Il tuo browser non supporta JavaScript!

LIETOCOLLE

Spiegate alle vele

di Rodolfo Cerè

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

13,00

Waterloo

di Stefania Portaccio

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

"Nel suo ultimo libro di poesia, Waterloo, Stefania Portaccio dà forma, più di quanto non abbia fatto nelle tre raccolte precedenti, a una lingua spezzata e poi ricucita, verso dopo verso, con l'aiuto di figure linguistiche sempre incisive che stringono la frase nel senso stretto - o meglio schietto - delle sue argomentazioni. Il flusso della scrittura è rapido ma complesso, nutrito da inversioni e scarti sintattici, da certi barocchismi costruiti, si direbbe, per il piacere di stupire se stessa più che il lettore, da tagli operati seguendo la diversa luce del giorno o dalla aggressiva, insistente analisi demolitrice della sua introspezione".
14,00

Quadro di New York

di Valenti Gomez y Oliver

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2019

13,00

Il mare che aspetta

di Luigi Natale

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2018

13,00

I legni

di Laura Pugno

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2018

I legni di Laura Pugno colpiscono, ma recano in sé un talento nel non insidiare alcuna superficie: dall'aria alla condizione liquida, fino alla solidità dei corpi, i legni toccano non con il fare dell'impatto, ma con i significati dell'appartenere ad una famiglia di strumenti che origina suono. Trasformando la metafora in parola, l'opera di Pugno ha la grazia di un dire profondo eppure leggero, capace di mostrarsi denso eppure evanescente come la materia che lo costituisce: l'odore del fuoco, dice Laura / e dentro i corpi / piccole parti di materia dura // come la composizione / del corpo splendente /// per anni portavano l'incendio / come un segreto.
13,00

La terra originale

di Eleonora Rimolo

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2018

"La qualità che più sorprende nella giovanissima Eleonora Rimolo è la fermezza della tessitura stilistica: la precisione del suo andare a capo, l'equilibrio finissimo delle soluzioni metrico-sintattiche. Ogni sequenza, nella densa brevità del suo procedere, si risolve in un unico strutturatissimo movimento, in cui brevi sintagmi si annodano entro una trama di riprese e di variazioni per via di scarti, scatti improvvisi, ricongiungimenti. La sensazione è che ogni incipit richieda una sua conclusione imminente, necessaria, febbrilmente invocata fin dal suo porsi, ma anche che ogni conclusione ingiunga con altrettanta urgenza un nuovo ricominciamento." (dalla Prefazione di Giancarlo Pontiggia)
13,00

Poesia completa

di Alejandra Pizarnik

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2018

Alejandra Pizarnik nacque a Buenos Aires nel 1936, in una famiglia di immigrati ebrei di origine russa e slovacca. Nel 1954 si iscrisse alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Buenos Aires ma non terminò i suoi studi. Avida lettrice già in giovanissima età, pubblicò il suo primo libro, intitolato "La terra più estranea", nel 1955. A questo seguirono "L'ultima innocenza", nel 1956, e "Le avventure perdute", nel 1958. Tra il 1960 e il 1964 visse a Parigi, dove collaborò con diverse riviste e quotidiani. A quel periodo risale la sua amicizia con Julio Cortázar, André Pieyre de Mandiargues, Cristina Campo e Octavio Paz, che scrisse il prologo alla sua quarta raccolta di poesie intitolata "Albero di Diana" (1962). Nel 1964 tornò a Buenos Aires e pubblicò le sue opere più conosciute: "I lavori e le notti" (1965), "Estrazione della pietra della follia" (1968) e "L'inferno musicale" (1971). Nel 1954 Pizarnik iniziò a scrivere un diario che l'accompagnò fino agli ultimi giorni della sua vita. Nel 1972, all'età di trentasei anni, morì nella stessa città in cui era nata.
18,50

Un dio giallo

di Alessia Bronico

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2018

13,00

Ex libris

di Lucy Franco, Augusto Pivanti

Libro: Libro in brossura

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2016

pagine: 40

7,50

Terra mia, ascolta t'ascolto

di Mario Calzolaro

Libro: Libro in brossura

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2015

"(...) In Mario Calzolaro il sogno e l'ombra non sono metafore della meraviglia. Sono scavi di vita nel germogliare di una ricerca che ha la sua voce soltanto nell'incanto. L'incanto o l'incantesimo sono un "pellegrinaggio" nella memoria che è vita ma anche speranza in una Terra che è radici e promessa. La parola può camminare lungo i sentieri della ribellione e la ribellione sa farsi rivolta. Ma è possibile che dalla ribellione rivolta possa nascere un canto in cui la propria biografia reciti il senso e l'orizzonte del tempo dell'io in questa poesia e tra i versi?"
13,00

Tre nei

di Claudia Moscato

Libro: Libro in brossura

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2014

13,00

I viaggi veri conducono non più lontano ma più vicino

di Paolo Borsoni

Libro: Copertina morbida

editore: LIETOCOLLE

anno edizione: 2014

Paolo Borsoni è un poeta promeneur. Sulla scorta di Rousseau, Thoreau e Bertolucci, Borsoni sa che un poeta deve anzitutto camminare: attraversare la terra con mente vuota ed aperta, per lasciarsi "impressionare" dallo spettacolo che tutte le stagioni, le ore e i minuti, le forme e le sostanze del mondo dispiegano, a ogni passo, davanti ai suoi e ai nostri occhi. Borsoni prende partito per la leggerezza (che avrà alleata, sempre, una prodigiosa limpidezza di visione e di dettato). Potrà contare, come la bicicletta, su un'anima dalle ruote straordinariamente smilze in disequilibrio stabile "un secondo solo.../ prima di forare".
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.