Editore LIETOCOLLE - Ultime novità | P. 2

LIETOCOLLE

La complicità del plurale

di Marco Bellini

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2020

"Tra le tante scritture poetiche nei dintorni della figura paterna emerse in questo tempo, La complicità del plurale si distingue proprio per la pluralità interpretativa e per la sovrapponibilità delle esperienze; per la capacità dell'autore di parlare di sé, della propria esperienza, agendo nel contempo immagini e suggestioni che avvengono in nome di tutti. Non è talento indifferente, se collegato alla domanda d'esordio: sì, Marco, questa scrittura valeva assolutamente l'accadere, e assolutamente vale l'essere condivisa e letta." Dalla prefazione di Augusto Pivanti.
15,00

Figure terrene

di Fabrizio Cavallaro

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2020

pagine: 60

"I corpi sulla bilancia dell'ironia / le molte righe sottili, la poesia / che spiavi da molto vicino, / te ne imputavo il costo, / deciso ti opponevi alla paternità".
15,00

Gli alberi bianchi

di Nadia Agustoni

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2020

"Gli Alberi bianchi è un'orazione recitata dalla parte dei dimenticati, una sequenza sapientemente situata dentro l'uomo e fuori dal tempo, una raccolta di "poesie senza mondo" - come le definisce l'autrice - dove il parallelismo con la poetica di certi "umanisti di pianura e di altopiano" (Ermanno Olmi, Mario Rigoni Stern) diviene oggetto di un'attualizzazione che sa resistere alle lusinghe della contemporaneità. Agustoni, in quest'opera densissima eppure silenziosa, testimonia la possibilità di una via alternativa alla massificazione (anche culturale) del nostro tempo, rappresentando un "teatro del mondo" che supera i luoghi comuni ai quali stanno costringendoci certe interpretazioni "allineate e coperte", facili protagoniste della scrittura (e della lettura) d'oggi". Augusto Pivanti.
16,50

Roma della vigilia

di Giovanna Sicari

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2020

Riletto a vent'anni esatti dalla sua apparizione (Il Labirinto, 1999), "Roma della vigilia" ci appare, quasi fatalmente, come il libro in cui si devono fare i conti con la vita, una volta per tutte, e con l'urgenza di chi sa che i giorni sono davvero contati, che il tempo non è più nostro, se mai un giorno lo è stato.
13,00

Fango nudo-Barro desnudo

di Hugo Mujica

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

pagine: 176

"Bisogna accendere / le ombre / senza spegnere la notte: / quando l'oscurità / è mistero / ogni ombra / è la sua luce, / ogni cecità / il suo riparo".
17,00

Nutrica

di Daìta Martinez

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

pagine: 170

La poesia di Daìta Martinez sottrae spesso, anche dopo una lettura tenace e ripetuta, il senso pieno delle parole che vengono disposte sul bianco del foglio come oggetti fisici sonanti, ubbidendo esse ad altre regole che a quelle di un'ordinaria sintassi, ad altre esigenze che a quelle di una facile comprensione/afferramento d'intenti.
17,50

In te ho nascosto un lago

di Marco Fortuna

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

Ogni poeta eleva la nostalgia come suo elemento centrale. Forse sì, ma in Fortuna, questa meditazione sul passato e sul ritorno possibile, senza essere troppo drammatizzata, si riempie di particolari (dico proprio di particolari fisici, di cose, di modi delle materie) così bene elencati, confessati, acquisiti e infine immessi nel tessuto del testo, da conferire all'opera un tenore di originalità. Insomma, non un canto funebre sul mondo, ma poesia rivitalizzante il mondo. Il mondo poetico di "In te ho nascosto un lago" è un mondo non perduto; è solo il mondo della conoscenza dell'azione affettiva.
13,00

La forma del vuoto

di Marisol Bohórquez Godoy

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

Sin dall'inizio a muovere la poesia della Bohorquez è l'amore, non poteva essere altrimenti. L'amore di cui la sua anima fragile e ferma ha un disperato ma silenzioso bisogno. Amore di un "lui", del prossimo, dell'altro, del mondo.
15,00

Con soffi leggerissimi, continui

di Elisabetta Santini

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

L'opera si presenta densa di immagini, con richiami a "L'ordine del tempo" di Carlo Rovelli tutt'altro che casuali, perché pur non essendo "Con soffi leggerissimi, continui" un'opera "sul" tempo ne considera con grande attenzione il valore, sia nei componimenti del ricordo, sia nella percezione che, qualunque atto possiamo compiere, comunque il tempo lavora per un sé più vasto degli Io e della loro somma, i Noi.
15,00

Nulla torna indietro mai

di Fiorino Crosato

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

pagine: 64

Un "Soloventi" che unisce l'opera prima in poesia di un autore disincantato alle insidie del tempo e le fotografie di Mauro Stradotto.
10,00

Eunoè

di Augusto Pivanti

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

pagine: 64

Eunoè, negli intendimenti danteschi, è l'acqua ove viene a costruirsi la parte buona del mondo (...). È lì dove ciascuno legge e interpreta il proprio itinerario, immergendosi nei pensieri e negli atti (...). Un SoloVenti denso e immaginifico, accompagnato dalle fotografie preziose di Laura Daddabbo.
10,00

Il segreto delle fragole. Poetico diario 2020

Libro

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

Diciamo la verità: ci sono parole, nelle nostre lingue, che sopportano pesi eccessivi. Parole importanti, sì, ma sovraccaricate di significati, di troppi significati Amore è una di queste. A seconda del contesto in cui la pronunciamo, a seconda dell'intonazione con cui la pronunciamo, può significare la Cosa più essenziale e quella più banale, la più quotidiana come la più rara.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento