Editore Ledizioni - Ultime novità

Ledizioni

Digital Nudge. L'architettura delle scelte nei contesti digitali

di Francesco Pozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 183

Pillola blu o pillola rossa? Illusione o consapevolezza? Ricordate la scena di Matrix? Se c'è una cosa che l'essere umano fa più di ogni altra, oltre a respirare, è proprio quella di prendere decisioni. Ogni ora, ogni minuto, ogni secondo della nostra vita è costellato da decisioni grandi e piccole, alcune quasi ininfluenti, altre determinanti per il nostro futuro. Eppure, nessuno ci ha mai insegnato a prendere decisioni. Non esiste una materia a scuola, non un esame da pochi crediti all'università: nulla, per quella che è la competenza chiave per qualunque essere umano. Qualche tecnica ma nessuna cultura, nessuna conoscenza di cosa significhi davvero decidere, di come funzioni il processo decisionale umano. In questo libro Francesco Pozzi ci porta a esplorare i meccanismi decisionali umani, sempre in bilico tra razionalità limitata, bias cognitivi ed euristiche e a trattare il digitale come ambiente che può essere progettato tanto per dare un aiuto (nudge) quanto per creare trappole (dark pattern, sludge) che portano facilmente ad errori.
14,90

Il treno della felicità. L'avventura di Remo e Romano

di Cinzia Crenca

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 70

Un pomeriggio, Romolo, tornato dal lavoro, racconta alla sua famiglia che Teresa Noce, una signora di Torino, insieme ad alcune sue amiche, sta organizzando per i bambini e le bambine di Roma una vacanza di qualche mese nel centro-nord Italia." 1946, la seconda guerra mondiale è finita, ma i segni che ha lasciato non sono ancora stati cancellati: case ed edifici pubblici distrutti, chilometri di strade e ferrovie non percorribili, perdite e dolore dentro le famiglie. Anche la pace, soprattutto per i poveri, è difficile da vivere per il continuo ricordo degli orrori a cui si è assistito, per il lavoro e il cibo che scarseggiano, per la mancanza di abitazioni sicure. Lo sanno bene Remo e Romano, due fratelli che vivono a Roma. Ma per loro due, come per circa altri 70mila bambini in Italia, ci sarà la possibilità di salire su un treno speciale, un "treno della felicità" che li porterà a Carpi. Per alcuni mesi vivranno una straordinaria esperienza di solidarietà popolare e riprenderanno a frequentare la scuola: l'affetto e le cure ricevute saranno per loro una parentesi di vita felice alla quale rimarranno legati per tutta la vita. Il racconto in due parti di Cinzia Crenca - la prima in cui si tratteggia la figura di Teresa Noce, la seconda in cui si narra l'esperienza di Remo e Romano - è illustrato da con spunti bibliografici per l'approfondimento dei temi trattati.
16,00

Da Clausewitz a Putin: la guerra nel XXI secolo

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 191

Dalle Torri Gemelle alle insurrezioni in Irak e in Afganistan, dalle proxy wars nel Levante e nel Golfo Persico al ruolo della Wagner in Nord Africa e nel Sahel, dalle sfide nello spazio cibernetico alla nuova corsa per la conquista dello spazio e, infine, dal programma navale della Repubblica Popolare Cinese ai T-72 russi schierati alla frontiera dell'Ucraina. Il filo conduttore che unisce questo mosaico, pur nella diversità delle forme e delle rappresentazioni, è sempre lo stesso: imporre con la forza la propria volontà all'avversario. È la logica della violenza organizzata, della guerra che si è ripresentata alle porte di casa nostra. Mai come in questo momento il mondo è apparso così insicuro. È quindi necessario conoscere, per comprendere e per difendersi. Questo libro, attraverso il contributo di alcuni tra i più qualificati studiosi italiani della materia, ha l'ambizione di spiegare l'evoluzione della guerra moderna dalla teoria alla pratica, dalle idee di Clausewitz e di Sun Tzu ai cingoli di Putin e alle navi di Xi Jinping.
19,90

Attrattività turistica e distinzione urbana. Elementi di competizione nella metropoli contemporanea

di Monica Bernardi, Ezio Marra

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 238

Cosa rende attrattiva una città in chiave turistica? Quali aspetti dei contesti urbani richiamano i visitatori e i turisti? E come le città si attrezzano per provare ad attirarne sempre di più, trasformando il turismo in un veicolo di crescita e sviluppo? A partire dalla deindustrializzazione e con l'emergere del fenomeno della globalizzazione le città diventano il palcoscenico su cui si giocano le carte dell'attrazione turistica e si promuovono strategie e piani di sviluppo basati su potenziali elementi di "distinzione urbana"; hallmark specifici che le definiscono, le rendono riconoscibili, ne stabiliscono e affermano la specializzazione nel panorama internazionale. Proprio il concetto di "distinzione urbana" - proposto da Marra nel 2006 per comprendere le logiche di riposizionamento delle città a partire dal post-fordismo - è qui ripreso e approfondito alla luce dei mutamenti della società e delle città. In particolare, il volume, adottando una prospettiva sociologica urbana, sviluppa i dieci elementi di "distinzione urbana" provando ad avanzare delle riflessioni critiche che tengano conto del tempo storico attuale che sta profondamente mettendo a dura prova le vecchie strategie adottate dalle città. Ci si domanda, in una fase di turismo intrapandemic come quella che stiamo vivendo, quali siano gli elementi di "distinzione urbana" più appealing per recuperare i benefici economici persi e tornare ad attrarre turisti e investimenti, quali mix funzionali di elementi siano più promettenti per il rilancio del turismo, e in che misura gli elementi originari possano ancora essere considerati validi. Il volume intende porsi come utile strumento di studio e approfondimento per quanti intendano avvicinarsi al Turismo Urbano con un approccio sociologico.
19,90

Anatema! I copisti medievali e la storia delle maledizioni nei libri

di Marc Drogin

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 154

Scrivere non era affatto un passatempo rilassante per i monaci medievali, ma un mestiere faticoso e usurante che contribuiva al valore dei libri in un'epoca in cui erano oggetti rari. Non stupisce quindi che una volta terminata la copia di un manoscritto, si ricorresse a tutte le tecniche conosciute per garantirne l'integrità: così i manoscritti medievali contengono anche numerosi anatemi (maledizioni, minacce di sventura, invocazioni a demoni e forze oscure), rivolti a quanti potrebbero maneggiare l'oggetto senza la dovuta cura o - peggio - provare a sottrarlo al legittimo proprietario.
19,90

La chiave suprema. Il corso completo

di Charles Haanel

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 556

La "Chiave Suprema" è semplicemente il metodo di autoevoluzione più conosciuto e usato di sempre. Scritto nel 1912 da Charles Haanel, imprenditore, filosofo e profondo conoscitore della Scienza della Mente, di cui è uno dei principali esponenti, ha contribuito al miglioramento della vita di intere generazioni e ancora oggi è uno degli strumenti più utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo. Con "La Chiave Suprema" potrai apprendere il metodo più efficace per lavorare su te stesso e realizzare, da subito, i tuoi obiettivi grazie alla Legge di Attrazione. Ogni lezione è pensata per guidarti nella conoscenza e nella pratica de "La Chiave Suprema", il metodo più efficace per sfruttare al meglio il potere della mente. In questo modo potrai conquistare, in modo concreto, qualunque cosa tu voglia.
28,90

A lezione di regia teatrale. Conoscere lo spettacolo teatrale attraverso il racconto degli allestimenti. Quaderno. Volume 3

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 266

Sin dalle origini, nell'antica Atene, la pratica teatrale comprendeva due aspetti complementari: la drammaturgia e la messinscena. I testi antichi sono nati per la rappresentazione, destinati ad essere imparati a memoria. Una volta trascritti, diventano parte di una lunga catena di tradizione e ricezione, formata da innumerevoli traduzioni e riscritture. Ne sono esempi i due testi qui raccolti e pubblicati per la prima volta: Nuvole di Aristofane, nella traduzione di Martina Treu, e Gli Uccelli - Un'Utopia di Giovanna Scardoni, libera trasposizione dell'omonima commedia di Aristofane. La loro pubblicazione si propone di fornire uno strumento utile per registi ed interpreti e una guida per lettori, studiosi e spettatori interessati ad apprezzarli nella loro dimensione drammaturgica e registica.
12,90

La Grecia viaggia. Studi in onore di Amalia Kolonia

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 277

Amalia Kolonia ha insegnato per oltre trent'anni greco moderno all'Università di Milano. Allievi e colleghi da lei incontrati nel corso della sua lunga carriera vogliono qui esprimerle la loro gratitudine per l'impegno e l'energia che ha profuso nella ricerca, nell'insegnamento e nella promozione della lingua e della cultura della Grecia moderna. I contributi della presente miscellanea esplorano diversi ambiti, in omaggio ai molteplici interessi di Amalia come studiosa e docente: storia e letteratura della Grecia moderna e contemporanea, fortuna dell'antico, linguistica (in particolare storia della lingua e contatto linguistico), glottodidattica e traduzione. Presentazione di Claudia Berra.
28,00

Brigate Russe. La guerra occulta del Cremlino tra troll e hacker

di Marta Ottaviani

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 213

Perché negli ultimi anni abbiamo sentito parlare sempre più di troll e bot russi? Cosa sono e quale strategia nascondono questi attacchi informatici? L'avvento al potere di Vladimir Putin, nel 2000, ha aperto una nuova fase nella storia della Russia, portando il Paese a nutrire maggiori ambizioni nell'arena internazionale non più sostenibili con le vecchie strategie. La cosiddetta 'Dottrina Gerasimov', che prende il nome dal Generale che l'ha teorizzata, è il punto di partenza della guerra non convenzionale che vede come strumenti principali internet, le nuove tecnologie e i social network. Una guerra occulta, che si combatte anche in tempo di pace e che ha, fra i suoi obiettivi, la manipolazione dell'opinione pubblica e l'uso dell'informazione come arma a largo spettro. In questo libro Marta Ottaviani illustra come Mosca sia riuscita a influenzare alcuni grandi conflitti e appuntamenti internazionali attraverso attacchi hacker ai danni di molti Paesi europei e legioni di troll al soldo del Cremlino, che operano per accrescere la popolarità di Putin e screditare gli oppositori. L'obiettivo è quello di far filtrare la versione dei fatti russa, ribaltando la realtà.
14,90

A lezione di regia teatrale. Conoscere lo spettacolo teatrale attraverso il racconto degli allestimenti. Quaderno. Volume 2

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 214

Sin dalle origini, nell'antica Atene, la pratica teatrale comprendeva due aspetti complementari: la drammaturgia e la messinscena. I testi antichi sono nati per la rappresentazione, destinati ad essere imparati a memoria. Una volta trascritti, diventano parte di una lunga catena di tradizione e ricezione, formata da innumerevoli traduzioni e riscritture. Lo testimoniano i testi qui raccolti, una commedia e una tragedia, che condividono lo stesso anno di nascita (405 a.C.) e sono fonte di continua ispirazione per registi e drammaturghi contemporanei: Rane di Aristofane, nella traduzione di Maddalena Giovannelli e Martina Treu, e Baccanti di Euripide, nella riscrittura di Laura Sicignano e Alessandra Vannucci. La loro pubblicazione si propone di fornire uno strumento utile per registi ed interpreti e una guida per lettori, studiosi e spettatori interessati ad apprezzarli nella loro dimensione drammaturgica e registica.
12,90

Cultura letteraria e artistica tra Bisanzio e l'Occidente

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2021

pagine: 206

«Questo volume raccoglie una selezione degli studi nati attorno alle iniziative del Centro di ricerca coordinato Bisanzio e l'Occidente, attivo presso l'Università degli Studi di Milano dal giugno 2015. In questi anni si sono succedute giornate di studio, seminari (Byzantina mediolanensia) e pubblicazioni sulla rivista in open access Bisanzio e l'Occidente (riviste.unimi.it), qui riproposte. L'attività di questi anni si è svolta nel segno di una fruttuosa multidisciplinarietà che ha sempre caratterizzato la presenza degli studi bizantini in Unimi, nati negli anni Cinquanta e poi articolatisi in studi filologico-letterari e storiografici e indagini storico-artistiche ed archeologiche. Al di là della permanenza di insegnamenti specifici, resta in noi vivo e attento l'interesse per Bisanzio nelle sue manifestazioni letterarie e storiografiche, linguistiche, artistiche, ma anche per il suo divenire, le relazioni nel bacino mediterraneo, il suo Fortleben: trovano infatti spazio tra le tematiche del Centro i presupposti della civiltà letteraria e artistica bizantina nel mondo greco e latino imperiale e tardoantico; le interrelazioni tra Oriente bizantino e Occidente medievale latino e romanzo; la fortuna di Bisanzio nella storia culturale e degli studi. Per questa molteplicità di interessi il Centro si propone come bacino di raccolta e punto di collegamento. L'eterogeneità che caratterizza i contributi pubblicati in questo volume vuole dunque essere specchio della ricchezza e della trasversalità degli interessi scientifici che fanno perno su Bisanzio. Il nostro ringraziamento va a tutti gli studiosi che hanno contribuito, e in particolare ai più giovani, che hanno scelto di condividere i frutti delle loro prime ricerche, dimostrando la vitalità di questo vasto ambito di ricerca. Un ringraziamento particolare a Fabrizio Conca, che ha accettato di scrivere l'Introduzione e che tanta parte ha avuto e ha nella promozione e nello sviluppo degli studi bizantini.» (Dalla Premessa)
28,00

Tre amici, un pallone e un povero diavolo

di Piero Marchelli

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2021

Quattro ragazzini, il loro sogno, un povero Diavolo, uno scambio sciagurato e una serie di battaglie per tentare di recuperare l'innocenza. Un viaggio nel quale i nostri eroi, un po' troppo innamorati del calcio e del desiderio di diventare calciatori professionisti, dovranno fare i conti con professionisti imbroglioni, politicanti da quattro soldi e giornalisti pennivendoli, in una serie di ostacoli da superare per portare a termine la propria impresa. Il loro viaggio e la ricerca saranno anche l'occasione per riscoprire la voglia di vivere in un mondo più autentico, fatto di contenuti, di sentimenti, di reciproco aiuto e condivisione, nonché di un vero impegno verso il bene comune, senza anteporre al benessere della collettività il proprio tornaconto personale. Tutto il ricavato dalla vendita di questo libro verrà devoluto all'associazione "Insieme per Fily" ONLUS, che opera nel settore sociale svolgendo attività primarie come la beneficenza e l'assistenza sociale e socio-sanitaria, in particolare verso i bambini affetti da tumore e da altre gravi patologie.
18,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.