinata ogni tentativo di soluzione autoritaria improntata al neocorporativismo ed all'individualismo, basata sulla delegittimazione del diritto di sciopero, sulla formazione artificiosa di un blocco sindacale organico agli interessi confindustriali, nel quadro di un crescente modello autoritario. L'interesse degli autori di questo libro è la contestazione che accompagna l'ortodossia politica sovranazionale, il modo in cui il suo affermarsi nei principali paesi dell'Europa occidentale ha generato critiche, malcontento e mobilitazione diffusi.
17,00
40,00

«Ciò che eravamo...» Diario di una donna serba del Kosovo Metohija. prima, durante e dopo i bombardamenti della Nato del 1999

di Radmila Todic-Vulicevic

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2009

pagine: 192

Il diario inizia un anno prima dei bombardamenti, nei tempi in cui la UCK si scatena e in cui ogni giorno lascia il territorio almeno una famiglia serba, che non riesce a sopportare il terrore, esercitato dai separatisti albanesi, che non riesce a sopportare l'incertezza e l'ansia sul domani. Sono i tempi del sospetto verso la sincerità e l'autenticità sia dei politici locali, sia dei rappresentanti della comunità internazionale, che, come i visitatori dello zoo, si alternavano e si costruivano una loro idea, sempre condita dagli interessi delle grandi potenze. Sono descritte le distruzioni dei ponti, degli ospedali, delle ferrovie, dei treni con i passeggeri a bordo, delle colonne dei rifugiati. «Come faccio a mettere in una borsa l'anima di casa mia?» L'odio è diventato l'energia politica dei "democratici" del "nuovo Kosovo", tutti ex combattenti dell'UCK, molti dei quali coinvolti in attività criminali. Il Kosovo e Metohija sono stati "puliti etnicamente": dal giugno del 1999, 250.000 serbi, rom e altri non albanesi se ne sono andati, sono state sequestrate 1.300 persone e uccise altre 1.000, distrutte 156 chiese, commessi atti vandalici contro 67 cimiteri. In Kosovo sono rientrati solamente 1.200 serbi.
12,00

Breve storia dell'imperialismo

di Maurizio Brignoli

Libro

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2009

pagine: 272

12,00
10,00

1939, l'alleanza che non si fece e l'origine della seconda guerra mondiale

di Michael Jabara Carley

Libro: Copertina morbida

editore: La Città del Sole

anno edizione: 2009

pagine: 356

Nella minuziosa ricostruzione storica delle modalità e delle cause che portarono al fallimento dei tentativi di accordo tra URSS e anglo-francesi e alla decisione sovietica di sigiare il patto di non aggressione con la Germania nazista, l'autore ricorre alla analisi comparata e contestuale delle fonti britanniche, francesi e russe, utilizzando anche i materiali resi copiosamente - ma ancora disordinatamente e discrezionalmente - disponibili dall'apertura e desecretazione degli archivi sovietici dopo la fine dell'URSS. l'accesso a questo nuovo materiale sovietico d'archivio offre alcune conferme circa le valutazioni e il comportamento dei dirigenti dell'Unione Sovietica. Ciò che rende particolarmente interessante il lavoro di Carley è l'analisi contestuale di tutte le fonti. È illuminante la lettura di quelle franco-inglesi, da cui emerge l'orientamento antisovietico e la sostanziale diffidenza occidentale nei confronti dell'URSS, che a sua volta ricambiava pienamente questa diffidenza. L'illusione della diplomazia britannica di trovare ancora un appeasement con Hitler scongiurando la guerra, e la scelta deliberata di non favorire l'affermazione di un ruolo nuovo e importante che l'URSS avrebbe inevitabilmente assunto nel continente europeo, divenendo un perno essenziale dell'alleanza antitedesca (come di fatto avvenne con la partecipazione dell'URSS nel giugno 1941 all'alleanza antifascista), spingono la direzione sovietica a siglare il patto Ribentropp-Molotov.
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.