Editore Libreria Editrice Cafoscarina - Ultime novità

Libreria Editrice Cafoscarina

Santi buddhisti della Corea antica

di Maurizio Riotto

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2021

Fra le maggiori contraddizioni degli studi orientali c'è la scarsa attenzione prestata alla Corea e a tutta la sua tradizione intellettuale, Buddhismo compreso. La cosa è ancora più grave se solo si pensa al ruolo di autentica mediatrice culturale che la Corea ebbe tra il continente e le isole giapponesi. Il Buddhismo coreano ha una storia lunga e tutt'altro che passiva, provata dalle rielaborazioni locali del pensiero dell'Illuminato, l'importante produzione di testi sacri e un'intensa attività capace di gettare le basi della Dottrina in quel Giappone oggi paradossalmente più studiato e conosciuto. Questo volume tratta proprio del Buddhismo coreano, partendo da un'opera del 1215. Il testo in questione è il "Haedong kosung-jon" (Vite dei monaci illustri di Corea), scritto dall'abate Kakhun in un numero imprecisato di libri dei quali oggi si conservano solo i primi due. Nel mondo rimane quasi sconosciuto e per tale motivo l'averlo riportato in questo volume fornisce oggi un'occasione rara, per prendere confidenza con la nascita del Buddhismo in Corea e l'epopea sublime (e a volte tragica) dei monaci coreani che viaggiarono in Occidente alla ricerca della Legge.
21,00

Amministrare. Conversazioni di diritto amministrativo

di Oberdan Forlenza

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2020

I poteri amministrativi, in democrazia, nella nostra democrazia strutturata dai valori espressi dalla Costituzione svolgono una funzione di tutela delle libertà, della sicurezza della dignità di tutti i cittadini, ed una funzione di riequilibrio ed assistenza dei cittadini meno forti, in un tendenziale, anche se parziale, recupero di eguaglianza sostanziale. Perché - come risalentemente si insegnava - non esiste "il cittadino", non esiste "il privato". Queste sono astrazioni, perché invece esistono cittadini forti e cittadini deboli, privati economicamente autosufficienti e privati che solo dal corretto esercizio dei poteri pubblici possono aspirare ad avere migliori condizioni di vita, sul piano economico, civile, culturale. È per queste ragioni che prima di pensare ad un potere amministrativo unilaterale, discrezionale, caratterizzato da imparzialità e buon andamento, sembra dogmaticamente corretto pensare ad un potere amministrativo costituzionalmente orientato. Sembra corretto, ma è soprattutto bello.
23,00

Diritto dell'Asia Orientale

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2019

pagine: 246

La crescente importanza geopolitica dei paesi dell'Asia orientale si è accompagnata, negli ultimi decenni, a una recezione sempre più vistosa da parte di tali paesi dei princìpi e degli istituti giuridici occidentali dominanti. Per molti aspetti, la globalizzazione sta provocando l'estinzione della "famiglia" giuridica estremo-orientale così come tradizionalmente intesa. D'altra parte, proprio l'emergere dell'Asia orientale sulla scena globale sta anche determinando, in Italia come in tutta Europa, un'eccezionale e repentina crescita dell'attenzione degli studiosi, degli studenti e del pubblico generico nei confronti delle società di quella parte del mondo e sta rendendo necessaria, anche, ma non solo a fini didattici, la predisposizione di strumenti conoscitivi nuovi. Il presente volume intende fornire al lettore un'agile introduzione ai sistemi giuridici della Cina, del Giappone, della Corea e dei principali paesi del sud-est asiatico, che vengono esaminati sia nella loro evoluzione storica sia nel loro assetto contemporaneo senza però mancare di descrivere alcuni dei più significativi istituti del diritto sostanziale e processuale, civile e penale.
16,00

Lettere italiane del Novecento

di Piero Luxardo Franchi

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2012

pagine: 272

Se troppo breve è ancora la prospettiva storica per poter considerare assestato un profilo dei valori narrativi del secolo scorso, alcune conclusioni sembrano comunque inoppugnabili: l'attribuzione di un'egemonia alle tematiche narrative dell'impegno sociale da un lato, e la celebrazione di alcuni vistosi fenomeni di effervescenza stilistica dall'altro. Probabilmente destinato a rimanere avvolto in una zona d'ombra, invece, l'ampio ma ormai obliato ambito dell'interrogazione morale che, con le sue lacerazioni ideali, ha contraddistinto il tormentato esercizio di una scrittura in cui la filigrana autobiografica si è pudicamente celata, nella prima metà del Novecento, sotto l'austera clamide di uno stile a volte rarefatto, comunque sorvegliato. A testimoni illustri di questa ormai remota e perdente stagione sono dedicati alcuni saggi di questo volume, senz'altra ambizione se non quella di incoraggiare, per quanto possibile, la rivalutazione di un esercizio, quello del l'autocritica morale, non particolarmente agli onori dell'odierna cronaca letteraria.
16,00

Microeconomia

di Hal R. Varian

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2011

pagine: 7923

42,00

Dialogare in cinese. Corso di lingua colloquiale

di Magda Abbiati, Ruoying Zhang

Libro

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2010

pagine: 476

Il presente manuale si rivolge a tutti coloro che desiderino apprendere la lingua cinese sviluppando in particolare le competenze orali. L'approccio scelto è di tipo comunicativo. Nelle diverse lezioni sono stati messi a fuoco i principali atti linguistici e le relative modalità espressive, così da offrire allo studente gli strumenti necessari per usare la lingua in modo appropriato rispetto alla situazione e allo scopo linguistico, e al tempo stesso imparare a riconoscere e produrre enunciati grammaticalmente corretti.
45,00

La stanza di mia moglie

di Eun Hee Kyung

Libro

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2005

pagine: 140

12,00
28,00

Cinemanie d'autore. Tre chiodi fissi per lo schermo: Fellini, Hitchcock, Tarkovskij

di Fabrizio Borin

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2021

pagine: 242

Questo libro racconta alcune manie cinematografiche con la consapevolezza che il chiodo fisso di Fellini, Hitchcock e Tarkovskij si è radicato nel tempo contestualmente alla poetica, e allo stile creativo delle tre carriere. E però mentre il discorso è agevole per Fellini e Tarkovskij, per Hitchcock, data la differente essenza della sua mania che si fissa su un oggetto (il paralume) invece che sullo spettacolo o su un elemento della natura, la questione è alquanto differente perché più intrigante, decisamente ambigua e sovente "oscura": altrimenti che fissazione sarebbe... Tra gli elementi comuni alle manie del nostro trio registico, due di questi sono la luce e il movimento, nuclei essenziali senza i quali parlare di cinema semplicemente non avrebbe alcun sento. In queste pagine, il secondo abbraccia la luce che riguarda l'illuminazione della pista del circo e i riflettori che mettono a fuoco i clowns felliniani, le luci degli enigmatici paralumi hitchcockiani, per posarsi conclusivamente sui mutevoli riflessi delle inquiete acque tarkovskiane.
16,00

English for american studies. The delectable speaker

di Mena Mitrano

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2021

pagine: 122

Especially designed for students in the English-speaking BA curriculum outside the United States, English for American Studies: The Delectable Speaker banks on the imaginative and theoretical potential of the language encounter to transform the undergraduate language classroom into a workshop of ideas. Approaching the language of the US enables learners to reflect on their own relation to language not only as a set of forms but also as an affective reality. It includes the following chapters: 1) Awareness; 2) From Bodies to Neighbors: The Origin of the Intercultural Landscape; 3) Language: The Strange Relation; 4) Imagining American English: A Historical Overview; 5) Contact Zones; 6) The Speaking Subject, two appendices on linguistic structures and an apparatus of study questions, general review questions, peer learning sessions, and close reading practice.
16,00

Domande sulla memoria

Libro

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2021

pagine: 272

Il termine "genocidio" è stato utilizzato per la prima volta nel 1944 dall'ebreo polacco Raphael Lemkin, a partire dalle sue riflessioni sulla distruzione degli ebrei e sullo sterminio impunito degli armeni. È nata così l'idea di una legge internazionale delle Nazioni Unite alla base della prevenzione dei genocidi. Un gruppo di studiosi si sono interrogati sul significato odierno della Memoria e sulla "concorrenza tra le memorie". Dopo la Shoah, altri popoli sono entrati sulla scena per chiedere il riconoscimento dei loro genocidi: i ruandesi, i cambogiani, gli armeni, i rom, gli ucraini... Ripensando l'esperienza estrema e tragica della Shoah, si può tentare di capire cosa è accaduto e continua ad accadere anche altrove e tra altri popoli, e far sì che il precetto "mai più!" non sia solo un commento amaro del passato, ma un impegno forte per il futuro. La memoria della Shoah ci avverte ancora di una tragica possibilità per tutti, e dunque ci chiama alla responsabilità di contrastare e prevenire il suo ripetersi in qualunque forma. Il libro contiene anche il testo integrale della "Convenzione delle Nazioni Unite" di Rafael Lemkin e la proposta di Gariwo per una "Carta della memoria", sottoscritta da molti studiosi e personalità della cultura e del lavoro.
14,00

Éclairs. Esercizi di scrittura filosofica

di Stefano Maso, Matteo Cosci

Libro

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

anno edizione: 2021

pagine: 130

È possibile verificare in modo analitico le modalità di 'trasmissione' del linguaggio filosofico? Presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali di Ca' Foscari è stata organizzata, in collaborazione con la SFI di Venezia, un'attività di laboratorio denominata: "L'edizione del testo filosofico". Si è così esplorata una delle forme più strutturate e diffuse della comunicazione filosofica: la conferenza. Nel corso di tre mesi gli studenti hanno partecipato a 10 conferenze di argomento filosofico-scientifico e redatto, per ognuna, un report che avrebbe dovuto rispettare le peculiarità formali dell'articolo breve destinato a giornale o rivista di carattere scientifico. Stile e registro dovevano inoltre essere calibrati in riferimento a un ipotetico lettore acculturato ma non specialista. In un secondo momento i report sono stati analizzati, discussi e giudicati; quindi sono stati glossati dai conferenzieri medesimi. A completamento del percorso seguito, ecco ora l'effettiva traduzione a stampa di questi éclairs, vale a dire: 'illuminazioni', rapide ma efficaci, con qualche pretesa di oggettività scientifica.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.