LIETOCOLLE

Avverbi di luogo

di Juan Vicente Piqueras

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

"Piqueras, grande poeta, ci cattura ancor prima che arriviamo a capirlo, dice più di quello che dice." (José Hierro)
15,00

Un difficile partire

di Romano Morelli

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

La poesia, per me, è della stessa sostanza del pianto e della preghiera: è la voce dell'individuo che scopre e si misura con i limiti invalicabili, con tutte le impossibilità della condizione umana. È l'espressione inconfutabile e originaria della creatura che si esperisce, senza vie di fuga, senza più nulla che lo veli, nella sua tremenda verità: fragile, sola, soccombente. In questi momenti estremi in cui l'umano si realizza nella propria vera essenza di finitezza, nel silenzio che schiaccia, non c'è più spazio per il superfluo, per il quotidiano: tutto si contrae nell'essenziale. La poesia, come il pianto e la preghiera, non si rivolge a interlocutori umani né si propone scopi da raggiungere, ma è un radunare e far salire alla superficie il lamento incontenibile, immediato, infondato e radicale dell'essere umano di fronte al dolore e alla morte.
13,50

Nature reversibili

di Emilia Barbato

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

"È questo un libro che nella impeccabile compostezza della scrittura, nell'equilibrio della lingua e della forma, senza ricorso alcuno a effetti speciali o sottolineature enfatiche, riesce a coinvolgerci anche emotivamente. Emilia Barbato osserva il vento che passa tra le foglie creando una musica e una serie fittissima, a tratti misteriosa di corrispondenze interne a un mondo, quello di cui ci parla, con tanta sensibile delicatezza. Una poesia, la sua, dove entrano oggetti minimi (la camicia, il piumone, la tovaglia, "le povere cose: l'inizio / di una sedia, qualche foglio, / un quarzo rosa, / due miserabili candele,") e figure della realtà quotidiana, ma anche del mito e della poesia o del cinema. Appare, ma quasi tenuto in ombra, un personaggio, in un habitat urbano di cui Emilia Barbato accenna svariate presenze".
13,00

Il punto morto del mondo

di Giorgia La Placa

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

La stessa autrice dice parlando della propria opera "La silloge in questione ha come tema la leggerezza malinconica, lo stato di irrequietudine e abbandono, i sentimenti contrastanti di chi si sposta da una città ad un'altra e prende, da entrambe, suoni, rumori e sensazioni differenti."
13,00

Nero Euridice

di Lorenzo Morandotti

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

"In un angolo di mani/falci l'erba del giorno/ che non vedi/ attorno alla voce dondolare/ di angelo buono e di porta/ Considera il fuoco sulla neve/ siede male dove tu sedevi/ mentre più calmo/ ora candido muta/ in albero levato".
13,00

Carne della fine

di Livio Rabboni

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

13,00

La luce non è spenta

di Stefania Ruggieri

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

In "La luce non è spenta", come in tutti i titoli delle collane Soloventi e Solodieci, i versi dell'autrice sono accompagnati dalle fotografie dalla fotografa Paola Mischiatti (Rovigo, 1975).
7,50

Quando le ombre cantano il sole

di Elena Bartone

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

Possono davvero le ombre cantare il sole? Sembra una provocazione, forse un grido, l'opera poetica di Elena Bartone. Una provocazione che si fa grido e che riesce a contestare una certa immagine del divino, scolpita dentro, nel cuore delle umane generazioni. Una provocazione a ripensare e a mettere in discussione quell'immagine dicotomica della realtà che vuole collocare, in una fatalistica divisione, luce e tenebre, cielo e terra, materia e spirito, Dio e uomo. In tal modo la ricerca innata dell'oltre, il sussulto umano dell'anima verso la trascendenza, lì, tutto, si esaurirebbe: in un illusorio sussulto, in un inutile anelito all'esodo, sempre destinato a rientrare deluso nell'orizzonte finito dell'ombra.
14,00

