Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le Mezzelane Casa Editrice

L'occhio sinistro di dio

di Massimiliano Zorzi

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 400

Impiccato lo chiamano, da quando, appena ragazzino, una banda di teppisti lo ha lasciato a penzolare per il collo da un salice piangente. Appeso a quell'albero, tuttavia, la sua vita è cambiata per sempre, legata indissolubilmente a qualcosa a cui è difficile dare un nome. Sarà un criminale a impartirgli delle regole di vita, insegnandogli che un uomo vale quanto la sua parola e che la parola infranta è sempre punita da una lama tagliente. In un viaggio lungo vent'anni per le nebbiose strade di Padova, tra scalcinati banditi di quartiere, misteri sepolti agli angoli delle strade, affascinanti zingare, pugili al tramonto, spacciatori senza scrupoli e stregoni, l'Impiccato scoprirà che il mondo è molto differente da come gli è stato descritto. Apprenderà che esistono poteri dimenticati che si fanno beffe dell'ambizione degli uomini e ne plasmano il cammino trascinandoli nel buio. Affronterà il suo destino sino a scontrarsi con un Dio eterno che non conosce la pietà, l'unico ad aver vinto il Tempo.
17,00

Seconda possibilità

di Renato Ghezzi

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 352

Richard Bower è un ragazzo ventiquattrenne nella Boston del 2009. Appartiene a una famiglia ebraica che vanta le sue antiche radici bostoniane. Giocatore di hockey, a fine college viene scartato dalle grandi squadre ed entra in crisi. Nel tentativo di uscirne, scopre per caso che suo nonno Rudolph in realtà era tedesco, campione di hockey ai tempi della Germania di Hitler. Richard investiga sulle vere radici della sua famiglia, in un viaggio che lo porta in Canada e in Germania. Qui viene a contatto con persone che lo aiutano a ricostruire la storia di nonno Rudolf e far emergere con fatica, tra mille bugie, la verità nascosta da tutti per settant'anni. Il romanzo si ispira alla vera storia di Rudi Ball, giocatore di hockey tedesco, l'unico ebreo ad aver giocato per la Germania nelle Olimpiadi invernali del 1936, grazie alla solidarietà dei suoi compagni di squadra.
16,00

Dal lato sbagliato della mezzanotte

di Francesca Compagno

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 152

Questa è una storia di amori malati, di amicizia, di sorellanza. Di donne violate, sfruttate e abusate da uomini da poco. Racconta la forza dell'amore e l'implacabilità della morte. Un racconto difficile e doloroso che parla della realtà di tutti i giorni, spesso taciuta e tenuta nascoste. È una storia di lotta contro un male incurabile e di un uomo grande e degno di essere chiamato tale. Pagina dopo pagina il lettore si troverà davanti tutta la sofferenza che una donna possa sopportare nella propria vita, ma anche la capacità di trasformare una grande amicizia in amore fraterno.
13,00

Professione scrittore. Ventuno autori per ragazzi si raccontano

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 256

Come funziona uno scrittore? Come nasce un racconto o un romanzo? Molti sono gli interrogativi intorno a una professionalità tanto affascinante, quella dello scrittore, da avere alimentato nel tempo una larga parte del nostro immaginario collettivo. Ancora di più se si parla della cosiddetta "Letteratura per ragazzi", che subisce spesso lo snobismo della "Letteratura tout court", la quale sembra considerare la prima come una realtà di "serie B" o una sorella meno nobile. Proprio alla letteratura per ragazzi è dedicato questo libro, che guida il lettore in un viaggio dentro ai segreti della scrittura e del mestiere di scrivere. Un viaggio dove a condurre il timone sono gli autori stessi. Ventuno autori per ragazzi, per la precisione, tutti soci ICWA (Italian Children's Writers Association). Un libro per professionisti del settore, insegnanti, scrittori o aspiranti tali, scrittori esordienti, studenti, genitori e per chiunque voglia saperne di più sullo scrivere per ragazzi.
15,00

Sanguisuga

di Beppe Perrier

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 120

Una fuga tra la nebbia e le luci parigine per ritrovare se stesso, per ritrovare il coraggio di cedere alla tenerezza e all'affetto. Sembra che giri a vuoto, anche se nessuna destinazione è lasciata al caso. Tutto ha un fine, il suo inconscio lo spinge ai limiti estremi della sopportazione psichica umana. Trascorre le giornate abusando di hashish e lexotan e spendendo quella vita che continua a rubare ad altri uomini. Vorrebbe non averne più, vorrebbe che tutto finisse, ma non può fare a meno di accumularne di nuova. Così Marcello vive da esule volontario, come gli piace definirsi, in una città che non gli appartiene e a cui lui non appartiene.
13,00

Una Fata Morgana. Amman, 2005

di Paola Montagner

Libro: Libro rilegato

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 296

L'opera si riconduce a un evento reale avvenuto nel novembre 2005 ad Amman, capitale della Giordania. Una serie di attentati sincronizzati colpisce tre grandi alberghi di una catena americana, provocando morte e distruzione. In uno di essi soggiorna un gruppo di medici italiani invitati a partecipare a un congresso scientifico internazionale. Tra loro Sandra e Mansour, i protagonisti del manoscritto, fra cui nasce una storia d'amore. Sandra si ritrova nel freddo buio della notte sulle strade deserte della città, con ancora accanto la ragazza giordana che ha soccorso e che ha perduto il fidanzato nell'esplosione. Ferita nel corpo e nell'anima, ripercorre il tremendo vissuto in una dimensione avulsa da qualsiasi criterio di misura. Nel difficile percorso che entrambe le donne dovranno affrontare, avviene il salto temporale nelle loro storie personali antecedenti l'evento. Metabolizzare la morte è difficile ma accettare che sia la mano dell'uomo a provocarla è intollerabile. Condividere l'esperienza di un attentato terroristico può aiutare a superarne l'orrore?
15,90

