Libreria Editrice Urso

Gaggioli. Flori de iris. Ediz. romena e italiana

di Melania Cristea Angi

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2019

pagine: 56

Melania Angi Cristea è una scrittrice rumena di etnia macedone.
10,00

Le parole della nostra vita

di Luigi Mollo

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2018

pagine: 56

"... Cosa ne avrei fatto di questa vita se non avessi avuto la poesia? Come avrei mai potuto vivere più intensamente gli spazi tra le diverse esperienze, quale altra ispirazione avrei potuto augurarmi che potesse farmi vibrare e sognare qui sotto i cieli di tutti i giorni e di tutte le notti? La poesia a volte visita la magia, vi trae spazi e fotogrammi, ritrova attraverso essa gli spazi eterei dell'anima del bambino e le passioni struggenti degli amori maturi. Ovviamente non sono solo i versi in rima, ma anche e sopratutto le storie lunghe o corte che siano, le sensazioni, i sentimenti catturati in quell'attimo fuggente e riportati alla meno peggio su un pezzo di carta o su di un notebook. La poesia è anche lo spazio di vita segreto che si apre alla comunione con gli altri quando viene offerta e quando viene recitata, che si sublima nelle sensazioni che percorrono lo spirito e procurano brividi sulla pelle..." (Luigi Mollo)
10,00

Di ogni sfumatura

di Rita Stanzione

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2017

pagine: 56

Le poesie della presente raccolta cercano di riprodurre in immagini la complessità del pensiero, i sentimenti, le sensazioni, i dettagli onirico-fiabeschi. Pur transitando talvolta per i luoghi della fantasia, conservano il legame simbiotico con la realtà e le sue mille sfaccettature. La parola è esplorazione intima. Dall'interno del sé si muove per un'osservazione aerea del mondo esterno, in un percorso che sfugge ad assetti stabili e definiti. L'autrice utilizza codici e mescolanze che coinvolgono uomo e natura, attratta dall'oscillazione perpetua dei fenomeni, dai panorami aperti dalla scienza e dal mistero che permane nel cosmo della vita, o nella vita del cosmo, con la costante curiosità per la scoperta, senza mai perdere di vista l'eterea consapevolezza del limite. La ricerca della bellezza nelle piccole cose è riscatto emotivo dal senso di finitezza; è il mezzo che facilita l'accesso al superamento delle fragilità sensoriali e dei moti malinconici. I testi si snodano senza un ordine precostituito, come a perseguire una linea narrativa atemporale in un dialogo sommesso con chi l'incontra e vi interloquisce.
10,00

Come foglia al vento. Poesie e tilljód

di Erica Gavazzi

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2016

pagine: 56

"Che cosa succede ad un''anima deserta come mare senz'acqua' quando viene dissetata dall'immensità di Dio? Rinasce a nuova vita, fiorisce in tutto il suo splendore, come una rosa nel deserto. E nel ricordo, silenzioso, di quella sete, di quella ricerca tormentata di una fonte, non può che esprimere il suo grazie, riconoscente... non può che cantare... una dolce lode: Poesia! Ecco che adesso è libera di volare, 'come foglia al vento', nel cielo infinito, e di immergersi negli azzurri abissi della Pace. Pace non solo dei sensi, ma tregua dai sensi di colpa, scovando 'tra le nuvole il sereno'. Ecco che adesso è pronta all'Amore: a quell''infuocata quiete' del 'sereno porto', che le parole non bastano a descrivere, e il fiato si fa corto. È solo da scoprire, e contemplare, come un segreto senza tempo." (Elena Gallea)
10,00

Il lago e la sua poesia

di Cettina Lascia Cirinnà

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2016

pagine: 56

"È arrivato il momento di lasciare con questo libro una sorta di testamento poetico del mio incontro sentimentale con la Musa della Poesia; nella scrittura ho trovato un ampio sviluppo delle emozioni più intime appagate dalla continua ricerca personale di parole appropriate per dipingere di sfumature il paesaggio dove ho vissuto negli ultimi dieci anni. Il cuore della Brianza mi ha accolto con affetto e cullato in un periodo decisivo e importante per la mia copiosa produzione poetica. Il lago è stato fondamentale come registro visivo per interpretare e curare momenti indimenticabili della mia esistenza. In questo libro troverete una dedica molto importante ad un'associazione di promozione sociale di Erba, 'Il posto sicuro', che ha come obiettivo di operare per il benessere e la cura della persona, della coppia e della famiglia e di diffondere una cultura preventiva sul tema dell'educazione." (Cettina Lascia Cirinnà)
10,00

Voglia di primavera

di Nina Esposito

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2015

pagine: 56

La silloge è suddivisa in "capitoli" che raggruppano poesie di argomento similare (la vita al tempo di internet, lacrime, grida, voli spezzati, amori sbiaditi e amori nati, incertezze, inconsapevolezze, la paura e la vittoria nella malattia...) piccole sillogi all'interno di una silloge più grande, quasi una matrioska poetica che racchiude i numerosi aspetti del mondo d'oggi, secchio che s'immerge nel reale tirando su acque amare e distillandone echi sonori di verità, entusiasmi, indignazioni... anche quando il cristallo della nostra Vita s'incrina ogni incrinatura può diventare una sfaccettatura che, anziché diminuirne il valore, lo arricchisce poliedrico di nuove sfumature e colori. Ogni poesia inizia e termina con dei puntini sospensivi a sottolineare che sono piccoli tratti di quotidianità isolati sulla catena dell'esistenza nella continua ricerca e ricercarsi tra i vicoli intricati dei sentimenti, delle emozioni, delle occasioni, delle riflessioni che la routine offre.
10,00

Il mondo che vorrei. Poesie?... Forse no!

di Emanuele Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2014

pagine: 56

10,00

I sette peccati capitali. Perle filosofiche in versi

di M. Teresa Asaro

Libro

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2012

pagine: 56

La raccolta esprime la complessa interiorità dell'autrice: si tratta infatti di liriche introspettive che ci conducono in un viaggio attraverso il lato oscuro che è in ognuno di noi, ma che così poco conosciamo. Un percorso interiore per tentare di comprendere nodi di passione, dolore, sofferenza, senza dimenticare che dentro ogni ombra c'è una luce... Sono componimenti permeati dai toni della commovente disillusione, della visione a tratti amara e triste del mondo e degli uomini che lo abitano.
9,50

Virus. Poesie al tempo del coronavirus

di Grazia La Gatta

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2020

pagine: 92

Un virus ci costrinse agli arresti domiciliari. Noi, chiusi in casa, il virus libero di circolare da uno a l'altro e da paese a paese, passare indisturbato, infettando a sua esclusiva scelta. Mai avrei pensato di vivere un tempo di pandemia! Il mondo nel panico, sanità (già allo sfascio) andata in tilt; nessuno sapeva cosa fare e ancora non sa. Molti gli infettati e molti i gravi, tanti i morti in solitudine e senza conforto; bare caricate su camion militari, in funebre corteo, verso la fornace. Tante le lacrime e tanto il dolore, molta la paura tra la gente. La vita si è fermata; chiuse fabbriche e pure le scuole, chiuse le attività commerciali e pure i luoghi di culto; obbligo di mascherine e guanti, distanziamento tra la gente, file davanti ai supermercati, accaparramento di prodotti alimentari e igienizzanti. Uno scenario di guerra! Chiusa in casa (io, osservante, son restata in casa), ho scritto una poesia al giorno; mie emozioni, sentimenti ma anche rabbia per gli errori commessi e l'incompetenza dei potenti; dolore e speranza, ricordi e volo dell'anima... ed è nato questo libro, una piccola testimonianza di questo tempo pandemico. Non è ancora finita, il virus continua a circolare; nuovi focolai si sono accesi in alcune zone dell'Italia e, forse, si potrebbe tornare a chiudere nuovamente tutto... ma io, non scriverò più di "lui", lo ignorerò e lascerò volare l'anima alla ricerca della bellezza, perché, d'ora in avanti, nulla più sarà come prima. Vivremo sempre in compagnia della paura e nella diffidenza verso l'altro. (L'autrice)
11,50

Stralci della mia vita

di Margherita Bianco

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2020

Raccolta di poesie intimista e delicata, che tratta temi molto diversi tra loro: amore, passione, rimpianto, nostalgia, legame con la propria terra, con garbo e delicatezza. Poetessa, scrutatrice dei profondi meandri dell'animo umano, in cui convergono, contraddittoriamente, le pulsioni affettive negative e positive, con questa silloge, conferma di essere una profonda analista dell'ambiguità dell'essere umano proiettato alla fine verso il bene assoluto...
10,00

Sfaccettatura dell'anima

di Sara Casal

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2020

pagine: 56

«L'Amore, sfaccettatura dell'Anima, scrigno di Tempo, luogo della Vita. Ho voluto farne una guida per il mio cammino e un compagno nel viaggio scandito dai mesi dell'anno, che filano lisci da gennaio a maggio... da luglio a novembre... con poche date precise... Mancano 2 mesi per completare la tavola del 12... è la pausa per chi legge, è il tempo per chi, fermandosi, Crea.» (l'autrice)
10,00

Versi del vivere quotidiano

di Giuseppe Gianpaolo Casarini

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Urso

anno edizione: 2020

pagine: 56

Messi in versi di volta in volta ricordi della mente, stati d'animo, emozioni che il viver quotidiano nel tempo offre.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.