Editore LA RIFLESSIONE - Ultime novità | P. 4

LA RIFLESSIONE

Qualcosa di lei

di Stefania Mattana

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 54

10,00

Il cinismo della vita

di Nico Cappucci

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 66

I personaggi di questi racconti inseguono dei sogni che spesso si frantumano contro la cruda e cinica realtà, lasciandoli in una condizione psicologica vuota e desolante.
10,00

L'ascesa del tramonto

di Michele Marin

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 456

Un mondo ideale, senza guerre né fame. È il mondo di Lucas, almeno fino a quel giorno. Il giorno in cui viene attaccato, in cui incontra Tendios, in cui diventa uno stregone, il giorno in cui il suo viaggio ha inizio. All' improvviso il destino del mondo è nelle sue mani, il pericolo sempre in agguato. Una ragazza bellissima, obbligata a lasciare il suo mondo e il suo amato. Un ladro solitario, che si ritrova a dover affrontare la più grande guerra mai vista. Un viaggio a tappe forzate che li costringerà ad affrontare le loro debolezze, a crescere e a superarsi. L'ascesa del tramonto è questo, ma non solo. È storie d'amore, di eroi, feroci battaglie, potenti oggetti magici, è voglia di vivere nonostante tutto. Mentre le domande si moltiplicano non resta che andare avanti, in un'avventura che non mancherà di far riflettere.
22,00

Monica

di Antonietta Marroni

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 236

La protagonista del racconto è Monica, trentasettenne che sta percorrendo in macchina, in preda ad una crisi esistenziale, una strada sdrucciolevole e poco luminosa, peraltro bagnata da una pioggia torrenziale che cade ininterrotta da due giorni. Proprio la scivolosità della strada causa lo sbandamento della vettura che termina la sua corsa contro un guardrail, che ne ferma la caduta in un dirupo. Il suo corpo è inerte sul sedile, ma non perde totalmente coscienza di se stessa. Capisce che le è successo qualcosa di molto grave, ma non può e non riesce a comunicare con l'esterno. Da qui una sorta di rassegnazione nell'attendere che qualcosa la riporti alla vita. Nel tempo che intercorre vaga con la mente nel suo passato, e và a scovare le belle esperienze vissute in giovinezza per superare questo tragico momento che non sa dove la porterà. Del suo passato ricorda tutto, gli odori, i sapori, le persone del suo paese, un passato che ha vissuto intensamente perché perfettamente adatto al suo carattere semplice.
16,00

Unforgiven

di Stefania Sperandio

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 918

Una ispettrice delle Nazioni Unite. Un uomo sopravvissuto a "Cielo Triste" ma sconfitto dai suoi stessi incubi. Persone che la vita ha privato di tutto, ma che credono nel domani. Una lotta senza quartiere, in un'inferiorità numerica schiacciante, contro una sanguigna società segreta che decide il destino del mondo. Un martirio obbligato dalla coscienza, in nome degli amici persi dieci anni prima. Saresti disposto a rinunciare al tuo presente per donare un futuro agli altri? Cosa sacrificheresti davvero per le persone che ami? Cosa sei disposto a perdere per rendere questo mondo un posto migliore?
20,00

I restauri e le ricostruzioni nel secondo dopoguerra. Il caso di Cagliari a confronto con il panorama nazionale ed europeo

di Bernadette Petti

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 136

La devastazione che la guerra provocò ai monumenti ed alle città europee mise in crisi il metodo del restauro scientifico. Negli anni 1943-45 ci si trovò di fronte a migliaia di monumenti demoliti e centinaia di centri storici distrutti e, di conseguenza, l'attività di ricostruzione fu imponente e ricca di episodi significativi. Si decise di salvare il più possibile...
15,00

1945. Anno zero sul lago

di Franco Rizzi

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 208

Nell'agosto 1945 la Seconda guerra mondiale è appena terminata. Una domenica pomeriggio, inaspettatamente, un capitano d'aviazione inglese compare in un giardino di una casetta sul lago d'Iseo. Stranamente ha un cognome italiano: Martini ed un nome ancora più strano: Keeler. Keeler Martini ripercorre gli anni della sua giovinezza e Mario la sua sbandata sentimentale, che l'ha addirittura portato a diventare volontario della milizia fascista per riuscire a raggiungere l'Africa. Keeler rivive i momenti della guerra in Libia e poi la lunga e penosa risalita della penisola italiana. I mitragliamenti dei civili, specie nelle ultime fasi convulse del conflitto, ed i giorni della fine di aprile di quello stesso anno, sono una tormentosa cornice al loro dialogo. La fine del pomeriggio vede compiersi una triste nemesi, ma anche un rimbalzo di volontà dei protagonisti per ricominciare a vivere, ripartendo da un anno che può dirsi un "anno zero".
16,00

Novelle

di Grazia Deledda

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 360

Grazia Deledda (Nuoro, 27 settembre 1871 - Roma, 15 agosto 1936) nasce in una famiglia benestante del capoluogo barbaricino, penultima di sei figli. Dopo aver approfondito, da autodidatta, gli studi letterari, esordisce come scrittrice pubblicando alcuni racconti per la rivista femminile "L'ultima moda", ma la sua opera d'esordio è considerata "Nell'azzurro", pubblicato nel 1890. Trasferitasi a Roma, la Deledda sposa nel 1900 Palmiro Madesani, funzionario del Ministero delle Finanze. Nel 1903 pubblica "Elias Portolu", romanzo che la conferma scrittrice emergente del panorama letterario italiano ed anticipa una serie fortunata di romanzi e opere teatrali, tra i quali il più conosciuto è certamente "Canne al vento" (1913). Nel 1926 riceve il Nobel per la letteratura, seconda donna, fino ad allora, insignita di tale onorificenza. Grazia Deledda si spegne a Roma nell'estate del 1936, ed un anno dopo esce il suo romanzo autobiografico "Cosima".
12,00

Il vento dell'isola

di Giusy Fogu

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 114

"Il vento dell'isola" non tratta di meteorologia, ma è quel lasciarsi "forgiare", così come fa il vento con la natura, da un profondo dolore. Silloge emersa dall'analisi di un "distacco", un lutto per l'anima in cerca di nuova vita, si divide in capitoli, in episodi vissuti nel profondo senza risparmi, in tutta la loro verità e con l'occhio rivolto a una rinascita. Quel vento racconta di un viaggio di cadute e riprese che lasciano il segno, messaggio di chi riemerge con forza, tenacia, amore per la vita stessa e col conforto delle persone care. La scelta di mostrare sentimenti nudi non è casuale, ma terapeutica di un dolore placato soltanto a suon di parole... "Quando il vento soffia sull'anima, solo lei può parlare con aliti di vita vera".
12,00

Semplicemente... buon senso!

di Shabnam Syed

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 48

"In questo libro ho voluto dar voce ai molti incontri che mi capitano sia con persone che conosco o con sconosciuti che hanno però prodotto in me una forte impressione, stimolato un'immaginazione ed è uno sfogo su questo tempo marcio, su quello che la Società non ci offre più; è il ricordo di un'umanità che ci è stata strappata ma della quale abbiamo tanto bisogno in quanto essenza della nostra vita. Non si può e non si deve rinunciare alla propria interiorità perché è come rinunciare a se stessi, è un suicidio che ci rende automi privi di significato e pronti ai peggiori delitti pur di emergere in qualche modo."
10,00

Il figlio negato. Il difficile cammino del perdono

di Christian Zanon

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 150

"Una favola per raccontare la storia d'amore di un principe, della sua principessa e della perdita inaspettata del frutto del loro Amore. Un padre afflitto dal dolore di un aborto non voluto, ma subito, racconta attraverso un buffo personaggio, Irpus "lo gnomo scrittore", la favola vissuta, la dura realtà dell'aborto e il lungo cammino del perdono. Il libro affronta il tema dal punto di vista di un padre, ma analizza anche, attraverso dati scientifici, l'incidenza dei problemi psicologici nelle donne che hanno effettuato l'interruzione volontaria della gravidanza. La lettura del libro rappresenta un viaggio metaforico ma molto reale nel Mondo dell' inconscio. Attraversando il mondo delle paure, del giudizio, dei sensi di colpa si giunge nella valle del perdono, ultimo step prima del ritorno alla vita e quindi all'amore. Il testo vuole donare questa possibilità a tutti i lettori ed essere una guida per tutte quelle persone che devono scegliere se mettere fine alla vita di una creatura pura e senza colpa." Prefazione di Monsignor Arrigo Miglio.
12,00

L'orma di Afrodite. Viaggio quasi poetico nell'universo femminile

di Cristiano A. Dotto

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 142

L'Orma di Afrodite" è la descrizione in forma poetica di una singolare ricerca, una sorta di delirio mistico che invade l'autore fin da fanciullo, e l'inseguimento di quella traccia, di quell'orma impalpabile che gli fa scoprire in ogni donna uno scampolo di divinità: ricerca affannosa della compagna giusta, del grande amore, della relazione perfetta e, per contro, del proprio ruolo nei confronti di quella stessa persona e forse dell'intero mondo che lo circonda. In realtà, il titolo dovrebbe più correttamente enunciare: "L'Orma di Afrodite, Atena, Artemide, Demetra, etc." in quanto nel suo ideale di donna egli ricerca non soltanto la gradevolezza estetica, la bellezza di un'Afrodite, ma anche la componente culturale, il gusto per la conoscenza, e l'amore per la natura: quindi non una dea, ma la sintesi di più dee. Nell'esasperato gioco di fantasia, paragona le donne che incontra a divinità o figure mitologiche e, per antitesi, si lancia a corteggiare nei versi la personificazione di altrettante figure mitiche o astratte. Ma il gioco non si esaurisce nel mero fine del corteggiamento, in quanto la genuinità del suo sentimento e la verità intrinseca nel suo bisogno di cantare il femminino, sfumano e defluiscono dai versi dedicati alla madre, alla maestra, a figlia, sorella, amiche e conoscenti."
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento