Editore LA TOLETTA Edizioni - Ultime novità

LA TOLETTA Edizioni

Un furor progettuale e un apparato decorativo interrotto

di Francesco Amendolagine

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 224

A Porta Castello, studiato come quinta d'angolo dal Palladio, si erge il palazzo Thiene Bonin Longare. La sua storia, che si svolge prevalentemente nella seconda metà del sedicesimo secolo, è segnata dalla presenza di due comproprietari dell'area: i conti Horatio e Francesco di Thiene, zio e nipote, che ingaggiano uno scontro silente per acquisire il diritto alla propria discendenza di innalzare la dimora di famiglia. Sarà Francesco, tra il 1572 e il 1593 a dare inizio alla costruzione ma sarà Enea, del ramo di Horatio, a portarlo a termine tra il 1593 e il 1625. Alla fine di tutte le battaglie rimangono le ferite e i relitti. La ricerca ha rilevato sia il furore progettuale che coinvolse il Palladio prima del 1562 che interessò anche la proprietà limitrofa del conte Giulio Capra, sia il successivo scontro fra i committenti di Thiene. Emerge così dalla Storia la compresenza di tre progetti per tre lotti da parte di tre committenti, tutti tracciati dal Palladio intorno al 1562. Il risultato fu che su disegno dell'architetto vicentino sorse un unico palazzo postumo che vide la direzione dei lavori di Vincenzo Scamozzi e la stesura di un apparato decorativo, al piano terra, che pone oggi, dopo le ricerche, ancora inquietanti domande. A queste si è tentato di dare una risposta correlando gli stucchi del Palazzo a quelli del contemporaneo cantiere della "Ritonda" che vide la compresenza a Vicenza degli stuccatori Lorenzo Rubini e di Ottaviano Ridolfi.
40,00

Venezia, un'odissea. Speranza, rabbia e il futuro delle città

di Neal E. Robbins

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 431

20,00

Venice an Odyssey. Hope, anger and the future of the cities

di Neal E. Robbins

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 418

20,00

Neanche foglie di fico

di Marco Peretti

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 160

15,00

Quarantime in Venice. Video, sculture e chimere d'artista

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 112

Venezia come luogo che induce a immaginare spazi di creatività e rigenerazione.
10,00

Ascolta Venezia

Libro

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2021

24,00

Venezia capitale. Dall'incubo virus al sogno proibito

di Roberto Bianchin

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 182

Un velenoso pamphlet dell'autore di Aquagranda. Dissacrante. Provocatorio. Controcorrente. Scandaloso. Imbarazzante. Acuminato. Cattivo. Fastidioso. Settario. Insopportabile. Sorprendente. Profondo. Ironico. Poetico. Geniale. Prezioso. Irresistibile. L'ultima grande inchiesta di una firma storica di Repubblica.
10,00

Dal caranto della laguna. Voci per Venezia

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 560

Il caranto è lo strato pleistocenico che "regge" la città di Venezia e tutta la sua Laguna. Compatto e plastico ad un tempo, è la cosa più antica e nuova che consente a Venezia di essere quello che è nelle pietre e nei suoi abitanti, unica al mondo. Qui sono raccolte oltre 80 voci di persone che dal duplice evento epocale che, a partire dal 12 novembre 2019, ha messo a nudo i problemi drammatici e devastanti della città, hanno cercato di trarre la necessaria lezione per delineare l'unico futuro possibile di Venezia. Nella varietà degli accenti appare quel comune sentire che è premessa necessaria per sperare in una generazione di residenti capace di ricostruire la città nella cura amorevole di quanto il passato della Serenissima ci ha consegnato.
28,00

Sotto il segno del Mose. Venezia 1966-2020

di Giovanni Benzoni, Salvatore Scaglione

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 192

Questo libro vuole essere un supporto alla memoria civile. Ricostruisce genesi e storia del Mose. È stato progettato, realizzato e controllato dal Consorzio Venezia Nuova col proposito di difendere Venezia dalle acque alte, ma gli uomini del Consorzio hanno ignorato, per oltre vent'anni, i consolidati principi e le storiche prassi che avevano per secoli improntato gli interventi di Venezia per governare la sua laguna. La città ha vissuto all'ombra del Mose, ignara o paga dei vantaggi immediati forniti dalla politica del consenso praticata dal Consorzio ad ampio raggio, spesso coinvolgendo le istituzioni.
16,00

Città consapevole. Oltre la globalizzazione

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 240

Le trasformazioni profonde che hanno sconvolto la vita della città hanno generato nuovi comportamenti come risposta non solo di adattamento ma anche di profonda trasformazione del tessuto delle relazioni. Si è affermata, infatti, una cultura e una pratica di resilienza ad opera delle reti di relazioni che si sono attivate in diversi ambiti della vita sociale. Si è diffusa la speranza che la globalizzazione non riesca ad annientare le energie e le risorse dei cittadini, e che sia possibile un oltrepassamento dei limiti che la stessa globalizzazione non ha tardato a rivelare. Infatti nuovi linguaggi e nuove teorie stanno dimostrando come si possa leggere la complessità del reale in un'altra chiave e come il cambiamento possa assumere una forma positiva attraverso pratiche ed idee nuove.
18,00

Nostra signora degli schermi

di Roberto Ellero

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 176

Per molti, in giro per il mondo, Venezia è essenzialmente un'icona, l'immagine della città unica al mondo, immortalata in migliaia di film, dai primi reportage dei fratelli Lumière all'ultimo Spiderman. Un'icona irrinunciabile nell'epoca del turismo di massa. Di qui lo scherzoso titolo, "Nostra signora degli schermi", da prendere alla leggera ma non troppo, ricordando che il cinema resta specchio dei tempi, ben capace di letture che vanno persino al di là delle valenze estetiche e narrative. Osservazioni e riflessioni dell'autore, prodotte nel corso degli anni, s'avventurano in questa storia, insieme del cinema e della città, soffermandosi sulla rappresentazione di taluni personaggi (Casanova) e su singolari episodi (il cinegiornale Venezia insorge e la trasferta del Goldoni di Pellegrini a Berlino), sulle vicende della Mostra del cinema al suo nascere (nelle cronache dell'esigente Francesco Pasinetti) e lungo i nodali anni Sessanta (un profilo dell'ineffabile Luigi Chiarini), attraverso figure "irregolari" e debordanti (Kim Arcalli, Hugo Pratt) che testimoniano, a modo loro, la persistenza di modi di essere anticonformisti, in linea con certa vocazione "eterodossa" della città. Ve n'è ancora traccia nella Venezia "sommersa" di oggi?
16,00

Ariffaraffa. Venezia, quel che resta del Centro storico e del suo Artigianato

Libro: Copertina morbida

editore: LA TOLETTA Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 102

Con l'espulsione dei suoi artigiani Venezia ha firmato la propria condanna. Dallo studio di Confartigianato Imprese Venezia, realizzato in collaborazione con Centro Studi Sintesi e Smart Land, emerge che nel 1976 gli artigiani fossero 2.207 ridotti nel 2018 a 1.087. Un rapporto che aiuta a capire, riflettere e magari decidere in fretta. Un'altra Venezia potrebbe essere ancora possibile, ma a quanti realmente interessa?
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento