La Rondine Edizioni

I segreti della rosa rossa

di Lina Dimasi

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 308

Nei personaggi non c'è che la vita, che richiama il drappo di un sipario. L'impressione dura solo un attimo e quello che appariva panno pesante si rivela stoffa impalpabile su un cuore che batte. Il cuore è quello di Mario che aspetta da sempre la svolta che cambierà la sua vita, nella quale il destino gioca un ruolo fondamentale. Nessun artificio teatrale interviene a sublimare l'afflizione che si percepisce nella narrazione degli avvenimenti in orfanotrofio, tra la perdita e la solitudine di un altro personaggio centrale, il piccolo Giorgio; vivono entrambi - seppur con storie e reazioni differenti - un esilio bianco sulla terra, un coma che sospende il dolore in attesa che qualcuno si prenda cura di loro. È un viaggio interiore di rinascita che risale il tempo, un romanzo di formazione che oscilla tra flashback e accelerazioni che imbrigliano e rivelano gli eventi, con colpi di scena ed epifanie inaspettate. Lo stile che accompagna la narrazione è semplice e descrittivo.
16,90

Non mi ruberete l'anima

di Tina Mantova

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 108

Un'anziana signora e una ragazza si ritrovano a viaggiare nello stesso vagone di un treno. Lì, in un luogo quasi onirico, che del mondo fornisce nuove prospettive ogni secondo, l'anziana donna, per la prima volta nella sua vita, si sente libera. Libera di raccontare, di aprire il suo cuore e donare la sua esperienza a una fanciulla che, della propria vita, ancora così poco conosce e così tanto avrà da affrontare. "Non mi ruberete l'anima" è il racconto della quotidianità di un'anima femminile intrappolata in regole sociali ataviche, legate a schemi maschilisti e violenti, tipici dell'Italia del Sud, e non ancora del tutto sradicati. L'uomo padrone che si appropria dell'esistenza dei componenti della famiglia; il dolore di una moglie che deve arrendersi a subire per paura di ritorsioni nei confronti dei figli; l'assuefazione dei più al concetto di superiorità maschile; l'inadeguatezza della legge a proteggere le vittime: questa la denuncia che la protagonista vuole urlare al mondo, manifestando una lucida consapevolezza della propria condizione e la volontà del riscatto interiore, che non permetterà a nessuno di strapparle l'anima e la propria identità di donna e madre.
9,90

Parlo bene. Manuale di pronuncia e dizione

di Alberto Lori, Paolo Salomone

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 252

La dizione è l'arte di saper articolare bene le parole, dare il giusto accento, la giusta espressione. Un'arte cui con questo manuale Alberto Lori e Paolo Salomone cercano di restituire la necessaria importanza. La corretta pronuncia della lingua italiana rappresenta uno dei fondamenti nella formazione di un professionista della comunicazione, il perno attorno cui istituire una koinè linguistica che definisca i parametri di una pronuncia formalmente corretta soprattutto di fronte agli stravolgimenti di cui è stata protagonista la lingua italiana. Il modo di parlare rientra nei tratti distintivi di una persona, dunque, studiare dizione non è solo studiare la pronuncia corretta delle parole, significa anche mettersi in discussione, cambiare delle abitudini, trasformare il "suono" della propria voce. Dalla respirazione, alla grammatica dei suoni, alle cadenze dialettali, alle utili esercitazioni, questo manuale si presenta come un indispensabile vademecum per chi riconosce nella propria lingua la propria identità culturale, ma anche l'importanza di saper comunicare e di giungere all'altro nel modo più chiaro e comprensibile. Con QR Code in quarta di copertina.
16,00

Mi abitavi dentro

di Francesco Cristofaro

Libro: Copertina rigida

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

E se vivessimo al contrario? Sì, al contrario come le farfalle, che per nascere si aprono un varco tra il presente e l'ignoto. Pronte a lottare per vedere la luce ma consapevoli che il calore di un raggio potrebbe scaldarle solo un attimo, per poi abbandonarle al gelo eterno. Perché il dolore sa svuotare le vene e la sofferenza asciuga il dolore dalle labbra. Se solo si potesse far marcire in tasca un bozzolo di amarezze come si fa con l'ultima sigaretta. Brucerà la pelle per renderci farfalla ogni giorno, un po' alla volta. Per farci respirare a pieni polmoni una vita che l'ossigeno sa toglierlo, ma l'amore, quello no.
7,90

La strada del ritorno. Favole d'amore e di perdono

di Marco Fortuna

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 28

La raccolta si compone di cinque brevi storie, ciascuna delle quali costruisce un percorso narrativo differente a partire dall'esigenza di proporre un insegnamento di saggezza morale o pratica. Come in ogni favola che si rispetti, anche in questo caso alcuni comportamenti umani sono trasfusi nei personaggi principali, senza tuttavia la consueta tipizzazione di vizi e virtù della tradizione favolistica antica di Esopo e Fedro. Età di lettura: da 7 anni.
8,50

Il principio di legalità

di Pasquale Poerio

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 64

Il giovane penalista Pasquale Poerio presenta un volume di diritto penale, dal titolo "Il principio di legalità", nel quale tenta in modo chiaro e brillante di illustrare determinati elementi del complesso sistema penale italiano. Il testo nasce come risposta ad una forte passione dell'autore per la materia, il quale si pone l'obiettivo di individuare una norma regolatrice del sistema penale, sempre tenendo in considerazione il principio fondamentale della giustizia "Ius ars boni et aequi". L'autore procede analizzando il principio di legalità in generale, per poi esaminare i suoi sottoprincipi: la riserva di legge, la tassatività e la irretroattività. In tal modo l'autore vuole offrire uno spunto di riflessione su queste tematiche, con il proposito di interpretare in modo originale alcuni concetti cardine del campo giuridico, ponendosi delle domande e provando a darsi delle risposte, e soprattutto utilizzando una semplicità terminologica che permette di destinare la lettura sia agli esperti del settore, sia agli studenti universitari che si accingono per la prima volta allo studio della materia.
14,90

Io e la vita

di Claudia Mecozzi

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 104

Il diario di un bambino ormai adulto, che ha riversato lì dentro le sue ansie, le sue paure e le sue angosce. Una donna, una figlia, che dopo la morte di suo padre trova questo diario, dal quale emerge il suo doloroso passato di orfano. Un dialogo, il loro, che lotta contro il tempo e lo spazio, per superare quel dolore che li imbriglia, che li condiziona che impedisce loro di vivere. Il protagonista, il padre, è un uomo che fatica a trovare la sua strada e che in qualche modo conduce anche sua figlia in un tunnel di paura emotiva con cui non riuscire a confrontarsi. Sarà proprio lei a farlo parlare, ad amarlo e nutrirlo di quel sentimento d'amore che possa - ovunque egli sia - ridargli fiducia nei rapporti e nel fatto che il suo ruolo di figlio e poi di padre non ha distrutto la vita a nessuno. Un abbraccio bellissimo in cui perdersi per ritrovarsi. Claudia Mecozzi, al suo esordio letterario, sceglie la biografia (e l'autobiografia) per portare a termine una promessa fatta al suo papà; per conoscerlo, per ritrovarlo e infine anche per assolverlo e far sì che egli stesso si autoassolva. Affinché in questa mutua assoluzione, entrambi trovino la pace.
9,90

Immersa nel caos

di Lida Michela Carullo

Libro: Copertina rigida

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 280

La storia che viene espressa è variopinta, ricca di suspense, di continui colpi di scena immersi nella realtà quotidiana di una giovane ragazza, nella quale è semplice immedesimarsi. La voglia di riscatto e la speranza di trasformare il presente in un futuro migliore coesistono e si scontrano con il trepidante timore del "non essere abbastanza". I temi trattati si dispiegano in diverse situazioni; tracciando un'ideale ricerca della verità all'interno degli eventi e nelle interiorità dei diversi personaggi del romanzo. È una trafila umana interessante quella in cui ci imbattiamo; le personalità messe in scena sono ben strutturate e poliedriche. Si può quasi azzardare dicendo che la vera protagonista del testo è la vita stessa; una vita che si manifesta con lucidità a trecentosessanta gradi, senza guardare in faccia solo le angosce e l'incomunicabilità.
14,90

Scomunicato

di Pierpaolo Trapasso

Libro: Copertina rigida

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 84

Luca è un giovane uomo che, suo malgrado, attraverso un'esperienza dolorosa quanto significativa, confronta se stesso, i suoi principi e i suoi valori con una realtà arida che delude le sue aspettative. Egli comprende che l'esistenza di un individuo può essere turbata da eventi che si è costretti a subire, inermi dinanzi a chi o a coloro detengono un potere decisionale che va oltre la sensibilità e il benessere dell'altro. La sua vita e i suoi progetti mutano all'improvviso, segnati dalla perdita di qualcosa che non potrà mai dimenticare e per cui decide di iniziare un percorso intriso di indifferenza e ipocrisia che lo vedrà sconfitto in partenza. Più volte la speranza di Luca viene spenta sul nascere dal cinismo di un mondo che non riconosce la sacralità della vita umana e con essa i sentimenti più puri. Pierpaolo Trapasso decide di affidare il suo esordio letterario a un personaggio forse d'altri tempi, ma tempi che oggi è quanto mai necessario ricordare per tornare a parlare di rispetto e condivisione in una società che pare votata all'egoismo e all'apparenza.
8,90

Dietro la fontana...

di Felice Foresta

Libro: Copertina rigida

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 56

8,00

Lo scarafaggino Golia

di Mary Griggion

Libro

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 28

Giacomino è un bambino che teme gli insetti. Golia è un piccolo scarafaggino che ha paura del gigante uomo. Il loro incontro, segnato dalla reciproca diffidenza e da una paura comune, li renderà amici. Impareranno a conoscersi non solo attraverso occhi ed orecchie, ma anche percependo le emozioni dell'altro... Curiosità, cura, condivisione ed empatia nel rispetto di tutte le forme di vita, farà crescere in loro la fiducia che l'impossibile può essere possibile. Giacomino si chinò e allungò la mano verso Golia. Lo scarafaggino lo guardò dritto dritto negli occhi. «Posso?» «Proviamo» rispose il bambino pieno di coraggio... Età di lettura: da 6 anni.
8,50

L'ultima tela di Cefaly

di Francesco Stirparo

Libro: Copertina rigida

editore: La Rondine Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 336

"L'ultima tela di Cefaly" è un assai riuscito ibrido tra romanzo d'attualità, romanzo storico, thriller con aspetti inquietanti, un intreccio tra fatti reali e storie fantastiche che ai fatti reali si ispirano e che da essi traggono vita e forza nel loro incredibile dipanarsi. Le vicende si snodano tra eventi storici e episodi di cronaca odierna, in una terra - la Calabria - attraversata da briganti e avventurieri, ma anche da sparuti viaggiatori inglesi - come Arthur John Strutt - che si spingono nel loro tour fino alla punta estrema dello Stivale. La storia ruota attorno alla misteriosa scomparsa di un'opera d'arte, il dipinto del calabrese Andrea Cefaly, appartenente ad un trittico in cui è raffigurata una giovane ragazza con indosso l'abito tradizionale della comunità arbëreshe, minoranza etno-linguistica risiedente in Calabria. La ricerca del quadro scomparso è intrapresa dopo oltre cento anni dai due protagonisti - la giornalista calabrese Giorgia Miceli e l'architetto tedesco Gunter Maeler che si muovono, sullo sfondo di una battaglia sociale che dà speranza, in una terra di selvatica e offesa bellezza con le sue profonde e intime lacerazioni.
18,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.