Il tuo browser non supporta JavaScript!

Licosia

Globalizzazione democrazia e questione sociale

di Nunziante Mastrolia

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2017

Il volume si concentra sull'analisi delle sfide che le società aperte occidentali sono chiamate ad affrontare, siano esse di natura interna che internazionale. Dall'analisi di tali sfide - dogmatismo neoliberista, terrorismo religioso, l'emergere di nuove potenze, come nel caso della Cina, che si fanno tra l'altro portatrici di una idea differente di globalizzazione rispetto a quella occidentale - l'autore giunge alla conclusione che è falso sostenere che l'Occidente si sia incamminato verso un lento ma inesorabile declino. Sta anzi vivendo una nuova fase di grande sviluppo, dovuto anche alle nuove rivoluzioni scientifiche e tecnologiche. Tuttavia se il declino non è inevitabile, allo stesso modo non è possibile sostenere che le magnifiche sorti e progressive siano una prospettiva sicura: è dal modo in cui gestiremo le conseguenze sociali a livello globale di tale nuova fase di progresso, che dipende il futuro della società aperta.
28,00

Il melograno dell'antica Paestum. Fonti letterarie e archeologiche, virtù salutari e valorizzazione. Con nuovi documenti sul santuario della Madonna del Granato

di Fernando La Greca

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2017

pagine: 182

Il volume si propone la promozione e la valorizzazione del melograno a tutti i livelli nel territorio salernitano, in connessione con l'antica Paestum. Vi sono raccolte in traduzione le principali fonti antiche sul melograno, in particolare quelle botaniche e mediche, confermate dalla scienza moderna, che evidenzia le sue molteplici virtù salutari e curative. Le numerose attestazioni archeologiche del melograno a Paestum ci assicurano che la pianta era una risorsa importante per la città. Culti, tradizioni e iconografia sopravvivono, in continuità con l'antico, nella figura della Madonna del Granato. Nell'insieme, la ricerca qui presentata è anche un modello e un esempio di come lo studio storico delle risorse di cui godevano gli antichi può consentire oggi la loro riproposizione negli stessi territori, generando occupazione e sviluppo economico.
16,00

Democrazia antica. Valori e principi

di Arnaldo Miglino

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2017

pagine: 114

Le antiche istituzioni democratiche non sono affatto suscettibili di essere riprodotte nel nostro tempo, ma la concezione del potere che espressero può guidarci nel considerare criticamente la realtà politica e sociale del nostro tempo, in cui troppe coscienze sono assuefatte all'egemonia di oligarchie politiche ed economiche.
12,00
20,00

Fra Paestum Velia e Palinuro. Ricerche di storia antica

di Fernando La Greca

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2017

Fra gli argomenti trattati nel volume troviamo: il territorio di Agropoli nell'antichità; ville romane nel Cilento; la sirena Leucosia, l'isola di Licosa e la Lucania antica; Velia negli scritti di Cicerone; viaggiatori e flotte romane a Palinuro.
18,00

Storie di Milan

di Luigi Carrieri

Libro

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 126

Tre secoli di storia ricchi di trofei, imprese, intuizioni e personaggi indimenticabili. Un secolo appena sfiorato, un altro pienamente vissuto e quello attuale con ancora tante pagine da scrivere. Il Milan è ormai un contenitore di storie e figure leggendarie, di partite che sono parte dell'immaginario calcistico collettivo. Questo libro è dedicato al mondo Milan e a quegli uomini che hanno fatto di un gioco una fede che fa battere milioni di cuori nel mondo dagli Stati Uniti alla Cina. Introduzione di Giuseppe Di Cera.
16,00

Il vangelo socialista

di Bettino Craxi, Luciano Pellicani

Libro

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 224

Il vangelo socialista, scritto da Bettino Craxi e Luciano Pellicani, comparve per la prima volta su "L'Espresso" nell'agosto del 1978 e fece scandalo. In poche pagine Craxi tagliava i ponti con i dogmi del marxismo-leninismo e con la tradizione palingetico-rivoluzionaria e apriva una via per conciliare il socialismo con il mercato e la società liberale. Con quel testo la svolta socialista, che da anni Craxi andava preparando, si annunciava al mondo e la lotta con il PCI entrava nella sua fase più intensa.
18,00

Garum. «Si può dire che non ci sia alcun liquido, all'infuori dei profumi, che abbia preso a costare di più»

di Claudia Pandolfi

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 126

"Che cosa era il 'garum'? Sicuramente, una salsa di pesce, molto pregiata, presente sulle tavole dei ricchi e dei buongustai dell'antica Roma. Petronio, nella coreografica 'Cena di Trimalchione', descrive il trionfo di pietanze varie, ai cui angoli quattro statuette facevano colare da piccoli otri 'garum' al pepe sopra dei pesci, che sembravano così nuotare in una sorta di canale. Su come il 'garum' fosse preparato le fonti non sono univoche, e spesso tendono a confonderlo o ad assimilarlo con condimenti analoghi, denominati 'liquamen' e 'muria'. Attraverso un'analisi dei testi letterari, dei trattati medici e dei manuali di cucina tramandati dall'antichità, il libro ricostruisce la complessa storia di questa misteriosa salsa, che, nelle sue varianti - non ultima la colatura di alici di Cetara - sembra godere oggi di una rinnovata fortuna in diversi contesti gastronomici".
16,00

Tiberio Gracco e Blossio di Cuma. Filosofia e politica a Roma nel secolo degli Scipioni

di Fernando La Greca

Libro: Copertina morbida

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 146

Le riforme proposte dal tribuno Tiberio Gracco nel 133 a.C., ispirate dalle teorie filosofiche e politiche del mondo greco ellenistico, attraverso la mediazione dello stoico Blossio di Cuma, in un periodo di grande slancio economico della Roma repubblicana, potevano garantire un benessere diffuso per le classi medio-basse e un rafforzamento dello Stato con nuovi cittadini, ma non furono accettate dalla nobiltà al potere, chiusa nel proprio egoismo. La crisi attuale e la questione sociale che stiamo vivendo oggi, con l'impoverirsi delle classi medie, ripropone problematiche simili. La storia, il passato, non ci può lasciare indifferenti, nella difesa della società aperta, "occidentale", secondo l'ideal-tipo proposto da Karl Popper. Per questo le vicende di Tiberio Gracco e di Blossio restano sempre attuali.
18,00

No allo sfregio della Costituzione

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 236

"L'obiettivo di questo scritto è mostrare come non vi sia neppure una ragione, tra quelle addotte dal governo Renzi per giustificare lo stravolgimento della Costituzione, che sopravviva ad una critica anche blanda. Ciò rende tali riforme un pericoloso guazzabuglio al quale è necessario opporsi. Il volume raccoglie le riflessioni a sostegno del fronte del 'NO' al referendum costituzionale di Arnaldo Miglino, Alfiero Grandi, Felice Besostri, Paolo Cirino Pomicino, Rino Formica, Danino Toninelli, Luigi Compagna, Giuseppe Gargani, Domenico Gallo, Nunziante Mastrolia, Domenico Argondizzo, Giampiero Buonomo, Ennio Di Nolfo, Franco Mari".
18,00

I difensori dell'Occidente

Libro: Copertina morbida

editore: Licosia

anno edizione: 2016

I difensori dell'Occidente, curato da Giampietro Berti, Nunziante Mastrolia e Luciano Pellicani, è il primo volume della collana "Sociologia & Filosofia", diretta da Berti e Pellicani. Il volume raccoglie gli scritti, di alcuni tra i maggiori studiosi italiani, dedicati a quegli intellettuali che, negli anni in cui più duro era lo scontro ideologico nel corso della Guerra Fredda, si schierarono in difesa delle "società aperte" occidentali. Il volume contiene saggi di F.Berti su Vassilij Grossman; di Pondrano Altavilla su Albert Camus; di Mastrolia su Bertrand Russell; di Pellicani su Simone Weil e Raymond Aron; di Ocone su Benedetto Croce; di Nicotera su Ortega y Gasset; di Bedeschi su Norberto Bobbio; di Cristin su Edmund Husserl; di Cotroneo su Jacques Ellul; di G. Berti su Guglielmo Ferrero; di Orsini su Filippo Turati; di Pecora su Gaetano Salvemini; di Truppi su Milovan Gilas; di Viti Cavaliere su Hannah Arendt; di Cubeddu su Friedrich von Hayek; di Fenizi su Ignazio Silone; di Infantino su Ludwig von Mises; di Breschi su Rodolfo Mondolfo; di Giordano su Edgar Morin; di Campa su George Orwell; di Antiseri su Karl Popper; di Tedesco su Carlo Rosselli.
28,00

Il punto che non conosco

di Luigi Sardiello

Libro: Libro in brossura

editore: Licosia

anno edizione: 2016

pagine: 302

Tre generi letterari diversi. Due continenti. Una storia privata che si intreccia con la Storia del nostro paese. Un tango lungo trent'anni, struggente e appassionato, sul ring della vita. Tra melò e noir, tra realismo magico e fantapolitica, l'avventura di un uomo che è "facilissimo ferire, quasi impossibile fare arrendere".
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.