La Vita Felice

Lesley Castle. Testo inglese a fronte

di Jane Austen

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1998

pagine: 126

Lesley Castle è una deliziosa e spesso divertente corrispondenza che racconta nei dettagli le apprensioni e le disavventure di cinque giovani signore. Tra i testi degli anni 1787-92, ricopiati e integrati da Jane Austen fino al 1809, quasi una riserva di immagini componibili per le proiezioni di famiglia, Lesley Castle (circa 1792) appare tra i più perturbanti. Burlesque dalla materialità capace di resistere a qualsiasi elaborazione, oggetto di sofferenza per le esigenze della critica morale e di quella politica, sottratto a qualsiasi contesto che lo giustifichi, anticipa di un ventennio la posizione ottusa, indecifrabile, che sarà tenuta da Persuasione nella tetralogia di cui si compone il canone austiniano. E, come il libro successivo, trama con le aspettative e il sapere presunto nel lettore, e insieme con il destino in cui essi dovrebbero convergere, una concatenazione enigmatica.
9,50

I canti dell'eremo. Testo giapponese in caratteri latini a fronte

di Saigyo

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1998

pagine: 154

Una delle poesie più amate dai giapponesi è: "Vorrei morire / a primavera / sotto i ciliegi in fiore, / nella luna piena / del secondo mese". È stata scritta dal monaco poeta Saigyo il quale, oltre che per il posto eminente occupato nella letteratura giapponese, è venerato come il "monaco santo" perché vissuto per cinquant'anni in un povero eremo o tra pellegrinaggi e santuari. Sato Norikiyo, conosciuto con il nome buddista di Saigyo, nacque a Kyoto nel 1118, negli ultimi anni dell'epoca Heian. Fin da ragazzo ricevette una severa educazione nelle arti marziali e nella letteratura. La sua brillante carriera di samurai, tuttavia, durò appena cinque anni. In una notte di luna, infatti, lasciò l'uniforme di capitano per indossare la tunica di monaco buddista. Tutte le poesie di Saigyo sono nella forma classica di tanka (poesia breve) e waka (poesia giapponese) in 5 versi e 31 sillabe. La raccolta comincia con la descrizione delle quattro stagioni, seguita dal tema dell'amore e da altri sentimenti come quelli provati durante i viaggi e le esperienze religiose.
10,00

Quelli che vanno

di Elisa Bergamaschi Zari

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 403

16,50

Descrizione di Milano ornata con molti disegni in rame delle fabbriche più cospicue che si trovano in questa metropoli. Vol. 4

di Serviliano Latuada

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 425

E' il quarto tomo della Descrizione di Milano del sacerdote milanese Serviliano Latuada pubblicata nella regio-ducal corte a spese di Giuseppe Cairoli, mercante di libri, tra il 1737 e il 1738, in cinque tomi con 42 tavole fuori testo ripiegate, disegnate da Ferroni e incise da Schiller.
15,00

Pinocchio sul naso

di Siro Garrone

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 16

6,00

Poesie. Haiku e scritti poetici. Testo giapponese a fronte

di Matsuo Bashô

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 126

La poesia di Basho, frutto di una serrata ricerca letteraria e linguistica, condotta con gli strumenti colti propri della cultura classica cinese e giapponese e della filosofia Zen, è caratterizzata da un linguaggio chiaro e conciso, quasi rarefatto nella sua liricità. La compresenza di elementi del vivere quotidiano, spesso umili, e dei segni delle emozioni del poeta, immerso nella natura e in colloquio con gli antichi, in una mescolanza di bellezze universali e di oggetti comuni, di banale e caduco e di sublime ed eterno, è forse la massima espressione dell'opera di Basho.
10,00

Due ruote fa. L'Italia del '77 vista da un giro e in un racconto

di Ennio Cavalli

Libro: Libro in brossura

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 124

Cronaca sportiva e anche un po' civile (ritrasformata in fiction) tra i raggi di un anno caldo, il '77, protagonista un inviato al 60° Giro d'Italia. Accaddero molte cose fuori dal comune. Le ripropone, vent'anni dopo, questo libro diviso in due: diario giornalistico, da osservatore girovago al seguito della carovana, e racconto a misura di un'Italia unita dalle corse e lacerata dal terrorismo.
9,50

Titano. Amori intorno

di Alda Merini

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 96

9,00
6,50

Aforismi per bambine inquiete

di Alberto Casiraghi

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 64

6,50

Odi di Ricardo Reis. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 1997

pagine: 96

9,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.