Editore LA RIFLESSIONE - Ultime novità | P. 10

LA RIFLESSIONE

Come un pugno di sabbia che scorre tra le dita

di Tecla Frattini

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 166

Giulia è la protagonista di questo manoscritto, ed è proprio intorno a lei che si snodano tutta una serie di avvenimenti a partire dal 1939 per arrivare fino all'agosto del 1980. Gran parte dell'esistenza di questa donna bolognese, è improntata sulla classica figura femminile di madre e moglie seria ed irreprensibile e questo soprattutto al fine di apparire perfetta agl'occhi delle persone che la circondano: suo marito Giovanni, le sue figlie Paola e Silvia e suo padre Carlo. Per molto tempo Giulia riesce a portare avanti questo suo modo di vivere così impostato; ma alla soglia dei quarant'anni, nella sua vita fa capolino un affascinante ingegnere tedesco di nome Christian Rosberg, anch'egli sposato.
15,00

La mia terra

di Dante Corrias

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 138

La mia Terra è un lungo racconto nel quale l'autore ricostruisce sul filo della memoria le vicende della propria famiglia, del trasferimento di suo padre Isidoro dal mondo agricolo del paese natale alla dimensione cittadina di Cagliari, e del non interrotto contatto con la famiglia d'origine. Nella narrazione sono delineati bozzetti di figure rappresentative dei due mondi, ma il tratteggio di questi profili non si esaurisce in un mero intento descrittivo fine a sé stesso, si inquadra invece in una più ampia riflessione, così che il "rapporto tra città e campagna" acquista una valenza centrale. Da un lato il ritmo lento del mondo agricolo con i suoi valori provenienti da un passato antichissimo, sedimentati e consolidati nel corso dei secoli; dall'altro la frenesia del modernismo che sembra voglia rinnegare quanto contrasta con l'ansia di innovazione e arricchimento. Il titolo del libro dichiara da quale parte propendano i sentimenti dell'autore, ed è particolarmente significativo perché sullo sfondo campeggia, sempre presente, oscura e misteriosa, la terra fertile, ieri come oggi germinatrice di frutti e fonte di vita.
12,00

Amore ossessivo

di Loredana Farese

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 120

Innamorata da sempre di Jean Claude, Lauren spreca la sua giovinezza ad inseguire quell'amore che vedrà sbocciare ma trasformarsi poi nel più angosciante degli incubi. Nel male più insidioso un fiore però si schiuderà.
13,00

Il mondo meraviglioso dell'anima

di Luigi Squeo

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 464

20,00

Poesie

di Rosaria Ursino

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 54

L'opera della scrittrice messinese nasce da un radicato amore per il mare e dal forte attaccamento nei confronti della terra siciliana che le ha dato i natali. È una raccolta miscellanea, alcune poesie seguono uno schema metrico e si concretizzano nel verso endecasillabo, altre sono versi liberi, sciolti, senza alcuna punteggiatura, un flusso di coscienza, di pensieri riportati così come affiorano alla mente dell'autrice. Ci sono immagini, ricordi di viaggio, c'è la famiglia, il mare, l'amore, la Sicilia e lo scirocco.
10,00

Undicesimo non illudersi

di Gianni Negrini

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 78

Questo pamphlet è una raccolta di venticinque favole brevi, ispirato all'opera giornalistica e letteraria dell'immortale Ambrose Bierce. Lungi dal voler avere un intento moralizzatore o dal voler raggiungere la raffinatezza artistica dell'illustre ispiratore, l'opera rappresenta un libero percorso di riflessione su questioni, idee, comportamenti e paradossi che rendono unica la vita sociale ed emotiva dell'essere umano. Nel continuo alternarsi di realtà e surrealtà, la favola ha il potere di raggiungere l'animo di ogni lettore e di innescare un percorso di immedesimazione e sviluppo del dialogo. Esseri umani, vivi e non, animali, oggetti, entità astratte, vivono e comunicano sullo stesso piano, ognuno portando avanti le proprie ragioni sino a giungere ad una risoluzione delle vicende. Una conclusione che è tale solo sulla carta, ma si configura come un nuovo inizio nella mente di ogni lettore, il quale, libero da ogni condizionamento, può far proprie le istanze di ogni personaggio e rielaborarle secondo il suo spirito.
10,00

Echi di squarciagola

di Alvin M.

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 90

Alvin M è un giovane musicista. Questa storia è la testimonianza delle sue origini come scrittore, con dolce innocenza. Come un sorriso che ricorda l'adolescenza, che ricorda quanto è stato fresco il cielo blu brillante. Riporta le memorie di Marta, un personaggio che forse vive solo nell'immaginazione che sta dentro il cuore dell'artista, a cui lo stesso ha dato il compito di narrare la storia. E quando racconta lei, sta a distanza da noi in un posto speciale, tetro, oscuro, malinconico e triste. In fin dei conti è una storia che parla di musica, d'amicizia, d'amore, un amore che Marta non è mai stata in grado di rivelare a Thomas Jr, suo amico del cuore. Una storia che narra di un ambiente bigotto in cui uscire fuori dagli schemi può essere sinonimo di qualche brutto inconveniente. Figurarsi poi se i protagonisti sono dei piccoli amanti del rock. Confini imprecisabili fra il reale e l'irreale, malinconici sensi del passato e della solitudine baffi di luce, ombre di fumo, adolescenti musicomani, sulfurei paesaggi fra il palpabile sogno e l'agrodolce realtà fanno da bassocontinuo alle vicende di Echi di squarciagola. Che altro non è che una bella canzone d'amicizia.
12,00

Figli adottivi di madri distratte

di Elisabetta Caravati

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 200

L'autrice cammina per tre anni da est ad ovest dentro e fuori i confini di questa giovane Italia e scopre che ci sono ancora cicatrici ben visibili e ferite aperte. Le due guerre mondiali hanno lasciato segni indelebili nei luoghi e nei cuori delle persone che lungo i confini vivono. Il tempo ha lenito solo in parte il dolore procurato dalle guerre prima e dai trattati di pace dopo. Le guerre hanno diviso fratelli da fratelli. I trattati di pace hanno tracciato linee senza tener conto della quotidianità spicciola con la quale gli abitanti dei confini ogni giorno devono fare i conti. Un uomo d'affari croato di lingua italiana, una ragazza italiana di lingua tedesca e il figlio di un pastore brigasco vorrebbero riuscire a dare un senso al loro sentirsi, in luoghi e tempi diversi, figli adottivi di madri distratte, per questo provano a ripercorrere a ritroso le storie delle loro rispettive famiglie.
16,00

Simphonia of destiny

di Danilo Pinelli

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 168

Elie è una delle pochissime maghe del mondo di Terra. Insieme a Dan, un semidrago incontrato per caso, parte alla ricerca di un antico manufatto magico, la Simphonia of Destiny, per proteggere il mondo da un'oscura minaccia che potrebbe distruggerlo. Durante il loro viaggio, i due incontrano altri compagni che si uniscono alla loro ricerca: la spadaccina samurai Sakura, la ladra Alsya, il cavaliere Titania. Tutti insieme giungono nella terra dei draghi, dove è celata la Simphonia e ne scoprono la vera natura, mentre l'oscura minaccia prende finalmente forma: un demone malvagio che ha già distrutto il mondo di Magick ed ora vuole fare lo stesso con Terra.
15,00

Anna e il prato dei soffioni

di Marilena Uliana

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 40

La piccola Anna sta tornando da scuola quando un incontro imprevisto le farà iniziare una fantastica avventura con nuovi amici, ma anche con nuove difficoltà. Anna conoscerà la bellezza della natura, ma anche le bruttezze di alcuni esseri malvagi. Si ritroverà ad affrontare da sola una nuova realtà e sviluppare la capacità di credere in se stessa e in chi le sta vicino. Alla fine insieme a Lizzi, la cagnolina fedele, e al suo nuovo amico Davide, scoprirà la magia dei soffioni e la forza di un desiderio che diventa realtà.
10,00

I colori della poesia

di Nicola P. Lai

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 72

Ho impresso la mia vita e i miei pensieri nelle poesie che sporcano queste pagine. Questo libro raccoglie stralci di emozioni rincorse in un semplice cammino, come può essere il vostro o quello di qualsiasi altro; ve lo racconto solo in una nuova prospettiva. Ogni poesia è un gradino in una scala che non si sa dove porta.
12,00

I miei occhi iniettati a sangue

di Luciano Dattilo

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 232

Gino incontra in treno Laura, una giovane studentessa universitaria, la rapisce e la trasporta a Monteveglio, comune sull'appennino Bolognese. La polizia riesce a mettersi sulle sue tracce grazie a Roberta, una donna sovrappeso ed enormemente complessata, che ha visto i due, la sera del rapimento, e grazie alla quale la polizia ricostruisce il volto del rapitore, e Righi, un vigile urbano proprio di Monteveglio, che riconosce nell' identikit, fatto dalla polizia, Gino.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento