Editore LA RIFLESSIONE - Ultime novità | P. 8

LA RIFLESSIONE

Il letto. Un mobile per amico

di Corrado Andreani

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 74

12,00

In disparte dalla bolgia

di Andrea Faedda

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 128

12,00

Diario di un invalido

di Tiziano Rovelli

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 106

Quello di Tiziano Rovelli non è un affabulare scontato. Graffia, ti sorprende e poi si rimette al passo sincopato di un.'sistenza che si lascia intendere sincopata, dove la collera non vuole né risentimento né buonsenso, ma quel poco di verità che a ciascuno è consentito di cogliere. Il tutto in un paesaggio ostinatamente milanese dopo Gadda e Scerbanenco. Una Milano amatissima che cerca una sua normalità negli orari più incredibili, e ancora non la trova.
12,00

La finestra sulla piazza

di Aldo Petruso

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 126

12,00

Il signore dei sogni

di Anderson Martin

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 446

Il Signore dei sogni è nervoso. Qualcuno minaccia la stabilità di tutto il Mondo onirico. Due entità misteriose appaiono in Morphiria, una proferendo minacce contro di lui e l'altra destabilizzando l'intero tessuto dei sogni. Inoltre una indonesiana dalla forte caparbietà, uno spagnolo dalla mente prodigiosa e uno psicologo, si ribellano al suo dominio. Tra entità e persone reali, pensiero e materia nasce uno scontro, che si risolverà con la scoperta del segreto fino ad allora meglio custodito dal Demiurgo.
20,00

La matricola BB200400256. Fine pena 17-08-2010

di Giuseppe Romano

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 196

Questo libro non è per chi vuol capire la psicologia di un criminale, non è un testo di letteratura sul mondo dietro le sbarre, ma il diario di un uomo che attraverso la propria esperienza nella casa circondariale di Lodi racconta la vita d'ogni giorno in una cella. Un diario personale nato dalla corrispondenza quotidiana tra Giuseppe Romano, arrestato il 17/12/2004 per traffico internazionale di stupefacenti, e la moglie Debora. Difficile comprendere il carcere senza entrarci. E anche per chi trascorre qualche ora nei panni di volontario non sempre è possibile comprendere quanto accade nelle silenziose e tristi notti, a Capodanno, a Natale, durante l'estate. Si racconta senza retorica la cruda realtà della vita dentro, svelandoci attraverso la terminologia carceraria la realtà. La domandina, lo spesino, la conta sono tutte parole che l'autore spiega nelle pagine di questo volume portandoci dentro l'inferno di una prigione, dove altro non resta che l'uomo nella sua nudità. È il racconto di un'umanità che esiste, magari lontana dai nostri occhi, ma viva. Non si parla di ladri, di omicidi, di criminali, ma di storie di uomini.
16,00

Istanti di eterno

di Silvia Pizza

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 128

80 liriche che descrivono l'amore in tutte le sue espressioni, attraverso i codici più tipici: la passione e l'eros. 80 testi poetici per entrare nel mondo interiore dell'autrice per trovarvi un rifugio languido e per riflettere sugli interrogativi di un cuore invaghito e folgorato dall'amore. 80 modi di rinascere e di travalicare i propri limiti, attraverso sensazioni dense di significato o semplicemente ammissioni e pensieri proibiti, non più trattenuti ma esplosi in una passionalità recondita, piena e sublime. "Istanti di eterno" non è solo una raccolta di poesie fine a se stessa, ma è un soliloquio intenso, suadente, intrigante; un microcosmo intimo che ha inizio con il classico "colpo di fulmine" per poi approdare, attraverso varie sfaccettature, ad un sentimento contrastato, a volte represso per evidenze pressanti e contingenti, altre volte lasciato a briglia sciolta per necessità impellenti ed urgenti. Il tutto viene condito con tormenti, inquietudini sottili e latenti, poi attese e sospensioni temporali estenuanti ed infine ancora struggimenti affettivi ed atteggiamenti di rivalsa verso colui che ha scatenato tanto disordine sentimentale. "Istanti di eterno" è un tendenzioso monologo interiore, impostato a riprodurre, in modo suggestivo e languido, le vicissitudini sentimentali, talvolta rese obiettive e razionali nei pensieri lucidi, ed in altre circostanze tumultuose e struggenti, evidenziando stati d'animo irrequieti ed impulsivi.
13,00

Lucrezia Borgia, vita intima di una principessa

di Antonio De Cristofaro

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 280

La vicenda narra la storia romanzata di Lucrezia Borgia dal giorno della sua partenza da piazza S. Pietro a Roma per andare a Ferrara, ove andrà in sposa all'erede al ducato di Ferrara Alfonso I d'Este. La storia viene raccontata attraverso le vicende personali della vita quotidiana di Lucrezia alla corte estense. Le gioie e le delusioni della protagonista si intrecciano in modo avvincente con continui richiami al passato che danno uno spaccato della società rinascimentale nell'Italia della fine del XV secolo e dell'inizio del XVI secolo. Accostandosi al personaggio tanto chiacchierato della protagonista, l'autore tende a delineare una storia molto diversa da quella tramandata dalla tradizione storica.
16,00

Poesie d'amore

di Antonio Pittau

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 94

12,00

Linea interrotta

di Claudia Cangemi

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 80

12,00

Dalle ceneri della fenice

di Marco Conti

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 74

Fu quando imparai a specchiarmi nel cielo che appesi sopra il letto della mia stanza il poster di Ronaldo, che sistemai con cura i libri di scuola nella libreria, che piegai la mia roba nei miei cassetti, che iniziai a sentirmi a casa mia. Capii che nessuno di noi era diverso, nessuno era peggiore. Capii che eravamo accomunati dal semplice ma inesorabile fatto di non poter scegliere la propria origine. Specchiandomi nel cielo capii che potevamo però scegliere il nostro futuro...
10,00

La seduzione del caso

di Alessandro A. Reforgiato

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 210

"La seduzione del caso" è un viaggio ordinario dell'uomo moderno nell'assurdo intricato sociale. Un sociale che è una discarica in cui i quartieri alti vi gettano le proprie regole, regole che impongono un ordine immane che è un'immane assurdità... satura di uomini che si mettono al centro dell'obiettivo, che si divorano in assenza di cibo, senza riferimenti. L'unica forma di coerenza possibile è infatti il proprio disordine. Una società che cerca in tutti i modi di sturarsi, di coltivare un'idea d'insuccesso sballata...
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento