Editore LA RIFLESSIONE - Ultime novità

LA RIFLESSIONE

Preferisco i bigné al cioccolato

di Irene F.

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 216

Irene, giovane segretaria dotata di vasta cultura e notevoli esperienze lavorative, entra a far parte della segreteria dell' ing. Raganella, proprietario della Nimmer S.p.A., un'azienda multinazionale in rapida espansione ma dall'anima profondamente provinciale, nell'esercizio delle sue mansioni come "aiutante" di Fedora Scarlatti "braccio destro ed alter ego dell'ing. Raganella". Persona timida e riservata, Irene non riesce ad adattarsi alla falsità dei rapporti e alla illogica e antietica gestione del potere della Superdirezione Centrale e, dopo cinque anni al faticoso servizio di Fedora, spronata e tratta in inganno da alcune persone interessate a cambiare gli equilibri aziendali, osa manifestare apertamente al Raganella una propria proposta alternativa. La risposta dell'azienda è secca e scontata e non si fa attendere: in men che non si dica Irene viene spostata da un giorno all'altro ad occupare un'altra mansione, di livello molto più basso, in una direzione "inutile", dove scopre un mondo parallelo a quello che ha tanto repentinamente lasciato. Solo grazie al suo sguardo ironico su situazioni e persone che la circondano, Irene riesce a sopravvivere e a farsi nuovamente apprezzare, conservando intatto il proprio spirito critico e la propria libertà intellettuale. E lancia infine un appello, un monito, ad aprire di nuovo le porte alla speranza che nonostante tutto sia possibile "inventare, costruire con le proprie mani, un'organizzazione, più bella e più giusta".
16,00

Volo per te

di Maria Mancusi

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2012

pagine: 82

Un viaggio dell'anima e del corpo quello di Bruno: ritornare, dopo anni di assenza, al proprio paese d'origine, con l'illusione di rimediare agli errori del passato, di riappropriarsi dei sogni dell'adolescenza, di recuperare il progetto di vita immaginato per sé è l'unica motivazione che lo spinge a tollerare il vuoto della sua esistenza. Nella casa paterna rivive i momenti della sua vita e l'episodio che lo ha irrimediabilmente segnato...
12,00

Un biglietto di sola andata per Berlino

di Angela Parise

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2011

pagine: 298

Marta è una giovane studentessa genovese in procinto di partire per Berlino, la città dei suoi sogni, dove ha appena vinto una borsa di studio alla Facoltà di lingue: è giovane, idealista e piena di vita e buoni sentimenti. Hans è un giovane banchiere berlinese, annoiato dalla vita, incattivito dagli eventi, cinico e di poche parole. Mai visti due individui tanto diversi... Che cosa può succedere a due persone così se, incontrandosi scoprono l'amore della loro vita? Cambiare assieme per cambiare il corso della loro esistenza in un turbinio di emozioni, sentimenti forti, nuove sensazioni mai provate e valori irrinunciabili da riscoprire. Assieme ad Hans e Marta, la narrazione corale di altre storie d'amore e di amicizia che si sviluppano indissolubilmente attorno alla loro vicenda amorosa creando un curioso intreccio di esperienze comuni nella fantastica cornice della Berlino post-muro. Conosceremo così Hannelore ed Alexander e Markus e Sonja, amici ed innamorati sin da ragazzini: Karl e Karola, uniti nella vita da eventi di enorme portata per concludere con Hans e Marta e la loro particolare storia d'amore a distanza.
18,00

Una storia. Il «miracolo». Una poesia

di Mario Giordano

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2009

pagine: 136

12,00

Keta. Una volta all'anno è lecito impazzire

di Davide Porru

Libro: Copertina morbida

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2006

pagine: 398

Esistono due tipi di donne: quelle che si sentono superiori e quelle che si sentono alla pari. Perché l'amore è come una clessidra: quando si riempie il cuore si svuota il cervello. La fedeltà sta all'uomo come la vittoria sta all'Inter. Quando la Beneamata comincerà a vincere, anche io sarò fedele. Non si finisce mai d'imparare, ma ad una certa età cominci a dimenticare qualcosa. Se vuoi fare di un popolo una riserva di schiavi, illusi e babbei, devi dir loro che hai intenzione di liberarli dalla dittatura. Il guadagno altrui viene quasi sempre percepito come una perdita propria. Io credo nel Jason che ha fatto gli uomini, non nel Jason che gli uomini hanno fatto. È complicato staccarsi di dosso un.etichetta scomoda. E mi ritrovo qui E mi ritrovo qui a raccontare, carico di sentimenti inebrianti di passione, cavalcando l'onta della disperazione che a tratti mi consuma. E non bisogna mai avere troppe aspettative. Bisogna comprendere l'antifona. Beato chi non si aspetta nulla, perché non verrà mai deluso. Se solo fossi riuscito a comprendere l'antifona, almeno una volta nella vita.
12,00

La regina delle formiche

di Daniela Atzori

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 220

Cinque formiche vivono nella foresta insieme a tutto il loro formicaio. Sopra di esse emerge l'autorità della potente Regina, che ha il potere di decidere la sorte di ogni singola formica. Un giorno le nostre formichine, stanche del comportamento della Regina, decidono di lasciare il formicaio per trovare il proprio destino. Così si imbattono nella foresta che le porterà a scalare una montagna, dove troveranno chi sono.
16,00

Le storie mai narrate di Miribet e Rinastil

di Deborah Cannas

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 174

15,00

I profumi del cuore

di Aldo Petruso

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 112

Aldo Petruso ne "I profumi del cuore" ci racconta di Alma, una donna che incarna il desiderio d'amore, la dolcezza, la forza e la determinazione, tratti distintivi della donna ideale. Con Alma affronta i primi passi di quell'emancipazione femminile che ancora oggi non ha trovato un compimento equilibrato. Di Alma disegna i contorni della sua relazione con Nicolò, il suo compagno, e ne colora i contenuti, a rappresentare quella comunicazione profonda che disseta l'anima. Ad Alma madre, mette sulla labbra le parole più calde, più toccanti, quelle che lasciano un segno nel cuore di un figlio.
12,00

Tracce

di Daniela Lai

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 64

L'opera è delimitata da due momenti ben distinti della mia vita sentimentale, anche se le poesie, nella loro disposizione, non seguono l'ordine cronologico dei due momenti cui faccio riferimento. Il primo è una storia affannosa e tormentata che ha ispirato la maggior parte dei versi. Lo si può intuire da come le parole si rincorrono nel tentativo di raggiungere qualcosa di inafferrabile e di effimero. Il secondo momento riguarda un incontro speciale, un'amicizia. La poesia "Incontro" descrive le sensazioni legate ad uno dei momenti più speciali degli ultimi quattro anni. Un'amicizia che segna una rinascita affettiva, una nuova consapevolezza: quella della totalità che può raggiungere l'amore. è un'amicizia che viene descritta nella poesia "Ad Alfredo", ma che tale non rimane. è un sentimento che guarda alla speranza di un progetto d'amore. Non si sviluppa nella realtà, ma il sentimento matura nei miei versi, fino a raggiungere l'apice nella poesia "Prima di te". L'amore tormentato, testardo, capriccioso, da un lato. L'amore platonico, totale, incondizionato, dall'altro. L'amore per antonomasia, nella poesia "A mio figlio".
10,00

Ai confini dell'essere

di Monia Haddèl

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 106

Miriam è una giovane donna della galassia di Acnor che in seguito a un brutto incidente accadutole nell'anno siderale 856 (corrispondente più o meno all'anno 3000 d.C.) rivive le sue vite passate e intuisce che per rimettere a posto il suo presente deve modificare il corso degli eventi passati. Decide quindi di tornare indietro nel tempo, ritrovandosi proiettata sul pianeta Terra nell'anno 1160 d.C. Qui ritroverà la vecchia strega Ines e il suo primo amore, nonché stupratore. Riuscirà Miriam a modificare il passato per rimettere a posto il suo futuro?
12,00

La casa

di Ezio Secci

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 350

Gabriele Leonardi era un bambino, quando i suoi genitori lo affidarono al Collegio di San Francesco, nella penisola, senza dare più notizie di sé. Un tragico avvenimento ha cancellato in lui ogni memoria della loro vita insieme. Da allora, si è sempre domandato il motivo di quella separazione che vive come un abbandono, nonostante la sensazione del loro affetto sia sempre presente in lui. Divenuto adulto, decide di ritornare sull'isola, alla loro ricerca. Nel piccolo borgo, dove ancora si trova la grande casa che fu la loro dimora vent'anni prima, trova generale diffidenza e malanimo. Molti dei suoi abitanti sanno, ma omertà e paura sono la sola risposta alle sue domande. Soltanto dopo un succedersi di avvenimenti drammatici, saprà la verità. Ma la verità è sempre bene conoscerla?
16,00

Un amore garibaldino. Storia e avventure di un garibaldino vero

di Ignazio Salvatore Basile

Libro

editore: LA RIFLESSIONE

anno edizione: 2013

pagine: 102

Il romanzo narra, con la voce del garibaldino siciliano Gaspare Nicolosi, che si unì a Garibaldi sin dal suo primo sbarco in Sicilia, la vittoriosa ascesa di Garibaldi e dei suoi Mille verso Napoli, alla conquista del Regno delle Due Sicilie, partendo dallo sbarco a Marsala del maggio 1860 fino ad ottobre dello stesso, quando a Teano il Generale consegna le chiavi del Regno a Vittorio Emanuele di Savoia, in quel memorabile incontro tanto amato e incensato anche dalla iconografia risorgimentale. Fa da controcanto al resoconto delle gesta eroiche dei Mille, la vicenda amorosa, molto contrastata, che unì Gaspare Nicolosi a Luigia Straneo (una giovane ed affascinante piemontese che fece palpitare il cuore del valente garibaldino siciliano) figlia di un facoltoso nobiluomo piemontese, che osteggiò l'unione a causa dei suoi pregiudizi razziali, incoraggiato da alcune lettere diffamatorie che per interessi economici, un suo nipote gli fece recapitare da certi complici senza scrupoli. Prima garibaldino, poi ufficiale dell'esercito regio, Gaspare, a causa delle sue delusioni amorose in terra piemontese, si unirà ancora a Garibaldi, lasciando la divisa regia e seguendo il suo eroe sino alle ultime sue campagne militari a fianco della Francia antimperiale e antigermanica. Nonostante le difficoltà i due innamorati, mentre l'Italia ha già iniziato la sua tormentata storia unitaria, riusciranno però a coronare il loro sogno d'amore e resteranno uniti sino alla morte di lui, avvenuta nel 1906.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento