Il tuo browser non supporta JavaScript!

La Memoria del Mondo

Cuoricino e la perla magica

di Massimo Ottolini

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 160

È la storia di una ragazza che, rimasta da sola, affronterà il mondo. Grazie al suo carattere buono, allegro, spiritoso e curioso scoprirà i valori della vita quali il coraggio, l'amicizia, la fiducia, la volontà, l'amore per la natura, la tenacia, la fantasia, la fede, il vero amore. Spesso la ricerca è rivolta verso l'esterno, ma la soluzione è dentro di noi. La sua avventura dimostrerà che, quando si desidera qualcosa veramente, tutto è possibile e anche i sogni possono diventare realtà. Età di lettura: da 6 anni.
12,00

Sette giorni con Beppe, il gamberetto bagnino

di Laura Orsolini

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 58

Beppe è un gamberetto e fa il bagnino su una spiaggia. Ogni giorno della settimana racconta un'avventura. Lunedì, quella che sembrava essere una macchia scura e minacciosa, si rivela essere un grappolo di uova di seppia, che amorevolmente salva e poi restituisce al mare. Martedì aiuta un granchietto che si è perso a ritrovare la sua mamma. Mercoledì Beppe rimane intrappolato tra i tentacoli di una medusa. Si libera e salva anche altri gamberetti incastrati nel celenterato... Età di lettura: da 6 anni.
9,00

Mi manca la tua voce. Da figlia a caregiver, contro la SLA

di Stefania Piscopo

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 234

Stefania è un'infermiera e fino a dicembre 2018 era una donna felice, con una vita serena e una bella famiglia. Nell'inverno di quell'anno qualcosa di terribile bussa alla porta della loro casa e lei e tutto il suo nucleo famigliare, inconsapevolmente, aprono venendo travolti da un'onda anomala che rischia di farli annegare. Questo tsunami si chiama SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e decide di impossessarsi del corpo di sua mamma, Lella. Stefania ha deciso di scrivere questo libro come terapia, dando voce a un dolore troppo grande a cui non riusciva a dare forma e che non riguarda solo chi soffre di questa gravissima patologia ma anche i suoi famigliari più stretti: figli, marito, nipoti e fratelli. La sua speranza è che chiunque lo legga non solo trovi "un manuale di sopravvivenza" e dei consigli pratici ma anche un modo per sentirsi meno solo. Questa è la storia di una famiglia e di una malattia che li ha costretti a mettere la vita di prima in un cassetto chiudendolo a chiave, per sempre. Prefazione di Mina Welby.
15,00

I fiori di Erminia. Dipinti di Erminia Ferrari

di Erminia Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 128

Erminia Ferrari è nata nel 1934 e ha trascorso la sua infanzia e la sua adolescenza sui pendii dell'Alpe Saldé in Val Vigezzo. Da molti anni vive a Buttogno dove, fin dal 1988, ha cominciato a dipingere come pittrice autodidatta la natura che aveva intorno a lei, in particolare i fiori. Questo volume raccoglie alcuni dei suoi lavori.
15,00

Il potere di Vanessa

di Raffaella Radice

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

Alla Dimora l'équipe lavora serenamente e aiuta le ragazze in difficoltà. Camelia, Mimosa, Jasmine e Nénuphar si sono integrate in fretta seguendo le regole e accettando la guida degli educatori. Vanessa arriva all'improvviso. Le assegnano una stanza e un letto. Dopo ciò che ha fatto, il tribunale le offre un'ultima opportunità per recuperare. Il carisma di Vanessa emerge fin da subito, mettendo in subbuglio la Dimora e le persone che la frequentano... Una storia di bullismo al femminile.
15,00

Una bici per cammello. 5000 km in sella: dall'Iran all'Asia centrale, fra deserti, steppe e vette innevate

di Rita Sozzi

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 338

Ci sono un ciclista bretone, una volpe a pedali e un sogno a forma di viaggio. Non è una barzelletta ma l'inizio di un'avventura in bici sulle orme di Marco Polo, alla scoperta dell'Iran e degli -stan dell'Asia Centrale. Dopo aver cercato la storia e un logos pedalando tra capitali d'impero e tracce di barbari, Rita Sozzi torna in sella lungo la sottile linea che fu la Via della Seta, in un orizzonte sconfinato che acquista senso nella scoperta dell'altro, delle culture, dei volti e delle voci che si fanno via via meno straniere. La storia, le dune, l'arte, le lunghissime ombre sulla sabbia, le yurte dei pastori nomadi, la fatica e i racconti di chi vive quest'altra metà del mondo, nel difficile equilibrio tra libertà e dittature, riecheggiano in un diario di viaggio che profuma di tè e spezie. "Da una Samarcanda all'altra ci fuggiamo incontro su questa strada di pietra e vento, troppo bella per avere pietà di noi, due solitudini in fiore sull'orlo del nulla, noi naufraghi d'altri mari, altre vite, altri amori, noi eroi delle piccole cose con la sola paura di essere felici." Oltre 400 fotografie, arricchiscono questo "diario di viaggio".
18,00