L'uomo con i sandali

di Ferruccio Giaccherini

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

[...] Ferruccio non sa calpestare se non il suolo che sta sotto le suole dei suoi sandali, come nell'evocazione creata dal titolo di questa raccolta. E se di altra minima ossessione si può parlare, questa riguarda l'irrisolto con la memoria, una sorta di debito percepito nella necessità dell'estinzione, di un saldo che ne cancelli il permanere, che dia libertà dall'assoggettamento al mutuo. Già si era iniziato a scorgere questo bisogno nella silloge d'esordio - Tradimenti - quando Gian Mario Villalta nella prefazione richiamava a una ricapitolazione degli accaduti ("Ho seguito F. G. fin dagli inizi del suo cammino di appropriazione della parola poetica, e ho visto da subito che non si trattava di un'improvvisa decisione, ma della volontà di recuperare, anzi direi "riunire" esperienze del sentire e dell'immaginare che erano state presenti nella sua vita da sempre").
14,00

Ritorno alla natura

di Faruk Sehic

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

La silloge di poesie che viene qui presentata per la prima volta in italiano, tradotta da Ginevra Pugliese, è tratta per la gran parte da due raccolte, Hit depot (Sarajevo 2003) e Transsarajevo (Zagabria 2006), quest'ultima molto popolare nell'intera ex-Jugoslavia. Sono presenti anche tre poesie (Manifesto, Passeggiata per Srebrenica, Poesia dei sopravvissuti) tratte dalla raccolta I miei fiumi (Moje rijeke, Sarajevo 2014). Come ha affermato l'autore, il suo intento era quello di scrivere per erigere piccoli monumenti funebri in ricordo dei suoi compagni morti, facendo della scrittura il terreno della dialettica tra immortalità della natura e mortalità dell'uomo, che anzi trova nel ritorno alla natura dopo la morte la sua dimensione di resurrezione terrena, "nell'intesa segreta tra inanimato e animato" (il cimitero militare Ometaljka).
15,00

Antologia di poeti contemporanei dei Balcani

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

"Pensare un'antologia di poeti dei Balcani è stato innanzitutto un modo per ringraziare la terra, le donne e gli uomini che ci hanno guidato dalla Slovenia alla Macedonia alla loro scoperta e alla scoperta della creatività della poesia in una regione tanto significativa per la storia e la cronaca europee ma così ancora poco frequentata in Italia. Ed ha significato accedere - per dire con Paul Valéry - in quel momento vertiginoso in cui qualcosa si distrugge perché qualcosa si produca, proprio là dove ribatte ancor oggi l'eco della distruzione nella provvisorietà del linguaggio che oscilla tra spinte all'isolazionismo e abbattimento dei muri della divisione sociale, politica e culturale".
20,00

Contrappunti

di Massimiliano Nicodemo

Libro: Libro in brossura

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

Il fascino della vita è nel suo mistero inospitale, nelle scansioni di un tempo che non arrovella, nell'avarizia delle luci spente e delle tracce minime, nel coraggio dello stupore. Ha suoni fragili quest'arte ignota che forgia il silenzio delle piccole imprese. In punta di piedi, sfilano mille colori d'anima, sapori contrastanti, aliti sottili. Momenti di poesia quotidiana che si librano come note di una melodia da comporre, come frammenti da declinare. Istantanee vestite addosso, di giorni, di notti, di stagioni che cambiano, che lasciano scorie. Tutto gira nel disordine di un mondo che racconta senza spiegare, compagno di viaggio, cornice da riempire, solco di un pomerio dove si avventura l'esistenza. Dovremmo scrutare con occhi più limpidi la nebbia dei sensi. Riuscire a svincolarci dal ronzio delle parole inutili, dal luccichio dell'apparenza. Cedere all'incursione degli attimi. Lo scorrere dei giorni ci risucchia? Dovremmo rallentare, indulgere ai sentimenti, concederci all'incertezza delle emozioni. Senza sorprenderci, senza nasconderci, semplicemente vivendo.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.