Editore L'Erudita - Ultime novità

L'Erudita

Cosa nascondi negli occhi

di Mattia Compagnucci

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 158

Matteo, un ragazzo appassionato di cucina, si trasferisce per l'estate dalla nonna, nella sua casa in campagna, e decide di trovare lavoro in un'azienda vinicola. Una volta assunto, la sua vita cambia con l'incontro di Maya, la figlia del proprietario, un uomo diffidente e autoritario. Tra i due nasce sin da subito un amore totalizzante, che verrà coltivato nonostante la lontananza e la disapprovazione del padre di lei. Mattia Compagnucci, con una narrazione dal ritmo incalzante e coinvolgente, riesce a parlare del quotidiano e ci ricorda che, di fronte a un sentimento vero, è possibile affrancarsi dal passato e lasciarsi finalmente andare a un nuovo inizio.
17,00

La poesia dei Pooh

di Massimo Acciai Baggiani

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2021

pagine: 279

Come si costruisce un mito? Massimo Acciai Baggiani ce lo svela ripercorrendo cinquant'anni di carriera del gruppo più amato d'Italia, dagli esordi negli anni Sessanta ai grandi successi di Piccola Katy e Pensiero. Attraverso un'attenta ricognizione delle influenze musicali e letterarie, Baggiani traccia una vera e propria antologia personale, in cui la poetica di Negrini e D'Orazio riporta alla mente i più bei ricordi legati alle canzoni dei Pooh. Finalmente i seguaci dei "quattro orsacchiotti" potranno conoscere il vero significato delle loro canzoni, capaci di emozionare milioni di fan Ieri, oggi e per sempre. Un volume indispensabile che non può mancare nelle librerie dei più accaniti poohlovers.
25,00

Intolleranze elementari

di Elisabetta Darida

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2021

pagine: 169

Venti storie per sorridere, piangere, sdegnarsi, inorridire e sempre riflettere. Donne maltrattate, amori discriminati, vite straniere che con fatica cercano di reinventarsi, famiglie sul punto di scoppiare, tra non detti e tradimenti, rifiuto dell'altro, fatica di trovare il proprio posto nel mondo. I protagonisti, commoventi, acidi, tragici, comici, sono i testimoni di quelle intolleranze piccole - "elementari" - subite e inflitte quotidianamente, originate da preconcetti di cui si è persa la consapevolezza e diventate abitudini o convinzioni. Intolleranze che non sempre si fanno violenza conclamata, ma a volte sì.
20,00

Nessuna solitudine è piccola

di Luisa Parrelli

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2021

pagine: 93

Un giovane italiano emigrato, una ragazza in cerca di risposte, un padre solo, un imprenditore tornato nel luogo della sua infanzia, un'amicizia interrotta e ritrovata, una nonna che si racconta alla nipote, sei istantanee in grado di mostrare un grande mondo emotivo racchiuso in una breve storia. Gli incontri casuali dei protagonisti con persone riemerse dal passato, conoscenti e perfetti sconosciuti, li aiuteranno a riappacificarsi con i propri ricordi, capire il presente e scoprire nuove strade per il futuro. "Nessuna solitudine è piccola", dice il poeta Ritsos, perché sono le solitudini più piccole quelle più vicine a tutti noi, che grazie alla letteratura possono incrociarsi, conversare, unirsi e mostrarsi a noi, attraverso questi racconti, piccoli scrigni di profondità e tenerezza umana, in tutta la loro bellezza.
15,00

C'è sempre il mare

di Domenico Russello

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2021

pagine: 116

Riflessioni, memorie, storie di personaggi forti, malinconici, autentici. Ma il vero protagonista è solo uno: il mare. Quel mare che conserva i ricordi dolci di un'infanzia passata, custodisce le confessioni più intime e profonde, è testimone delle esperienze più belle e più dolorose, rievoca chi non c'è più e colma tutti i vuoti. Il mare raccontato da Domenico Russello è una certezza, accompagna la gente nelle piccole o grandi storie di ogni giorno, facendosi cornice o elemento essenziale di ogni vicenda, filo conduttore di questa raccolta di racconti che spaziano dalle riflessioni sui temi più attuali agli amori, alle violenze, ai turbamenti del cuore e della mente.
15,00

Il ragazzo delle arance

di Giulia Poli Disanto

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2019

pagine: 157

Tobia Barbato, con i suoi genitori e i due fratelli, affronta quotidianamente la sua non semplice vita di ragazzo autistico. Frequenta la scuola superiore, seguito dal suo docente di sostegno Dominique. Tutto sembra filare liscio, ma, un giorno, Tobia viene accusato di furto. Questo episodio convincerà i genitori a chiudere il ragazzo in una casa protetta, che, dopo un breve soggiorno, fuggirà. Rintracciato dalla polizia, viene portato in commissariato, dove incontra il commissario Lolita Lobosco, personaggio nato dalla penna della scrittrice Gabriella Genisi. Riuscirà il nostro protagonista a riscattarsi dalla terribile accusa? Giulia Poli Disanto, con uno stile asciutto e lineare, affronta con un occhio sensibile il disturbo dello spettro autistico.
17,00

Cordoni ombelicoidali

di Ornella Sabia

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 217

La vita è un intreccio continuo di legami che si allacciano, si annodano e si sciolgono. Tra questi però ce n'è uno imprescindibile, di cui tutti hanno fatto esperienza almeno una volta, alcuni più di una: è il cordone ombelicale, la prima e più intima connessione che abbiamo avuto con il mondo e che in qualche modo persiste ancora dopo il suo taglio. Ornella Sabia esplora diverse storie e ci mostra come alcuni vogliono ricucirlo, altri strapparlo, altri ancora dimenticarlo. Sul perfetto scenario di una Basilicata arida e tragica, i personaggi di questa raccolta esprimono tutta la complessità di questo vincolo primordiale che ci accompagna da sempre e fino alla fine.
20,00

Lo zibaldone dei pensieri miei

di Viviana Marconi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 214

Quando la quotidianità inizia a essere soffocante e ad allontanare i propri sogni, la musica, per una musicista, resta l'unico appiglio, l'unica fonte di speranza. Così, tra una composizione e l'altra e tra un esercizio sul pentagramma e l'ascolto di un brano di musica classica, Viviana Marconi rivede le sue giornate di lavoro, i suoi viaggi e riflette su di sé e sul mondo esterno. Il flusso di coscienza diventa sempre più avvolgente, come una melodia nepalese o sinuoso come il H Movimento della Sinfonia n. 7 di Beethoven, in un viaggio astratto ed estremamente concreto tra i problemi dell'Italia e le meraviglie del Sud-Est asiatico.
20,00

Retroguardia

di Andrea Palazzi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 201

Perso nel crocevia tra la maturità e l'ostinata rinuncia a essa, Ivan è diviso tra la sensazione di una decadenza nostalgica, un conflitto tra valori etici e una realtà che si fa ogni giorno più reificata e irriconoscibile. Barricato nella sua Bergamo e nel suo negozio di dischi, il non più ragazzo e il non ancora uomo si aggrappa ai suoi affetti mentre devia per strade piastrellate di squallore, conosce il lutto e l'amore per poi giungere alla conclusione che l'importante è essere testimoni del proprio tempo, inevitabilmente padri e non più figli.
23,00

La polvere del mondo

di Giuseppe Conte

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 127

È il 1222, il Regno di Sicilia è governato da un giovane ventottenne, Federico II, già re da due decenni ma incoronato Imperatore del Sacro Romano Impero da appena due anni. Nel pieno della sua attività legislativa atta a destabilizzare baroni e feudatari si è appena conclusa la quinta crociata con la disfatta di Damietta. È in questo contesto che Francesco, il "poverello d'Assisi", incontra l'imperatore sconvolgendone tutta la corte.
15,00

Pensieri a perdere

di Barbara Albertini

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 60

Pensieri a perdere è un viaggio nel tempo tra passato, presente e futuro. Ogni poesia sembra illustrarci una vita amata e vissuta, in cui i sentimenti e i trascorsi sono i personaggi principali.
15,00

Di rose neanche l'ombra

di Claudia Magnapera

Libro: Copertina morbida

editore: L'Erudita

anno edizione: 2022

pagine: 420

Alla Voie de Roses, nella banlieue a Sud di Parigi, gli anni dell'occupazione tedesca trascorrono inesorabili tra indigenza e sopraffazione. La vita della giovane Amelia si intreccia strettamente con quelle degli altri abitanti della colonia, in particolare con quella di un rital, un emigrato di origini italiane, sposato, eppure grande tombeur de femmes, amato e amante delle donne. Seducente e di bell'aspetto, Riccardo ricerca nei modi che conosce una consolazione alle sue insoddisfazioni, finché un'improvvisa e irrefrenabile attrazione per Amelia sembra spingerlo a rivedere le proprie priorità. Grandi e inaspettati cambiamenti sconvolgono la tranquilla esistenza di Amelia che, dubbiosa della natura di quel sentimento, si ritrova a scavare nel passato misterioso del suo amante e nella propria anima. Claudia Magnapera ripercorre con sensibilità estrema le pagine più intense della vita della nonna, nel tentativo di salvaguardare una storia familiare altrimenti destinata all'oblio.
33,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.