La bimba e l'ombra

di Emilia Villoresi

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 114

"Lassù la luna e laggiù il bosco, una finestra aperta, una bimba nella sua camera, l'ombra aperta della notte. E s'affresca la fiaba, epifania di racconto. Il pensiero abbandona il calcolo, si svuota da regola di maniera, e le parole si danno per quello che esse sono: grandi. Grandi. Si rivestono di quella polifonia aurorale in cui il regno animale vegetale e minerale parla, il creato, così si ebbe a dire per millenni, comunica e l'orecchio, il piccolo orecchio della bimba come di un vecchio più antico degli anni suoi, plasmato d'innocenza e ormai svuotato d'ogni vanagloria, ascolta, e riconosce. La creatura abita dentro il perimetro infinito del creato. E la fiaba si dimostra subito dramma. Da leggere con un mezzo sorriso, quasi a dire righe per bimbi da intorpidire per il sonno notturno, per vecchi davanti al formicolante lavoro del cantiere, eppure la fiaba mostra la radice più profonda, così abissale che dalla terra subito si risolve nel cielo, il finito si conclude nell'infinito." (dalla prefazione di Emanuele Torreggiani)
13,00

Donne in corriera

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 276

Tempo fa, ad Itaca, la regina Penelope guardava il mare e tesseva. Questo è il mito che inconsapevolmente vivranno una mattina di primavera sei donne e una bambina, in viaggio su un autobus diretto alla metropolitana di Milano. Non si conoscono, ma ognuna ha uno scopo preciso, un luogo dove sta andando e la propria storia in testa. Il motore si ferma, l'autista scappa, i cellulari non funzionano e le signore devono cavarsela da sole. Inizia così l'avventura del gruppetto disperso nella campagna, tra le risaie, gli aironi e chissà quali ignote insidie. Anzitutto, la donna misteriosa che sta per mettere una bomba alla Stazione Centrale. Riusciranno a fermarla? È forse una di loro? L'unica cosa certa è che per salvarsi dovranno collaborare, anche a costo di superare pregiudizi e paure, tessendo una mirabile tela di alleanze e di aiuti reciproci.
16,00

L'abbraccio del baobab. La mia prima Africa

di Marta Sampietro

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 208

Questo libro è un viaggio in Africa. È il viaggio che Marta ha vissuto insieme ad un gruppo di volontari della Fondazione Poliambulanza di Brescia, partiti per una missione umanitaria a sostegno del progetto "Un sogno per la Guinea Bissau". In queste pagine l'autrice descrive i propri giorni nel continente africano, giorni in cui ha conosciuto un popolo generoso ed accogliente, si è scontrata con la fermezza di una cultura tradizionale molto radicata e ha scoperto per la prima volta l'inevitabilità della perdita. Pagine piene di parole e descrizioni e arricchite da fotografie, disegni e poesie. Una narrazione leggera e disinvolta che ci permette di assaporare le emozioni come lei stessa le ha vissute durante i giorni trascorsi a camminare abbracciata da enormi Baobab, tra la terra rossa e un cielo pieno di stelle. Emergono da questa narrazione la positività e la bellezza di incontri fatti tra persone culturalmente diverse tra loro, in un mondo in cui ciò che è diverso suscita sospetto o ostilità. "What this world needs is a little of wonder."
16,00

Quaderni dell'abbazia. Anno XXIV. Numero unico

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 112

Questa pubblicazione monografica si prefigge di mettere a disposizione dei partecipanti al 38° congresso SIFO che non hanno potuto seguire i lavori del laboratorio, e anche del pubblico partecipante alle normali attività del Museo dell'Abbazia di Morimondo un quaderno di appunti, per informarsi, per ricordare e per stimolare la curiosità di ulteriori approfondimenti. Uno sguardo differente sulla medicina monastica.
12,00

Yesterday

di Angelo Vignati

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 256

"Termina con Yesterday un trittico di racconti che, nella mia mente ho titolato: I ricordi e le emozioni. Ho raccontato, romanzato storie, situazioni vicende di un passato non troppo lontano. Spirito e polvere, Lontano è il verde dei campi... Il primo, vera e propria istantanea di uno stato d'animo, di una riscoperta di valori antichi mai dimenticati. Il secondo: il profumo dell'erba, i dolci colori della campagna, la tenacia, la fatica della terra, il ricordo di tanti vecchi imprenditori che ho avuto la fortuna di conoscere... i pensieri, il ricordo della loro gioventù, la povertà, le improvvise ricchezze e, ahimé, le rovinose cadute. Yesterday è il tassello finale di questa trilogia, ed è giusto che sia così, sarebbe ripetitivo e forse noioso per voi miei fedeli e preziosi lettori che avete seguito, sostenuto e, perché no, pure apprezzato questo ragazzo che ormai più non lo è, che si è avvicinato alla scrittura con un po' di ritardo ma vuole recuperare il tempo perduto, perché di cose da dire e raccontare ne ha ancora tante".
15,00

Storie dell'altro mondo. Val Bognanco: vite nascoste e genuinità montanare

di Giancarlo Castellano

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 166

Renato Visconti è uno scapolone alla buona e con un cuore d'oro. Una sera invita a casa sua gli amici per mangiare le lumache che lui stesso ha raccolto e cucinato. Molti accettano l'invito... Anzi, troppi, tanto che nella sua cucina non trovano posto. Renato non si lascia prendere dal panico, dice agli ospiti di attenderlo in cucina, scende in cantina e ritorna armato di una mazza ed una pala... sembrerebbe una storia dell'altro mondo e invece... Nel 1956 la famiglia Croppi, con ben sette figli decide di lasciare la piccola valle Bognanco e andare in America. Il padre Severino riuscirà nell'impresa, ma a caro prezzo...
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.