Editore LA RIFLESSIONE - Ultime novità | P. 11

LA RIFLESSIONE

Lakistraik

di M. Grazia Grimaldi

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 130

Come nelle classiche scatole cinesi tre storie, una dentro l'altra, si dipanano, pagina dopo pagina, legate da un filo conduttore di cui solo un lettore attento può trovare il bandolo della matassa. Tre storie e tre generi letterari diversi convivono in 130 pagine come involontari compagni di viaggio e ogni viaggio, si sa, cambia le persone e lascia sempre una traccia indelebile dietro di sé. Un improbabile detective cresciuto a pane e gialli di Ellery Queen, di cui il padre era accanito lettore, affronta con entusiasmo il suo primo caso difficile: la scomparsa di otto "Thelma e Louise". Salite su un pullmino dall'aria fricchettona e, attraverso un tunnel dimensionale, sembrano davvero scomparse nel nulla. Un caso ai limiti della realtà, nato dal ritrovamento, da parte della figlia di una di loro, di un manoscritto abbandonato in un cassetto.
12,00

Come fiocchi di neve che danzano nella tormenta

di Manuela Zurru

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

Come fiocchi di neve che danzano nella tormenta non può essere definita semplicemente una raccolta di poesie. C'è di più. Sfogliando le pagine ci si ritrova spesso a danzare, appunto come dei fiocchi nella tormenta, in balia di sentimenti e di emozioni che a volte nascondiamo anche a noi stessi, abituati a vivere spesso schiavi di pregiudizi e schemi mentali inculcati sin da piccoli. Manuela in quest'opera condivide con il lettore confessioni, odio, lamenti, speranze, disprezzo, passione, denunce. Ci apre il suo mondo, il suo cuore. Provoca rabbia e sconvolge i finti buonisti. Una raccolta che inizia negli anni dell'adolescenza, quando si combatte per la libertà, quando si disprezza ogni pensiero che non corrisponde al tuo. Ecco che Manuela, attraverso la sua scrittura, riesce a saltare da un tema dolcissimo come l'amore per la terra, per i genitori e l'amicizia, a un tema molto duro come la morte, la pedofilia, la bulimia. Perché in fondo ognuno di noi ha le sue droghe, e Manuela è una tossica della scrittura.
10,52

Dietro le stelle, solo polvere

di Pietro Manconi

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 56

David e Rose Marì, mentre girano un film si conoscono, si apprezzano, si innamorano. Ma Rose Marì non vuole che legami troppo seri come il matrimonio possano impedirle di raggiungere il suo obiettivo: diventare una stella del cinema. Per cui, nonostante sia innamorata di David, Rose Marì tronca senza un minimo accenno o spiegazione la loro relazione. Quando, durante la proiezione della "prima" del film che aveva girato insieme a David, Rose Marì rivive le scene del momento in cui si baciano e scoprono di essere innamorati, e soprattutto risente le parole conclusive del film, dove viene richiamato l'aspetto morale della pellicola, Rose Marì capisce che quelle parole si applicano a lei. Come i personaggi del film, anche lei, pur di raggiungere i suoi obiettivi, aveva agito in modo sleale per conquistare delle parti, accettando le avance di chi poteva farle fare carriera. Queste riflessioni aiutano Rose Marì ad apportare dei drastici cambiamenti nel suo modo di agire, e dare la priorità a cose che hanno veramente valore, come il suo amore per David. Lei vuole essere una stella brillante di luce propria, per riscaldare con il suo corpo caldo d'amore la sua stella gemella: David.
10,00

Mare grosso

di Antonio Voccio

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 94

Un giallo ambientato nella Messina degli anni 70. La storia di cinque amici che rimangono coinvolti, loro malgrado, in un'avventura appassionata ed oscura, per la quale sarà necessario attendere la fine per scoprirne tutti i risvolti. Le loro esistenze verranno travolte da una serie inaspettata di eventi che li porterà in giro per l'Italia a scoprire verità nascoste ormai da più di cinquant'anni, e da lì un'inaspettata conclusione degna di un film d'azione. Il mistero di una famiglia che vive tra il presente e il passato, l'entusiasmo di chi vuole scavare a fondo per conoscere la verità.
12,00

Le colpe dei fichi d'india

di Antonio Annunziata

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 84

In un paesino della Sardegna sud-orientale scompare una ragazzina "milanese" di quindici anni. Quel giorno avrebbe dovuto raggiungere la casa delle cugine, e per farlo doveva attraversare la via principale del paese e percorrere circa ottocento metri. Era un caldo pomeriggio estivo e nessuno la vide: i negozi erano chiusi e la gente in casa riposava. Dopo trenta giorni di inutili ricerche, "Tziu" Mimmino - uomo stimato e benestante - si accusa di un tremendo delitto: la nipotina Simona l'ha strangolata lui, e dopo aver abusato del corpo, l'ha gettato in un pozzo nel suo podere.
12,00