Nero corvino

di Roberto Ricci

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

Nero Corvino è la raccolta di racconti composta da cinque "storie del brivido" di Roberto Ricci. Tra queste copre un ruolo di rilievo "L'acconciatura sbagliata", nella quale l'autore descrive il suo mondo, quello dei parrucchieri, in cui invidie, intrighi, relazioni amorose, ma anche ironia e sarcasmo, si intrecciano sullo sfondo di una storia thriller-horror ricca di colpi di scena. La follia omicida dei personaggi criminali, con le loro inquietudini, debolezze e la loro sete di vendetta, trascinerà il lettore in un vortice di estrema paura. Sarà difficile leggere questo libro senza accendere tutte le luci di casa.
13,90

Parole presenti

di Adriana Libretti

Libro: Libro rilegato

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 256

"Un giorno alcune parole hanno cominciato a guizzarmi in testa come trote. Facevano di tutto per attirare la mia attenzione, gridavano: 'Sono qui, prestami ascolto!'. Ho preso allora a interrogarle una per una, a partire da quelle che iniziavano con la lettera A. Ciascuna di esse rappresenta un pianeta a sé, ha per satellite un'associazione mentale, è ghiotta di ricordi, genera minuscoli componimenti poetici che ne racchiudono l'essenza. Sei brevi racconti e sessantasei voci, attraverso i quali scorrono una vita (la mia) e un'epoca che già appare molto, molto lontana." (L'autrice)
13,90

Da Disneyland a Kirkuk. Poesie politiche

di Stefano Golfari

Libro: Libro rilegato

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 112

"Da Disneyland a Kirkuk" è un viaggio immaginario fra le questioni più brucianti esplose negli anni che viviamo, gli anni sconvolti dal terrorismo di matrice religiosa e dalle guerre in medio oriente, e nel contempo trasformati dagli scontri di civiltà e di business che la globalizzazione porta in primo piano. Un viaggiatore descrive in versi le città e i territori di un mondo nuovo, dove la follia postmoderna della società dell'entertainment (Disneyland) bruscamente tramonta, e risorge a oriente una inquietante, ruvida alba di spiritualità. Kirkuk, la città irachena difesa dai Peshmerga curdi contro l'esercito dello Stato islamico, rappresenta il risveglio all'orrore, ma anche al mistero dentro cui si nasconde la forza rinascente della Bellezza.
11,90

L'esigenza del silenzio

di Michela Zanarella, Fabio Strinati

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 152

"Verità comune. Perché nelle loro parole c'è la verità di un cielo che si è specchiato senza cercare la deflagrazione. La metafora per fare intendere la catena di metafore sottese in ogni pagina, il fluire limpido e a volte magmatico dei pensieri e delle emozioni, lo sforzo per poter entrare nell'invisibile e trarne ragioni ineluttabili. Non è questo del resto il compito dei poeti? Non è quello di squarciare veli e di entrare nella magia di insondabili chimere per offrire poi la dovizia di nuovi cammini?" (Dante Maffia)
14,90

Sabbia tra le mani

di Lara Bellotti

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 120

La poesia è la pura essenza di chi la scrive, un cammino interiore, quello che ha portato al cambiamento l'autrice stessa. Un percorso in cui ci si può riconoscere oppure del quale diventare consapevoli, una lettura che dona un sospiro di "sollievo" nonostante la sofferenza che ognuno potrebbe vivere. "Sabbia tra le mani" è un pezzo di vita scritto in poesia e riflessioni, quelle su cui probabilmente ci soffermiamo poco, quelle che ogni giorno possono fare la differenza. "Sabbia tra le mani" è la vita che scorre, ciò che possiamo lasciare andare con i pensieri, è un fascio di luce nel buio della quotidianità che assilla gli animi, accompagnato dall'azzurro e dall'energia del mare.
13,90

Viole nel deserto

di Stefania Miola

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 80

Raccolta poetica dallo stile semplice e accattivante che crea suggestioni che danno un sapore magico e ancestrale all'opera. Quale sia veramente l'anima che muove l'opera "Viole nel deserto" non si può descrivere a parole. È un'opera da vivere, da sentire nel profondo. Alcuni brani sono brevissimi, lampi improvvisi e fugaci d'ispirazione poetica nati da un'immagine o da un pensiero istantaneo. Altri sono espressione della tenerezza di persone legate dallo stesso sangue (come nel caso di lettera alla mia bambina) o da sentimenti nobili e delicati tra anime ritrovate (Il filo rosso), in altri è presente una grande tensione spirituale che tocca temi come la reincarnazione, l'amore eterno, la visione del mondo. L'amore, nel senso ampio del termine domina buona parte nell'opera, ma anche la contemplazione della bellezza in tutte le sue sfumature.
9,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.