Clubs a Napoli e dintorni

di Francesca R. Albanese

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 106

L'operazione Clubs, in italiano Circoli, è il fulcro di questo romanzo che nasce dalla ricostruzione della Napoli degli anni sessanta e che riesce a spostare il proprio obiettivo anche su ambienti europei ed oltre-oceano. Da una rapida lettura il panorama scenografico assume toni che tingono di rosa le vicende, dei protagonisti invischiati in cronache di malavita piuttosto drammatiche.
12,00

Vicolo cieco

di Andrea De Varda

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 96

12,00
12,00

Onirico arbitrio

di Alessandro Bruyère

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 114

Chi sogna decide per intero le sorti di chi viene sognato? O all'interno del sogno può comunque esistere il libero arbitrio? Come possiamo essere certi che la nostra realtà non sia il sogno di qualcun altro che sognando sceglie e decide per noi? "Una volta un tizio che teneva una conferenza sulla mente umana all'università ha detto una cosa che mi ricorderò per sempre. Parlava dei sogni in quel frangente e diceva più o meno quello che ti sto dicendo ora, che i sogni li creano i nostri inconsci, immaginati la mia attenzione, e un ragazzo dal fondo della sala gli chiede: - Con cosa? Li creano i nostri inconsci, ok, ma con cosa? - Il tizio della conferenza sorride, in una maniera tremendamente sexy tra l'altro, e dice: Col mondo."
12,00

La cicogna ubriaca

di Ada Bollino

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 180

Lo stupore aumentò quando salita a bordo dell'auto mi ritrovai circondata da una folta e morbida pelliccia. L'autista beveva vodka e parlava a voce alta. Era quasi l'alba e arrivammo in un albergo di fronte al mare ghiacciato. Ero nata e cresciuta sulle coste lunghe e sabbiose della Puglia, dove invece il mare è movimento e armonia. Quella enorme massa d'acqua immobile e bianca, che finiva all'orizzonte senza l'energia e il ritmo vitale delle onde, mi toglieva il respiro". Ogni volta che una donna deve diventare madre, comincia un viaggio. Comunque vada, e qualunque forma abbia, esso diventa il tesoro prezioso dell'universo femminile. La protagonista di questo incredibile viaggio racconta un pezzo della sua vita e ritrae l'attuale evolversi della maternità. Dai suoi ricordi, e dal costante contatto tra emozioni e realtà, nasce una storia frutto dei nostri tempi. Prende un aereo e si trova faccia a faccia con le forze e i limiti generati da se stessa e dagli altri. Incontra i bisogni dei bambini e tutte le debolezze di una burocrazia non ancora in grado di abbattere i propri confini e le proprie contraddizioni. Il racconto è una pagina della storia delle donne, una di quelle destinate a essere riscritte fino a quando molte cose non cambieranno.
16,00

A chi farà il primo passo

di Jessica Busi, Roberto Tamborlani

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 62

È una storia d'amore unica. Una storia dove niente è acquisito, né all'inizio, né dopo. Jessica si innamora di Florian. Lui, più giovane di lei, è amico dei suoi cugini. Cercano di nascondersi, ma la storia scoppia alla luce del giorno e il seguito non è di buon auspicio per Jessica. Florian non sa quello che vuole. Non vuole niente di serio, non vuole ufficializzare, non vuole impegnarsi. Però, non riesce neanche a staccarsi da lei. Jessica è innamorata, sogna di una vita a due e vede in ogni sorriso e in ogni gesto di Florian una nuova speranza alla quale attaccarsi. Fra tristezza, attesa, dubbi, indifferenza, pregiudizi, meditazioni, distanza... niente è facile per Jessica. È una storia d'amore unica perché comincia male, molto male. È una storia d'amore unica perché finisce bene... o, forse... non finisce per niente. Winston Churchill diceva: "Non è la fine. Non è neanche l'inizio della fine. Ma è forse la fine dell'inizio". È esattamente questo! Questa storia è la fine di un inizio cupo e l'inizio di una fine felice.
10,00

Racconti

di Alex Coman

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 72

Quattro racconti con un messaggio diverso, anche se legati tra loro. Gabbia di criceti. Il sogno di un albero: Si chiama Albert ed è l'unico albero che, nonostante abbia radici ben salde nella terra del Bosco, sogna di andare lontano, a visitare l'intero mondo e i suoi posti fantastici. La realtà però non sempre dà appuntamento a tutti i sogni, ma quello di Albert sarà abbastanza forte da affrontar la sua ultima notte. Sabrin versus Cromot: Due demoni, Sabrin e Cromot, costretti dagli ordini dei loro rispettivi padroni e maghi, Goldbert e Tirus, si ritrovano obbligati ad essere nemici. La Convocazione fatta dai maghi va rispettata, altrimenti i demoni spariscono nel grande nulla, ma i due cercheranno un modo per raggirare gli ordini dei propri padroni al fine di farli fuori per poi diventare liberi e tornare nel loro amato inferno.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento